Jump to content

Game of Thrones, Episodio 2x10


Recommended Posts

Tiro le file POW per POW

 

La scena iniziale ad approdo del Re è molto fedele all'originale, non male. Ho sempre il terrore, quando guardo queste scene, che un non lettore non capisca, secondo voi il fatto che quella di Cersei e compagni fosse una bella recita traspare? Noi abbiamo visto il concilio in cui si decide che Joffrey rinuncerà a Sansa..

La scena Tyrion vs Pycelle mi piace e non mi piace.. mi piace in generale perchè è una bella scena, ma da lettore non ho visto il gran maestro che dovrebbe essere un uomo distrutto, finito, ancora più tremebondo di prima, con la barba che non gli ricresce.. pare che la prigionia gli abbia giovato. Mah.

Bello Pod.

Shae e Tyrion è una bella scena, delle tante scene d'amore che ci sono state propinate in questa puntata è forse la migliore, anche grazie agli attori. Mi vengono dei dubbi sul fatto che Shae sia "così" innamorata, nel libro il dubbio rimane molto di più, qui sembra più evidente. Boh.

Varys e Ross: perchè?perchè?perchè?perchè? Il tempo è poco e tu ne perdi per dare un senso all'esistenza di un personaggio semi-inventato? Bah. L'unica utilità è confermarci che Varys è un eunuco! Sono l'unico che ha sempre pensato che fingesse pure su quello?

Robb e Cat/ Robb e Talysa, sono quasi stufo di parlarne male, quindi casso la parte peggio riuscita della stagione. Solo un'altra cosa potevano sbagliare in quest'ultima puntata: Robb che rinuncia alla Frey solo per amore e non perchè avendo "preso" la verginità della sua amata l'onore gli impone di sposarla. Ci sono riusciti. Dal degno figlio(fesso) del padre(fesso), diventa un ragazzini capriccioso che si confida con mammina.

Arya e Jaquen: not bad, ridicolo il cambio di faccia, ma vabbè, non era fondamentale a mio parere.

Stannis: lo stavo dimenticando.. niente di che, andava chiusa la sua finestra, viene fatto abbastanza bene.

Theon: il trucchetto per risparmiare soldi è valido, ma si perde una buona occasione per introdurre Ramsay e sopratutto il modo in cui doveva essere introdotto per capire di chi si stava parlando.. però la scena di Theon che si gasa mi ha fatto divertire molto, amen.

Bran: Ok, la morte di Luwin è abbastanza toccante, nonostante sia sbrigativa -come più o meno è la puntata nel suo totale-. E chissà chi incontrerà ora sulla sua strada.

Jon e il Monco: altra storyline trattata con i piedi. Lo scontro è privo di qualsiasi pathos, il Monco recita la sua sconfitta talmente male che tutti i bruti devono averlo capito, faranno finta di no. Sarebbe stato forse più realistico se Jon fosse andato a un passo dalla sconfitta e fosse stato salvato da Spettro, ma sarò troppo fantasioso. (Tra l'altro, ma Spettro proprio lo vogliono cancellare del tutto? Spoiler ASOS

a questo punto direi di si, visto che tanto tra venti minuti jon dovrà andare a scalare la barriera e abbandonarlo. Quindi, quando alla nona puntata della prossima stagione ricomparirà (immagino), sarà proprio una scena densa di emozioni e commovente!

"E' tornato Spettro! Spettro!"

"Chi?"

"Ma dai, il mio lupo!"

"Quello che quindici puntate fa ti ha abbandonato nel posto più pericoloso del mondo per andare a farsi i fattacci suoi?"

"Si lui!"

"Prenditi un gatto, Jon Snow"

)

Dany: la casa degli eterni era una grande sfida, un capitolo psichedelico, difficilissimo da mettere su pellicola. Quando il gioco si fa duro.. gli autori della serie TV Game of Thrones si danno malati. Sfida non accettata, hanno messo alcune profezie a casaccio (passando dalla sala del trono dany arriva alla barriera dove trova una tenda con Drogo. Meh). Però la scena con Drogo è carina, immagino che per chi non sa che in realtà è uno scempio a Martin, l'abbia apprezzata.

Sam: il momento migliore. Sam, Edd e Green sono tre attori ognuno 10 volte quello che fa Jon Snow, i loro battibecchi sono divertenti, forse l'arrivo degli estranei però è poco emozionante, anche se la resa grafica mi piace (la loro, non degli "zombie", che comunque non odio). Prepariamoci a vedere nella prossima stagione la ritirata già iniziata (se non finita), e a non sentire una spiegazione sul perchè Sam non sia stato filato.

 

Votando le storyline di tutta la stagione

Robb: 2, la storyline peggio trattata, per motivi elencati più volte.

Tyrion: 9, gli attori che partecipano ci mettono del loro, ma in generale approdo del re è stata quella a cui è stato affidato il trattamento migliore, aiutati anche dalla trama che ha portato l'apice (la puntata 9) tutto sulla capitale.

Jon: 3, non ci siamo. Malmenato da Craster, abbandonato da Spettro, accompagnato dal più grande ranger mai esistito che però in realtà è un idiota, ha il suo momento migliore nel dialogo con Sam nelle prime puntate e nel fatto che Ygritte è proprio ma proprio ma proprio bella (cosa che poco c'entra). Tu non sai niente, HBO.

Theon: 8, l'attore mi piace, i comprimari sono stati scelti abbastanza bene, l'approfondire il suo lato combattuto nel tradire gli Stark, il suo fingere di essere un generale cattivo cattivo, fino all'ultima puntata è stata una scelta vincente. Mi sono divertito più che nei suoi capitoli sul libro.

Stannis: 5/6, per la caduta di stile nella scena di sesso con Melisandre. L'attore mi convince molto come aspetto, gli metto il debito e ci rivediamo a settembre.

Davos: 7, l'attore mi piace, i suoi dialoghi con Stannis sono come li immaginavo. Spero in ampi spazi di miglioramento per lui.

Arya: 6/7, inizio da otto e finale da sei.. bella la puntata con la morte di Yoren, i nomi dell'odio, carina l'idea di farla interagire con Twyn(che attore). Tirata troppo per le lunghe, in finale è sottotono, anche se l'attrice è veramente brava.

Bran: 6, non si vede molto, ma partecipa a belle scene (la decapitazione su tutte, nonostante gli errori strutturali che l'hanno causata).

Dany: 5, l'idea del furto dei draghi non era pessima. La sua realizzazione non convince.

 

Stagione in generale: sulla sufficenza, calata rispetto alla prima. In realtà un giudizio univoco è difficile da dare, troppi alti (il dialogo tra Tyrion e Varys, alcuni pezzi delle acque nere) e bassi (Robb, Jon).

Link to post
Share on other sites
  • Replies 137
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Appena vista anch'io..

 

provo a dire la mia circa la puntata:

 

Puntata secondo me un po' troppo ''densa'' e frammentaria. Certo, Game of Thrones è sempre stato così,si salta da PoV a PoV,ma qui si esagera...troppo poco tempo dedicato a scende secondo me ''troppo'' importanti,molte delle quali necessitavano molto più tempo per darle il giusto phatos.

 

passando alle specifiche:

 

Approdo del Re: Dinklage è un grande attore,ormai si sà,e riesce sicuramente a tenere comunque alto il livello della puntata,riuscendo a essere convincente anche nel poco tempo che gli è stato dato a disposizione. Buono Pod,meno Pycelle...del resto mi pare che nel libro fosse un altro maestro a occuparsi di Tyrion...altrimenti non si spiega perchè Pycelle non abbia finito il lavoro iniziato da Mandon Moore (sono entrambi alleati di Cersei,e se la regina voleva accopare il fratellino perchè non farlo subito?)

Con Shae invece non so dove si voglia andare a parare. Va bene,anche nei libri lei sembra innamorata di Tyrion,ma proporgli addirittura di fuggire insieme? Insomma..allora è seriamente innamorata...voglio vedere come la spiegheranno dopo...in ogni caso,al di là della scelta,è una bella scena ed è anche abbastanza commovente.

 

Continuando su Approdo,di sicuro la scelta di mettere (per l'ennesima volta) in mezzo Ros,cambierà nuovamente le carte in tavola,deviando automaticamente da ciò che è stato scritto da Martin al riguardo...<rabbrividisce>

 

Il Re del Nord: Ok,qui abbiamo toccato livelli di demenza davvero infimi...non bastava la rimbeccata di Catelyn di qualche puntata fa,che già mi sembrava assurda dato che poi l'impulsività di Robb non avrebbe più avuto tutto questo senso...no.

Dovevano metterci anche il confessionale poco prima di convolare a nozze con....ormai non ho più capito se questa è Talisa di Volantis o Jeyne sotto mentite spoglie... <img alt=" />

Insomma...Anche nel libro ci sono rimasta di ''sasso'' a sapere che si era sposato...ma qui diventa un atto di idiozia bella e buona: dopo tutti gli avvertimenti ricevuti,sapendo che facendo una cosa del genere perderai in un colpo solo una buona parte del tuo esercito (del resto i Frey hanno dato anche il loro appoggio militare),te ne freghi e per fare ''lo sgarbo'' alla mamma che ti ha fregato Jaime da sotto al naso,Vai lì e te la sposi??? <img alt=" />

No,per me non ha nessun senso...cioè,se fosse stata Jeyne,la nobile deflorata che altrimenti avrebbe perduto il suo onore ecc ecc avrei anche capito,mettendoci sempre una buona dose di ingenuità e impulsività..ma qui c'è Talisa di Volantis,una che comunque si è già allontanata dalle sue nobili orgini venendo a ricucire i feriti a Westeros...poteva almeno aspettare che fosse finita la guerra prima di cambiare le carte in tavola e sposarsela..mah.

 

Fuori da Harrenal: Arya e i suoi compagni si allontanano a piedi...e a questo punto uno si chiede com'è che non li hanno riacchiappati dopo mezz'ora..almeno nel libro ti faceva intendere che anche con i cavalli avevano una certa paura,cavalcavano nei torrenti quando potevano e cercavano di depistare eventuali inseguitori..qui no,trallalero trallalà si fanno una passeggiatina senza nemmeno essere chissà quanto guardinghi..

Tralasciando anche questo particolare,la scena con Jaquen a me è piaciuta..almeno nel suo significato. Certo il trucco del cambio faccia è degno di Fantaghirò,ma il discorso dell'uomo era convincente,e questa donna approva v.v. (anche se...terribile la pronuncia di Valar Morghulis in inglese... <img alt=" /> )

 

Roccia del Drago: Bellissima scena. Mi è piaciuta molto,anche perchè Stannis mi è sembrato molto più quello del libro rispetto al resto della serie.Molto bravo anche l'attore nel rendere la sua frustrazione...e il fatto che metta in dubbio Melisandre. Comunque buono anche come lei se lo riprende...bella risposta ''dov'è il tuo Dio,adesso?'' - ''Dentro di Te''. Mi stupisce solo il fatto che Stannis veda effettivamente qualcosa nelle fiamme...non era un dono esclusivo di Mel?

 

Theon: Niente da dire...Ramsay non era ancora disponibile (anche se potevano usare qualche espediente,chessò...magari farlo entrare a winterfell con elmo di tutto punto e lasciare il mistero su chi sia effettivamente),quindi hanno optato per risolvere la questione in modo più veloce. Impossibile non ridere dopo la manfrina esaltata di Theon e la reazione dei suoi fidati uomini. <img alt=" />

E ora passiamo a tutte quelle scene che avevano bisogno di Mooooolto più tempo per essere davvero apprezzate.

 

Grande Inverno: ecco..qui si percepisce poco secondo me il senso di disfatta da parte di Bran e Rickon..non particolarmente colpiti dal vedere la loro casa ridotta in cenere.O almeno..questa è stata la mia impressione..la morte del maestro Luwin,molto commovente nel libro,viene sbrigata in fretta e furia e nemmeno a Osha sembra molto difficile ammazzare il povero maestro. Sniff.

 

Al di là della Barriera: Questa,insieme alla scena di Dany,era quella che secondo me necessitava più tempo. Lo scontro fra Jon e Qhorin è troppo affrettato e ben poco credibile...Avrebbero dovuto lasciar parlare i due,rendendo la cosa più toccante e facendo sembrare Jon un po' più consapevole di cosa sta per fare. Invece hanno virato su un Qhorin che si butta come un toro (manco aspetta di vedere se effettivamente vogliono accopparlo) contro Jon,un Jon che non mi pare abbia proprio capito appieno qual'è il piano...e che anzi,si lascia fin troppo coinvolgere dagli insulti del monco.

Insomma...Jon è tutta la vita che si sente chiamare bastardo ecc ecc...perchè prendersela così tanto adesso? =/

Comunque non mi ha trasmesso le stesse emozioni rispetto alla sua controparte cartacea.

 

La casa degli eterni: bhu,forse ho apprezzato più questa versione che quella del libro. Nel libro era un capitolo troppo confuso,serviva più che altro a svelare qualcosa circa il passato e il futuro di westeros...ma ricordo che quel capitolo lo trovai fin troppo strano..stile ''Dany nel paese delle meraviglie''. Qui invece hanno puntato più sulle traspozioni dei desideri di Dany,alla fine sono tutte tentazioni a cui lei deve resistere per arrivare ai suoi draghi.

La scena con Pyat Pree è fatta bene,anche se anticipa un po' quello che succederà dopo.

 

...per esempio quel ''dracarys!'' che sarà (in teoria) ripetuto con tutta la faccenda degli immacolati

 

Xaro Xoan Dhaxos non l'ho capito...era giusto per far vedere che Dany sa essere anche una cattivona? mha.

 

Last but not Least, Gli Estranei: fatti bene,mi son piaciuti molto più che nella prima stagione...solo un appunto.....perchè non attaccano Sam?! <img alt=" /> Non ha alcun senso,proprio zero .___.'

Però ammetto di aver sentito accellerare i battiti al sentire del terzo suono di corno...la scena ti fa immedesimare molto nei 3 guardiani.

 

direi che è tutto...la puntata aveva un buon potenziale,se avessero avuto più tempo a disposizione per rendere tutto più credibile..peccato.Avrei dato un 8 perchè mi è comunque piaciuta...ma scendo a 7 perchè alcune cose mi hanno fatto storcere il naso. <img alt=" />

Link to post
Share on other sites

direi che nel complesso è un buon finale di stagione,oserei dire anche ottimo per chi non ha letto i libri....avendoli letti però si sente troppo l'occasione perduta della casa degli eterni,ero curioso di vedere come avrebbero reso le profezie--->saltate a piè pari....il duello con qorin è bruttarello rispetto al libro... il matrimonio di robb ha meno senso in tv che nel libro...e comincia a venirmi il dubbio: non è che lei nella serie televisiva è veramente di volantis e bona lì??

theon rende bene comunque,daenerys ha avuto delle belle scene recitative,finiranno i borbottiii su di lei??

critica maggiore finale:stannis poi non dovrebbe vedere un tubo nelle fiamme,è un falso azor hai!!!!!

Link to post
Share on other sites

Comunque Dany è stata proprio st****a con Doreah. Non è mica stata lei la responsabile delle sue disgrazie, si è limitata a saltare sul carro del vincitore. Posso capire che comunque non la voglia perdonare per il tradimento, ma c'era proprio bisogno di murarla viva? Non poteva almeno darle una morte meno mostruosa?

Non che questa "cattiveria" mi dispiaccia. Anzi, SPOILER FUOCHI

Nell'ultimo libro l'ho trovata fin troppo buona. Mi auguro che questo aspetto nella serie lo cambino un po'.

 

Certo che... alla faccia del You have a gentle heart <img alt=" />

Link to post
Share on other sites

Comunque Dany è stata proprio st****a con Doreah. Non è mica stata lei la responsabile delle sue disgrazie, si è limitata a saltare sul carro del vincitore. Posso capire che comunque non la voglia perdonare per il tradimento, ma c'era proprio bisogno di murarla viva? Non poteva almeno darle una morte meno mostruosa?

Non che questa "cattiveria" mi dispiaccia. Anzi, SPOILER FUOCHI

Nell'ultimo libro l'ho trovata fin troppo buona. Mi auguro che questo aspetto nella serie lo cambino un po'.

 

Certo che... alla faccia del You have a gentle heart <img alt=" />

 

Veramente, povera Doreah! Salvata dalla desolazione rossa per fargli fare questa finaccia!
Link to post
Share on other sites

Finale con un pò di buchi.

 

Parte bene, con Theon e Maestro molto bravi (Theon sembra accettare che il maestro capisca il suo tentativo di essere diverso da quel che è). Bene anche il discorso dell'inutile fomento della piovra.

 

Bella la scena Tyrion Shae: alla fine mi stavan per venire i goccioloni. Dinklage da premio anche quest'anno.

 

Bene Stannis: anche i non lettori capiranno che è meno pupazzo di Melisandre di quanto pensassero (anche se il fascino delle fiamme permane)

 

Matrimonio di Rob: triste. E poi perchè i 7 dei?

 

Jaquen - Arya: scena discreta. Il cambio di faccia nascosto non mi ha dato particolare fastidio.

 

Casetta degli Eternauti: belle scene come fotografia ed effetto. Il muscoloso e feroce Drogo col pargolo in mano avrà sciolto molte fans (c'è un altro scopo per quella scena? Non credo). En passant: non ve inventate niente: l'attrice che fa Dany è una delle peggiori della serie.

Stregone: sarà stato anche potente...ma sveglio quanto Hodor.

 

Figura simile la fanno fare a Xaro: le guardie sono un optional?

 

Jon da premio: peggior attore in una serie tv. Ma si può avere sempre la stessa espressione per rabbia, paura, gioia, sofferenza, rimorso, dolore?

 

Scena finale: buona, anche se non è molto realistica in termini di immagine: la CG si vede un pò troppo.

Link to post
Share on other sites

Come molti hanno notato la puntata è frammentatissima... Cosa inevitabile peró, dato che avevano da chiudere molti capitoli. Mi sembra inutile commentare scena per scena, la penso praticamente come le persone che l'hanno fatto prima di me.

 

In generale tendo sempre a cercare di "difendere" le scelte di sceneggiatura, perchè ovviamente non si puó pretendere di avere tutto, ma ci sono alcune cose che nella puntata (e nella serie) non mi hanno convinto.

<b>Arya</b>: la questione del suo servizio dai Lannister nonmi è piaciuta. Cioè, ho capito la scelta di sceneggiatura (meno personaggi, meno scene...), ma non mi è piaciuta. Per il resto a me la scena del cambio faccia non è dispoaciuta, il budget è quello che è.

 

<b>Shae e Tyrion</b>: beh, questa Shae mi sa che lo ama e temo che sarà lei e non la prima il motore di molte azioni di Tyrion. Ma spero di no. Comunque scena meravigliosa!

<b>la faccia di Tyrion</b>: ha il naso! Super contraria! :-)

 

<b>Robb e Talisa/jeyne</b>: se non sappiamo che la Jeyne non viene dall'oltreverso, non ha senso nemmeno lA questione "nobile deflorata". Di per sè non ero contraria all'approfondimento della love story,ma cosí... -.-' beh, penso che sia stata già discussa ampiamente. Ma posso dire che Cat è rovinata nelle ultime puntata?! Bah!

 

<b>La profezia non c'è</b>: bel casino. E mó come facciamo? Un espediente a basso costo si trovava secondo me!

 

<b>Jon Snow<b>: l'errore sta nella faccia da bamboccio,nproprio nella scelta dell'attore, non dà l'idea di forza e carisma come altri personaggi! Eppoi beh, nella sua scena hanno sbagliatobtutto... Il discorsoncon il Monco doveva essere OBBLIGATORIO! :-)

 

È tutto. La rivedremo fra un anno. Non ci credo.

Link to post
Share on other sites

ma perché ce l'avete tanto con la scelta dei 7 dei?

a parte che è la religione della madre di Robb, ma sti due disgraziati stanno nelle terre dei fiumi. cosa devono fare? prendere un freccia rossa fino a Winterfell per sposarsi davanti all'albero sacro?

non so se è abbastanza chiaro ma è un matrimonio arrangiato aumma aumma.

Link to post
Share on other sites

Hei ragazzi. E' tanto che non mi faccio vivo anche perchè dopo la lettura di ADWD in inglese non volevo leggere nessuna teoria strana sul prossimo libro. E cercherò di evitare fino all'uscita di TWOW. XD ho preferito non commentare la serie tv finora perchè volevo vedere dove andavano a parare in alcune circostanze (sento qualcuno dire Talisa?Ebbene sì. <img alt=" /> ). Adesso che la season 2 è finita posso lasciarmi andare a qualche considerazione sparsa.

 

Innanzitutto sono contento perchè la serie sta avendo un gran seguito e questo non può che far bene allo Zio Martin. Non lascerà milioni di spettatori senza finire la saga, si spera. La produzione è solida e in generale all'altezza della sfida, secondo me alla fine potrebbe essere l'esperimento che sdoganerà definitivamente la tv dal suo essere perennemente sorella minore del cinema, almeno per grandezza delle produzione.

C'è da dire poi che alcuni attori fanno venire i brividi per quanto sono bravi e a questi ogni anno potrebbero aggiungersene altri più importanti, attirati anche dal successo della serie. Alcuni ruoli piccoli ma impegnativi sono ancora da assegnare. Speranza..

 

Veniamo alla puntata. Purtroppo sono un lettore. Devo dire che i filtri attivi nel mio cervello gridavano in continuazione "NOOO!!! Mi avete rovinato Robb! Mi avete rovinato Qhorin! Mi avete rovinato le visioni nella casa degli eterni" e i commenti alle puntate precedenti erano tutti dello stesso tenore.

Poi sul forum della HBO ho letto un commento di un non lettore che rispondeva ad uno come me e mi sono tranquillizzato.

Ve lo riporto integralmente.

 

"@ Fred - Really? Seriously? You aren't dying to know what happens when Walder Frey finds out Robb spit in his face by marrying Talisa? Or what the hell Tyrion is going to do now that he basically has no power and will get no appreciation for what he did to save Kings Landing. WHAT WILL HAPPEN TO SANSA? OR WTF went on with Jaqen's face changing? Will Arya seek him out again? And Joffrey is going to marry Margaery? Where did they take Theon? What will happen to Bran, Rickon, Hodor, and Osha? What is THE BADASS MOTHER OF FUCKING DRAGONS going to do now? Jon Snow might not know anything, but he freaking KILLED Quorin Halfhand! Oh and BRIENNE was AWESOME! Maybe Jaime will let up on her a bit."

 

Ecco. Penso che questo messaggio riassuma perfettamente la portata emotiva che una puntata del genere, sebbene fallata nella sua realizzazione tecnica da molti elementi, un minutaggio e un budget ristretto in primis, possa avere sugli spettatori della serie. Perchè non ci siamo solo noi che sappiamo già tutto e in questa season finale c'erano parecchi elementi che ci avrebbero fatto scattare in piedi sulla sedia se li avessimo visti per la prima volta. Perciò è un peccato. Una volta che l'effetto sorpresa sparisce questo può essere sostituito da alcuni elementi di mestiere, ma colpa anche di una puntata spezzatino, nè gli sceneggiatori, nè regia e comparto tecnico sono stati sempre all'altezza. Le parti venute meglio sono state ovviamente quelle al Nord con i due eserciti, quello dei bruti e quello Estraneo, dove la scenografia fotografia e la CGI hanno riempito quel vuoto di stupore che invece è rimasto nella risoluzione della plot di Dany, Arya e Theon. Anche se l'attore che fa Theon è mostruoso! Sono soddisfatto complessivamente.

 

Per il resto parlando della serie nella sua interezza adesso è chiaro perchè Martin non ci ha mostrato Robb nel suo viaggio ad occidente. Nell'impotenza di girare n scene di guerra è una plot statica che aggiunge poco al fulcro del libro e, per come è stata scritta, indebolisce il protagonista quando nel libro invece diventava un guerriero formidabile, ecc. Quelli della HBO avrebbero fatto meglio a non mostrarlo neanche nella serie questi passaggi piuttosto che far sembrare tutti dei deficienti. Sarebbe stata una scelta drastica, ma in previsione degli eventi futuri sicuramente avrebbe destato più impressione lasciare tutto all'immaginazione dello spettatore per adesso.

 

Passando agli attori che sono entrati nel cast in questa stagione li trovo tutti davvero in parte. Lo Stannis della serie mi piace molto anche più della sua controparte letteraria e la sacerdotessa rossa è proprio come me la immaginavo.

Tra gli attori confermati Dinklage è sempre il numero uno ma tutto il cast di Approdo mi è sembrato molto convincente. DIciamo che la sceneggiatura aiutava. L'unica nota stonata è sempre lui. Kit Harrington. Non so come farà a dimostrarsi all'altezza di quello che dovrà fare la prossima stagione.

Per il resto direi che per noi lettori la prima stagione è stata sicuramente più bella di questa, ma non so se si può dire lo stesso per un non lettore. Certo che far accadere gli eventi cruciali della stagione sempre nella penultima puntata sminuisce un po'il finale di stagione. Fa uno strano effetto.

Link to post
Share on other sites

ma perché ce l'avete tanto con la scelta dei 7 dei?

a parte che è la religione della madre di Robb, ma sti due disgraziati stanno nelle terre dei fiumi. cosa devono fare? prendere un freccia rossa fino a Winterfell per sposarsi davanti all'albero sacro?

non so se è abbastanza chiaro ma è un matrimonio arrangiato aumma aumma.

 

Beh si, però mi pare di ricordare che Robb creda negli dei del padre..

Inoltre, già si fa nemici i Frey, poi se si sposa con dei del sud si fa parlare dietro proprio da tutti i lord del nord in teoria! Ci tengono abbastanza..

Link to post
Share on other sites

 

ma perché ce l'avete tanto con la scelta dei 7 dei?

a parte che è la religione della madre di Robb, ma sti due disgraziati stanno nelle terre dei fiumi. cosa devono fare? prendere un freccia rossa fino a Winterfell per sposarsi davanti all'albero sacro?

non so se è abbastanza chiaro ma è un matrimonio arrangiato aumma aumma.

 

Beh si, però mi pare di ricordare che Robb creda negli dei del padre..

Inoltre, già si fa nemici i Frey, poi se si sposa con dei del sud si fa parlare dietro proprio da tutti i lord del nord in teoria! Ci tengono abbastanza..

 

ok procediamo in modo LOGICO

- cosa avrebbero dovuto fare per sposarsi di fronte agli Dei del Nord?

- cosa ti fa pensare che i Lords del Nord ci tengano così tanto ai loro Dei? non so se hai letto i libri, se sì, sai bene che Robb non è l'unico del Nord che si sposa di fronte ai 7. ma soprattutto, quando scopriranno del matrimonio il loro ultimo problema sarà di fronte a quale credo si sono sposati.

Link to post
Share on other sites

puntata A-B-O-M-I-N-E-V-O-L-E.

 

 

prima scena... cominciamo già roba straniante... perché Pycelle lancia una moneta a Tyrion? WTF? Per il suo servizio da "barbiere"?

 

Tywin che fa lo sborone nella sala del trono con il cavallo cagante... ma che trashata è?

il resto della scena del trono è notevole, concilia il necessario spiegone ricapitoloso con una recitazione di alta qualità, soprattutto Joffrey, bravissimo a bilanciare falsa cavalleria e ed eccitazione giovanile. Uno dei pochi momenti di qualità.

 

Hanno esplicitato fin da subito l'intenzione di Ditocorto di aiutare Sansa... mah. Questo Ditocorto è proprio un kamikaze.. si espone e rischia in modo francamente esagerato. Vedremo come portano avanti la storyline di Sansa.

 

Ros e Varys... velo pietoso, quanta inutilità. Già la puntata è frammentaria e velocissima, aggiungiamoci anche 'sti vuotissimi dialoghi da mezzora

Varys vuole assoldare Ros. Bene, l'ascesa continua. Lucciola di campagna -> lucciola di città -> maitresse del bordello più prestigioso della Capitale -> infiltrata di alto profilo nella rete del Maestro delle spie.

The sky is the limit.

 

orrida anche la scena Brienne-Jaime... scena da commedia adolescenziale... i tre deficienti sghignazzanti vengono sculacciati dalla grossa ragazza brutta. C'è un film con Eddy Murphy praticamente identico, anche quella con il protagonista che osserva inebetito la scena

 

assurdo il dialogo Cat-Robb... non tanto Robb che ormai è assodato sia un idiota, ma Cat che accetta l'idea del matrimonio senza opporsi più di tanto.

Ma non si rendono conto che è pura follia??? Cat non se ne rende conto? Capisco Robb che è rintronato da amore e onore, ma Cat???

Già ha lasciato andare Jaime senza neppure la "giustificazione" di Bran e Rickon, adesso questo... la sagra dei ritardati.

 

Stannis e Melisandre: non so. Troppi eccessi rispetto all'originale. Da una parte, è vero che Stannis è plagiato da Melisandre, ma non così tanto. Dall'altra, è troppo agitato contro Melissa, Stannis è perfettamente consapevole che è stato un suo errore lasciarla indietro.

Stannis vede Melisandre più che altro come uno strumento, e la sua pretesa al trono è farina del suo sacco, non di quello di Melisandre. Il loro rapporto è reso in modo troppo "emotivo" imho.

Comunque fare questo tipo di cambiamenti è legittimo e tutto sommato i personaggi funzionano bene.

 

bravo Theon nella scena in cui gli saltano i nervi e si sfoga, e anche Luwin con la sua prova di persuasione, ma la scena dopo è una porcheria allucinante.

parole epiche, musica epica, yeeeeeeh, alla carica... SBAM. Padellata sulla crapa.

Dovrei ridere? Sì, ho riso, ma non capisco, siamo alle fasi finali di una storyline drammatica e imprevedibile, e la concludiamo con delle grasse risate?

 

Varys e Tyrion: come sempre notevoli gli attori, ma perché Varys non dovrebbe più vedere Tyrion? Ha deciso di anticipare la fase "nasconditi nelle pareti"? Ha deciso di andare da dany? Lasciando Ros come capo delle spie probabilmente <img alt=" />

 

Dany: bene alla Casa degli Eterni... alcune visioni le hanno messe, non sono neanche così male, temevo molto peggio.

Resto dell'idea che la nuova trama di Quath abbia molto senso: gente furba e ambiziosa cerca di usare i draghi per i suoi scopi. Approvo i cambiamenti. Bravi.

Cretinissima invece l'ultima scena... Xaro, il nuovo Re di Quarth (lol) ha dimenticato di sostituire le guardie (doppio-lol)?.

Scena finale da spanciarsi.. zingheni rulez. Chiudono i padroni di casa nello sgabuzzino e mettono l'argenteria nei sacchi. Ovviamente per comprarsi un mezzo di trasporto. MIO DIO CHE SQUALLOREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE. <img alt=" /> :stralol: <img alt=" />

 

Jon: non approvo i cambiamenti, aveva molto più senso nel libro. Ammazzando in questo modo Qhorin, Jon ai bruti non dimostra proprio niente, a parte che è un discreto guerriero. Mentre lo scopo del sacrificio di Qhorin era proprio far credere ai bruti che Jon fosse un codardo saltafosso.

Perché lo liberate e lo guardate con occhi nuovi, cretini di bruti? E' stata legittima difesa... nonsense

 

 

Ottimi Arya e Jaquen, la seconda buona cosa della puntata. Addio, Herr Jaquen. Ci mancherai.

 

Bran: cattiva recitazione da parte di Luwin. Sta morendo ma usa lo stesso tono di quando è sano. Domanda: chi ha bruciato grande inverno? Dagmer e i suoi? Sembravano volersene andare e basta... e poi perché Luwin ha detto "potrebbero tornare"? Non credo proprio. Ramsay? Ma perché avrebbe dovuto bruciare il castello e uccidere tutti? Non ha motivi per farlo. Ramsay ha corrotto gli uomini di ferro secondo le istruzioni di Robb? Boh.

 

Sam. Orrendi gli Estranei. Orrendi. Non hanno niente di nobile, antico... superiore. Sono dei vecchiacci raggrinziti con il perizoma e il gambali. Non avrebbero sfigurato in Xena. Molto meglio i velociraptor del prologo. Che è tutto dire.

 

VOTO 4 Sinceramente, come fa a piacervi 'sta me**a??? ;)

 

VOTO STAGIONE: 6

calo netto rispetto alla prima

Link to post
Share on other sites

puntata A-B-O-M-I-N-E-V-O-L-E.

 

 

prima scena... cominciamo già roba straniante... perché Pycelle lancia una moneta a Tyrion? WTF? Per il suo servizio da "barbiere"?

 

Tywin che fa lo sborone nella sala del trono con il cavallo cagante... ma che trashata è?

il resto della scena del trono è notevole, concilia il necessario spiegone ricapitoloso con una recitazione di alta qualità, soprattutto Joffrey, bravissimo a bilanciare falsa cavalleria e ed eccitazione giovanile. Uno dei pochi momenti di qualità.

 

Hanno esplicitato fin da subito l'intenzione di Ditocorto di aiutare Sansa... mah. Questo Ditocorto è proprio un kamikaze.. si espone e rischia in modo francamente esagerato. Vedremo come portano avanti la storyline di Sansa.

 

Ros e Varys... velo pietoso, quanta inutilità. Già la puntata è frammentaria e velocissima, aggiungiamoci anche 'sti vuotissimi dialoghi da mezzora

Varys vuole assoldare Ros. Bene, l'ascesa continua. Lucciola di campagna -> lucciola di città -> maitresse del bordello più prestigioso della Capitale -> infiltrata di alto profilo nella rete del Maestro delle spie.

The sky is the limit.

 

orrida anche la scena Brienne-Jaime... scena da commedia adolescenziale... i tre deficienti sghignazzanti vengono sculacciati dalla grossa ragazza brutta. C'è un film con Eddy Murphy praticamente identico, anche quella con il protagonista che osserva inebetito la scena

 

assurdo il dialogo Cat-Robb... non tanto Robb che ormai è assodato sia un idiota, ma Cat che accetta l'idea del matrimonio senza opporsi più di tanto. Più che un discorso politico gli fa un discorso sulla solidità del matrimonio. Ma che c...

Ma non si rendono conto che è pura follia??? Cat non se ne rende conto? Capisco Robb che è rintronato da amore e onore, ma Cat???

Già ha lasciato andare Jaime senza neppure la "giustificazione" di Bran e Rickon, adesso questo... la sagra dei ritardati.

 

Stannis e Melisandre: non so. Troppi eccessi rispetto all'originale. Da una parte, è vero che Stannis è plagiato da Melisandre, ma non così tanto. Dall'altra, è troppo agitato contro Melissa, Stannis è perfettamente consapevole che è stato un suo errore lasciarla indietro.

Stannis vede Melisandre più che altro come uno strumento, e la sua pretesa al trono è farina del suo sacco, non di quello di Melisandre. Il loro rapporto è reso in modo troppo "emotivo" imho.

Comunque fare questo tipo di cambiamenti è legittimo e tutto sommato i personaggi funzionano bene.

 

bravo Theon nella scena in cui gli saltano i nervi e si sfoga, e anche Luwin con la sua prova di persuasione, ma la scena dopo è una porcheria allucinante.

parole epiche, musica epica, yeeeeeeh, alla carica... SBAM. Padellata sulla crapa.

Dovrei ridere? Sì, ho riso, ma non capisco, siamo alle fasi finali di una storyline drammatica e imprevedibile, e la concludiamo con delle grasse risate?

 

Varys e Tyrion: come sempre notevoli gli attori, ma perché Varys non dovrebbe più vedere Tyrion? Ha deciso di anticipare la fase "nasconditi nelle pareti"? Ha deciso di andare da dany? Lasciando Ros come capo delle spie probabilmente <img alt=" />

 

Dany: bene alla Casa degli Eterni... alcune visioni le hanno messe, non sono neanche così male, temevo molto peggio.

Resto dell'idea che la nuova trama di Quath abbia molto senso: gente furba e ambiziosa cerca di usare i draghi per i suoi scopi. Approvo i cambiamenti. Bravi.

Cretinissima invece l'ultima scena... Xaro, il nuovo Re di Quarth (lol) ha dimenticato di sostituire le guardie (doppio-lol)?.

Scena finale da spanciarsi.. zingheni rulez. Chiudono i padroni di casa nello sgabuzzino e mettono l'argenteria nei sacchi. Ovviamente per comprarsi un mezzo di trasporto. MIO DIO CHE SQUALLOREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE. <img alt=" /> <img alt=" /> <img alt=" />

 

Jon: non approvo i cambiamenti, aveva molto più senso nel libro. Ammazzando in questo modo Qhorin, Jon ai bruti non dimostra proprio niente, a parte che è un discreto guerriero. Mentre lo scopo del sacrificio di Qhorin era proprio far credere ai bruti che Jon fosse un codardo saltafosso.

Perché lo liberate e lo guardate con occhi nuovi, cretini di bruti? E' stata legittima difesa... nonsense

 

 

Ottimi Arya e Jaquen, la seconda buona cosa della puntata. Addio, Herr Jaquen. Ci mancherai.

 

Bran: cattiva recitazione da parte di Luwin. Sta morendo ma usa lo stesso tono di quando è sano. Domanda: chi ha bruciato grande inverno? Dagmer e i suoi? Sembravano volersene andare e basta... e poi perché Luwin ha detto "potrebbero tornare"? Non credo proprio. Ramsay? Ma perché avrebbe dovuto bruciare il castello e uccidere tutti? Non ha motivi per farlo. Ramsay ha corrotto gli uomini di ferro secondo le istruzioni di Robb? Boh.

 

Sam. Orrendi gli Estranei. Orrendi. Non hanno niente di nobile, antico... superiore. Sono dei vecchiacci raggrinziti con il perizoma e il gambali. Non avrebbero sfigurato in Xena. Molto meglio i velociraptor del prologo. Che è tutto dire.

 

VOTO 4 Sinceramente, come fa a piacervi 'sta me**a??? ;)

 

VOTO STAGIONE: 6

calo netto rispetto alla prima

Link to post
Share on other sites

Tywin che fa lo sborone nella sala del trono con il cavallo cagante... ma che trashata è?

 

Il cavallo lascia un bel po' di sterco anche nei libri. Anzi, nei libri lo fa pure molto vicino al trono.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...