Jump to content

THE WINDS OF WINTER: news e speculazioni


Recommended Posts

  • Replies 7.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

secondo me non se lo filano ormai neanche piu di striscio e questa storiella di quelli che gli rinfacciano "cose" se la canta e se la suona da solo ormai...

Link to post
Share on other sites

Sui vari social network leggo spesso commenti di persone che gli ricordano di scrivere TWOW, in modi più o meno urbani.

 

Penso che la discriminante sia l'educazione: chi fa commenti su TWOW in maniera cortese non può certo essere condannato da GRRM per questo, mentre è giusto che GRRM abbia il diritto di lamentarsi di coloro che provocano o insultano.

Link to post
Share on other sites

Non avendo vere notizie da dare durante le interviste, probabilmente gli serviva l'ennesima sparata eclatante per attirare l'attenzione. Il pietismo fa sempre notizia.

Tra l'altro riflettevo su quanto appaia un controsenso il suo lamentarsi perché nei suoi libri non fa che ribadire quanto il mondo sia cattivo e la gente stronza, in un certo senso ha addirittura sdoganato il concetto che meglio str***i che gentili, e adesso... si sorprende e si lamenta!

Link to post
Share on other sites
Il 25/5/2022 at 00:45, Jacaerys Velaryon ha scritto:

Penso che la discriminante sia l'educazione: chi fa commenti su TWOW in maniera cortese non può certo essere condannato da GRRM per questo, mentre è giusto che GRRM abbia il diritto di lamentarsi di coloro che provocano o insultano.

 

Oddio, ricordo che il Maestro aveva iniziato a lamentarsi anche di commenti semplicemente insistenti o delusi da qualche anno, ben prima di sfondare il (primo) decennio di attesa dopo ADWD. A me sembra che, molto più semplicemente, gli rompa che la gente gli ricordi di impegni e scadenze che in buona parte si è sempre dato da solo. E che poi ha puntualmente bidonato.

 

4 minuti fa, Lyra Stark ha scritto:

Il pietismo fa sempre notizia.

 

E' un business anche quello, eh! :blink:

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Menevyn ha scritto:

gli rompa che la gente gli ricordi di impegni e scadenze che in buona parte si è sempre dato da solo.

Questo è stato uno dei suoi errori più grandi. Poteva risparmiarsi tutte quelle date sparate a caso, considerando il tempo che è passato ( l' ultima era luglio/agosto 2020 ).

Link to post
Share on other sites

Chissà, forse GRRM si è dato quelle scadenze non tanto per soddisfare le speranze dei fan, quanto per se stesso: un sistema (rivelatosi a più riprese fallimentare) per imporsi di completare la storia entro un certo periodo di tempo.

 

È uscita un'intervista su The Independent in cui GRRM parla di vari argomenti, fra cui HOTD e l'influenza dei fumetti Marvel sulla sua scrittura. Ha fatto anche una battuta sulla proprio lentezza: As you may know, I’m not usually reckoned one of the fastest writers in the world! (poco prima dice che completare un capitolo in tre giorni è un ritmo "very quick")

Link to post
Share on other sites
Il 24/5/2022 at 22:07, MezzoUomo ha scritto:

Oramai un ciarlatano insopportabile

 

Ho contestato molte tue idee su ASOIAF e su Martin per diverso tempo, ma ora capisco che hai ragione e hai sempre avuto ragione, e per questo ti porgo le mie scuse. La situazione in altri tempi sarebbe stata degna di una commedia surreale di Samuel Beckett.

 

4 ore fa, Menevyn ha scritto:

Oddio, ricordo che il Maestro aveva iniziato a lamentarsi anche di commenti semplicemente insistenti o delusi da qualche anno, ben prima di sfondare il (primo) decennio di attesa dopo ADWD. A me sembra che, molto più semplicemente, gli rompa che la gente gli ricordi di impegni e scadenze che in buona parte si è sempre dato da solo. E che poi ha puntualmente bidonato.

 

Fondamentalmente non vuole che gli si ricordi in che razza di vicolo cieco si è cacciato e se ciò avviene reagisce come un adolescente beccato a fare una marachella. Di certo non è l'unico ad avere questo difetto ma nel suo caso è più grave visto che sta illudendo i fan della sua saga da anni. Poi magari annuncia la conclusione di TWOW domani, ma questo domani lo stiamo aspettando da più di un decennio.

 

In ogni caso rendiamoci conto che Dante Alighieri ci ha messo, secondo le stime più pessimiste, 17 anni a scrivere la Divina Commedia mentre GRRM sta scrivendo ASOIAF dal 1991. Tanto per dire, eh.

 

4 ore fa, Lyra Stark ha scritto:

Tra l'altro riflettevo su quanto appaia un controsenso il suo lamentarsi perché nei suoi libri non fa che ribadire quanto il mondo sia cattivo e la gente stronza, in un certo senso ha addirittura sdoganato il concetto che meglio str***i che gentili, e adesso... si sorprende e si lamenta!

 

L'incoerenza in sé non è una colpa, o almeno non necessariamente. Il problema nel caso specifico è la sua mancanza assoluta di professionalità e una certe dose di malafede, evidente nelle risposte stizzite di cui si sta parlando.

Link to post
Share on other sites

@Daemon Targaryen Sono d'accordo.

 

3 ore fa, Jacaerys Velaryon ha scritto:

Chissà, forse GRRM si è dato quelle scadenze non tanto per soddisfare le speranze dei fan, quanto per se stesso: un sistema (rivelatosi a più riprese fallimentare) per imporsi di completare la storia entro un certo periodo di tempo.

 

Beh, non c'è dubbio che le scadenze fossero prima di tutto per sè stesso, o almeno c'è da sperarlo, e ciò implica che non è capace di gestire il suo stesso lavoro, in aggiunta al resto...

Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Euron Gioiagrigia ha scritto:

Ho contestato molte tue idee su ASOIAF e su Martin per diverso tempo, ma ora capisco che hai ragione e hai sempre avuto ragione, e per questo ti porgo le mie scuse. La situazione in altri tempi sarebbe stata degna di una commedia surreale di Samuel Beckett.

 

"aspettando GODOT"

Link to post
Share on other sites

Io continuo a chiedermi perché non abbia assunto una squadra di ghost writers. Quello che sta facendo non ha senso da nessun punto di vista.

Link to post
Share on other sites
21 ore fa, Maynard ha scritto:

Io continuo a chiedermi perché non abbia assunto una squadra di ghost writers. Quello che sta facendo non ha senso da nessun punto di vista.

Perchè è geloso del suo lavoro, pensa che l'opera è sua e vuole completarla lui oppure che rimanga incompiuta.

Perchè pensa che gli altri la rovinerebbero e che soltanto lui che è nella testa dei personaggi da 30 anni sia capace di scriverli, e che soltanto lui che "vive" in quel mondo che ha creato sia capace di comprenderne le sfumature.

Perchè spesso non gli piace nemmeno quello che scrive lui, e cancella e riscrive mille volte, figuriamoci se leggesse cose scritte da altri: sarebbe un massacro di cancellazioni e riscritture (tanto che potrebbe perfino rallentare il processo di scrittura).

Perchè pur avendo idee generali sulle singole trame e sul finale, essendo uno scrittore "giardiniere", spesso lascia che le sottotrame prendano la loro inaspettata direzione, trasportate dai personaggi, quindi non potrebbe nemmeno dare delle indicazioni precise ai ghost writers (e il rischio di incoerenze di trama e di comportamento dei personaggi sarebbero enormi).

Perchè vuole illudersi di riuscire a finire, e accetta l'idea, nel caso non riuscisse di lasciare i fan appesi con un'opera non conclusa.

Link to post
Share on other sites

Peraltro ho letto che ultimamente si è messo di nuovo a fare confronti con altri fandom, in questo caso Star Wars, e indovinate? Martin anche in questo caso è meglio. Vuole proprio tirarsi la zappa sui piedi fino all'ultimo.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Upcoming Events

    No upcoming events found
  • Member Statistics

    • Total Members
      5,869
    • Most Online
      1,394

    Newest Member
    Sissi
    Joined
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      16,110
    • Total Posts
      747,002
×
×
  • Create New...