Jump to content
Lord Beric

THE WINDS OF WINTER: news e speculazioni

Recommended Posts

Ehi Ser!

Che ti sei fatto condizionare dal tuo ultimo avatar? :D

 

(scherzo eh).

spero di non SPOILER STAR WARS 7

ammazzare mio padre

 

Edited by sharingan
segnalare anche l'origine dello spoiler

Share this post


Link to post
Share on other sites

E soprattutto ricordiamoci che ha una certa età e non ha un fisico dei migliori e nella vita c'è una sola cosa certa...e non mi riferisco alla lentezza di Martin.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Flochamonium

Infatti facciamo che conti.

 

Tempo scrittura ACOK > 2 anni

Tempo scrittura ASOS > 2 anni

Tempo scrittura AFFC > 5 anni

Tempo scrittura ADWD > 6 anni

Tempo scrittura TWOW > ?

 

Se TWOW esce nel 2017 ci avrà messo 6 anni a scriverlo, come ADWD. 2017+6=2023. Nel 2023 potrebbe uscire ADOS, sempre se il suo tempo di scrittura non peggiori ancora.

 

Permettetemi di dire che la cosa mi preoccupa non poco, considerando che Martin avrà 75 anni nel 2023.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leggo che qualcuno giustamente, e facciamo i debiti scongiuri, teme che Martin di questo passo non ce la faccia a finire la saga e si verifichi un altro caso Ruota del Tempo. Purtroppo avendo seguito quella vicenda trovo molto difficile che nel caso di ASOIF possa mai verificarsi una cosa simile. Con la Ruota Jordan prima di tutto aveva già scritto l'intero finale, poi aveva lasciato appunti e registrazioni prima di morire e da un ultimo pur essendo mastodontica e complessa la sua saga non aveva certo i livelli d'intrecci e il numero di personaggi delle cronache e credo nessun scrittore avrebbe il coraggio di metterci le mani e di giocarcisi la carriera. Inoltre non credo proprio che Martin si preoccupi come giusto che sia dal suo punto di vista di un pericolo simile mentre Jordan nella sofferenza dei suoi ultimi mesi ha avuto la forza fisica e psicologica di pensare all'incompiutezza della sua opera e di cercare con la moglie soluzioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

devono cadere troppo teste

 

E chi ha detto che non cadranno? :stralol:

 

Di personaggi ne sono già morti tanti, i sopravvissuti alla fine potrebbero anche contarsi sulle dita di una mano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Brynden Rivers

Ragazzi, Martin l'ha detto più volte: morto lui, la saga morirà con lui. Quindi, possiamo solo speculare su un possibile autore che possa completarla al posto suo, ma sono solo fantasie, a meno che Martin non cambi idea.

E poi, parliamoci chiaro: tutti possiamo morire da un momento all'altro in qualsiasi modo, c'è poco da fare. L'età conta poco e niente.

Speriamo solo che riesca a finire ASOIF prima o poi e basta,

 

E poi su Sanderson che "non può nemmeno allacciare le scarpe a Martin" avrei da ridire. Martin ha uno stile superiore, così come è superiore nella creazione di personaggi realistici, ma per ambientazione ed elementi fantasy fa pena. Sanderson ha uno stile inferiore a Martin, crea personaggi così così, e ambientazioni ed elementi fantasy che Martin potrebbe solo sognare. Martin è lento a scrivere e Sanderson veloce.

Ognuno ha i suoi pro e i suoi contro. Sarebbe un confronto senza un netto vincitore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ambientazione di Martin fa pena? :stralol:

 

Chiudo che andiamo OT dai.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spero solo che riesca a finirla prima o poi.... ho bisogno di leggere la fine.. di sapere.. Lunga vita a Martin nonostante la lentezza nello scrivere!! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

devono cadere troppo teste

 

E chi ha detto che non cadranno? :stralol:

 

Di personaggi ne sono già morti tanti, i sopravvissuti alla fine potrebbero anche contarsi sulle dita di una mano.

 

devo ammettere che anche questo è vero, ma spero che non calchi troppo la mano...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque questo tirare i piedi a Martin lo trovo di cattivo gusto. Pure io ci sono rimasto male per l'annuncio, ma non è che mi metto a fare profezie funeste o cose del genere.

E tra parentesi, sarà lui a seppellirci.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più che cattivo gusto, il fatto che la massa grassa e l'età incidano sulla speranza di vita, è un'ovvietà.

Il fatto che prima o poi lascerà questa valle di lacrime, è un'altra ovvietà.

Il fatto che non sappiamo cosa avverrà prima fra la fine della saga e la sua dipartita è l'ovvietà generatrice del mare di letame in cui ci stiamo sbracciando.

Poi magari campa 120 anni e domani mattina il sottoscritto non si risveglia.

Dura la vita...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Martin è ASOIAF, l'opera è sua e basta.

Non sarà mai scritta da qualcun altro.

Lo fa lui, dando il suo meglio, cercando di creare la miglior opera possibile, coi suoi tempi. Arrabbiarsi non serve a nulla, nemmeno criticare senza sapere, nemmeno parlare ne nient'altro contorto ragionamento sul perchè vi ha deluso serve a niente

 

Tutto il resto è vento.

Tutte le parole di tutti i fan e del resto del mondo, sono solo vento. Per non parlare di certa aria di minor valore

 

Se la finisse un altro scrittore quale sarebbe il senso? oppure che senso ha che ci venga svelato a grandi linee il finale senza leggere le 3/4000 pagine mancanti?

In qualunque altro modo la pensate, allora evidentemente non volete leggere Martin e non volete leggere asoiaf

 

Il bello di leggere una saga è proprio leggere, i libri e il suo autore.

 

Chiunque la vede in maniera diversa ha sempre wikipedia. Molti parlano in una maniera che per me è inconcepibile.

Quando c'è un film che vi interessa, se veramente vi interessa ve lo vedete al cinema, non vi fermate agli spoiler, alla lettura del cast, della trama, alle recensioni

 

Uscirà la sesta stagione prima del sesto libro e le successive prima dei successivi. E allora? Sono due cose diverse, ormai quasi estranee. C'è chi preferisce l'una all'altra. A me per esempio la serie fa andar al bagno rispetto ai libri, ma è una cosa personale naturalmente

 

Ci saranno spoiler più o meno importanti e magari conosceremo dei finali che corrisponderanno forse più o meno lontanamente a quelli dei libri. Roba che le teorie sui vari forum sono certamente più vicine a quella che sarà la storia. E allora? Non comprerete e leggerete twow con uguale ansia e voracità?

 

Quando tra una decina d'anni la canzone sarà terminata io avrò letto e riletto con tutta la passione e l'eccitazione di questo mondo i vari libri, minimamente scalfito da un prodotto estraneo e diverso terminato anni e anni prima. Sceneggiato da gente che non è martin, con attori più o meno bravi, più o meno simili ai personaggi originali, con storie che divergono sempre più.

 

E se dovrò aspettare aspetterò e se non potrò vederla completa me ne farò una ragione, certo non leggerei mai un asoiaf che non sia scritto da martin e solo da lui. Nel frattempo ho una vita da vivere

 

 

N.B. mi ero ripromesso di non commentare più questo topic (utilissimo invece per ricevere le ultime eventuali news) perchè lo ritenevo fine a se stesso, ma avevo bisogno di uno sfogo

 

Finitela di parlare della morte di Martin

 

 

Applausi su applausi amico mio. Condivido in toto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...