Jump to content
Sign in to follow this  
Tyrion

Ruota del Tempo

Recommended Posts

Uhm, dunque, rispondo a questo post solo dopo aver finito il 5° libro =)

che dire? Finalmente un libro che mi dura un paio di settimane! Aaaah, che goduria rinfrescante per la mia gola arsa di bei libri...

 

- Personalità dei personaggi? Dal 5° al 1° libro non li riconoscereste neanche... Tutti i ragazzi di Emond Field cambiano immensamente, forse l'unico che rimane un po' simile al se stesso "bambino" è Perrin... il mio preferito ;)

 

- Troppo prolisso? Ma dai, almeno dura qualche giorno e non ti fa addormentare. E' TROPPO stressante finire libretti come Nihal in 3 giorni e sentire che non t'ha lasciato quasi niente, o non riuscire a stare svegli come con la Bradley ed Eddison... Jordan è la giusta via di mezzo.

Inoltre c'è da dire che è così prolisso non perché ti descriva troppo a lungo i luoghi, se ci fate caso, ma perché "riferisce" ogni pensiero del personaggio pdv. Praticamente, se Tolkien scrive "era una grande sala con colonne altissime...", Jordan scrive "era una sala enorme, con colonne infinite. Dovevano essere anche più lunghe di quelle della sala reale di Mal'hornet, si disse Mat. Tel Narim'dorin: La Sala del Giudizio. Maledizione, ancora l'antica lingua. Sangue e maledette ceneri! Doveva trovarsi un boccale di vino e un paio di belle gambe subito... non era lì per nessun'altro motivo. Nessun'altro. Doveva convincersene. Doveva crederci!"

 

Insomma, com'è per le persone reali, spesso i pensieri dei personaggi partono per la tangente. A Nynaeve offrono dei fiori? S'inca**a con Lan che non è neanche lì, poraccio! Queste sono vere chicche... sono picchi di eccelso. E appena ti abitui a un personaggio, viene cambiato in qualcosa, o succede qualcosa che stravolge tutto... senza contare che anche Jordan dissemina millemila indizi nei suoi libri... capire chi sia esattamente Lord Luc probabilmente è arduo quanto capire chi siano i genitori di Jon...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo in pieno con Dany Snow! Io devo ancora partire col quinto di Jordan ma mi ha entusiasmato da subito; i primi 4 li ho letti avidamente e più sono lunghi più mi piacciono. Ho iniziato anche un'altra saga (già letto "Il re degli alberi" che promette bene). E comunque stò sempre aspettando il buon zio Martin!! Bye

Share this post


Link to post
Share on other sites

LE BANDIERE DEI REGNI DELLA RUOTA DEL TEMPO

 

 

A questo link:

 

 

http://www.fictionalworlds.com/ficwrlds/Wh...gs/wotflags.htm

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uhm, dunque, rispondo a questo post solo dopo aver finito il 5° libro =)

che dire? Finalmente un libro che mi dura un paio di settimane! Aaaah, che goduria rinfrescante per la mia gola arsa di bei libri...

 

- Personalità dei personaggi? Dal 5° al 1° libro non li riconoscereste neanche... Tutti i ragazzi di Emond Field cambiano immensamente, forse l'unico che rimane un po' simile al se stesso "bambino" è Perrin... il mio preferito <img alt=" />

 

- Troppo prolisso? Ma dai, almeno dura qualche giorno e non ti fa addormentare. E' TROPPO stressante finire libretti come Nihal in 3 giorni e sentire che non t'ha lasciato quasi niente, o non riuscire a stare svegli come con la Bradley ed Eddison... Jordan è la giusta via di mezzo.

Inoltre c'è da dire che è così prolisso non perché ti descriva troppo a lungo i luoghi, se ci fate caso, ma perché "riferisce" ogni pensiero del personaggio pdv. Praticamente, se Tolkien scrive "era una grande sala con colonne altissime...", Jordan scrive "era una sala enorme, con colonne infinite. Dovevano essere anche più lunghe di quelle della sala reale di Mal'hornet, si disse Mat. Tel Narim'dorin: La Sala del Giudizio. Maledizione, ancora l'antica lingua. Sangue e maledette ceneri! Doveva trovarsi un boccale di vino e un paio di belle gambe subito... non era lì per nessun'altro motivo. Nessun'altro. Doveva convincersene. Doveva crederci!"

 

Insomma, com'è per le persone reali, spesso i pensieri dei personaggi partono per la tangente. A Nynaeve offrono dei fiori? S'inca**a con Lan che non è neanche lì, poraccio! Queste sono vere chicche... sono picchi di eccelso. E appena ti abitui a un personaggio, viene cambiato in qualcosa, o succede qualcosa che stravolge tutto... senza contare che anche Jordan dissemina millemila indizi nei suoi libri... capire chi sia esattamente Lord Luc probabilmente è arduo quanto capire chi siano i genitori di Jon...

concordo con tutto quanto <img alt=" />

 

però chi sia lord Luc non è mica un mistero <img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

i personaggi secondo me sono piuttosto bidimensionali (rispetto a Martin, non ne parliamo) o comunque fanciulleschi...

 

...cosa mi tocca sentire... <img alt=" />

 

 

 

ragazzi io è dal 1994 che leggo Jordan (letto tre volte tutti - la grande caccia 7 volte - )

e concordo con quanto dice frankifol; i primi tre libri fanno un po storia a se, per svariati motivi...

 

Il prologo del primo libro è qualcosa di sensazionale, a parte la storia, ma anche i dialoghi e il "valore" dei personaggi che scopriremo in seguito.

Jordan scrive da dio; solo nel prologo citato sopra ci sono frasi tipo (scusate ma vado a memoria):" gli occhi dei suoi figli lo guardavano come a chiedersi perchè, occhi vacui ,come bambole rotte mai più in grado di giocare".

 

la grande caccia è un vero spettacolo, sembra un film, la prima volta l'ho finita in meno di due giorni; succede di tutto...

 

il drago rinato, come dice frankifol, ha una sua particolarità, in più ci svela delle cose che Jordan è stato bravissimo a drici e a non farci capire (volutamente), alla fine del terzo libro avevo pensato che si fosse sbagliato in qualcosa, c'era una incongruenza, ebbene ho riletto i primi tre e mi son detto: "questo è un grande!!!"

 

l'ascesa dell'ombra è ancora una volta un grandissimo libro (si, anche nelle dimensioni <img alt=" /> ) ditemi chi

 

 

spoiler l'ascesa dell'ombra

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

non ha provato emozioni per come viene accolto Perrin ad Edmond's field (tra l'altro è grande anche cosa significa edmond's field) prima male e poi da vero uomo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

fine spoiler l'ascesa dell'ombra

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personaggi di Jordan Bidimensionali o fanciulleschi??? &gt;_&gt;

 

 

Decisamente è il contrario, hanno una complessità ed una serie di sfaccettature incredibili.

 

 

Mat è un esempio interessantissimo di questa complessità durante tutti i prim 4 libri...

Share this post


Link to post
Share on other sites

per quanto concerne la traduzione,com'è il livello?

Ci sono aspre critiche su fantasymagazine per la traduzione de i fuochi del cielo. Si dice che sia addirittura illegibile a tratti,che non si capisce il significato delle frasi

Share this post


Link to post
Share on other sites

alcuni periodi vanno letti qualche volta per capirli. Poi ci sono alcuni errori di traduzione allucinanti. Un esempio su tutti: "una battaglia con del catrame". Al che mi son detto...ma che è? prendo la mia versione origionale ed abbiamo "pitched battle". Pictch uguale pece, da cui battaglia con del catrame. Se non che pitched battle vuo, dire battaglia campale.

Secondo me cmq su fm la stanno facendo un po' troppo lunga con la traduzione. Il recensore afferma che il libro è da tre stelle e mezza (già un giudizio che non condivido assolutamente) ma per il lavoro della ciocci scende a due. Ridicolo.

 

Ps: l'ascrsa dell'ombra di trugenberger ha quattro stelle. Comincio a nutrire dubbi sull'uniformità del lavoro dei recensori di fm

Share this post


Link to post
Share on other sites

alcuni periodi vanno letti qualche volta per capirli. Poi ci sono alcuni errori di traduzione allucinanti. Un esempio su tutti: "una battaglia con del catrame". Al che mi son detto...ma che è? prendo la mia versione origionale ed abbiamo "pitched battle". Pictch uguale pece, da cui battaglia con del catrame. Se non che pitched battle vuo, dire battaglia campale.

Secondo me cmq su fm la stanno facendo un po' troppo lunga con la traduzione. Il recensore afferma che il libro è da tre stelle e mezza (già un giudizio che non condivido assolutamente) ma per il lavoro della ciocci scende a due. Ridicolo.

 

Ps: l'ascrsa dell'ombra di trugenberger ha quattro stelle. Comincio a nutrire dubbi sull'uniformità del lavoro dei recensori di fm

Beh, a me sembra che se uno traduce "battaglia campale" con "battaglia con del catrame", lamentarsi pesantemente sia il minimo. E' ovvio che il voto non può essere troppo alto: per fare una recensione bisogna poter leggere ciò che si recensisce, quindi se non si ha la possibilità materiale di capirer le frasi, il giudizio non sarà positivo: la traduzione è fondamentale. E bisogna anche tenere conto che mica tutti possono leggere l'originale per capire cosa cavolo vuol dire una frase (per esempio, io non avrei mai capito cosa si intendesse con battaglia con della pece).

Share this post


Link to post
Share on other sites

questa della battaglia col catrama me la sono proprio persa! sarà che ci ho fatto il callo e sorvolo su queste cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites

mamma mia..... cmq oramai il primo volume l'ho preso e inizierò la saga,traduttrice o no.

 

PS: il risveglio dell'ombra merita l'ottimo. E' un gran bel libro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh io ho appena finito i fuochi del cielo e una cosa mi ha lasciato un po' di stucco, cito dal libro inizio capitolo 52:

 

Dopo aver appoggiato il rasoio, Rand rimosse gli ultimi residui di schiuma da barba dal viso e iniziò ad allacciarsi la cintura.

 

Schiuma da barba??!??!?

 

Ora io non ho letto i libri in lingua originale (non ne sono in grado) ma non credo che Jordan intendesse quello!

Share this post


Link to post
Share on other sites

jordan usa fleck of lather. Lather vuol dire schiuma....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...