Jump to content
Sign in to follow this  
Exall

Astronomia

Recommended Posts

La navetta cygnus è arrivata sulla iss. E' talmente grande che l' atracco avviene tramite braccio robotizzato.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se qualcuno fosse interessato alle missioni spaziali al di fuori dell'orbita terrestre, vi invito a dare un'occhiata al mio nuovo sito dedicato all'argomento http://www.deepspacenetwork.it/ che è online da oggi.

Si tratta di un archivio a scopo divulgativo, liberamente consultabile, contenente la traduzione in italiano delle documentazioni sulle missioni disponibile sui siti delle rispettive agenzie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessante iniziativa! Ad essere sincero non so se l'impegno di traduzione valga la candela, in quanto immagino che chi si interessa di questi argomenti mastichi l'inglese abbastanza da poter leggere i contenuti in lingua originale, ma la funzione di raccoglitore puó essere molto utile!

Share this post


Link to post
Share on other sites

La società blue origin ha lanciato la capsula new shepard che dopo aver raggiunto l' apogeo è rientrata sulla terra sana e salva. Il vettore è tornato sulla terra atterrando sulle proprie gambe mentre la capsula abitabile è atterrata mediante paracadute. Questa seconda ha fatto un atterraggio bello duro ma sono ancora ai primi tentativi. Il video è la live dell' evento

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 2/5/2019 at 14:31, Manifredde dice:

Interessante iniziativa! Ad essere sincero non so se l'impegno di traduzione valga la candela, in quanto immagino che chi si interessa di questi argomenti mastichi l'inglese abbastanza da poter leggere i contenuti in lingua originale, ma la funzione di raccoglitore puó essere molto utile!

 

Si la penso come te, più che altro l'idea era anche quella di uniformare i contenuti in schede tutte uguali visto che i siti delle singole missioni sono  tutti diversi e a volte, seppur molto esaurienti, anche dispersivi.

Inoltre penso possa essere utile l'idea del calendario, anche in questo caso se uno volesse seguire un po' tutte le timeline non esiste un unico raccoglitore (neanche in inglese tranne forse spaceflightnow.com che però si occupa solo dei lanci).

Share this post


Link to post
Share on other sites

@John Petrucci BluBellissimo il sito, davvero. Proprio quello che cercavo. In italiano, cosí posso seguirlo anche con mio figlio, che ancora non sa l'inglese. Seguiamo insieme le varie missioni, ma dobbiamo andare faticosamente a cercarcele su vari siti, qui invece abbiamo tutto in un posto! Pubblicizzeró il piú possibile! :lol: 

Share this post


Link to post
Share on other sites

https://www.ilpost.it/2019/06/07/nasa-stazione-spaziale-internazionale-privati/

Finalmente dopo tanti anni di annunci la stazione spaziale aprirà i suoi boccaporti ai privati. L' articolo non è molto chiaro su cosa faranno gli eventuali ospiti sulla iss. I privati di space x con la loro crew dragon potrebbero portare in orbita i visitatori. Guardando un pò di video della spazione spaziale mi sto chiedendo se mi adatterei a stare nello spazio. Solo il fatto di dormire stile mummia non mi attira così tanto.. :D Sull' ingresso dei privati nella iss penso che i governi si siano rotti di far fare ricerca ai vari scenziati. Per gli affari militari bastano e avanzano i satelliti. E' ora di far fruttare economicamente lo spazio.  Nell' articolo si parla anche di una ipotetica nuova stazione spaziale russa al termine della vita della iss tra 10 anni circa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 7/6/2019 at 23:58, ziowalter1973 dice:

Finalmente dopo tanti anni di annunci la stazione spaziale aprirà i suoi boccaporti ai privati

 

Questo é molto interessante ed é qualcosa che mi auspicavo da tempo: un primo passo per sondare l'interesse e le necessitá nella speranza che, tra qualche anno, il volume del mercato potenziale porti alla realizzazione di una nuova stazione privata o partnership privato/pubblico (o una base lunare).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh si, finché non pagano i privati mi sa che altri grossi passi avanti non si fanno. Certo mi immagino già  'RyanAstro vi dà il benvenuto al gate lunare: i passeggeri che hanno acquistato il biglietto O2 possono passare a ritirare i caschi, gli altri si mettano in fila a sinistra per la criogenazione in stiva'

 

Comunque spero che almeno una stazione di ricerca non strettamente privata sul lato oscuro verrà prima. Qualche problema comincia ad esserci...

https://www.popularmechanics.com/space/satellites/a27722305/starlink-satellite-astronomers

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 hours fa, Neshira dice:

Qualche problema comincia ad esserci...

 

Urca, non avevo mai pensato che potessero esserci problemi da questo punto di vista. Quell'immagine andrebbe interpretata (qual'é l'angolo visuale?) ma vista cosí é parecchio preoccupante. Mi aspetterei peró che software AI siano in grado di rimuovere automaticamente questi disturbi, ma forse é meno semplice di quanto appare...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Cominciamo a segnare l'appuntamento: celebrazione tra una settimana di un incredible anniversario astrostorico, con un bello (speriamo) spettacolo astronomico:

quest'anno l'eclissi lunare estiva è totale, probabilmente rossa, ad un orario comodo per sedersi a guardarla sul mare mangiando cocomero (tra le 22:00 e le 02:00).

Visto il caldo assurdo dovremmo anche avere cielo pulito. Il 16 non è sabato ma ok, siamo in clima vacanza lo stesso. Pronti? :glare:

Edited by Neshira
grammatica

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vediamo se questa volta riesco a vederla! INoltre la prossima settimana i bimbi stanno a casa con mia moglie, quindi posso farli anche stare un pó piú alzati, suppongo piacerá anche a loro :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mangiare cocomero sulla spiaggia, che visione romantica. :D

@Manifreddese ti interessa (e magari interessa anche le tue bimbe), al Museo di scienze naturali a Bolzano c'é un'esposizione dedicata ai 50 anni dallo sbarco lunare: http://www.naturmuseum.it/kale/kale_eve_detail_it.asp?EVEN_ID=170945. Alle 18.30 ci sará pure un professore dell'universitá di Vienna che parla di meteoriti (in lingua tedesca) e a quanto pare il pezzo forte dell'esposizione sará un pezzo di roccia lunare recuperata da una delle missioni Apollo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oltretutto segnalo che il 20 su Rai 1 ci sarà uno speciale Ulisse proprio sullo sbarco della Luna condotto da Alberto Angela e ovviamente con la presenza di Piero che aveva già fatto la cronaca dello sbarco nel '69. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 9/7/2019 at 22:10, Neshira dice:

quest'anno l'eclissi lunare estiva è totale, probabilmente rossa, ad un orario comodo

Devo correggermi scusate: la coloratura di penumbra è totale (ovviamente) ma all'ombra arriva solo al 70%. Quindi difficile anche che sia rossa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...