Jump to content
Sign in to follow this  
Asa_phelps

Game of Throne gioco da tavolo - seconda edizione

Recommended Posts

Esattamente, da regolamento i Martell in 5 vanno esclusi.

Addirittura nella prima edizione i Martell non c'erano proprio, infatti il gioco era massimo da 5.

Li hanno introdotti con The Clash of Kings o A Storm of Swords, ora non mi ricordo.

 

[in 4 vanno esclusi i Tyrell se non mi sbaglio, mentre in 3 vanno esclusi i Greyjoy.]

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sono riuscito a fare qualche partita con l'ultima edizione uscita e devo dire che questo gioco è fighissimo oltre a durare tanto(una partita durata quasi 6 ore)ti da un senso di appagamento veramente grande XD per il momento non saprei che strategie consigliare visto che personalmente ho fatto poche partite,però pensavo se ce ne fosse l'occasione e il modo e i tempi perchè non riunirsi e fare una grande partita???? XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

dai un'occhiata qui e a tutto il topic che ti ho linkato in generale ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

/me mode mod on

 

E tra l'altro il topic linkato da cdp Stark è appena un paio di discussioni sotto questo... prima di aprire una nuova discussione controllate che almeno tra le più recenti non ve ne siano già sul medesimo argomento...

 

Unisco le discussioni.

 

/me mode mod off

Share this post


Link to post
Share on other sites

State parlando di questo gioco?

Immagine inserita

 

No perché io e altri tre amici volevamo giocarci per la prima volta la settimana scorsa ma le regole sono veramente un casino (forse la vodka alla mela verde non ha aiutato)... Fatto sta che non siamo riusciti a concludere la partita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

su questo blog trovate un'interessante recensione e una guida strategica per muovere i primi passi con questo gioco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho giocato da poco e con i Baratheon mi sono tranquillamente accapparrata tutto il sud!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente l'ha già scritto qualcuno prima, ma ribadiamo: in questo gioco se qualcuno gioca male "la propria parte" finisce inevitabilmente per favorire una ben determinata famiglia. Il gioco si basa su di un certo equilibrio che si ottiene per bene solo se ogni casata gioca in un certo modo, specifico per ogni casata. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

mha, non sono molto d'accordo su questo, si possono attuare strategie molto diverse senza dover interpretare un ruolo prestabilito. fondamentale invece che i giocatori siano tutti allo stesso livello, cosa ricorrente in questo tipo di giochi a informazione quasi completa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con te.L'intepretazione aumenta sicuramente il "carisma" della partita,ma più di tutto i giocatori devono essere tutti a conoscenza dei propri mezzi,poichè si tratta di uno strategico in cui la componente "fortuna" sostanzialmente non esiste.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non parlo di "interpretazione" (quale può essere quela di un gdr) parlo proprio di scelte tattiche.

 

Esempio: Se gli Stark si crogiolano troppo nei loro immensi spazi liberi di avversari, tarderanno troppo nella conquista dei castelli più a sud. Se gli stessi Stark riescono a conquistare il mare sul lato sinistro della mappa, I Greyjoy sono spacciati e gli Stark diventano favoritissimi (perlomeno nelle esperienze di gioco che ho io).

 

Magari ci ho giocato troppo poco e/o con gente non troppo competitiva per apprezzare meglio la profondità del titolo? (può essere! ^^'' )

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me è un gioco basato sull'equilibrio.

Lo scopo dei giocatori deve essere quello di alterare, possibilmente in maniera scarsamente percettibile, l'equilibrio di forze a proprio favore, mantenendo le altre case sotto controllo (magari fomentando scontri fra potenze di pari livello), preparandosi a colpire in maniera rapida per ottenere la vittoria.

Questi secondo me sono i principi base; la strategia dipende molto dalla Casa che si gioca però: i Greyjoy ad esempio, considerando la posizione in cui si trovano, difficilmente riusciranno ad espandersi senza entrare in conflitto con i propri vicini.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La casa migliore da utilizzare sono i Baratheon, perchè puoi passare la partita ad urlare "Il trono di spade è mio di diritto!!"XD

Detto questo, ho giocato solo le mie prime partite, quindi ancora devo entrare bene nei meccanismi del gioco.. a mio parere è molto equilibrato! Su 4 partite hanno vinto 4 case diverse..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi è stata regalata anni fa la prima eizione ma non ci ho ancora giocato perchè lo "spessore" delle istruzioni mi spaventa.

D'altro canto sono molto incuriosito dal gioco...

Dovrò armarmi di pazienza e sviscerare il regolamento...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...