Jump to content

Recommended Posts

A me non sembra così incomprensibile che dopo le esternazioni del Vaticano, che continuo a non capire dove siano uno spauracchio, Renzi o chi per esso abbia capito che c'è una possibilità maggiore rispetto a prima che queste esternazioni possano aver influenzato chi dovrà votare mettendo di fatto il voto a rischio. 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 665
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Concordo in pieno su Renzi, noi alla fine guardiano il tutto dall'esterno, per chi è dentro ci sono sicuramente più informazioni su cui basare il proprio operato e concordo anche sul fatto che la chiesa può dire quello che vuole e i fedeli vi possono basare il proprio sistema di valori però la posizione della chiesa sulla materia è abbastanza chiara da tempo ed è quanto meno curioso che dei parlamentari "si siano svegliati adesso" (per violazione del concordato poi, deboluccia come cosa...), pensare ad una vera e propria ingerenza del vaticano non mi sembra così campato per aria altrimenti, in caso di semplice allineamento ai principi della fede cattolica, il parlamentare cattolico praticante non avrebbe dovuto dare il suo supporto già in partenza.

Link to post
Share on other sites

Che poi Bassetti ha giustamente fatto notare che la legge introduce dei reati, quindi bisognerebbe avere dei punti chiari e inequivocabili sui quali basarsi, cosa che mi pare tutt'altro che scandalosa.

Link to post
Share on other sites

Vabbè dai ma tanto finirà che la legge non passa così il Vaticano ottiene quello che vuole e chi agita ancora il fantasma dell'ingerenza ha più motivi per indignarsi, Salvini e Renzi fanno la figura dei soliti str.... perché si può dare la colpa a loro, il PD è contento perché non è sceso a patti e puó dire una volta in più che Salvini e soprattutto Renzi sono brutti e cattivi. 

Anzi io sono sempre più convinta che il PD spera che la legge non passi così potrà fare una bella campagna denigratoria contro l'arcinemico Renzi :ehmmm: perché l'obiettivo primario quello resta.

Link to post
Share on other sites

Renzi può facilmente disinnescare questo piano malefico votando, lui e il suo partito, un ddl che hanno sempre detto di voler sostenere, prima che arrivasse l'sms dal Vaticano.

Link to post
Share on other sites

Se ci sarà il voto segreto se mancheranno dei voti non sapremo mai a chi appartengono: il PD accuserà Italia Viva, Italia Viva dirà che sono franchi tiratori del PD, e come al solito ognuno cercherà di fare il proprio gioco :)

Link to post
Share on other sites

Vorrei ricordare che in Parlamento ci sono anche altri partiti :ehmmm:  appunto per questo 

1 ora fa, joramun ha scritto:

Renzi può facilmente disinnescare questo piano malefico votando, lui e il suo partito, un ddl che hanno sempre detto di voler sostenere, prima che arrivasse l'sms dal Vaticano.

Il problema non credo sia solo il suo partito.

Ma vedo che la mia teoria è già più che comprovata. E pure Fedez lo conferma :blink:

Link to post
Share on other sites

Moderatore MODE/ON

Fatto salvo che l'argomentazione del DDL Zan è in linea con il topic, di certo non lo sono le azioni e/o reazioni dei vari esponenti politici che, per ovvi motivi, sono piuttosto riconducibili eventualmente al topic sulla politica italiana.

Approfondire alcuni aspetti va bene, intavolarci un contraddittorio magari no.

 

Grazie.

Moderatore MODE/OFF

Link to post
Share on other sites

Attenzione ragazzi, rivelazione del secolo, tenetevi pronti:

 

217604087_5827728847298276_5091273770535

 

Avete capito ?

 

Coppie omosessuali che venite picchiate e insultate per strada, non serve una legge contro l'omofobia.

 

 

Link to post
Share on other sites

Se devo dire la verità però capisco il suo pensiero ed è lo stesso che viene a me per i provvedimenti ad personam dedicati alle donne: è difficile andare oltre le etichette (di genere o altro) quando devi venire tutelato in quanto categoria protetta e quindi viene sottolineata la tua diversità :ehmmm: si 

Link to post
Share on other sites

Il problema è che dovunque ti giri pesti mer*a.

In un mondo utopico e perfetto (anzi, mi correggo: in un mondo quasi utopico e quasi perfetto, perché se fosse utopico e perfetto questi problemi non esisterebbero per niente) avrebbe ragione lui. Queste leggi "categorizzanti" sembrano quasi come se volessero mettere in risalto il fatto che si è diversi, quando siamo persone normalissime anche noi.

Purtroppo non viviamo in un mondo quasi utopico e quasi perfetto, e il problema di mettere in "risalto" le identità di genere o gli orientamenti sessuali delle persone da proteggere, come se le loro identità e i loro orientamenti sessuali fossero qualcosa fuori dal comune perché sono diversi rispetto alla stragrande maggioranza delle persone, è un problema "di minore rilevanza" (messo apposta tra virgolette) rispetto alle brutalità e alla violenza verso gli omosessuali, trans, non binary, queer e quant'altri.

E' ovvio che il proteggere le persone viene messo in primo piano rispetto al mettere in risalto identità di genere ed orientamenti sessuali diversi.

Pazienza. Sarebbe come dire: "preferisci evitare un calcio nei cojoni o un calcio nella gamba?" Fanno male entrambi, ma, dovendo scegliere, visto che non viviamo in un mondo perfetto, scelgo di evitare il calcio negli zebedei!

 

 

Link to post
Share on other sites
17 ore fa, King Glice ha scritto:

Attenzione ragazzi, rivelazione del secolo, tenetevi pronti:

 

217604087_5827728847298276_5091273770535

 

Avete capito ?

 

Coppie omosessuali che venite picchiate e insultate per strada, non serve una legge contro l'omofobia.

 

 

 

La bandierina vicino al nome non fallisce mai nell'identificare un affaticato cognitivo.

 

PS.

Il dibattito di ieri al Senato è quanto di più degradante si possa assistere in un aula del Parlamento. Ad un certo punto si è addirittura paragonata la disforia di genere all'anoressia e "ad altre patologie che spesso si diffondono tra i giovani per semplice imitazione".

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...