Jump to content
Sign in to follow this  
Metamorfo

Omofobia

Recommended Posts

Facendo una ricerca sul sito, ho visto tre topic ragionevolmente recenti in cui si parla di omosessualità; ho scelto questo non tanto per il titolo - che sicuramente è schierato - quanto perché le altre discussioni sul tema affrontavano l'argomento da punti di vista diversi, meno sociali e più personali.

 

Ieri si è tenuto a Roma il Family Day. Secondo gli organizzatori un milione di persone* si è ritrovato in Piazza San Giovanni per manifestare a favore della c.d. famiglia tradizionale.

 

Nella speranza di non scatenare flame (tenete ben presente l'avviso di Darklady nel post immediatamente precedente a questo, please!), cosa ne pensate della manifestazione di ieri?

 

 

 

 

 

 

 

*: ho notato che mentre per le principali manifestazioni di tipo politico i siti web dei giornali mettono nel titolo della notizia le stime della partecipazioni secondo gli organizzatori e secondo la questura, in questo caso il milione di persone indicato dagli organizzatori non è stato raffrontato con nessuna cifra, almeno nei titoli. Una cosa che secondo me fa pensare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che anche se fossero stati in 10 a manifestare, sarebbero stati 10 di troppo.

Manifestare è giusto quando si cerca di raggiungere dei diritti, ma toglierli ad altri? Siamo veramente al Medioevo etico con ste cose.

 

Inoltre molti manifestavano contro la teoria Gender e la sua applicazione nelle scuole. sono cose già sbufalate, non esiste la teoria Gender e di certo non si studierà nelle scuole italiane. Si vorrebbe portare l'educazione sessuale e questo secondo me è più che positivo sia per evitare atti di bullismo contro gli omosessuali, ma anche per cercare, con l'educazione, di porre un freno alla dilagante violenza contro le donne, cercando di far capire che sono più di meri oggetti sessuali che appartengono al maschio. Si cerca di far crescere gli adolescenti consapevoli di cosa voglia dire restare incinta a 16 anni, o peggio cosa significa prendersi malattie veneree (in continuo aumento nella fascia adolescenziale) o malattie ancora più serie come l'AIDS.

Questi signori che hanno manifestato, invece, pensano che siccome il famigerato volantino per le maestre (ad uso esclusivo delle maestre e dei presidi), parla anche di masturbazione e accettazione di se, significa che le insegnanti faranno lezione di masturbazione, di sesso e pedopornografia: capiamo che sono delle cose assurde? Basterebbe accendere il cervello per capire che è una cosa che non ha delle basi logiche.

 

Poi c'è chi protesta per i matrimoni (unioni civili da noi) omosessuali. Ma io mi domando: non vuoi sposarti con un gay? Non farlo, ma perchè al mio vicino deve essere negato? Ok, la chiesa non accetta i gay: perfetto, si sposeranno in Comune perchè alla fine è di questo che si deve parlare. E' un diritto che mi deve lo Stato in quanto cittadino, perchè per il mio Stato ogni cittadino deve essere uguale indipendentemente da religione, orientamento sessuale e scelte politiche.

Non capisco perchè due persone che stanno insieme da anni, costruiscono una loro famiglia, hanno un legame emotivo stabile e duraturo, non possano sposarsi o essere importanti l'uno per l'altro per le decisioni serie (vedi decisioni mediche o anche semplice reversibilità di pensione). Alla fine questi cittadini pagano le tasse come quasi chiunque altro, ma non possono beneficiare di una cosa legittima come il matrimonio e quello che porta in dote.

 

Ultimo appunto: La gente in piazza ieri mi fa arrabbiare, ma anche pena. Arrabbiare perchè non dicono niente quando gli vengono tolti i diritti (vedi lavoro), ma perdono ore sotto il diluvio per protestare contro il riconoscimento di altre persone e tutto perchè non si prendono la briga di leggere ed informarsi, ma vengono indottrinate come pecore da persone che, invece, sanno benissimo di cosa si parla e in malafede usano dati e pubblicazioni portando l'acqua al loro mulino. Ecco, il 90% della gente è solo terribilmente ignorante, l'altro 10% è manipolazione.

 

Spero veramente che il ddl cirinnà passi e che la Miriano così divorzi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fa pensare il fatto che, altrove, la famiglia è il tema centrale delle campagne per i diritti delle coppie omosessuali, e non il cavallo di battaglia di chi, invece, si ostina a non riconoscere che due persone che si amano e che scelgono di vivere insieme non possano essere una famiglia.

 

Scendere in piazza per affermare che esistono famiglie di serie A e di serie B, per affermare che in base al proprio sesso c'è chi ha diritto ad essere famiglia e chi invece non ce l'ha, scendere in piazza per affermare che ci si possa arrogare il diritto di legiferare sull'amore tra persone, è veramente una cosa triste, e al limite del razzismo sociale e sessuale, soprattutto considerando che per lo più sono famiglie che vogliono affermare una legittimità superiore, nell'essere appunto "famiglia", di altre famiglie.

 

Troppo finto moralismo e troppo fumo negli occhi: che minaccia sarebbe, per la "famiglia tradizionale", la legittimazione di famiglie omosessuali?

 

Recentemente, in Irlanda, un Paese che, come noto, ha una grandissima influenza cattolica, il movimento socio-culturale che ha spinto verso la storica vittoria dei diritti degli omosessuali portava proprio la famiglia come tema centrale della propria campagna.

 

Invece, in Italia, dobbiamo ancora assistere all'ipocrisia del "family day".

Share this post


Link to post
Share on other sites

credo che il fattore scatenante non sia il matrimonio omosessuale ma il voler mettere la teoria del gender a scuola,ai bambini.

insomma quella teoria è totalmente ideologica e zero scientifica.

un pò come se 10 cattolici scegliessero di eliminare darwin per la teoria creazionista e lo imponessero a tutti per legge.

Share this post


Link to post
Share on other sites

tutto fumo negli occhi.. un giorno il temone è il family day vs famiglia omosessuale un'altro giorno è campi rom si, campi rom no, poi gli scafisti, l'isis alle porte, bin laden morto si morto no.. polizia usa spara solo ai neri poi sanzioni alla russia poi una cometa passa vicino alla terra, ebola, oppure pantera scappa da circo e vaga per le foreste... tutte cose che se analizzate fanno clamore, folclore,, fanno discutere, inc***are ma alla fine sono tutte cose che non spostano di una virgola nulla.. e tutti a scaldarsi per nulla.. nessuno farà mai nulla destra sinistra cattolici e non,, siamo una società ferma che non smuove nulla... tutta aria fritta... tra una settimana si parlerà di altro e di tutto questo nessuno ricorderà nulla.... zero... il mondo e sopratutto la politica è solo un teatrino...

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque se evitassero di coinvolgere i bambini degli altri nelle loro idee e gusti sessuali,tentando di destrutturare l'identita sessuale dei figli degli altri,a scuola.....sarebbe meglio

per cose del genere in piazza ci andrei io,già avrò problemi se i miei figli avranno prof di storia di sinistra,ci manca solo l'educazione sessuale fatta senza basi scientifiche,ma cosi a caso

Share this post


Link to post
Share on other sites

MODERATORE MODE ON

 

Evitiamo di definire "indottrinati come pecore" persone che non la pensano come noi, grazie.

 

MODERATORE MODE OFF

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il fatto hugorhill è che la teoria del gender, come riportato già da altri prima di me, è una bufala creata da omofobi.

Esiste una verità alla base della leggenda?

Soltanto che si parla di educazione sessuale nelle scuole, c'è un progetto europeo, il cui obiettivo in soldoni Non è fare il lavaggio del cervello ai figli etero, infatti questi sono sempre cresciuti benissimo, ma evitare che questi ultimi facciano suicidare i loro compagni di banco omo. Nel 3% dei casi, e nel 97% restante causino gravissimi disturbi della personalità.

 

"STERMINATELI MENTRE ANCORA NON SONO NELLA LORO FORMA FINALE!" XD scusate ok ban

Ma il discorso che facevo è serio. E ovviamente non limitato alla sfera dell'omosessualità, es contraccezione, malattie veneree, gravidanze di sedicenni e conseguenti problemini etici da nulla...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riporto il commento al video video che reputo più bello riguardante la balla della teoria del gender (ce ne sarebbe un altro più sotto che ha ben 108 like che racchiude appieno il mio pensiero, ma forse poi mi beccherei qualche richiamo ufficiale)
" Ovviamente nella famiglia normale mentre la madre si occupa del figlio il padre sta sul divano a non fare niente! Maledetta teoria del GENDER!!!!!!"

https://www.youtube.com/watch?v=9ixb1XTewsw

Share this post


Link to post
Share on other sites

a scuola obesi,bassini,e ragazze sviluppate se la passano peggio dei gay,eppure non ci sono programmi europei per loro.

infine a scuola l'educazione sessuale dovrebbe limitarsi a come si fanno i figli e a come evitarlo,parentesi sulle malattie e stop,il resto è volersi prendere liberta coi figli degli altri.

ci pensano i genitori o la vita in generale a spiegare certe cose

 

shiera magari il marito si è fatto 12 ore furoi casa al lavoro e la donna ha scelto di fare la casalinga e madre

il che non la renderebbe inferiore ad un avvocato o un dottore,anzi grazie a lei c'è una famiglia

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' ironia hugorhill ho ricevuto purtroppo un'educazione da pericolosissimi professori di storia di sinistra ma al di là di questi drammi personali, nella visione della famiglia tradizione quelli sono ancora i ruoli e guarda un po' nel video la mostrano...ma è sicuro un caso. (Adinolfi e massaggino ai piedi docet)

Altro caso, questa volta oltreoceano, riguarda la famiglia buonissima piena d'amore ultraconservatrice ed strenuamente omofoba dei Dugger il cui figlio primogenito ha molestato sessualmente le sorelline e altri minori; i genitori hanno coperto per anni questo fatto definendolo un errore...meglio avventarsi contro i gay il nuovo male del mondo.

Sicuramente anche Dylann Roof ha ricevuto una sana educazione fatta di buoni valori, ne sono sicura.

Ma non facciamo giusto di tutta l'erba un fascio, è legittimo e di sicuro non fazioso solo affermare che bisogna tutelare un figlio cresciuto da gay che crescerà sicuro malato e non permettere uno scempio del genere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

quindi gli etero siamo tutti dei pericolosi criminali mentre che il 90% dei pedofili è gay facciamo finta non sia vero

 

boh vabbè,infatti si vede che qualche professore dicaimo poco professionale esiste,basta vedere l'accanimento con cui si attaccano centinaia di migliaia di persone che pacificamente dicono che ognuno a casa sua può anadre a letto con chi vuole,ma i nostri figli lasciateli stare ,grazie

 

grazie al cielo esisteranno le scuole private

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo e chi li contesta, devono avere il diritto di manifestare legittimamente anche perché ogni volta che li vedo o sento ringrazio i miei genitori nell'avermi educato in maniera diametralmente diversa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho reppato per sbaglio un post di Hugor, non è un voto ironico è che il cell ogni tanto prende queste iniziative biasimevoli xD

 

Cmq Hugor continua così, mi fai morì dalle risate, i'm a big fan! :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...