Jump to content

Curiosità: ipotesi e timori dei non-lettori


Recommended Posts

  • Replies 174
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Mah, non so. Io, sinceramente, se non avessi letto i libri e non avessi avuto sotto gli occhi tutti i commenti indignati dei fan della saga sui social alla maggior parte delle cose non avrei fatto neanche caso, una certa sospensione dell'incredulità è normale in questi casi. Tanto è vero che la maggior parte dei fan si scandalizza per le incongruenze di sceneggiatura della serie e non fa una piega per le incongruenze di scrittura dei libri, che pure non mancano.

Link to post
Share on other sites
Il 25/8/2018 at 09:46, Pongi dice:

Mah, non so. Io, sinceramente, se non avessi letto i libri e non avessi avuto sotto gli occhi tutti i commenti indignati dei fan della saga sui social alla maggior parte delle cose non avrei fatto neanche caso, una certa sospensione dell'incredulità è normale in questi casi. 

E un attimo, c'è modo e modo di intendere la sospensione di incredulità.

 

Perché i giri del mondo a velocità luce e salvataggi extremis da parte di zii creduti morti sono tanta sospensione. Ma proprio tanta. E roba che mi aspetto da un fumetto per ragazzini o da un fantasy scadente, non da GOT.

 

Tornando in topic si hai ragione riguardo il fatto che spesso i lettori si lamentino di cose che agli spettatore frega.

 

Su un forum ricordo che molti lettori si sono lamentati della morte di Barristan. Mentre invece un utente spettatore se ne fregava, dal momento che nella serie è un personaggio molto marginale la cui morte ha inciso poco.

 

Su un altro quando si annuncio il ritorno del Pesce Nero nella sesta uno disse "E chi è questo qua ?". Ovviamente da lettore do per scontato chi sia, mentre poso capire che uno spettatore possa fregarsi di uno comparso per qualche scena qua e la durante la terza.

 

Pero se vogliamo parlare di pareri ugualitari c'è il caso di Dorne, che ha fatto schifo sia a lettori che a non.....

Link to post
Share on other sites

Beh quando una cosa è fatta da cani è fatta da cani a prescindere. L'irruzione di Jaime e Bronn nei Giardini dell'acqua è il minimo assoluto di tutta la serie, una cosa così ributtante era dura anche solo da immaginare :ehmmm:

Link to post
Share on other sites
12 hours fa, MezzoUomo dice:

La 5.6 è stato per certi aspetti l'episodio più complicato della serie (per stessa ammissione degli showrunner). E lo ha girato Podeswa...

Si questo era intuibile. 

 

Sono il primo a dire che la cattiva riuscita di Dorne è data sopratutto da fattori esterni, ma questo non giustifica il pessimo lavoro. 

 

Un po come la sottotrama di Bran nella sesta, la fretta con cui è stata trattata è probabilmente dovuta a problemi produttivi (trucco e parrucco tra Estranei e Figli, costo di tenere Max Von Sydow sulla scena etc )

Link to post
Share on other sites

Per me è dovuto a due fattori.

Il primo è che loro stessi per primi non credevano in Dorne (e secondo me perfettamente a ragione). Le stagioni seguenti lo dimostrano.

Il secondo è che non sapevano bene cosa far fare a Jaime, che pure non poteva sparire per tutta la S5.

Si aggiungono problemi con la location, un cast delle Vipere secondo me poco felice, etc...

Su Bran, non vedo perché prolungare oltre la sua permanenza nella Grotta.

 

Link to post
Share on other sites
2 hours fa, MezzoUomo dice:

Per me è dovuto a due fattori.

Il primo è che loro stessi per primi non credevano in Dorne (e secondo me perfettamente a ragione). Le stagioni seguenti lo dimostrano.

Il secondo è che non sapevano bene cosa far fare a Jaime, che pure non poteva sparire per tutta la S5.

Si aggiungono problemi con la location, un cast delle Vipere secondo me poco felice, etc...

Su Bran, non vedo perché prolungare oltre la sua permanenza nella Grotta.

 

Diciamo che se ne fregavano abbastanza (la prova è la sigla dove Dorne appare direttamente come  invece di Lancia del Sole)e l'hanno messa unicamente per via del successo di Pascal come Oberyn. Jaimie potevano pure mandarlo nella Terra dei Fiumi seguendo la trama di AAFC.

 

Riguardo Bran, andava sprecato più tempo, giusto per approfondire i Figli della Foresta (alla fine sono apparsi due tre volte, quindi la rivelazione che sono dietro gli Estranei non inficia parecchio sullo spettatore) o il Corvo ( personaggio la cui utilità si riduce a dìfa diventare Bran un pippaiolo). 

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Upcoming Events

  • Member Statistics

    • Total Members
      5,891
    • Most Online
      1,394

    Newest Member
    Hero of Sky
    Joined
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      16,154
    • Total Posts
      752,252
×
×
  • Create New...