Jump to content

L'Allegra Compagnia Di Frittella, Dolci e Affini


Recommended Posts

avevo della panna da consumare e girando per l'internet ho trovato questa ricetta su coockaround. Provata e devo dire che è davvero buona!

 

Dolce quattro strati di panna cotta soffice

500g di panna fresca da montare
300g di fragole (io ho usato ciliegie)
100g di zucchero
5 fogli di gelatina (10g)
10 digestive o biscotti secchi
40g di burro
rum (facoltativo)

 

Frullare la frutta, aggiungere 3 fogli e mezzo di gelatina strizzata dall'acqua in cui è stata a bagno più i 50g di zucchero
Fate sciogliere sul fuoco e prima del bollore spegnete. Dividete in due ciotole e lasciate raffreddare (la ricetta dice di metterne una metà, per la copertura, in frigo però io non l'ho messa per non avere difficoltà a stenderla nel caso fosse stata troppo dura).

Mettere sul fuoco 250 g di panna 50g di zucchero (io non l'ho messo perchè la panna era già zuccherata) e il restante 1 foglio e mezzo di gelatina.
Quando bolle spegnete e dividete in due: una parte mescolarla al metà frullato di frutta e una lasciatela neutra

Quando è tutto freddo,montare la panna rimasta (250g) e aggiungetene 2 terzi alla panna cotta neutra e un terzo alla panna cotta con frullato

Amalgamare bene facendo attenzione a non smontare la panna montata

quando è rassodato (circa un'ora di frigo) comporre il dolce facendo un fondo con una decina di biscotti pestati con 40g di burro e un cucchiaio di rum (se volete)
L'ordine degli strati
biscotti
crema bianca
crema di fragole
e sopra la metà dose di frullato che ci era rimasto.

mettere in frigo per almeno 3 ore e sfilare lo stampo.

 

La mia è piccola perchè ho riadattato la dose per 300gr di panna

http://i.imgur.com/sMiAtuw.jpg

http://i.imgur.com/MvAsH5R.jpg

Link to post
Share on other sites
  • Replies 466
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • 2 months later...

Ragazze ho una domanda da un milione di dollari..

Qualcuna di voi ha un forno elettrico che all'inizio, magari, dava problemi? Problemi del tipo "è una vita che faccio dolci e ora non me ne viene più bene uno che non sia di pasta frolla"?

Mi dicono che il forno devo imparare a conoscerlo e sono pure d'accordo..non mi aspetto certo le prestazioni del mio vecchio forno a gas così, da subito. Però dopo tre panettoni venuti male non so più che pesci pigliare :ehmmm: Alla fine le funzioni del forno sono quelle, che posso fare più che accenderlo e selezionare modalità e temperatura?? In breve i dolci vengono crudi! Dopo 40-45 minuti a 180° hanno un bel colorito, anzi l'ultimo era anche troppo colorito e pensavo si fosse quasi bruciato sotto, e poi una volta tirati fuori si abbassano gradualmente (e già così all'occhio fanno pena) ma fossero almeno cotti..nemmeno quello, cotti ai bordi e il centro crudo! Ho parlato con un'amica, mi dice che all'inizio anche lei aveva difficoltà ma poi di punto in bianco i dolci le venivano di nuovo bene :mellow: mia cugina invece, che ha cambiato il forno molto prima di me, ancora ci combatte. Io combatterei pure, ma non ho idea di cosa fare di diverso da quello che faccio..

La frolla invece viene bene e non ho nessun problema con i salati. Boh :ehmmm:

Qualcuna di voi magari ha avuto problemi col forno elettrico e poi ha risolto?

Link to post
Share on other sites

Io ho un forno elettrico e mi trovo benissimo!

Usi la ventilazione sia sotto che sopra? Questo dovrebbe renderti la cottura più uniforme. Un forno elettrico in media cuoce in più tempo rispetto ad un forno a gas; assicurati che sia bello caldo quando inforni qualcosa (ma penso che questo tu lo sappia già da sola..... :ehmmm: )

Link to post
Share on other sites

Accendo la piastra sotto e sopra sì, perchè solo sotto non si può fare altrimenti era una delle cose che avrei voluto provare..potrei accendere solo sopra ma in questo caso mi sembra inutile XD A cuocere i lievitati con la ventola non ho provato perchè so che non si fa..anche se sto considerando di provare tanto, schifo per schifo :ehmmm:

Il forno elettrico cuoce in più tempo? Bene, sapevo il contrario XD L'ultima volta avevo pensato di lasciarlo di più il dolce ma sopra era già colorato più del solito e ho spento dopo 45 minuti. Vorrà dire che proverò a lasciarlo di più :D

Link to post
Share on other sites

Se ti viene troppo colorato fuori e crudo dentro, penso che l'unica soluzione sia abbassare la temperatura del forno ed allungare il tempo di cottura. Io con il forno che uso ora ho più o meno gli stessi problemi, nel senso che credo che la sonda di calore sia svalvolata e quindi se punto a 180° siano almeno 200°. Quindi preferisco metterlo a meno e magari dargli qualche minuto in più, almeno si cuoce bene anche dentro. Altrimenti se devi cuocere cose liquide (es cheesecake, creme etc etc), quando inizia a colorarsi, mettici uno strato di stagnola.

Link to post
Share on other sites

Io ho un forno elettrico Ariston e se mantengo la temperatura indicata i dolci quasi sempre si bruciano fuori (e non solo i dolci).

 

Sto ovviando mettendo a metà cottura (insomma dopo la crescita del dolce) un foglio di carta forno ( o alluminio) a coprire. Il dolce si cuoce internamente e non si brucia.

Link to post
Share on other sites

Io ho un forno elettrico Ariston e se mantengo la temperatura indicata i dolci quasi sempre si bruciano fuori (e non solo i dolci).

 

Sto ovviando mettendo a metà cottura (insomma dopo la crescita del dolce) un foglio di carta forno ( o alluminio) a coprire. Il dolce si cuoce internamente e non si brucia.

 

E se apri il forno a metà cottura il dolce non si sgonfia? A me succedeva così con l'altro forno, ma dovrò cambiare abitudini pare XD

 

 

Vi ringrazio dei suggerimenti ragazze :wub:

Link to post
Share on other sites

Io inizio a dubitare che i miei abbiano effettivamente lievitato bene..dopo mezz ora di cottura erano giganti e lo stecchino era bello pulito. Poi dopo la prova stecchino e dopo averli sfornati si sono abbassati e li ho trovati crudi. Come se tutto il dolce avesse una gigantesca bolla d'aria che poi è uscita. Sospetto di aver fatto la prova stecchino al vuoto, altrimenti non ne ho idea :wacko:

Link to post
Share on other sites

Già..roba da matti :shock: :shock: :shock:

Niente di particolare, era solo un panettone che ho fatto tipo altre diecimila volte con l'altro forno senza problemi. L'ho messo anche qui nel topic come "torta di compleanno al cioccolato"

Visto che lo stecchino era pulito e il dolce colorato (era senza cacao stavolta quindi il colore bello dorato si vedeva) ho dato per scontato che fosse cotto invece devo aver bucato aria (che non capisco come si sia formata) visto che quando l'ho tagliato a metà era immangiabile tranne che per il bordo..ma già si vedeva prima di tagliare: da bello gonfio che era nel forno prima della prova stecchino, alla fine era brutto e basso :ehmmm:

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...