Jump to content

Vikings


Recommended Posts

29 minutes fa, Menevyn dice:

 

  Nascondi Contenuto

 finisce col ri-plasmare tutto un popolo di razziatori in una nazione più coesa e della quale dover temere l'ira, perchè è questo che Ragnar finisce col fare ai normanni, anche se si arriva a questa percezione solo dopo la sua morte.

 

Già, si può dire che Ragnar 

Spoiler

abbia scelto non soltanto le modalità della propria morte, ma anche le conseguenze a cui i suoi aguzzini sono poi andati incontro. Re Ecbert che pensava di essere al sicuro quando al sicuro non era per niente, Aelle che si vede arrivare un intero popolo unito come non mai nel vendicare il proprio Re.. e poi, la citazione che amo..  How the little piggies will grunt when they hear how the old boar suffered.  Se Re Aelle avesse intuito quanto avrebbe pagato l'assassinio di Ragnar, si sarebbe comportato allo stesso modo?

 

Bellissima la citazione di Bjorn di @JonSnow;, in pratica la descrizione di Ragnar più calzante, non a caso è suo figlio a farla, quello che più di tutti lo ha conosciuto, quello che più gli somiglia per spirito di avventura e di esplorazione dell'ignoto, per forza fisica e coraggio, il figlio da cui Ragnar non ha mai accettato di doversi separare.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 433
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

@JonSnow; è vero, non avevo pensato alle visioni del Veggente. E comunque sì, se anche Bjorn non fosse stato generato da Ragnar ma da Rollo, poco cambierebbe, per entrambi. Un figlio è di chi lo cresce, lo ama, lo educa, Rollo è stato parimenti importante nella sua formazione, da qui forse vogliono impiantare il seme del dubbio sulla effettiva paternità di Bjorn.

Link to post
Share on other sites

Io l'ho iniziato a vedere da poco! :ninja:

Sto alla fine della prima stagione ed è comunque un prodotto gradevole, anche se per certe scene lo trovo un po' trash :stralol: Nel senso che trovo ci siano scene un po' non sense infilate così, a buffo. Però ci sta, per intrattenimento! 

Alla fine ne viene comunque fuori un buon prodotto. Son curiosa di vedere la storia ampliarsi in po', perché comunque al momento è ancora ristretta e mi sa di "introduzione". 

 

Ps: Ovviamente non ho letto i commenti vostri per non spoilerarmi :ehmmm:

Link to post
Share on other sites

Infatti ho avuto la tua stessa impressione, la prima stagione è quella che ho apprezzato meglio rivedendola una seconda volta, sicuramente le successive hanno un passo diverso, le trame si ampliano, i personaggi crescono molto, ci si sposta sempre più verso un contrasto tra cristianesimo e paganesimo, si abbraccia definitivamente il ragnarcentrismo.

Eccezion fatta per la puntata sulla visita al Tempio di Uppsala, che mi ha fatto innamorare definitivamente di questa serie, le altre sembrano effettivamente soffrire di un po' di confusione iniziale. Certo, i saccheggi sulle coste britanniche sono resi benissimo, con forte realismo, con una dose di violenza necessaria a rappresentare ciò che viene definito nei libri di storia come il flagello vichingo.

Per il resto, nulla da dire ad un prodotto che partì in sordina ed oggi pare essere uno dei più apprezzati tra quelli a sfondo storico.

Link to post
Share on other sites

La prima Season, tra l'altro, porta da subito con sé quel lato di profonda introspezione. In futuro avremo Jarl Borg, Re Hecbert e via discorrendo, ma il Conte Haraldson resta tra i soggetti scritti meglio, la riprova che ogni uomo ha le sue ragioni. 

Link to post
Share on other sites

Mi piacciono molto le serie che puntano ad approfondire i personaggi oltretutto nel caso di Vikings l’effetto guerrieri trogloditi e basta era dietro l’angolo e devo dire che ,temendo questa banalizzazione non ho visto la serie alla sua uscita 

Link to post
Share on other sites

Che poi proprio nella primissima stagione c'è una parte che non ho capito e che non hanno mai approfondito. Proprio riguardo al earl Haraldson interpretato da Byrne

Spoiler

Sì fa riferimento più volte all'assassinio dei suoi due figli maschi, ancora bambini, di cui lui ha anche dei flashback, ma non hanno mai approfondito più di tanto né le modalità né le responsabilità nonostante per il personaggio sia fonte di continuo rimorso e sofferenza. È sempre una parte che mi è sembrata buttata là tanto per fare scena.

 

Link to post
Share on other sites

E' una serie che mi piace soprattutto per il personaggio di Ragnar che reputo uno dei più interessanti e complesso nell'ambito delle serie TV, degno dei migliori di sempre. Ci sono anche altre qualità: qualche buon personaggio, ambientazioni e musiche molto suggestive, temi importanti, etc... però mi sembra che il tutto sia comunque al di sotto di ciò che di meglio si possa trovare.

 

Le dinamiche sono interessanti ma essenzialmente ripetitive, ogni stagione ripercorre a grandi linee le stesse tematiche e le stesse linee narrative

 

SPOILER STAGIONI 1-5

 

Spoiler

lotta per il potere a Kattegat, guerra di conquista in Inghilterra/Francia, fratelli coltelli

 

col passare del tempo poi alcuni personaggi scadono molto, in particolare

 

Spoiler

Lagertha, che non invecchia mai e che viene trasformata in una paladina femminista leggermente fuori contesto e fuori dal tempo

 

ma il punto di caduta più forte lo abbiamo dopo

 

SPOILER STAGIONE 4

 

Spoiler

la morte di Ragnar, che di fatto viene sostituito dai figli i quali insieme non fanno 1 grammo del suo carisma. Cercano di distribuire le caratteristiche di Ragnar sui figli ma finendo per dare ad ognuno di loro una e una sola peculiarità del padre. Il problema è che Ragnar assommava tutte queste doti e questi difetti in modo tale da risultare un personaggio davvero multicolore e sfaccettato, mentre i figli hanno tutti qualcosa di lui ma in modo talmente esagerato da risultare a tratti delle macchiette. Ivarr è assurdamente sopra le righe, seppur ben interpretato non riesce a uscire dal suo ruolo di CRIPPOL che urla al mondo la propria voglia di rivalsa; è un po' come se Ramsey diventasse il protagonista di GOT. Dall'altro lato abbiamo Bjorn, purtroppo affidato a un attore molto scarso che cerca di scimmiottare le facce di Travis Fimmel in malo modo.

 

Per quanto riguarda il paragone con GOT, nonostante qualche punto a favore, Vikings risulta perdente. Vikings può avere meno problemi complessivi perchè si tratta di una serie meno complessa: ha meno personaggi, meno location, meno effetti speciali, meno tutto. Nell'ultima stagione inoltre il declino è assolutamente in linea con quello di GOT7.

Link to post
Share on other sites
%d/%m/%Y %i:%s, sharingan dice:

 

  Nascondi Contenuto

 Dall'altro lato abbiamo Bjorn, purtroppo affidato a un attore molto scarso che cerca di scimmiottare le facce di Travis Fimmel in malo modo.

 

 

Non posso che concordare. A parte il mio poco interesse nei confronti del personaggio sin dall'inizio, l'attore è proprio ai limiti del penoso.  Neanche gli altri interpreti dei figli di Ragnar, fatto salvo per Ivar che però trovo sempre un po' esagerato , brillano per carisma o bravura.

 

La quinta stagione è molto più debole delle altre (ancora devo vedere il finale), io penso che quello che avevano di veramente interessante da dire si sia ormai esaurito e personalmente l'unico personaggio in vita che al momento non me la fa abbandonare del tutto è quel matto di Floki.

Link to post
Share on other sites

Penso che la salvezza della quinta stagione, e potenzialmente del resto della serie, visto che comunque mi pare parlino di proseguire per solo un'altra stagione, potrebbe essere

Spoiler

Alfred. Al di là del fatto di essere figlio di Athelstan, storicamente Alfredo il Grande è ricordato proprio per la sua energica difesa dell'Inghilterra dai normanni, perciò potrebbe andare a colmare il vuoto lasciato da Ecbert, altro personaggio scritto benissimo dagli autori e interpretato anche meglio da Linus Roache.

 

Link to post
Share on other sites

Esatto, @Menevyn, hanno supportato il personaggio fin dalle primissime apparizioni, mettendo sempre l'accento su quanta grandiosità ci fosse nel suo futuro.

Spoiler

Mandato a Roma fin da bambino, probabilmente ci faranno intravvedere uno spiraglio di salvezza dell'Inghilterra cristiana dall'orda pagana e normanna proprio attraverso di lui.

 

Link to post
Share on other sites

Inoltre,

Spoiler

c'è anche da conteggiare suo fratello Aethelred, che è costretto a cedergli la successione e che durante l'acclamazione di Alfred se ne resta in silenzio e incupito, quindi potremmo vedere Alfred alle prese sia con nemici esterni che interni. Direi che hanno parecchio materiale a disposizione per rivitalizzare un pò la serie.

 

Link to post
Share on other sites

Credo che per arrivare a TLK, che ho mollato dopo due puntate, ci sia già un grosso cambiamento storico che ribalta tutto ovvero SPOILER QUINTA STAGIONE 

Spoiler

La morte di Guthrum, che in TLK e negli eventi storici reali diventerà il principale avversario di Alfred mentre in Vikings è già morto (era il figlio di Torvi e jarl Borg). 

 

Aggiungo che le vicende del Wessex mi risultano sempre più noiose e che l'attore che interpreta Alfred è anche più scarso di Bjorn. 

Link to post
Share on other sites
Il 16 marzo 2018 at 15:06, Lyra Stark dice:

Che poi proprio nella primissima stagione c'è una parte che non ho capito e che non hanno mai approfondito. Proprio riguardo al earl Haraldson interpretato da Byrne

  Nascondi Contenuto

Sì fa riferimento più volte all'assassinio dei suoi due figli maschi, ancora bambini, di cui lui ha anche dei flashback, ma non hanno mai approfondito più di tanto né le modalità né le responsabilità nonostante per il personaggio sia fonte di continuo rimorso e sofferenza. È sempre una parte che mi è sembrata buttata là tanto per fare scena.

 

 

Quello rimane un grandissimo buco di trama. Peccato abbiano più volte confermato di riprenderlo nelle stagioni successive, per poi far cadere ancora una volta tutto nel vuoto. 

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...