Jump to content

THE WINDS OF WINTER: news e speculazioni


Recommended Posts

Non mi pare una versione affidabile. Intanto, bisognerebbe sapere chi è questo Piesn, La cosa migliore da fare sarebbe girare lo stato a Martin (sempreché non lo abbia già visto) e chiedere delucidazioni, sperando che questa volta dia una risposta degna di tal nome :)

Link to post
Share on other sites
  • Replies 7.9k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Non mi pare una versione affidabile. Intanto, bisognerebbe sapere chi è questo Piesn, La cosa migliore da fare sarebbe girare lo stato a Martin (sempreché non lo abbia già visto) e chiedere delucidazioni, sperando che questa volta dia una risposta degna di tal nome :)

 

Piesn non è una persona, significa "canzone" in polacco. Il titolo della pag è "A Song of Ice and Fire - Polonia" ed ha riportato la notizia che Michał Jakuszewski, il traduttore di Martin avrebbe detto che il libro gli arriverà a dicembre 2015. Il tutto sta nel capire se sia vero.

Link to post
Share on other sites

La pagina FB è legata ad una community polacca di ASOIAF e Jakuszewski è effettivamente il traduttore di Martin in polacco. Quindi il luogo dove la notizia è apparsa pare affidabile.

 

Che sia affidabile la notizia in sé, è invece un altro paio di maniche.

 

Scorrendo infatti i commenti alla notizia, emerge quanto segue (google translate permettendo).

 

Luiza Maćkowiak, che ha postato la notizia, si limita a dire che ha riportato quanto sentito, e non si prende responsabilità ulteriori sulla veridicità della cosa.

 

Tal Rafal Szczykno ha poco sotto smentito la Maćkowiak dicendo che la notizia è falsa. La Maćkowiak invece ribadisce che è vera perché dopo l'incontro pubblico con il traduttore questi avrebbe confermato la storia della consegna del manoscritto a dicembre in una sorta di "dietro le quinte". Szczykno a quel punto ha detto che si vedrà domani, quando dovrebbe essere previsto un nuovo incontro con il traduttore.

 

Sembra comunque che già l'anno scorso, come riferiscono Maegi i magia Pieśni e Łukasz Kryska, il traduttore si sia lasciato andare ad una analoga esternazione dicendo che avrebbe avuto il manoscritto per l'inizio del 2015.

 

 

 

 

 

Ho comunque contattato Altieri per vedere se sa (e può dire) qualcosa in merito.

Link to post
Share on other sites

Altieri mi ha detto che nell'ultima riunione prima delle vacanze estive, tenutasi alla Mondadori a fine luglio, TWOW non era oggetto di discussione, nel senso che la redazione non aveva ricevuto dall'agente di Martin nessuna notizia in merito. Domani la redazione riapre i battenti dopo la pausa, vedremo se ci sono novità in merito.

 

 

Quanto segue è invece mia considerazione personale.

 

Quindi: ufficialmente possiamo dire che a fine luglio 2015 la Mondadori non è stata avvisata della consegna del libro né tantomeno è stata contattata per iniziare l'opera di traduzione.

È vagamente possibile che la notizia del traduttore polacco sia vera nel senso che qualcosa potrebbe essersi smosso durante queste tre settimane di agosto... ma lo vedo un po' difficile.

Link to post
Share on other sites

Ah, scusate, non sapendo un tubo di polacco, credevo che Pesn fosse una persona. Umh, se il traduttore polacco già dall'anno scorso diceva che entro il 2015 avrebbe avuto il libro, dov'erano gli altri? Dormivano? Mah, staremo a sentire cosa dirà Altieri. Comunque, per ora lo champagne rimane bello chiuso in frigorifero...

Link to post
Share on other sites

La cosa senza senso è che, arrivati a questo punto, lui sa benissimo come la storia andrà a finire e soprattutto quello che i personaggi faranno da qui alla fine. Mancheranno dettagli e piccole cose, ma la storia a grandi linee c'è tutta. Secondo me va a rilento perché è vecchio e si è un po' rotto di scrivere.

Link to post
Share on other sites

Mah ,a questo punto,se Martin ha davvero realizzato che non ce la fa ad uscire prima della sesta stagione di GoT,credo sia giusto che faccia tutto con calma,senza dare alle stampe un testo magari raffazzonato

 

 

Ma dai, "credo sia giusto faccia tutto con calma"... ,ma è semplicemente quello che ha sempre fatto , stagliandosi irragiungibile nella vetta degli scrittori piu' lenti dall'invenzione della scrittura :D per il resto sono d'accordo con quello che scrivi, non possiamo fare altro che aspettare e sperare in un prodotto degno di tanta ingiustificabile attesa... ;)

Link to post
Share on other sites
Guest Flochamonium

Tolkien ci ha messo una vita intera (e non l'ha nemmeno completato) per scrivere The Silmarillion. Ovvio, TWOW non è il Silmarillion, ma ora la gente va a lamentarsi del tempo in cui è stato scritto? No.

L'importante è il risultato finale, per me conta quello.

Se quando esce non sarà un granché, allora sì che inizierò a criticare pesantemente lo zio. Ma per ora aspetto e spero che non accada.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...