Jump to content
Sign in to follow this  
Lord Beric

THE WINDS OF WINTER: news e speculazioni

Recommended Posts

Stendiamo un velo pietoso sulla Mondadori per i libri di Martin. Oltre allo spezzatino per dissanguare il portafoglio dei lettori fanno uscire edizioni diverse magari pure sconbiccherate come per I Canti del Sogno (parlo dell'edizione con le Cover arancione e blu con i draghi e non quelle a pelle di drago per intenderci). Per i libri di Ken Follett, invece ad esempio, che hanno dimensioni analoghe a quelle dei libri di Martin nessuno spezzettamento e unica edizione anche per la versione economica, quindi sono dei ciucciasoldi dove vogliono e non per necessità dovute alla lunghezza dei volumi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo chiedere ai più ferrati in materia: c'è la possibilità che il libro esca in contemporanea in tutto il mondo? Nel senso, tradotto, un po' come successe per gli ultimi volumi di Harry Potter, per intenderci.

L'uscita dell'opera tradotta in contemporanea non c'è mai stata neanche per Harry Potter,ma ad arrivare lo stesso giorno nelle librerie di tutto il mondo c'era sempre solo il libro originale in inglese cosa che sono abbastanza sicuro avverrà anche per Winds Of Winter (accompagnato quasi sicuramente anche in italia da tutto il classico corteo di tizi strani in armatura,spade di gomma di Valyria e draghi finti....)

 

Del resto un operazione del genere si potrebbe fare solo spedendo il libro in anteprima ai vari traduttori locali rischiando così il leak dell'intera opera,e visto quanto sono paranoici gli editori negli ultimi anni quest'idea non li sfiora nemmeno ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Risposta di Martin a un utente che gli chiedeva news sul libro:

 

Re: New Years

grrm

Gennaio 7 2017, 23:46:07 UTC

COLLAPSE

If you think a "tell all" or update on WINDS OF WINTER would stop fans from asking about it... well, I love your optimism, but my own decades of experience suggest otherwise.

 

There are only two things that will stop people asking me about WOW:

(1) my finishing and delivering the book, or (2) a giant asteroid hitting the Earth and destroying human civilization.

 

As I have no control over (2), I am working on (1).

 

However, I know perfectly well that the moment I announce the completion and delivery of THE WINDS OF WINTER, I will start to get emails demanding to know how A DREAM OF SPRING is coming.

 

So it goes...

 

P.s. almeno ora sappiamo che ci sta ancora lavorando...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però! Che rispostine simpatiche! Ammiro la sua immensa faccia di bronzo (per essere fini) nello scherzarci su come se nulla fosse :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

:stralol: forse un po' spera davvero nell'asteroide per togliersi dall'impiccio.
Per la questione dei libri in italiano, per me, nella migliore delle ipotesi potremo avere la prima parte dello spezzatino in contemporanea con TWOW, per poi avere a scadenza di 6 mesi gli altri 2/3.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di scrivere ne ha voglia, solo che vuole scrivere bene.

 

Evidentemente considera Asoiaf il suo grande lavoro, ed è ancor più perfezionista che al suo solito.

 

 

 

 

Come no.... ad ogni modo se non sei già un affermato avvocato prenderei in considerazione al tuo posto una carriera politica. :ehmmm:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Neanche secondo me ha più voglia di scrivere, ma che sia perfezionista non ci sono dubbi. La trama si è ingigantita e gli ultimi due libri hanno preso una piega descrittiva e dettagliata che ha molti non è piaciuta, ma che credo caratterizzerà anche TWOW e ADOS

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco l'aggiornamento:

 

Not done yet, but I've made progress. But not as much as I hoped a year ago, when I thought to be done by now.

I think it will be out this year. (But hey, I thought the same thing last year).

 

Sempre da prendere con le molle....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giorgio Martino per voi: in autunno 2015 era convinto di poter finire il libro in 3 mesi. 15 mesi dopo, non è sicuro che gliene possano bastare altri 12.

Share this post


Link to post
Share on other sites

notevole come riesca a darti un minimo di fiducia e spegnerla subito dopo in 2 righe........

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco l'aggiornamento:

 

 

Not done yet, but I've made progress. But not as much as I hoped a year ago, when I thought to be done by now.

 

I think it will be out this year. (But hey, I thought the same thing last year).

http://grrm.livejournal.com/515302.html

 

Sempre da prendere con le molle....

 

Comunque mi sembra la notizia migliore da anni a questa parte. Il messaggio dell'anno scorso in confronto era intriso di pessimismo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sí, la notizia potrebbe sembrare buona... se non conoscessimo George ;)

Però anche a me sembra un tono più ottimistico di quello dello scorso anno.

Speriamo dai, tanto non possiamo fare altro :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...