Jump to content
Sign in to follow this  
Viserion

Game of Thrones, Episodio 2x07

Recommended Posts

Bella puntata, anche le parti dialogate mi sono piaciute, l'unica cosa che non mi piace sono le parti oltre la Barriera, Ygritte è ben caratterizzata però i dialoghi sono troppo ripetitivi, sono divertenti fino ad un certo punto ma...parlano solo di quello! Sarebbe stato meglio se avessero inserito nel dialogo la storia della rosa d'inverno o di come Mance abbia abbandonato i guardiani della notte. Jon Snow si sta dimostrando un vero ebete, non era così nel libro, c'è da chiedersi come uno così possa sopravvivere oltre la barriera e sopratutto

spoiler ASOS

 

 

come possa diventare comandante dei guardiani della notte....

 

 

Stanno rendendo complicata una parte che non richiedeva alcun ritocco...mi sembra che gli autori si siano fatti prendere un po' la mano...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io durante il discorso tra Jaime e Alton non sapevo più che fare, non finiva mai ed era di una noia infinita. Abbiamo capito che dovevano far riprendere screentime a Jaime che ultimamente non era apparso, ma che soluzione idiota è questa? Hanno infilato una scena lunghissima, brutta, stupida e inutile (scappa per farsi riprendere tre secondi dopo? e per uccidere il figlio imb****le di karstark che potevano benissimo avergli fatto uccidere in battaglia? E che bisogno c'era di uccidere Alton quando poteva fargli fingere di star male, scappare e avere anche un galoppino disposto a tutto per lui? mah) solo per farci capire che Jaime è bravo ma spietato.

 

Ma poi, sinceramente, pensano di inserire anche delle scene d'azione in questo telefilm? Ieri ho visto il season finale di Once Upon a Time e in confronto a qualsiasi episodio di AGOT sembrava un film di James Bond medieval edition. Se ci fate caso, tutte le scene sono dialoghi tra due individui con qualcuno che interviene occasionalmente. NOIA.

 

Le scene di Robb con la nipote di Chaplin sono inguardabili,

Spoiler A Storm of Swords

spero si arrivi alle nozze rosse più in fretta possibile.

Anche qui sono convinta che abbiano dato più screenplay a Jeyne perchè è la nipote di un tizio famoso e quindi devono farla apparire tanto.

 

C'è sempre la tendenza a rendere i personaggi tutti mediamente più stupidi/ovvi/banali.

 

Puntata brutta, per fortuna alcuni attori sono davvero bravi e salvano delle scene noiosissime.

Edited by Viserion
Tutto quel che avviene dopo acok, va segnalato, anche se si tratta di poche parole.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come sei severa.....concordo in toto sulle vicende oltre la Barriera, ma per il resto....

- il dialogo Jamie e Alton l'ho trovato ben costruito come ritmo e altalena di emozioni che suscita (non dimentichiamo che il pubblico sarà al 90% di non lettori)

- la parte di Dany vive ormai di una vita propria (o quasi), per cui non mi sembra inutile quello che fanno vedere, dà anche una spiegazione al furto dei draghi

- Arya e Tywin...di base hai ragione (questo sì è inutile), ma il risultato del rapporto tra i 2 è riuscito ed evidentemente vogliono indugiarci un po'...

 

Tra i momenti positivi citerei anche il dialogo Cat-Jaime e le sue provocazioni sull'onore, ecc....

 

 

scusate ammetto di non ricordare bene, quindi chiedo a voi: la scena tra Jaime e Alton esiste nel libro? e quella di Dany nella casa di XXD con i tredici che banchettano? per Arya e Tywin ricordo bene che non si incontrano neanche.

mi pare di ricordare che al personaggiio di Jayne (Talissa) non sia stata data molta importanza nel libro (non scriverò altro per non spoilerare, dato che non so come si segnala lo spoiler eheh)

purtroppo guardando questa seconda stagione mi sembra di giocare al "trova le differenze".

dovrebbero modificare la diciutra "basato sui romanzi..." e mettere "liberamente tratto da" e menomale che è lui stesso il supervisore.

rimane una serie televisiva molto bella, per i "non lettori" perché non debbono fare confronti e per i "lettori" perché anche la labirintite ha il suo fascino ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate ammetto di non ricordare bene, quindi chiedo a voi: la scena tra Jaime e Alton esiste nel libro? e quella di Dany nella casa di XXD con i tredici che banchettano? per Arya e Tywin ricordo bene che non si incontrano neanche.

mi pare di ricordare che al personaggiio di Jayne (Talissa) non sia stata data molta importanza nel libro (non scriverò altro per non spoilerare, dato che non so come si segnala lo spoiler eheh)

No, sono tutte parti inventate nella serie.

Però anche nel libro Jaime scappa per farsi riprendere subito. Un'impresa avventata causata da insofferenza verso la prigionia: molto in linea col personaggio. Più che altro, la caduta di stile è nel fatto che la guardia è proprio lo stereotipo della guardia scema dei cartoni animati. Però il dialogo io l'ho trovato scritto benissimo.

Le scene di Roob+Jeyne invece le maltollero.

La storia di Dany è molto diversa, ma mi sembra che abbia senso. Secondo me non se la stanno cavando male con le parti di Quarth.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Tywin e Arya mi piacciono come attori ma trovo senza senso tutta questa familiarità. Lo ripeto dalla scorsa puntata...la cosa è diventata un po' monotona. Inoltre Arya non è per niente furba, a dispetto di quello che dice Tywin. Sfoggi continuamente la tua cultura di fronte ad un Lord e vuoi passare come la figlia di un muratore? Mah...

 

 

E una ragazzina molto sveglia, ma pur sempre una ragazzina... Tywin che è decisamente scaltro si accorge subito che si tratta di una ragazza, che viene dal nord, probabilmente intuisce anche che ha qualcosa da nascondere ma certamente non può immaginarsi di avere la figlia di Eddard Stark come serva. Sono un nostalgico delle serie tv di una volta, quelle dove anche l'ultima delle comparse aveva studiato dizione e fatto teatro... quindi essendo i due attori in questione (Arya - talento naurale - e Tywin - "vecchia scuola" - appunto) due dei migliori della serie trovo le loro parti estremamente appaganti e tutt'altro che noiose. ;)

Pur interagendo in contesti più dinamici mi cala la mestizia per esempio invece vedendo recitare Theon e Dany...

 

Questo non lo metto in dubbio solo che trovo inverosimile che un Lord come Tywin si interessi ad una coppiera. Comprendo il bisogno di voler girare belle scene con due attori come questi, solo che una o due volte ci poteva stare ma è tutte le puntate che parlano, ci manca poco che si taglino le unghie a vicenda...

 

Comunque considerando a mente fredda anche a me la storia di Daenerys non dispiace. Mi ha fatto solo storcere il naso l'uccisione stile Naruto ma nel complesso è giusto che la stiano rendendo un po' più interessante...nel libro è una vera palla.

 

Al contrario ciò che stanno combinando alla Barriera non mi piace fin'ora perchè le parti nel libro, arrivati a questo punto, non erano affatto noiose. Ci infilavano un sogno di Jon e facevano scappare Ygritte come era giusto fare...andava meglio. Non è che sia migliorata di tanto la situazione, visto che vagano sempre tra i ghiacci senza fare niente da due puntate, questi due. Oltre a rendere Jon ancora di più lo zimbello di turno (ha più dignità Sam) temo non infileranno la parte con Qorin. Ancora ci spero ma la vedo dura.

Share this post


Link to post
Share on other sites

..... Oltre a rendere Jon ancora di più lo zimbello di turno (ha più dignità Sam) temo non infileranno la parte con Qorin. Ancora ci spero ma la vedo dura.

Eliminarla del tutto sarebbe veramente assurdo per gli sviluppi successivi, spero che trovino il modo di inserirla, al limite un flash-back o qualcosa del genere...sennò

le successive accuse di voltagabbana che gli fanno quando torna al forte sono più che giustificate!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

..... Oltre a rendere Jon ancora di più lo zimbello di turno (ha più dignità Sam) temo non infileranno la parte con Qorin. Ancora ci spero ma la vedo dura.

Eliminarla del tutto sarebbe veramente assurdo per gli sviluppi successivi, spero che trovino il modo di inserirla, al limite un flash-back o qualcosa del genere...sennò

le successive accuse di voltagabbana che gli fanno quando torna al forte sono più che giustificate!

 

 

Temo che abbiano pensato che rendere convincente il fatto che uno si faccia affettare solo per permettere ad un altro di infiltrarsi fosse troppo dura, consideando il poco tempo avuto per spiegare il perchè e il percome sui bruti.

Naturalmente spero di sbagliarmi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah, Martin avrebbe dato l'ok a far vedere che Jon si aggrega ai bruti attirato dall'universale power of gnocca e qualche altra parolina sulla libertà, tanto da uccidere Qhorin senza altre spiegazioni? Questo cambierebbe in modo radicale il giudizio che lo spettatore (non lettore) avrebbe di Jon, a quel punto visto giustamente come un traditore.

 

OK, potrebbero voler far credere che lui sia veramente un traditore per poi fare un altro colpo di scena quando abbandona i bruti per dare l'allarme al forte, ma a quel punto dovrebbero comunque spiegare con un flashback gli "accordi" tra lui e Qhorin

In ogni modo sarebbe uno stravolgimento sostanziale del comportamento di un personaggio chiave, non credo che lo facciano.....o almeno spero....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me potrebbero lo stesso trovare il modo per far fare a Jon quello che dovrebbe ovvero

uccidere Quorin.

Il gruppo di Ygritte potrebbe rincontrare quello del Monco, esserci uno scontro e in quell'occasione Quorin potrebbe suggerire a Jon la "scappatoia" per salvarsi la pelle.

 

Comunque la prima scena della preview del prossimo episodio mostra

Jon fatto prigioniero dai bruti, non sembrano esserci altri Guardiani e Ygritte dice "vi ho portao un progioniero" quindi, nel caso, la cosa di Quorin dovrebbe succedere per forza prima

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Praticamente, potrei dividere la puntata in due parti.

 

PRIMI 27 MINUTI: troppo moscia

Non è che siano brutti, è che c’è un senso di immobilità esagerato e inadatto al punto in cui la storia è adesso, con dialoghi mediamente inferiori al solito e una certa ridondanza.

Mi riferisco soprattutto alle scene di Jon: c’era bisogno di inserire tre scene con Ygritte che lo prende in giro (cosa che tra l’altro si è già vista nella puntata precedente)? Comunque i primi due dialoghi li ho trovati troppo prevedibili e ripetitivi. Bello solo quando lei accenna al sangue dei Primi Uomini e quando dice “You know nothing, Jon Snow” (ma battuta mi è piaciuta più qui che nel libro). L’attrice è molto brava, nulla da dire. Anche la scena di Robb è fiacca, ma sulla mia intolleranza ho già speso abbastanza parole. Almeno questa volta il dialogo con Talisa era più corto. Le parti di Dany… un po’ fiacche anche quelle. Anche qui, prima dell’incontro coi 13, avrei messo una scena invece di due.

Le parti migliori sono quelle di Theon, di Sansa e di Arya (sì c’è una certa ripetitività e immobilità anche lì, ma basta e avanza l’alchimia tra i due attori a renderla bella). Mi ha fatto un po’ storcere il naso il fatto che Tywin si sia convinto che il killer è per forza tra i soldati Lannister (sembra che i cadaveri siano tutti tra di loro) e che sia disposto a ucciderne “anche 100”. Ma vabbè…

 

SECONDA PARTE: bellissima.

Una sequenza di scene che vanno dal bello all’eccellente.

Ho trovato l’ultima scena con Jon molto divertente. Ormai si è capito che il Jon della serie è un pirla cosmico. In questo è anche coerente con sé stesso, quindi non posso considerarlo errore. Più che altro sono preoccupata per la coerenza con le sue imprese future, ma c’è ancora tanto tempo prima di arrivarci, magari riescono a farlo maturare. Questa scena a me ha fatto ridere, a differenza dei dialoghi precedenti.

Tutti i dialoghi che coinvolgono Cersei sono pressoché perfetti. Ho apprezzato che abbiano fatto intuire in modo sottile la sua fascinazione per il fuoco. Brava anche Sophie Turner nella scena di Sansa. Un po’ WTF Sandor che spunta all’improvviso, ma nulla di grave.

Il dialogo tra Jaime e Alton l’ho trovato lungo ma bellissimo: è uno dei dialoghi più naturali di GoT (e lo si vede anche da piccoli particolari, come il fatto che nel cercare le parole giuste Jaime si guarda intorno e fa un paragone con la prigionia, quindi c’è interazione con l’ambiente esterno come succede spesso nei dialoghi della realtà), con sfumature nuove sui personaggi (ad esempio, si fa capire che Jaime un tempo era davvero affascinato dai nobili cavalieri, o che non ha altri talenti oltre al combattere), inoltre contiene quel senso di disillusione che per me è sempre stato il tema dominante di ASOIAf e GOT. Grazie a esso, riesco persino a perdonare il fatto che il momento successivo della fuga è una cavolata (che cretina la guardia!).

Bellissimo anche il dialogo tra Jaime e Catelyn, ma quello lo sapevo già che ci sarebbe stato perché l’ho sentito il voice-over in un trailer

Anche la scena con Dany e i 13 mi è piaciuta. Mi divertono le bizzarrie di Quarth. Inoltre mi ha permesso di apprezzare di più tutte le parti precedenti della storyline, non solo a livello logico, ma anche a livello di foreshadowing. Adesso so che il giochetto dei cloni che Pyat Pree ha fatto nei giardini della puntata 5 non era gratuito, e che non era inutile nemmeno il racconto sulle origini di Xaro. Tutta roba connessa ai plot twist successivi: li preannuncia e dà un senso di organicità a tutto il filone.

Bello lo sguardo di Theon alla fine: mostra proprio un uomo che “now is truly lost” (come ha detto Rodrick nella puntata precedente). Io adoro Theon e nella serie gli hanno reso un po’ di giustizia. Nel libro è ancora meglio, ma ottimo personaggio anche così.

 

Per me il dopo conta più del prima, quindi è una bella puntata.

 

8

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi stanno piacendo per niente le scene oltre la barriera. Davvero, Jon mostra la prontezza e la furbizia di Hodor -.- Secondo me faranno in modo da far trovare insieme prigionieri dei bruti anche Qhorin, e lì succede quel che deve succedere.

Aspetto con ansia il momento in cui Osha e Bran si separeranno, quindi i Reed, perché DEVONO separarsi, ai fini della storia.

Mi piacciono le scene di Theon, l'unica cosa un po' triste è che

 

avendo già fatto allontanare bran e rickon da Grande Inverno, Luwin non avrà la consolazione di vederli vivi e sani in punto di morte.. sarebbe stata una bella scena.

 

 

Non mi convince il fatto di Talisa -.- prima di tutto, una sconosciuta (probabilmente nobile) sta nel campo con voi, e voi tranquilli, la lasciate gironzolare a spiare tutto lo spiabile -.-

perché è palese a questo punto che lei è una spia. Quindi si palesa anche il tradimento di Jeyne.

 

 

Bella la scena di Sansa, però il Mastino potevano evitarlo... il teletrasporto non rientra tra le sue notevoli capacità, che io sappia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io spero che Jon Snow muoia nella terza stagione. Sarebbe l'unico cambiamento drastico che amerei con tutta me stessa!! <img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

Puntata così-così, fatta di molti dialoghi (alcuni notevoli), ma un po' troppo lenta e pedante con una certa tendenza alla ripetizione.

 

Il dialogo più bello è quello tra Jaime e il cugino, che non è affatto inutile ma serve a caratterizzare soprattutto il primo. Il fine non è quello di far capire che Jaime è un badass (già lo sappiamo), ma che nel suo passato c'è ben altro. Si comincia ad intravedere quell'approfondimento psicologico tra il Jaime di un tempo, sedicenne cavaliere di belle speranze, e il Jaime adulto post-uccisione di Aerys che deve portarsi dietro a vita il soprannome di Kingslayer. Purtroppo la sequenza dell'azione che porta il cugino nella gabbia è assurda: sorveglianza ridicola, ma soprattutto perchè nessuno con sale in zucca avrebbe mai messo due parenti nella stessa prigione e pure con la possibilità di parlottare tra di loro.

 

La parte relativa a Dany è la più sorprendente perchè la più modificata rispetto ai libri, ma il tutto è stato realizzato in modo coerente e interessante. Pyat Pree è un po' pacchiano, sembra un personaggio stile "la mummia" ed ha poteri un po' troppo esagerati, ma finisce per risultare pure divertente. Vedremo ora come risolveranno la questione della Casa degli Eterni. Dany, quando non strepita va abbastanza bene.

 

Jon purtroppo sta scivolando sempre di più nell'idiozia. Oltre al fatto che Kit Harington è di un livello inferiore alla media di questa serie, sono proprio le battute e le situazioni che lo vedono protagonista a farlo risaltare ancora peggio di quello è. Al contrario Ygritte spicca per personalità e simpatia, anche se i suoi discorsi tendono a cadere sempre sullo stesso argomento (sesso).

 

Il resto va benino, anche se alcune situazioni ricorrenti cominciano a stufare.

 

VOTO: 6,5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi sono nuovo <img alt=" />

Ammetto di non essere mai stato troppo critico verso la saga della HBO che mi ha quasi sempre lasciato discretamente soddisfatto, tenendo poi sempre conto che si tratta di una saga televisiva con tutti i suoi limiti... tuttavia la settima puntata (che ho appena visto) mi è sembrata alquanto monotona... Ho avuto come l'impressione che si siano ripetute scene già trite e ritrite che alla lunga stufano un pò... Di dialoghi ne ho visti di migliori anche se non sono proprio da buttar via... gli unici che non sopporto sono quelli di Robb e della Jeynie volantiana... mi viene voglia di spegnere il computer -.-

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cerchiamo di distrarci un po' dai continui terremoti...

La puntata, tutto sommato, non mi è dispiaciuta.

Anche a me è piaciuto molto il dialogo tra Jaime e il cugino, poi lasciamo stare come si sono sviluppati gli eventi (le guardie di stavano facendo una briscola?!).

Le parti che mi lasciano più perplessa sono quelle oltre la barriera, Jon sta facendo una figura decisamente scarsa e proprio non riesco ad immaginare come svilupperanno la storia... e pensare che da lettrice è stata una delle mie parti preferite. Staremo a vedere, magari domani potremo già avere alcune risposte.

buona domenica a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...