Jump to content
Sign in to follow this  
LucaS_CrazyDiamond

TWOW - Theon I

Recommended Posts

Crowfood ha forse la sfera di cristallo? E' un genio strategico che al confronto Tywin Lannister è un babbeo? Ha una super-spia dentro Winterfell?

 

Più probabile che sia stato il Lord Tritone ad aver mandato un contatto fuori :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

più probabile che sia stato il Lord Tritone ad aver mandato un contatto fuori

il problema non è risolto, viene solo spostato... come faceva il lord tritone a conoscere le intenzioni di Bolton (ovvero fare la mossa più scriteriata possibile mandando allo sbaraglio nella bufera i frey con manderly potenziali traditori al seguito)?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma se è vero, come dicono durante il matrimonio del Bastardo di Bolton(o forse in qualche capitolo successivo) che Stannis ha lasciato Deepwood con una forza di 5000 uomini (e immagino Bolton abbia stime abbastanza precise in merito, avendo i Karstark come infiltrati che li informano dei movimenti di Stannis tramite corvo, come viene confermato in questo capitolo), che senso ha dividere le truppe inviando solamente i Manderly (di cui nn si fida) i Frey (che sono palesemente ai ferri corti coi Manderly) e Ramsay? Anche contando l'effetto sorpresa dovuto al tradimento dei Karstark (ke tra l'altro se n'è andato a farsi benedire... ma questo Bolton nn può saperlo) come pretende che possano vincere contro forze numericamente grandi circa il doppio, se nn di più, delle loro? O forse è proprio questo che vuole Roose?

 

Non riesco a togliermi dalla testa che l'intento di quel viscido calcolatore di Bolton sia proprio quello di liberarsi in un sol colpo di quel pazzo incontrollabile di suo figlio, di quel trippone di Manderley di cui nn si fida e dei Frey che sn mal visti al nord, dando al contempo una "sforbiciata" sostanziosa alle forze di Stannis, contando di poter comunque resistere all'eventuale assedio che potrebbe seguirne grazie al nn indifferente vantaggio di avere due cinta di mura, foraggiamenti abbondanti e condizioni metereologiche estremamente sfavorevoli agli assedianti.

Che ne pensate?

 

E, ancora, come è possibile che Stannis abbia potuto perdere contro forze in numero molto inferiore alle sue, divise (sia fisicamente, in quanto viene detto che Frey Manderly e Ramsay nn avanzano insieme ma separatamente) e con i Manderly che sicuramente si sarebbero schierati dalla loro parte appena possibile?

Tra l'altro il fatto che Stannis avverta ser Justin, nel momento in cui gli affida la missione di andare a Braavos a reclutare uomini e compagnie mercenarie per sostenere la sua guerra, che nn avrebbe dovuto dar conto a eventuali voci riguardo la sua morte mi puzza parecchio... e se avesse già avuto in programma di fingersi sconfitto/morto per poter cogliere i Bolton di sorpresa? In questo modo si spiegherebbe il contenuto della lettera di Ramsay... l'unica alternativa che mi viene in mente è che Ramsay, sicuro della vittoria (ma sta sicurezza da cosa la prenderebbe?) abbia mandato la lettera alla barriera prima della battaglia.

 

p.s. c'è anche da dire che nn abbiamo prove che i Bolton abbiano effettivamente diviso le forze mandando solo i 3 di cui sopra ad attaccare Stannis... in definitiva mi pare sia più che altro un'ipotesi fatta da Theon, no? Potrebbe benissimo essere che Bolton abbia mobilitato tutti gli uomini a sua disposizione per attaccare Stannis, e questo potrebbe spiegare la sconfitta di quest'ultimo... ma mi pare cmq un'azzardo attaccare quando si ha ogni vantaggio strategico a proprio favore, mentre in campo aperto nn si può mai sapere come potrebbero evolvere le cose... boh, più ci penso e meno mi ci raccapezzo

 

p.p.s. Cmq piacere, sn Antonio e questo è il mio primo post su questo forum... è un piacere scoprire che ci sono tanti altri "malati di mente" che, come me, si fanno miliardi di pippe mentali su questa saga XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non riesco a togliermi dalla testa che l'intento di quel viscido calcolatore di Bolton sia proprio quello di liberarsi in un sol colpo di quel pazzo incontrollabile di suo figlio, di quel trippone di Manderley di cui nn si fida e dei Frey che sn mal visti al nord, dando al contempo una "sforbiciata" sostanziosa alle forze di Stannis, contando di poter comunque resistere all'eventuale assedio che potrebbe seguirne grazie al nn indifferente vantaggio di avere due cinta di mura, foraggiamenti abbondanti e condizioni metereologiche estremamente sfavorevoli agli assedianti.

Che ne pensate?

 

è l'unica spiegazione plausibile anche secondo me.

 

 

l'unica alternativa che mi viene in mente è che Ramsay, sicuro della vittoria (ma sta sicurezza da cosa la prenderebbe?) abbia mandato la lettera alla barriera prima della battaglia.

la lettera secondo me è un bluff, ma ha sortito l'effetto desiderato, vera o non vera che fosse...

 

Jon è sclerato ed è stato fatto (apparentemente) secco, privando Stannis del suo maggior sostenitore tra i gdn.

 

p.s. c'è anche da dire che nn abbiamo prove che i Bolton abbiano effettivamente diviso le forze mandando solo i 3 di cui sopra ad attaccare Stannis... in definitiva mi pare sia più che altro un'ipotesi fatta da Theon, no? Potrebbe benissimo essere che Bolton abbia mobilitato tutti gli uomini a sua disposizione per attaccare Stannis, e questo potrebbe spiegare la sconfitta di quest'ultimo... ma mi pare cmq un'azzardo attaccare quando si ha ogni vantaggio strategico a proprio favore, mentre in campo aperto nn si può mai sapere come potrebbero evolvere le cose... boh, più ci penso e meno mi ci raccapezzo

esatto, ma chi glielo fa fare? Stannis era spacciato, poteva o tentare un assedio disperato o morire di fame ben prima dei Bolton&Co.

attaccarlo significa dargli una possibilità di vittoria.

 

la prima ipotesi mi sembra quella migliore (mandare allo sbaraglio manderly+frey+ramsay, se vincono bene se perdono bene uguale).

resta comunque una mossa rischiosissima (i frey hanno 2mila uomini, 1/3 delle sue forze totali... se perde quelli, perde l'unico vantaggio che ha rispetto ai suoi avversari) ma forse ha fatto i suoi calcoli.

 

boh, non ci resta che attendere :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me non ha senso. Se mandi pure Manderly a maggior ragione, dato che già hai seri dubbi sulla sua fedeltà: tieniti stretti gli amici e ancora più stretti i nemici.. così gli dai solo un'occasione d'oro per voltare gabbana e prendere i Frey tra due fuochi con ovvi risultati.

E così facendo consegni a Stannis una netta superiorità numerica quando la situazione poteva benissimo essere l'opposto. Deve esserci per forza qualcosa sotto che non sappiamo ancora altrimenti la cosa non ha nessuna logica.

 

Anche perchè Roose è sempre stato presentato come comandante freddo, distaccato e cauto, e ha anche agito coerentemente con questo fino al momento. Di punto in bianco si trasforma nel Robert di turno? Mah.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me sembra chiaro da quello che è scritto in ADWD che la situazione all'interno di Grande Inverno è diventata insostenibile, perciò Roose ha deciso di mandare contro il nemico le due principali fonti di tensioni all'interno delle sue forze.

Roose sa benissimo che l'Inverno è arrivato e le guerre saranno vinte più dalla superiorità logistica piuttosto che dalla supremazia sul campo di battaglia, in particolar modo mandando al macello le forze di Frey e Manderly è certo di indebolirli, liberandosi allo stesso tempo di pericolosi avversari e bocche da sfamare. Infine non dimentichiamoci che Roose è convinto di avere l'asso nella manica: il tradimento dei Karstark.

Ovviamente Stannis non potrebbe neanche lontanamente considerare l'ipotesi di mettere sotto assedio Grande Inverno se avesse la superiorità numerica, figuriamoci a parità di forze o addirittura in inferiorità numerica.

Bolton in questo senso ha una posizione solidissima, e mi sembra perfettamente in linea con la mente fredda, calcolatrice e cauta di Roose sacrificare parte delle sue forze per ottenere un vantaggio strategico.

Insomma, secondo me Stannis si illude quando crede che Roose gli stia dando la possibilità di vincere la guerra.

Al massimo Stannis può sperare di vincere la battaglia e sopravvivere ancora per un po', prima di ritrovarsi con l'intero esercito morto di inedia.

Noi sappiamo che Stannis ha contatti con la Banca di Ferro di Braavos; questo gli garantisce qualche possibilità di sopravvivenza, ma Bolton non può saperlo, quindi dal suo punto di vista la sua condotta strategica è impeccabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti... Bolton sarà pure vero che nn si fida di Manderly, ma se vuole il sostegno del nord i Frey se ne devono andare, a maggior ragione dopo il loro "litigio" con i Manderly. E, aggiungo, nn mi sorprenderebbe nemmeno se fossero stati i Frey a voler andare all'attacco (o cmq a "costringere" Roose a approvarlo)... sappiamo che Hosten Frey è un idiota già in condizioni normali e queste nn sono condizioni normali... i tre Frey scomparsi (e riapparsi sotto forma di torte... ma lui questo nn lo sa :°D), l'altro Frey morto come un tordo nelle trappole di Crowfood... nn mi meraviglierebbe se fosse stato lui stesso a "obbligare" Bolton a mandarlo all'attacco (un po' come Stannis è stato costretto dai clan delle colline del nord a marciare verso Winterfell). A quel punto Bolton, nn potendo fare altro, ha deciso di unire l'utile al dilettevole e ha mandato Ramsay e Manderly con i Frey contando di liberarsi ad un tempo di tutte le "mele marce" che si ritrovava tra i piedi e, allo stesso tempo, di infliggere un brutto colpo a Stannis (xkè se i Karstark fossero riusciti davvero a tradire se anche Stannis fosse riuscito a vincere l'avrebbe fatto subendo perdite letali per le sue speranze di riconquistare il Nord).

 

Ricapitolando,

Cosa ci guadagna Roose Bolton:

 

1) si libera di Ramsay (odiato cmq da buona parte dei lord del Nord, pericoloso per lo stesso Roose, per sua moglie e per la sua eventuale progenie di sangue puro)

2) si libera di Manderly (io sinceramente, nell'ottica di un assedio più o meno imminente, nn gradirei dover stare a preoccuparmi di chi mi può accoltellare alle spalle)

3) allontana i Frey dai lord del nord che li odiano a morte (il Nord nn dimentica, e nonostante le storie messe in giro dai Frey e Bolton tutti sanno come sono andate realmente le nozze rosse)

4) Stannis, se anche dovesse vincere (e nn so quante probabilità avrebbe avuto se il tradimento dei Karstarkk nn fosse stato scoperto per tempo... stiamo cmq parlando di un contingente di circa 3000 uomini + i Karstark contro cui scontrarsi.... praticamente i numeri se nn si equivalgono, nei calcoli di Roose, poco ci manca)

 

Cosa ci perde:

 

1)Metà degli uomini a sua disposizione

 

Boh, io sto "scambio" l'avrei fatto al volo. (Poi sicuramente mi sbaglio e le cose sn totalmente diverse da come sembrano leggendo sto capitolo... nn sarebbe la prima volta che Martin mi manda completamente fuori strada XD)

Share this post


Link to post
Share on other sites

i tre Frey scomparsi (e riapparsi sotto forma di torte... ma lui questo nn lo sa :°D),

 

quando si accenna a questa "sugosa" notizia? me la sono persa solo io?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non viene detto chiaramente, è una deduzione/teoria che è stata fatta collegando la strana allegria del Lord-troppo-grasso-per-cavalcare durante la festa per le nozze del bastardo di Bolton, il numero delle torte di "carne di maiale" servite dallo stesso Manderley personalmente a Hosten Frey e ai Bolton e la richiesta dello stesso ad Abel il Bardo di cantare la canzone su Rat-cook (da westeros.org: "Secondo la legenda, l'uomo che successivamente divenne noto come Rat Cook era un semplice cuoco presso il forte della Notte. Divenne tristemente famoso quando servì al re degli Andali una torta contenente bacon e, all'insaputa del re, la carne del suo stesso figlio, che il cuoco aveva ucciso per vendicarsi di un torto che il re gli aveva fatto.")

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) si libera di Ramsay (odiato cmq da buona parte dei lord del Nord, pericoloso per lo stesso Roose, per sua moglie e per la sua eventuale progenie di sangue puro)

Roose non vuole liberarsi di Ramsay... o almeno così dice a Theon, quando spiega che Ramsay probabilmente ucciderà tutti i figli di sangue puro che roose avrà dalla sua mogliettina frey, e sembra accettare l'eventualità tranquillamente, affermando "i lord bambini sono la rovina di ogni casata"

 

2) si libera di Manderly (io sinceramente, nell'ottica di un assedio più o meno imminente, nn gradirei dover stare a preoccuparmi di chi mi può accoltellare alle spalle)

poteva liberarsene senza mandarli insieme ai frey... che i frey vincano gli fa comodo anche a lui, se vengono presi tra l'incudine di stannis e il martello dei manderly non se ne salva uno

 

3) allontana i Frey dai lord del nord che li odiano a morte (il Nord nn dimentica, e nonostante le storie messe in giro dai Frey e Bolton tutti sanno come sono andate realmente le nozze rosse)

sì ma sono 2mila uomini, addestrati e fedeli.

 

i lord del nord sono quattro pezzenti, tutte le loro forze migliori sono schiattate a sud e al nord restano solo vecchi e adolescenti.

i Karstark sono 500, manderly se ne è portati appresso 400, gli Umber saranno altrettanti circa nessun vero uomo... le tre case più potenti del nord non arrivano neanche a pareggiare i frey.

sinceramente, mi tengo tutta la vita 2mila frey gagliardi e ben equipaggiati che la marmaglia del nord, almeno finché Stannis non è morto e non sono saldamente al potere. Poi possono anche bidonare i miei alleati migliori, non prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) si libera di Ramsay (odiato cmq da buona parte dei lord del Nord, pericoloso per lo stesso Roose, per sua moglie e per la sua eventuale progenie di sangue puro)

Roose non vuole liberarsi di Ramsay... o almeno così dice a Theon, quando spiega che Ramsay probabilmente ucciderà tutti i figli di sangue puro che roose avrà dalla sua mogliettina frey, e sembra accettare l'eventualità tranquillamente, affermando "i lord bambini sono la rovina di ogni casata"

Io quello l'avevo inteso in senso opposto al tuo... come a dire che Ramsay rischiava di essere la sua "rovina"... che nn gli dica chiaramente che prima o poi se ne sarebbe liberato mi pare normale... tu lo diresti allo schiavetto di tuo figlio che hai intenzione di uccidere il suo "padrone"? Alla fine che utilità ha più Ramsay per lui? La finta Arya è fuggita (e immagino lui nn conti di recuperarla facilmente) per cui Ramsay nn gli serve più, anzi rischia solo, coi suo comportamenti da pazzo sanguinario, di inimicargli i Lord che ancora controlla

 

2) si libera di Manderly (io sinceramente, nell'ottica di un assedio più o meno imminente, nn gradirei dover stare a preoccuparmi di chi mi può accoltellare alle spalle)

poteva liberarsene senza mandarli insieme ai frey... che i frey vincano gli fa comodo anche a lui, se vengono presi tra l'incudine di stannis e il martello dei manderly non se ne salva uno

Si ma con che motivazione? I Manderly sn cmq uomini del Nord, senza prove del loro tradimento nn può toccarli o nessuno degli altri lord del Nord si sarebbe più fidato di lui (tra l'altro io nn mi fiderei tanto nemmeno di Whoresbane, a dirla tutta)

 

3) allontana i Frey dai lord del nord che li odiano a morte (il Nord nn dimentica, e nonostante le storie messe in giro dai Frey e Bolton tutti sanno come sono andate realmente le nozze rosse)

sì ma sono 2mila uomini, addestrati e fedeli.

 

i lord del nord sono quattro pezzenti, tutte le loro forze migliori sono schiattate a sud e al nord restano solo vecchi e adolescenti.

i Karstark sono 500, manderly se ne è portati appresso 400, gli Umber saranno altrettanti circa nessun vero uomo... le tre case più potenti del nord non arrivano neanche a pareggiare i frey.

sinceramente, mi tengo tutta la vita 2mila frey gagliardi e ben equipaggiati che la marmaglia del nord, almeno finché Stannis non è morto e non sono saldamente al potere. Poi possono anche bidonare i miei alleati migliori, non prima.

 

Vero che allontana probabilmente quelli che, insieme ai suoi propri uomini, sono gli uomini meglio addestrati tra quelli sotto il suo controllo (visto che tutte le altre famiglie del nord hanno perso i loro uomini migliori tra guerra dei 5 re e nozze rosse) ma magari conta sul fatto che potrebbe nn averne più bisogno. Mi spiego meglio: mettiamo che a grandi linee i due schieramenti che, stando all'episodio in questione, si stanno per scontrare sono i seguenti:

 

Stannis: 4000 uomini (e sono generoso), di cui solo 500 sn cavalieri del re (ma senza più cavalli e, soprattutto, non abituati al clima del nord) e il resto formato dagli uomini dei lord del nord che gli hanno dato il loro appoggio, ossia Glover (ammesso che ce ne avessero da dargli, visto che deepwood era sottocontrollo degli ironborn ne dubito fortemente... ma a prop, Robett Glover che fine ha fatto dopo l'incontro a 3 con Davos e Manderly?), Crowfood Umber (a detta di Theon 200 ragazzi... e nn sono nemmeno col grosso dell'esercito ma intorno a winterfell a fa guerriglia), Mormont e Karstarkk (i comandanti sn stati arrestati... sui loro uomini potrà ancora contare?) a cui si aggiungono i clan delle colline che sn poi quelli che costituiscono il grosso dei suoi uomini (3000 uomini circa... ma equipaggiati con cuoio e legno...). Aggiungiamoci pure che sn bloccati nella neve, al freddo e con poco cibo;

 

Ramsay/Frey/Manderly: a quanto dice Theon circa la metà delle forze in mano a Roose (quindi sui 3000 uomini circa immagino) e stanno marciando verso l'accampamento di Stannis, per quanto ne sa Roose, all'insaputo dello stesso. Quindi per questo attacco a sorpresa manda le forze migliori che ha (i Frey) e quelli di cui spera di liberarsi (Manderly e, secondo me, il figlio) contando che i Karstark durante lo scontro colpiscano alle spalle gli uomini di Stannis.

 

Come dice Theon a Stannis in questo capitolo: "Il castello era troppo affollato. Gli uomini erano ai ferri corti, i Manderlys e Freys in particolare. Sono loro che sua signoria ha inviato contro di voi, quelli di cui è bene liberarsi"

 

Tra l'altro è vero che essendo in una posizione di vantaggio (ossia dietro le mura di Winterfell) nn avrebbe bisogno di andare lui all'attacco ma gli basterebbe aspettare, ma visto l'atmosfera di tensione tra le mura del castello E visto che nn ha più l'erede degli Starkk tra le sue mani chi gli assicura che i Lord del Nord continuino ad appoggiarlo? E poi dici che nn sa del banchiere di Bravoos... e se i Karstarkk (o qualche voltagabbana alla barriera) l'avessero avvertito, visto che gli mandavano corvi per aggiornarlo per ogni cosa? Aspettare a quel punto sarebbe potuto essere un rischio troppo grosso da correre, no?

 

Io nn lo vedo un ragionamento troppo lontano da come mi sembra di aver capito che ragiona il Lord delle sanguisughe.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non c'è bisogno di essere degli strateghi di primo livello per trovare credibile la situazione: all'interno di Winterfell la situazione è già critica di suo, con i Frey che non sopportano l'inverno e vogliono uscire in campo, Manderley che provoca e si offre di accompagnarli (per colpirli alle spalle, come afferma Aenys Frey, o per uscire ed unirsi a Stannis?), lady Dustin ed i Ryswell che diventano elemento di disturbo, e perfino Roose Bolton che inizia a sentire la situazione che scivola di mano. Di contro, fuori è vero che l'esercito di Stannis sta crepando di freddo e di fame...per quanto riguarda i suoi uomini; ma tutti i combattenti del clan del Nord, quei tremila circa ottenuti grazie ai suggerimenti di Jon, sono lì che se la ridono ed affrontano felicemente "il bacio dell'autunno" aspettando la battaglia.

A questo punto, è tanto sicuro che poche centinaia di guerrieriforse inesperti, ma che conoscono l'inverno, agli ordini di Mors Umber, vengano mandati a provocare una sortita e possano uscirne vivi? Soprattutto sapendo che l'altro Umber non li combatterà...e che potrebbe essere benissimo lui l'informatore.

Il discorso che stai mandando fuori insieme uomini che si odiano è un errore che hanno commeso anche altri, primo fra tutti Tywin Lannister quando invia ad Harrenal, sotto gli ordini di Clegane, due che si detestano a morte come Vargo Hoat ed Amory Lorch. Ma mandarli contro Stannis può avere il fine sia di testare realmente la fedeltà dei Manderley sia ricordare ai Frey chi è che comanda...ed indirettamente indebolirne la forza e le pretese.

 

sinceramente, mi tengo tutta la vita 2mila frey gagliardi e ben equipaggiati che la marmaglia del nord

Io no. Per il semplice motivo che si tratta di duemila uomini che non conoscno il territorio e che soffrono l'inverno molto più della marmaglia in questione, i cui comandanti stanno già sclerando di suo...il fattore ambientale qui conta parecchio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) si libera di Ramsay (odiato cmq da buona parte dei lord del Nord, pericoloso per lo stesso Roose, per sua moglie e per la sua eventuale progenie di sangue puro)

Roose non vuole liberarsi di Ramsay... o almeno così dice a Theon, quando spiega che Ramsay probabilmente ucciderà tutti i figli di sangue puro che roose avrà dalla sua mogliettina frey, e sembra accettare l'eventualità tranquillamente, affermando "i lord bambini sono la rovina di ogni casata"

 

2) si libera di Manderly (io sinceramente, nell'ottica di un assedio più o meno imminente, nn gradirei dover stare a preoccuparmi di chi mi può accoltellare alle spalle)

poteva liberarsene senza mandarli insieme ai frey... che i frey vincano gli fa comodo anche a lui, se vengono presi tra l'incudine di stannis e il martello dei manderly non se ne salva uno

 

3) allontana i Frey dai lord del nord che li odiano a morte (il Nord nn dimentica, e nonostante le storie messe in giro dai Frey e Bolton tutti sanno come sono andate realmente le nozze rosse)

sì ma sono 2mila uomini, addestrati e fedeli.

 

i lord del nord sono quattro pezzenti, tutte le loro forze migliori sono schiattate a sud e al nord restano solo vecchi e adolescenti.

i Karstark sono 500, manderly se ne è portati appresso 400, gli Umber saranno altrettanti circa nessun vero uomo... le tre case più potenti del nord non arrivano neanche a pareggiare i frey.

sinceramente, mi tengo tutta la vita 2mila frey gagliardi e ben equipaggiati che la marmaglia del nord, almeno finché Stannis non è morto e non sono saldamente al potere. Poi possono anche bidonare i miei alleati migliori, non prima.

 

avresti ragione se parlassimo di combattere in zone verdi in estate,ma si parla di inverno e neve alta...tra gli uomini di stannis ci son pure i clan montani che non han alcun problema col freddo....bolton con quel che sa fa bene a liberarsene,ma non darei per scontato che i frey siano così più utili e migliori di gente del posto in tale situazione ambientale...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma in tutto questo, mi chiedevo, Robett Glover che fine ha fatto? E Manderly, ferito com'è, parteciperà alla sortita? I suoi uomini andranno lo stesso? Se si, ce ne sarà qualcuno informato del piano di tradimento? E, soprattutto, con Manderly a Winterfell (quindi praticamente morto se loro tradiscono) seguiranno il piano originale o no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come dice Theon a Stannis in questo capitolo: "Il castello era troppo affollato. Gli uomini erano ai ferri corti, i Manderlys e Freys in particolare. Sono loro che sua signoria ha inviato contro di voi, quelli di cui è bene liberarsi"

c'erano 200 altri modi possibili per liberare il castello dalla presenza dei manderly e dei frey, senza mandarli a farsi rispettivamente accogliere e massacrare da Stannis.

 

on c'è bisogno di essere degli strateghi di primo livello per trovare credibile la situazione

fammi un esempio di un generale che

- in vantaggio numerico 2:1

- in posizione di vantaggio tattico e strategico

- con il nemico impantanato e inoffensivo

ha inviato metà delle proprie forze contro il nemico. E non una metà qualsiasi: i suoi uomini più fedeli accompagnati da un ingente forza di quasi accertati traditori.

 

all'interno di Winterfell la situazione è già critica di suo

la situazione a grande inverno era sicuramente critica, ma perdendo i frey e i manderly diventa semplicemente tragica.

 

A questo punto, è tanto sicuro che poche centinaia di guerrieriforse inesperti, ma che conoscono l'inverno, agli ordini di Mors Umber, vengano mandati a provocare una sortita e possano uscirne vivi?

sì, 200 ragazzini appiedati non possono reggere l'urto di 500 cavalieri e 1500 armigeri ben addestrati. Possono farne cadere qualcuno in una buca, e poi crepare allegramente.

Forse quelli più veloci possono scappare nei boschi vicini e nascondersi in una caverna, ecco.

 

 

l discorso che stai mandando fuori insieme uomini che si odiano è un errore che hanno commeso anche altri, primo fra tutti Tywin Lannister quando invia ad Harrenal, sotto gli ordini di Clegane, due che si detestano a morte come Vargo Hoat ed Amory Lorch

 

con la differenza che Amory Lorch non rappresentava la parte più numerosa e fedele del suo esercito, e Vargo Hoat non era il nobile rivale più ricco e pericoloso.

 

il paragone non regge assolutamente.

 

 

 

Ma mandarli contro Stannis può avere il fine sia di testare realmente la fedeltà dei Manderley sia ricordare ai Frey chi è che comanda...ed indirettamente indebolirne la forza e le pretese.

e se il test fallisce Bolton rischia di perdere una guerra che aveva vinto. Gli bastava separare frey e manderly in qualsiasi altro modo e tenere la posizione.

 

 

Io no. Per il semplice motivo che si tratta di duemila uomini che non conoscno il territorio e che soffrono l'inverno molto più della marmaglia in questione, i cui comandanti stanno già sclerando di suo...il fattore ambientale qui conta parecchio.

sarà... i frey non sono mica dorniani comunque, tra le casate del "sud" sono tra quelle più a nord, sanno cosa è l'inverno.

 

se perdi i frey e la battaglia con chi rimani? Se hai perso la battaglia significa che i karstark sono andati.

Ti restano:

- i 200 uomini di whoresbane (tutti vecchietti)

- gli hornwood (che forse ricordano la fine delle loro lady)

- i cerwyn e i tallhart (entrambi con il ramo principale annientato, i secondi senza manco più una fortezza)

- i dustin e i ryswell (e della vecchiaccia c'è poco da fidarsi, ma diciamo che in nome del suo odio per gli Stark resta fedele)

- i soldati di Forte terrore

- se i manderly saltano il fosso, saltano anche i Flint e i Locke.

 

 

praticamente rimani solo con Dustin e Ryswell. Bello.

 

 

 

Io no. Per il semplice motivo che si tratta di duemila uomini che non conoscno il territorio e che soffrono l'inverno molto più della marmaglia in questione, i cui comandanti stanno già sclerando di suo...il fattore ambientale qui conta parecchio.

come detto i frey non dovrebbero essere proprio degli sprovveduti, visto che stanno parecchio a nord e quanto a "terreni difficili" sono abituati a combattere nell'incollatura. Sono sicuramente dei soldati esperti, e con una buona guida potrebbero adattarsi perfettamente all'inverno.

 

ma mettiamo che siano proprio dei niubbi sprovveduti con gli stivali di cartone... che speranze possono avere di sconfiggere 3mila uomini dei clan delle montagne? con manderly che li attacca alle spalle?

Altro che logorare Stannis, è un macello annunciato, utile solo a rifornirlo di buon acciaio da strappare ai frey morti e carne di cavallo da mangiare.

 

infine, non occorre usarli per le marce nella neve. Possono essere usati egregiamente per presidiare fortezze come grande inverno o borrowtown o lo stesso forte terrore mentre i "veri uomini del nord" marciano e combattono in 18 metri di neve.

 

 

 

no, mi dispiace ma è una mossa folle.

deve esserci qualcosa dietro che noi non sappiamo.

 

Nel capitolo in questione Theon avverte ripetutamente Stannis di non sottovalutare Ramsay, il pazzoide ha sicuramente un asso nella manica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...