Jump to content

THE WINDS OF WINTER: news e speculazioni


Recommended Posts

Guest Brynden Rivers

Secondo me potrebbe essere quasi alla fine. Di sicuro il libro non supererà le 1500 pagine, a detta di Martin stesso. Ne cosegue che, se nel 2012 ne aveva già 400, oggi potrebbe averne all'incirca 800 se ha mantenuto un ritmo di duecento pagine l'anno, oppure tra le 700 e le 800 se così non è stato. Se a queste aggiungiamo i capitoli tagliati fuori da ADWD, allora potrebbe anche essere arrivato a 900-1000, senza contare che potrebbe anche aver scritto di più (non bisogna sempre essere pessimisti :glare: ).

Quindi la stima sarebbe tra le 800 (quasi sicure) e le 1100/1200 attuali o entro fine anno. Sufficienti a mio parere per rilasciare un libro.

Onestamente trovo un volume di 1500 pagine molto difficile da gestire a livello editoriale (stampa, correzione bozze, editing, ecc..), ma se saranno proprio 1500 o giù di lì, allora le previsioni si sposteranno al 2015. In tal caso, se ci atteniamo ai ritmi di 200 pagine l'anno circa, potrebbe essere fine 2015, non inizio.

Al peggio, inizio/metà 2016 dovrebbe essere più probabile.

Ora, il problema è uno solo: Martin sta avendo intoppi tipo ''Nodo di Meeren'' in questo libro? Se così fosse, potrebbe perfino slittare ancora di più la data di uscita.

Questo sarebbe davvero brutto >_>

Link to post
Share on other sites
  • Replies 6.9k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

 

 

 

Io invece spero che ci siano almeno una decina di POV dedicati solo ed esclusivamente alle due grandi battaglie, forse non saranno eventi decisivi visto il contesto, ma saranno sicuramente due momenti importanti, con quella di Meereen che sembra avere molti punti di contatto con la battaglia delle Acque Nere (che ha avuto 4 POV): sono sicuro che toccheremo alti tassi di epicità, e i POV di Barristan ce lo confermano.

A me vanno bene anche 10 POV sulla sola battaglia di Meereen, basta che una volta finita Daenerys prepara le valigie e se ne torna a Westeros, che se già prima mi stava poco simpatica, fra arpie e locuste non la sopporto più. Basta Essos!

 

 

Credo che Martin sia "costretto" a far partire Daenerys per l'ovest in TWOW, perché altrimenti non riuscirebbe a finire la saga in soli due libri. E poi Daenerys nella Baia degli Schiavisti ci è rimasta abbastanza a lungo, mi pare che non ci sia più molto da raccontare per quello scenario... il suo destino è a ovest, dopotutto.

 

 

 

Però Dany prima di tornare nell'Ovest non dovrebbe recarsi ad Asshai? Quaithe a Qarth le aveva detto questo di andare ad Est per poter ritornare nei Sette Regni.

 

 

Io sono il primo a sperare che lo faccia, per vedere com'è Asshai... ma se fa una deviazione ad Asshai (che non è dietro l'angolo nemmeno a dorso di drago) quando arriverà a Westeros?

 

L'espediente che secondo me risolverebbe tutti i problemi sarebbe scoprire che il mondo delle Cronache è rotondo, che fra Essos e Westeros non ci sono continenti e che dopo Asshai, continuando ad andare a Est, Dany sbucherà sulla costa occidentale di Westeros... così si ritroverà direttamente alle isole di ferro e se c'è anche Victarion ancora vivo regola i conti col fratellone <img alt=" />

Altrimenti "andare a Est per tornare a Ovest" va inteso in senso più metaforico e potrebbe anche riferirsi a quello che ha fatto finora, cioè spingersi sempre più a est per poter riottenere i mezzi per tornare a ovest.

 

 

 

Francamente a me 2017 sembra assurdo. Addirittura 6 anni come per ADWD? Bah, per me l'ipotesi più probabile rimane primavera/estate 2015. Questo almeno se Martin mantiene certi ritmi, e credo non abbia motivi particolari ora come ora per rallentarli...

 

Al Comicon di San Diego del 2013 disse di essere a metà strada (ed erano passati 2 anni dall'uscita di ADWD), quindi se ha mantenuto lo stesso ritmo e non ci sono stati intoppi dovrebbe uscire per il 2015, metà anno possibilmente. Farlo uscire nel 2017 vorrebbe dire che ha una crisi di scrittura davvero preoccupante.

Link to post
Share on other sites

Mah...io mi aspetto una manovra di marketing...cioè per me il libro esce o il giorno del primo episodio di got5 o per l'ultimo episodio...e facendo sapere a noi poverini lettori solo qualche settimana prima...è più probabile per l'ultimo episodio..anche perchè D&D nella quinta faranno molti cambiamenti (come già visto dalle notizie) il libro deve per forza di cose uscire l'anno prossimo...non posso credere che twow esca prima della sesta stagione...facendo sì che gli attori sappiano prima di noi la trama...anche perchè sapendo gli attori che ci saranno (vecchi e nuovi) sarebbe per noi lettori troppo spoiler...voglio essere speranzosa e per cui dico primavera 2015! :)

Link to post
Share on other sites

Secondo me potrebbe essere quasi alla fine. Di sicuro il libro non supererà le 1500 pagine, a detta di Martin stesso. Ne cosegue che, se nel 2012 ne aveva già 400, oggi potrebbe averne all'incirca 800 se ha mantenuto un ritmo di duecento pagine l'anno, oppure tra le 700 e le 800 se così non è stato. Se a queste aggiungiamo i capitoli tagliati fuori da ADWD, allora potrebbe anche essere arrivato a 900-1000, senza contare che potrebbe anche aver scritto di più (non bisogna sempre essere pessimisti <img alt="> ).

 

Se non erro nelle 400 pagine erano già compresi i capitoli esclusi da ADWD.

Link to post
Share on other sites

 

 

 

Io invece spero che ci siano almeno una decina di POV dedicati solo ed esclusivamente alle due grandi battaglie, forse non saranno eventi decisivi visto il contesto, ma saranno sicuramente due momenti importanti, con quella di Meereen che sembra avere molti punti di contatto con la battaglia delle Acque Nere (che ha avuto 4 POV): sono sicuro che toccheremo alti tassi di epicità, e i POV di Barristan ce lo confermano.

A me vanno bene anche 10 POV sulla sola battaglia di Meereen, basta che una volta finita Daenerys prepara le valigie e se ne torna a Westeros, che se già prima mi stava poco simpatica, fra arpie e locuste non la sopporto più. Basta Essos!

Credo che Martin sia "costretto" a far partire Daenerys per l'ovest in TWOW, perché altrimenti non riuscirebbe a finire la saga in soli due libri. E poi Daenerys nella Baia degli Schiavisti ci è rimasta abbastanza a lungo, mi pare che non ci sia più molto da raccontare per quello scenario... il suo destino è a ovest, dopotutto.

Io temo - solo perché che significa che finiremo la saga nel 2030 - che alla fine avrà comunque bisogno di un terzo libro. Ha lasciato Daenerys a Meereen, per tre libri, e anche in TWOW ci sarà una larga parte sulla baia degli Schiavisti, perché Barristan/Tyrion/Daeny/Victarion/Moquorro/Jhogo/Testarasata/Dorniani superstiti/Battaglia imminente in qualche modo deve infilarli nel libro. Alla fine gli rimane praticamente un libro solo, o al massimo un libro e mezzo, per far arrivare Daenerys a Westeros, diventare Azor Azhai, fare fuori gli estranei, vincere tutto e prendersi il trono. Considerato che ci sono ancora tantissimi altri POV e storie fondamentali che sono ancora praticamente all'inizio, come quella di Bran, la comparsa di Aegon o il destino dei GdN, ripresa/rinascita di Jon compresa, la storia di Daeny dovrebbe per forza non essere troppo approfondita, il che fa rischiare che arrivi come deus-ex-machina figone che in una battaglia unisce i buoni, stermina i cattivi e si prende il trono, cosa irrealistica anche per una predestinata come lei. Martyn non rovinerebbe mai così la sua storia, quindi o ammazza metà personaggi in un libro, Daeny compresa, o ne aggiunge un ottavo.

Ovviamente spero di sbagliarmi, ma alla fine se dobbiamo beccarci un altro Inheritance preferisco :/

Link to post
Share on other sites

 

 

 

Io invece spero che ci siano almeno una decina di POV dedicati solo ed esclusivamente alle due grandi battaglie, forse non saranno eventi decisivi visto il contesto, ma saranno sicuramente due momenti importanti, con quella di Meereen che sembra avere molti punti di contatto con la battaglia delle Acque Nere (che ha avuto 4 POV): sono sicuro che toccheremo alti tassi di epicità, e i POV di Barristan ce lo confermano.

A me vanno bene anche 10 POV sulla sola battaglia di Meereen, basta che una volta finita Daenerys prepara le valigie e se ne torna a Westeros, che se già prima mi stava poco simpatica, fra arpie e locuste non la sopporto più. Basta Essos!

Credo che Martin sia "costretto" a far partire Daenerys per l'ovest in TWOW, perché altrimenti non riuscirebbe a finire la saga in soli due libri. E poi Daenerys nella Baia degli Schiavisti ci è rimasta abbastanza a lungo, mi pare che non ci sia più molto da raccontare per quello scenario... il suo destino è a ovest, dopotutto.

Io temo - solo perché che significa che finiremo la saga nel 2030 - che alla fine avrà comunque bisogno di un terzo libro. Ha lasciato Daenerys a Meereen, per tre libri, e anche in TWOW ci sarà una larga parte sulla baia degli Schiavisti, perché Barristan/Tyrion/Daeny/Victarion/Moquorro/Jhogo/Testarasata/Dorniani superstiti/Battaglia imminente in qualche modo deve infilarli nel libro. Alla fine gli rimane praticamente un libro solo, o al massimo un libro e mezzo, per far arrivare Daenerys a Westeros, diventare Azor Azhai, fare fuori gli estranei, vincere tutto e prendersi il trono. Considerato che ci sono ancora tantissimi altri POV e storie fondamentali che sono ancora praticamente all'inizio, come quella di Bran, la comparsa di Aegon o il destino dei GdN, ripresa/rinascita di Jon compresa, la storia di Daeny dovrebbe per forza non essere troppo approfondita, il che fa rischiare che arrivi come deus-ex-machina figone che in una battaglia unisce i buoni, stermina i cattivi e si prende il trono, cosa irrealistica anche per una predestinata come lei. Martyn non rovinerebbe mai così la sua storia, quindi o ammazza metà personaggi in un libro, Daeny compresa, o ne aggiunge un ottavo.

Ovviamente spero di sbagliarmi, ma alla fine se dobbiamo beccarci un altro Inheritance preferisco :/

 

Chi ti dice che succede questo? Magari nella battagliona Daenerys muore (cosa che non mi dispiacerebbe così tanto), chiudiamo con Essos e basta.

Poi ovvio che non succederà così, ma tutto è possibile.

Cmq secondo me il prossimo libro non uscirà nel 2015, è dall'attesa di Dance che si susseguono previsioni ottimistiche che vengono puntualmente smentite dai ritmi dello Zio. Perciò Peace and Love <3

Link to post
Share on other sites

Premessa: Leggo questo forum da tempo (un giorno capirò e spiegherò come mai solo ieri abbia deciso fosse arrivato il momento di partecipare), quindi ho avuto modo di leggere nella sua interezza questa ed altre discussione in essere.

 

Sarebbe prometeico raccogliere tutti i pensieri sul futuro della saga in un solo post. Ed anche controproducente, dato che essendo il mio primo finirei per bruciare tutte le cartucce trasformandolo anche nell'ultimo.

 

Lungi da me voler fare previsioni, o ritenere di poter dare indicazioni sulle motivazioni dietro l'operato di Martin. Sua l'opera, suoi gli oneri e gli onori.

 

Certamente l'attesa per il suo nuovo libro sta sfociando nella perversione intellettuale. Questo susseguirsi di pruriginose ipotesi, voci di corridoio, mezze ammissioni, nonchè totali idiozie, lasciano emergere il lato più laido dei fan(atici) della prima e perfino ultima ora.

 

In effetti se ci pensate stiamo parlando di un rapporto che dura da oltre un decennio (per alcuni quasi un ventennio). Una fetta importante della nostra vita passata in compagnia di quelle pagine, divenute immagini vive su uno schermo trasformando una passione personale in un fenomeno di massa.

 

Oggi chi più chi meno tutti ci sentiamo in dovere di decidere per George, come fosse suo dovere ascoltarci in virtù della nostra fedeltà (per non dire devozione). D'altra parte, se la corona pesa, figuriamoci il Trono di spade.

 

Chi dispera per il sospirato epilogo rifletta bene su ciò che desidera perchè una volta che calerà il sipario non si potrà più tornare indietro.

 

Muoia, viva, nasca, resusciti chi deve, e lo faccia fino a quando i nuovi e vecchi Dei non chiameranno a sè George il burattinaio.

Link to post
Share on other sites

Premessa: Leggo questo forum da tempo (un giorno capirò e spiegherò come mai solo ieri abbia deciso fosse arrivato il momento di partecipare), quindi ho avuto modo di leggere nella sua interezza questa ed altre discussione in essere.

 

Sarebbe prometeico raccogliere tutti i pensieri sul futuro della saga in un solo post. Ed anche controproducente, dato che essendo il mio primo finirei per bruciare tutte le cartucce trasformandolo anche nell'ultimo.

 

Lungi da me voler fare previsioni, o ritenere di poter dare indicazioni sulle motivazioni dietro l'operato di Martin. Sua l'opera, suoi gli oneri e gli onori.

 

Certamente l'attesa per il suo nuovo libro sta sfociando nella perversione intellettuale. Questo susseguirsi di pruriginose ipotesi, voci di corridoio, mezze ammissioni, nonchè totali idiozie, lasciano emergere il lato più laido dei fan(atici) della prima e perfino ultima ora.

 

In effetti se ci pensate stiamo parlando di un rapporto che dura da oltre un decennio (per alcuni quasi un ventennio). Una fetta importante della nostra vita passata in compagnia di quelle pagine, divenute immagini vive su uno schermo trasformando una passione personale in un fenomeno di massa.

 

Oggi chi più chi meno tutti ci sentiamo in dovere di decidere per George, come fosse suo dovere ascoltarci in virtù della nostra fedeltà (per non dire devozione). D'altra parte, se la corona pesa, figuriamoci il Trono di spade.

 

Chi dispera per il sospirato epilogo rifletta bene su ciò che desidera perchè una volta che calerà il sipario non si potrà più tornare indietro.

 

Muoia, viva, nasca, resusciti chi deve, e lo faccia fino a quando i nuovi e vecchi Dei non chiameranno a sè George il burattinaio.

Sarà anche il tuo primo post, ma ci hai già rotto le balle! <img alt=" />

 

Con Affetto, R.B. <3

Link to post
Share on other sites

Sarà anche il tuo primo post, ma ci hai già rotto le balle! <img alt=" />

 

Con Affetto, R.B. <3

 

 

 

Ecco, decisamente una risposta da Robert Baratheon.

 

Chiedo venia per non aver parlato di massacri, bevute o scopate durante il commento!

Link to post
Share on other sites

/MOD ON

 

 

Ma soprattutto ricordatevi che siete su un forum e non all'osteria sotto casa, visto che offese di questo tipo (da entrambe le parti) non sono in alcun modo tollerabili. Andando più nel dettaglio però vorrei precisare che:

 

Sarà anche il tuo primo post, ma ci hai già rotto le balle! <img alt=">


Con Affetto, R.B. <3

 

Se si ha voglia di intervenire lo si può fare solo e soltanto se si ha qualcosa di intelligente e costruttivo da dire, in caso contrario meglio lasciar perdere.
Per qualsiasi chiarimento usate i messaggi privati.
Buona continuazione
/MOD OFF
Link to post
Share on other sites

Si scherzava ragassuoli!! Da buon Re degli Andali, dei Rhoynar e dei Primi Uomini, Lord dei Sette regni e Protettore del Reame non chiedo scusa, ma prometto di non usare più epiteti offensivi. Resta il fatto che se vedrò ancora post bacchettoni/moralisti/eccetera farò infilzare le vostre teste su una picca.

Con Amore, sempre Vostro

R.B.

Link to post
Share on other sites

Chi dispera per il sospirato epilogo rifletta bene su ciò che desidera perchè una volta che calerà il sipario non si potrà più tornare indietro.

 

Questa frase mi ha fatto riflettere... Effettivamente fino a poco tempo fa volevo anch'io che Martin ci mettesse il meno possibile e finisse il tutto in sette libri.

Eppure non ne sono più così tanto sicuro. Le Cronache per me sono belle non solo per i libri i se, ma anche per il tempo passato qui a scambiarci ipotesi, timori, ecc. Insomma a parlare di questa saga attendendone il capitolo successivo. Eppure, una volta letta la parola FINE, tutto questo probabilmente finirà. Certo, potrebbero esserci altri libri, magari il tanto atteso prologo sulla Ribellione, ma comunque non sarebbe la stessa cosa.

Basta andare in un forum di un autore che ha terminato la sua opera e si vedrà uno scenario molto triste. Per esempio ho cercato un form sulla Ruota del Tempo.

La maggior parte delle discussioni si è fermata nel 2013 e ora rimangono solo pochi tra i fan più accaniti, anche se sempre più raramente.

Col tempo, altre saghe prenderanno il posto di questa e del tempo passato qui, in attesa della conclusione, rimarrà solo più il ricordo.

Musica triste in sottofondo

 

Ciao a tutti! <img alt=" />

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...