Jump to content

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Ser Matthews

L'angolo del metallo pesante

Recommended Posts

HALP PLOX! <img alt=" />

 

Ultimamente sono alla continua ricerca di nuovi lidi metallici dove poter sbarcare. In realtà da sempre, ma di recente si è drasticamente ridotto il mio tempo libero e quel poco che mi resta difficilmente lo riesco ad impegnare attivamente ad una ricerca efficace (per mancanza di voglia soprattutto, lo ammetto).

 

In parole povere, volevo chiedere a chi è molto più esperto di me (Ser Matthews, scelgo te! <img alt=" />) della buona musica da ascoltare!

 

In generale ho capito di prediligere un metal soprattutto melodico ma non disdegno il buon growl quando "ci vuole" (per capirci, ultimamente ascolto quasi unicamente Opeth).

 

Il genere è talmente vasto e sfaccettato che non saprei definire il mio genere preferito, tanto per capirci ascolto (e mi piacciono) indifferentemente System of a down, Rammstein, Nightwish, Epica, Opeth, Haggard, Eluveitie.

 

Grazie comunque! <img alt=" />

 

p.s.

non vorrei sviare il senso del topic, nel caso posso aprirne uno "ad hoc"

Share this post


Link to post
Share on other sites

(Ser Matthews, scelgo te! <img alt=" />)

 

Accidenti, grazie della fiducia <img alt=" /> !

 

Comunque, ho alcuni consigli in mente: i primi sono in assoluto gli Orphaned Land, che possono assomigliare agli Opeth... se non fosse che condiscono il tutto con forti influenze di musica medio-orientale/araba, il che li rende praticamente unici (e, a parte questo, sono unici anche perché anche candidati al premio Nobel per la pace, essendo un gruppo israeliano, ma che raccoglie sia israeliani che palestinesi). Un paio di esempi di loro canzoni, dal capolavoro Mabool (uno dei più grandi dischi di sempre, per me):

e
(metto solo i link perché se no il forum mi mette un limite al numero di video possibili.

 

Secondi, e viriamo sul doom, sono i Paradise Lost: iniziati come gruppo death/doom (che non sono sicuro ti possa piacere, hanno virato poi sul gothic/doom, creando il genere, in pratica. Il risultato è un genere cupo ma in qualche modo anche raffinato, rappresentato per esempio da

o da Embers Fire

 

Restando sempre sui gruppi classici del doom, se non li conosci ti consiglierei di recuperare i Candlemass, anche loro doom classico (o per la precisione, epic doom) ma più raffinati della media del genere, che hanno creato almeno 3 dischi immortali negli anni ottanta, contraddistinti dalla voce lirica di Messiah Marcolin e dai riff doom ma potentissimi scritti dal bassista Leif Edling. Esempi:

e

 

Viriamo sul folk con uno dei miei gruppi preferiti, i Moonsorrow: alfieri del folk metal più atmosferico e solenne, si sono distinti con una serie di capolavori praticamente infiniti, contraddistinti da elementi black metal a volte più marcati, a volte da atmosfere più contenute, ma tutto sempre in maniera più epica possibile, per un genere ben rappresentato da pezzi come Rauniolla e la lunghissima

(cantano solo in finlandese <img alt=" /> ).

 

Arriviamo poi ad una mia scoperta recente, gli australiani Alchemist: qui si parla di un avant-garde metal progressivo non troppo complicato, con influenze post-rock e anche qualcosa di alternativo, ma comunque metal a tutti gli effetti. Esempi:

ed

 

Viriamo poi sul sinfonico, coi Turisas, altro gruppo che amo molto: folk metal sinfonico ed epico è il loro, e sono artefici di due dischi almeno capolavori assoluti (anche se sta per uscire, loro, un disco che si prospetta veramente orrendo, almeno a sentire i samples), un genere perfettamente ascoltabile in pezzi come

e Battle Metal (il loro inno).

 

Ultimi, ma non meno importanti, sono gli Agalloch, probabilmente tra i gruppi più strani che ti ho elencato, se non i più strani: il loro genere è descrivibile come un "neofolk metal", molto particolare, che a livello sentimentale supera persino gli Opeth (e non è facile!). Canzoni tipiche possono essere Not Unlike the Waves e In the Shadow of our Pale Companion

 

Questo è quanto, sette gruppi moderni che ho l'impressione possano piacere, e che spero siano davvero di tuo gradimento. Poi fammi sapere quali ti piacciono, mi raccomando <img alt=" /> !

 

 

p.s.

non vorrei sviare il senso del topic, nel caso posso aprirne uno "ad hoc"

 

 

Per me va bene qui, dopotutto parliamo di metal... io sarei anzi per accorpare qui dentro anche gli altri (quello poco sotto su Death e Black metal, per esempio), ma lascio che a decidere siano i mod.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Permettendomi di aggiungere due nomi a quelli menzionati da Ser Matthews (é tipico, uno chiede consigli e vuole i nomi di due, tre gruppi, perché ha poco tempo, e poi si ritrova con 30 nomi, tutti raccomandatissimi, e non sa chi o cosa scegliere <img alt=">).
I Disillusion, gruppo germanico, credo, hanno fatto qualche EP e poi subito un album capolavoro. Nel loro sito trovi alcuni samplers. È un album che ho ascoltato moltissimo, che viaggia sempre sul limite tra il death e l'industrial, e con una distinta matrice prog (come suono é qualcosa tra Rammstein e i Dark Tranquillity piú cervellotici di 'Projector').

E poi (consiglio obbligatorio), dai tuoi gusti (hai nominato Opeth, Epica e i System) mi sembra di capire che ti possano piacere gli In Flames.
Beh, se non hai visto uno degli innumerevoli video postati da me nel MusicDeathMatch, ti consiglio comunque di dare un'ascoltatina al loro "The Soundtrack to your escape" in cui trovi riferimenti ai gruppi da te citati.

Di tutti i gruppi menzionati da Ser Matthews mi sento di rinforzare il suo consiglio per quanto riguarda i Paradise Lost, un gruppo immensamente sottovalutato. Forse perché non sono sempre stati coerenti e hanno sfornato qualche album "commerciale" come "One Second" (che trovo comunque stupendo <img alt=">).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Innanzi tutto, un ringraziamento immenso! <img alt=" />

 

Dei gruppi citati conosco bene solo i Turisas (The Varangian Way è un concept album su un periodo e un ambiente di cui sono fortemente appassionato), mentre ho ascoltato qualcosa di In Flames, Agalloch e Paradise Lost.

 

Appena riesco vi dico le mie impressioni sui gruppi consigliati, grazie ancora! <img alt=" />

 

 

Permettendomi di aggiungere due nomi a quelli menzionati da Ser Matthews (é tipico, uno chiede consigli e vuole i nomi di due, tre gruppi, perché ha poco tempo, e poi si ritrova con 30 nomi, tutti raccomandatissimi, e non sa chi o cosa scegliere <img alt=" />).

 

No no, ma continuate pure che io prendo nota delle proposte e pian piano me le ascolto tutte! <img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Permettendomi di aggiungere due nomi a quelli menzionati da Ser Matthews (é tipico, uno chiede consigli e vuole i nomi di due, tre gruppi, perché ha poco tempo, e poi si ritrova con 30 nomi, tutti raccomandatissimi, e non sa chi o cosa scegliere <img alt=" />).

 

No no, ma continuate pure che io prendo nota delle proposte e pian piano me le ascolto tutte! <img alt=" />

 

Forse però è meglio che ascolti tutto, e mi dai qualche indicazione su quello che ti piace di più e di meno <img alt=" /> .

 

P.S. Comunque lo accolgo anche io il consiglio sui Disillusion... sembrano interessanti, li ascolterò :) .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va bene parlarne anche qui, Guys; il titolo ci permette un'ampio range di argomentazioni....e comunque, sempre di "metallo pesante" si parla, no? <img alt=">

 

Io ultimamente ho voglia di ascoltare qualcosa di nuovo; ho bisogno di nuove canzoni da imparare, da ascoltare, da analizzare, da "assaporare".

Ho trovato, quasi per caso, questi "nuovi" Winery Dogs, che proprio nuovi non sono a dir la verità, essendo formati da veri e propri mostri sacri; Ritchie Kotzen alle voci ed alla chitarra, Mike Portnoy alla batteria e Billy Sheehan (il mio mito!!!) al basso.

Nonostante la spaventosa tecnica che tutti e tre posseggono, il loro album di debutto è "diverso" (o quasi, perché l'impronta tipica, soprattutto, di Sheehan e Portnoy si sente bella tosta in alcuni casi) da quanto ci si potrebbe aspettare da un terzetto simile.

Non si possono certo definire "metallo pesante", ma secondo me vale la pena dar loro almeno una chance.......

 

Ascoltare per credere.

 

 

In questa canzone si sentono i riff di basso che hanno reso celeberrimi i Mr Big..........non a caso, direi..... <img alt=">

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, prime impressioni premettendo che comunque si tratta di un primo ascolto veloce e di gusti personali (e i miei sono difficili assai, purtroppo)!

 

Elenco i gruppi proposti partendo da quelli che mi sono piaciuti meno (cercando di presentare delle valutazioni, anche se non è facile e sono molto frettolose e laconiche, non me ne abbiate vi prego):

 

Candlemass (hanno un sound troppo "datato" per i miei gusti)

 

Alchemist (soprattutto la voce non mi ha convinto)

 

Moonsorrow e Disillusion, la musica non è per niente male ma non mi hanno particolarmente colpito, anche per loro la voce a volte mi suona troppo "sbracata"

 

Orphaned Land, molto belle le canzoni che ho ascoltato, forse avrei preferito nello stesso tempo sound più "pesanti" e voce meno aggressiva.

 

Agalloch, Paradise Lost e In Flames li conoscevo per molte canzoni, approfondirò di più ovviamente!

 

 

Per cercare di spiegare i miei "gusti" vi dico che ascolto molto molto volentieri sound "pesanti" (se non sono fini a se stessi) ma per quanto riguarda la voce prediligo quella melodica ma, ripeto, questo non esclude automaticamente il growl, per dire.

Allo stesso tempo potrebbe piacermi di tutto se riesce a colpirmi, tanto per dire la canzone dei While heaven wept che hai linkato non ricordo dove mi è piaciuta tantissimo, così come questa che ho trovato lurkando le tue proposte su youtube

 

Spero di essermi spiegato meglio (non credo :P)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok, mi sa che alla fine ci sono, sui tuoi gusti... suoni pesanti e voce pulita. Adesso come adesso mi vengono in mente gruppi come i miei amati Blind Guardian e i Symphony X (loro sono proprio la descrizione "pesante con voce pulita". Dubito che tu non li conosca, ma nel caso, metto un paio di video.

Per i Bardi, ecco Somewhere Far Beyond, che è un pezzo vecchio ma tra i miei preferiti:http://www.youtube.com/watch?v=qqis14Y0tUc

 

Per i Symphony X, Sea of Lies, tra le più facili loro:http://www.youtube.com/watch?v=1T7WGasjju0

 

E poi, se è proprio la potenza potenza che vuoi, prova i Down <img alt=" /> :http://www.youtube.com/watch?v=Zay8kCgci2E

 

 

Allo stesso tempo potrebbe piacermi di tutto se riesce a colpirmi, tanto per dire la canzone dei While heaven wept che hai linkato non ricordo dove mi è piaciuta tantissimo, così come questa che ho trovato lurkando le tue proposte su youtube

 

Spero di essermi spiegato meglio (non credo :P)

 

Grandi i Myrath! Uno dei pochi gruppi tunisimi, ma a me piacciono tanto, e se riesco a breve mi prendo il loro disco <img alt=" /> .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hum... se ti piacciono influenze etniche, visto che metti Eluveitie tra i riferimenti preferiti, e poi posti un pezzo dei Myrath...

 

Prova a dare una chance agli Arkona...

 

Se non li conosci gia', ti dico che potresti trovare la voce, a volta fastidiosa, se ho capito bene quale vocalizzo non ti garbi troppo.

Ma l'utilizzo vocale, quasi sempre femminile, e' poliedrico per cui potresti trovare altre parti esaltanti.

 

Tosti sono tosti! Pennellate di grind che me li fa accomunare ai Finntroll(gruppo che adoro, ma chissa' te... <img alt=" />), momenti atmosferivi ed epici con voce femminile abbastanza potente... con un po' d'immaginazione ci puoi ritrovare qualcosa di Nightwish... visti anche certi pezzi belli lunghi, ed ovviamente l'etnicita'(si puo' dire?) russa si sente forte, cosa che richiama proprio Eluveitie, e diciamo che si inquadrano nel folk metal in genere, e ultimamente proprio in questo ambito trovo belle cosette.

 

In particolare degli Arkona, ti consiglio Goi Rode Goi... ma mi fermo, perche' anche io son di gusti difficili e tendo a consigliare cose che mi piacciono.

 

Spero di essere stato utile. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualche fan degli Amon Amarth e dei loro album? io li adoro!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Hacktuhana

dato che sei anche un un fan la domanda è:

 

secondo te quale è meglio?

 

Immagine inserita

 

o

 

Immagine inserita

Share this post


Link to post
Share on other sites

E... proprio gli ultimi due eh? :)

 

L'ultimo lo devo ancora assimilare... sia chiaro, e' Amon Amarth, poco da stare a studiare a livello costruttivo.

A me piacciono molto With Oden on our Side e Twilight of the Thunder God.

 

Oltre che il quasi black metal per sonorita', Once sent from the golden hall.

 

Ma direi che tutti per ora rientrano tra i mie i gusti e favori.

 

Surtur Rising forse e' un po' stantio...

Deceiver... sembra riptenderne le "redini".

 

Per ora li metto alla pari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, mi unisco anche io alla categoria di fan delle cronache e del metal :figo:visto che si parla di amon amarth, vorrei chiedere qualche dritta! Non li conoscevo, ma qualche tempo fa ho ascoltato qualche canzone random e mi sono piaciute! Quindi, quale album consigliereste voi fan ad una nuova ascoltatrice?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, mi unisco anche io alla categoria di fan delle cronache e del metal :figo:visto che si parla di amon amarth, vorrei chiedere qualche dritta! Non li conoscevo, ma qualche tempo fa ho ascoltato qualche canzone random e mi sono piaciute! Quindi, quale album consigliereste voi fan ad una nuova ascoltatrice?

 

Vai su Versus the World e vai sul giusto, per me, è un fantastico album di melodeath epico senza mezzo pezzo riempitivo, per me quasi perfetto. Per il resto, mi piace abbastanza anche With Oden On Our Side... però so che anche i primi dischi sono ottimi, anche se ammetto che mi mancano (la mia collezione metallica ha solo 400 dischi, dopotutto, me ne mancheranno almeno 4000 O_O )

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...