Jump to content

THE WINDS OF WINTER: news e speculazioni


Recommended Posts

Beh ci sarà un motivo se ciclicamente ogni 3 mesi riesce fuori l'argomento morte di Martin. Credo sia una preoccupazione più che leggitima, e non vedo cosa ci sia di strano. Basta rimanere nei limiti del buon gusto.

Passiamo tutti al lato oscuro della serie TV, ad aprile potremmo vedere le novità! Anni e anni passati a fare congetture... Lasciatevi sedurre dal lato oscuro

Link to post
Share on other sites
  • Replies 7.9k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ma sì infatti l'età e la salute di Martin sono un problema tutto sommato relativo , il fatto è che ormai (ma non c'era bisogno) è acclarato che non c'ha piu' voglia, "la proverbiale cura maniacale" o anche il probabile impantanamento narrativo sono solo effetti collaterali del problema principale , la partecipazione compulsiva a qualsiasi tipo di impegno "extra-cronache" negli ultimi anni non lascia adito a dubbi, il fatto è che questo non si ripercuote solo nei tempi bibblici di pubblicazione ma anche nella qualità finale del prodotto temo...

Link to post
Share on other sites

Siamo positivi dai, Camilleri ha più di novant'anni e scrive ancora. :D

Per me Martin può metterci tutto il tempo che vuole, l'importante è che ne esca un buon libro.

Giusto! E' questa la cosa più importante!

Unica cosa, i libri di Camilleri sono autoconclusivi, mentre la saga non lo è, ma io credo che Martin finirà TWOW e ADOS abbastanza in simultanea.

:yeah:

Link to post
Share on other sites

Purtroppo era abbastanza prevedibile come cosa...

 

Dispiace un po' per Martin, leggendo quello che ha scritto, ma la colpa è, alla fine, tutta sua.

 

Della serie tv mi importa zero ma evitare il rischio spoiler è quasi impossibile ed è questa la cosa che mi infastidisce di più. Possono andare avanti a dire che serie tv e libri sono due cose diverse quanto vogliono, già dalla stagione 5 ci si è accorti come questo sia vero solo in una minima parte.

Link to post
Share on other sites

 

ma evitare il rischio spoiler è quasi impossibile ed è questa la cosa che mi infastidisce di più.

Non c'è bisogno di isolarsi, basta evitare le pagine/i siti che parlino dell'argomento

 

 

Cosa che io dico da secoli. Certo, se il tuo amico o fidanzato/a se ne esce casualmente con un commento "Oh ma lo sai che nella scorsa puntata..." non ci si può fare nulla, ma se tu vuoi evitare gli spoiler e allo stesso tempo stai iscritto su Facebook alla pagina di GOT, allora un pò te la cerchi

Link to post
Share on other sites

Senza aver messo likes o cose di altro genere ad alcuna pagina di GOT e senza frequentare alcun sito (l'unico che frequento è questo e mi ci sono iscritto dopo aver finito i libri) ho avuto spoiler delle morti di Ned, Robb e Joffrey.

 

Magari sarò stato "sfortunato" io ma credo sia fuori da ogni dubbio che più tempo passa per l'uscita di TWOW, più aumentino le possibilità di prendersi qualche spoiler causale.

Link to post
Share on other sites

Anche perchè ormai la portata del fenomeno GoT è mondiale, non è una serie che conoscono in quattro gatti.

Comunque è pur vero che anche conoscendo in anticipo la fine di certi romanzi arcinoti, non per questo è meno piacevole leggerli.

Sempre riprendendo l'esempio delle Nozze Rosse che citavo, è vero che vedendo prima la serie ti viene un colpo per lo shock, ma leggerle è tutt'altra cosa.

Link to post
Share on other sites

Sentire sempre i discorsi sulla sua morte è davvero la cosa peggiore...

Io spero ci rida su, e che prende sempre più in giro i suoi presunti "fan", con scherzetti bastardi!!

 

Tanto alla fine chi è disposto ad aspettarlo a tempo indefinito lo farà comunque :)

 

Per me il suo problema è solo uno: non si accontenta, vuole la perfezione. Sa che questa saga potrebbe definirlo per anni e secoli come scrittore.

E' la sua opera ed ha tutto il diritto di scriverla prima di tutto per se stesso!

 

Ha fatto un errore: venderla prima che sia stata conclusa, e questo errore lo seguirà sempre, ma ormai è fatto.

Link to post
Share on other sites

Io non capisco perché un fan debba sentirsi in colpa se spera che Martin mantenga una salute abbastanza buona da completare la saga. È ovvio che se uno scrittore noto (tra le altre cose) per la sua lentezza raggiunge una certa età, un po' di preoccupazione c'è.

Perché mai Martin dovrebbe "offendersi"?

Link to post
Share on other sites

Per il mio modesto e personale parere

Un conto è augurarsi che campi (anche se farlo perchè in questo modo posso leggere il finale, dimostra poco tatto)
Un conto è ripetere continuamente che è un ciccione obeso e intorno ai 75 sarà ormai vicinissimo al suo (si spera) happy ending

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...