Jump to content

Game of Thrones, Episodio 2x07


Recommended Posts

Il furto dei draghi sembra non esssere una boiata come temevamo in tanti nella puntata precedente.

Alla fine Alton Lannister è stato solo al 50% Cleos Frey, Jaime e Brienne saranno soli (che abbiani tagliato Cleos non mi sembra una grande perdita),

Bella la scena di Cersei e Tyrion (lei sempre più umanizzata rispetto ai libri).

A Winterfell Dagmer fa il ruolo di Reek per il momento, ma cmq la scena è riuscita (vedremo come inserirano Ramsay Bolton).

Come diceva Lady Snow, trovo poco credibile la familiarità di Tywin con Arya.

La parte a nord della Barriera con Jon e Ygritte que caminano e bisticciano è la peggiore.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 48
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

La puntata mi è piaciuta a metà, per colpa di certe scelte discutibili e per la troppa verbosità di alcune parti.

alcune scene son belle, ma altre son proprio imbecilli... fa niente se son diverse coi libri, è che sono proprio incoerenti in assoluto!

 

Esatto, in particolare ho trovato un po' traballante l'ormai immancabile scena Arya/Tywin, che per quanto sia sempre ben recitata sta diventando un siparietto un po' ripetitivo... mi chiedo, ma questi due (soprattutto Tywin) non hanno altro da fare in quel castello che "chiacchierare" amabilmente?

 

Buono anche il Mastino! Nella prima stagione non si era ancora intravisto bene e non mi aveva convinto ma ora che ha più spazio mi convince assai!

Concordo. Son contenta che abbiano ripreso fedelmente il dialogo con Sansa, però mi ha fatto un po' ridere il modo in cui lui appare improvvisamente nella stanza dopo la scena di Shae (forse Sandor ha preso lezioni di "apparizione improvvisa" da Ditocorto) <img alt=" />

 

Le parti migliori per me erano quelle a Grande Inverno (grandissimo Luwin, l'ho adorato) e la scena Cat/Jaime/Brienne, uno dei dialoghi meglio adattati benchè il contesto in cui si svolge sia diverso dal libro.

 

L'attrice che fa Cat è davvero convincente, si vede che "ci crede" molto ed è in sintonia col personaggio.

 

Non ho ancora capito come hanno intenzione di trattare la storyline di Jon, fin'ora non mi ha coinvolto più di tanto, anche se Ygritte è molto ben caratterizzata.

Link to post
Share on other sites

Al di la di tutte le puntualizzazioni lette sopra direi che la storia in queste due puntate si e' un po' vivacizzata e si è fatta interessante. Dopo le prime due puntate il tutto era scaduto in una monotonia spezzata solo da qualche sporadico episodio ora tutte le trame sono piu' coinvolgenti e poco importa se la sceneggiatura si discosta dal libro, anzi la cosa diventa anche piu' intrigante.

L'attesa per la prossima puntata adesso è piu' frenetica rispetto ad un mese fa!!

Sono soddisfatto!!

Link to post
Share on other sites

Per quel che mi riguarda le differenze per ora non mi dispiacciono piu di tanto ... anche se è da vedere dove poreranno ... e se creeranno pasticci o meno (per es il rapporto jon e monco era bello importante , soprattutto per il futuro e con le evoluzioni non sara facile inserirlo), si ci sono piccole cose che incongruenze che noto , ma non mi infastidiscono quasi per nulla .... l'unica cosa che mi da VERAMENTE sempre piu fastidio è la totale assenza del lato "tattico" degli scontri.

Tranne il piano di theon degli altri non si capisce una mazza ... bo mi sembra come se abbiano azzoppato meta della storia (e manchi meta della bellezza dell intera vicenda)

Link to post
Share on other sites

 

Tywin e Arya mi piacciono come attori ma trovo senza senso tutta questa familiarità. Lo ripeto dalla scorsa puntata...la cosa è diventata un po' monotona. Inoltre Arya non è per niente furba, a dispetto di quello che dice Tywin. Sfoggi continuamente la tua cultura di fronte ad un Lord e vuoi passare come la figlia di un muratore? Mah...

 

 

E una ragazzina molto sveglia, ma pur sempre una ragazzina... Tywin che è decisamente scaltro si accorge subito che si tratta di una ragazza, che viene dal nord, probabilmente intuisce anche che ha qualcosa da nascondere ma certamente non può immaginarsi di avere la figlia di Eddard Stark come serva. Sono un nostalgico delle serie tv di una volta, quelle dove anche l'ultima delle comparse aveva studiato dizione e fatto teatro... quindi essendo i due attori in questione (Arya - talento naurale - e Tywin - "vecchia scuola" - appunto) due dei migliori della serie trovo le loro parti estremamente appaganti e tutt'altro che noiose. ;)

Pur interagendo in contesti più dinamici mi cala la mestizia per esempio invece vedendo recitare Theon e Dany...

Link to post
Share on other sites

E che questa nuova Montagna è inguardabile...

 

Vero, mi chiedo se sia possibile un re-re-casting ma non mi illudo troppo. Ma a parte l'aspetto, non stanno facendo emergere per niente la sua crudeltà, sembra solo un soldato molto molto alto.

 

Ma secondo voi è giusto che nella scena con la sacerdotessa mascherata abbiano

anticipato il tradimento di Jorah?

Non era meglio non dare indizi, per rendere la cosa più sorprendente per i non lettori?

Link to post
Share on other sites

Il tradimento di Jorah era già evidente nella prima stagione. Che c'è da anticipare?

 

PS: in questa puntata hanno fatto vedere che Harrenhal è grande. Contenti? :-P

Link to post
Share on other sites

Il tradimento di Jorah era già evidente nella prima stagione. Che c'è da anticipare?

 

 

Ero convinta di no, sicuramente mi sbaglio ma non so perchè non ricordavo proprio questa cosa.

Allora come non detto :)

Link to post
Share on other sites

Bella puntata che riscatta le perplessità che avevo avuto sulla precedente...ha ragione chi dice che giudicare ogni puntata singolarmente finisce con l'essere ingeneroso e che il totale è molto meglio delle singole parti...concordo che il rapporto Tywin-Arya, per quanto scenicamente ben riuscito, inizi a risultare un po' forzato e poco verosimile, ma è un peccato veniale rispetto all'effetto complessivo per me. Tutte le parti mi sembrano ben riuscite, Cersei-Tyrion, Jaime-cugino...una sorpresa scoprire che la storyline "reinventata" di Dany non mi dispiace affatto, vediamo come la sviluppano. L'unica nota dolente resta oltre la Barriera, la camminata di Jon verso il nulla battibeccando con Ygritte, sempre con questa espressione monocorde....terribile in sè, ma soprattutto se omettono tutta la parte di rapporto Jon-Qhorin che è fondamentale...vediamo come la sviluppano, sono curioso.

Comunque, voto complessivo 8/10.

Link to post
Share on other sites

Il filo conduttore di questa puntata è l’onore e, in particolare, i giuramenti: quello di Jon e le “privazioni” che comporta; quello di Theon a Robb (rotto); quello di Xaro a Dany (rotto anch’esso); quello di Jorah (messo in dubbio); quelli considerati da Jaime troppo numerosi e sovrapponibili per essere mantenuti.

 

 

A proposito di Jaime: non riesco a immaginarlo migliore di come è mostrato nella serie. Ferocemente cinico quando deve esprimersi a parole, ma per natura spinto all’azione (persino quando il piano per fuggire è palesemente senza possibilità di riuscita).

Nella serie lo rendono kinslayer prima

del fratellino

Il dialogo con Cat termina con la lady che si fa consegnare la spada, probabilmente per liberare il kingslayer, ma se invece

Cat gli tagliasse la mano prima di liberarlo? Troppo azzardata come idea?

(il dialogo con il cugino ci dà una bella rappresentezione del Barristan combattente: "un pittore che usava solo il rosso")

 

Jon (a proposito di uno che invece riesco facilmente a immaginare migliore di quello rappresentato nella serie): da tonti farsi scappare Ygritte una volta, ma addirittura due... Gli sceneggiatori stanno infierendo su Emo-tonto-Snow

 

Stanno mettendo un pò di action nella trama di Dany, e finora ci sta bene. Peccato per il mercante di spezie: ci lascia dopo aver fatto un ottimo lavoro come personaggio di contorno.

 

 

Momento divertente della puntata: lo sguardo timido/spaesato/imbarazzato/indeciso di Tyrion di fronte ai dolori della giovane Cersei (sempre più umanizzata)

Link to post
Share on other sites

molto molto buoni i primi trenta minuti, perfette le scene a grande inverno, Ygritte cavernicola e sboccata, Sansa-Mastino e Sansa-Cersei. Menzione d'onore per Sansa in particolare.

 

Impagabile il sempre carismatico Tywin che racconta le storielle sui draghi alla sua nipotina preferita, con gli immancabili scambi di consigli, innocue frecciatine e complimenti. Il primato di Lino Banfi nella classifica dei nonni tv preferiti è ormai seriamente a rischio.

 

Perfino le scene Robb-non-meglio-identificata-crocessorina imho sono fatte bene questo giro.

 

 

Poi comincia un po' a sclerare... Jon è veramente un povero ebete, ma la gente la sai legare o no? Sono curioso di vedere dove andranno a parare, adesso che è stato preso prigioniero, e come giustificheranno il suo spoiler

"tradimento"

 

 

Pessimo come hanno gestito Jaime, è in una gabbia trasparente in mezzo all'accampamento dei nordisti, ben illuminato e pieno di soldati che gironzolano nelle immediate vicinanze, ma che caxxata di fuga eh? Nessuno si accorge che sta pestando a morte delle persone? E poi, perché polverizzare il povero Alton a catenate in faccia? Le convulsioni da mal de panza le poteva fingere, bastava chiedere, il tipo si sarebbe gettato nelle fiamme per lui. Psyco Jaime <img alt=" />

Scena assurda, vera schifezza.

 

 

La parte a Quarth imho ha più senso dell'originale, con i draghi al centro della trama invece che elementi marginali... peccato che la trama sia una trashata pazzesca. I cloni di Payt Pree ma che cos'è?? <img alt=" />

ci avrei inserito pure una roba così già che c'erano... Schwarzy

<img alt=" />

 

leggera ripresa nelle ultime scene, grande recitazione. Bravissima Cat e bravissimo Jaime, il dialogo sui giuramenti è fantastico. Spero però che non lo liberi perché teme che i kastark lo affettino... se lo puoi liberare, lo puoi anche allontanare dalla folla inferocita. Spero aspettino la notizia della morte di bran e rickon perché altrimenti ha poco senso. Già nel libro siamo al limite dell'assurdo.

 

Ambigua ma bella la scena tra Tyrion e Cersei, non si capisce se è sincera o cerca di intortare il fratello. Forse un po' entrambe le cose.

 

 

 

P.S. ehi, viene addirittura menzionato Ser Balon Swann in questa puntata, mitico <img alt=" />

Link to post
Share on other sites

un bel po' delusa da questo episodio, ma speranzosa per il futuro. (copio e incollo un commento che ho scritto da un'altra parte, ma che riassume perfettamente il mio pensiero sull'ultimo episodio).

 

 

detesto (lo so, è brutto iniziare un discorso "a casa altrui” con questa parola, ma tant’è…) detesto chi fa la melina, soprattutto quando ci sarebbe così tanto da dire e far vedere.

esempio n° 1: Dany in “riunione di condominio.” (non serve, portatela alla house of the undying e fateci vedere roba interessante.)

esempio n° 2: Jamie e Alton ne “il manuale del perfetto scudiero.” un quarto d’ora di fuffa a suon di revival per poi farci capire che Jamie, uuuuuhhhh mamma mia, è proprio un cattivone disposto a tutto.

esempio n° 3: Arya e Tywin in “l’insostenibile leggerezza dell’essere…una bambina che le suona a un veterano.” nel libro sta roba non c’è, pazienza, mi ci sto abituando, il fatto è che tutto è studiato per far crescere tensione. riuscirà la nostra eroina a non farsi scoprire? lo sapremo solo nelle prossime puntate, nel frattempo vi rifiliamo un documentario sulla distruzione di Harrenhal.

esempio n° 4: Jon e Igritte interpretano “dal bullismo al mobbing in 100 semplici passi, nella neve” vabè se non ricordo male anche nel libro è una parte pallosetta. ci può stare.

ma non è tutto da buttare

Sandor e Sansa, Sansa e Cersei, Cersei e Tyrion le parti che si salvano.

new achievements of the week:

Theon ha smesso di calciare teste semimozzate ed è passato al sacco di lardo ironborn. Sansa ha iniziato a sanguinare anche senza l’aiuto di joffrey. Cersei ha imparato ad accendere i candelieri da sola. Hodor dice “hodor” con molta più espressività.

voto a questo episodio 6,5/10

mi sono dilungata, chiedo venia.

perhaps you’ll be glad of the hateful things I say…

Link to post
Share on other sites

Come sei severa.....concordo in toto sulle vicende oltre la Barriera, ma per il resto....

- il dialogo Jamie e Alton l'ho trovato ben costruito come ritmo e altalena di emozioni che suscita (non dimentichiamo che il pubblico sarà al 90% di non lettori)

- la parte di Dany vive ormai di una vita propria (o quasi), per cui non mi sembra inutile quello che fanno vedere, dà anche una spiegazione al furto dei draghi

- Arya e Tywin...di base hai ragione (questo sì è inutile), ma il risultato del rapporto tra i 2 è riuscito ed evidentemente vogliono indugiarci un po'...

 

Tra i momenti positivi citerei anche il dialogo Cat-Jaime e le sue provocazioni sull'onore, ecc....

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Upcoming Events

  • Member Statistics

    • Total Members
      5,875
    • Most Online
      1,394

    Newest Member
    James231295
    Joined
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      16,128
    • Total Posts
      749,123
×
×
  • Create New...