Jump to content

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

PKappa

Pronuncia dei nomi. NO SPOILER

Recommended Posts

Ho trovato il pezzo in cui zio George parla delle pronuncia di alcuni nomi. Eccolo per intero. In blu le sue risposte.

I was just wondering how you pronounce some of the charcters names in A GAME OF THRONES.

Is the 'ae' in many Targaryen names pronounced 'ay' ?

yes, in most cases

 

For example, is Maester 'Master' (like normally pronounced) or is it 'May-ster' or is it 'My-ster') or something else?

 

may-ster

 

And what about Cersei? (I say Seer-see)

 

Sir-sei

Is Lysa - Lee-sa or Ly-za?

 

Lie-sa

Is Benjen benjen or Ben-yen?

Ben - Jen

 

Is Tyrion 'Tee-re-yon' or 'Ty-REE-yon' or something else?

 

tear-ree-on

 

E dunque Cersei alla fine non era esattamente Sirsi. Visto che comunque è scritto in inglese non dovrebbe essere proprio Cer6 ma la "e" finale anche se di poco si dovrebbe sentire. (contenta Cersei? <img alt="> )

Invece la pronuncia di Tyrion mi ha stupito. Dovrebbe essere tipo Tirion con le i allungate (o no?); anche se per me dopo sette libri rimane Tairion <img alt=">

<img alt=">

Viserion

Share this post


Link to post
Share on other sites

vedete che allora è buona la mia teoria?

Tyrion alla fine si legge Tirion (con la i allungata, ma in pratica come in italiano)...

e anche Lysa non si legge "Laisa"!

 

Visna, anche ha me "Haime" non dispiace, ma non mi viene spontaneo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma figurati, Haime è cmq sbagliato, anche se per me è così... cma è carino Sirsei, molto dolce... e infatto continuerò a pensarla come Cersei... ehhhh

 

Tirion tutta la vita cmq, per me il nanetto è così e basta!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

anch'io ho sempre letto i nomi in italiano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bran Stark=Bren (e aperta) Stark (nei telefilm tutti i Brandon si pronunciano Brendon)

 

 

Azz. Una fonte autorevolissima, altro che l'Oxford English Dictionary!!!

 

Per esempio, in 90210 (era quello il N°?) Beverly Hills, c'è un Brandon, e i doppiatori lo chiamano Brendon. Questo non sinifica assolutamente che sia la pronuncia sia corretta. Vi garantisco al limone che si pronuncia BrAndon, per essere precisini con la O molto breve.

 

Per farvi capire quanto non ci si debba fidare dei doppiatori, in fatto di pronunce, vi faccio alcuni esempi:

 

Spiderman, Superman, pronunciati in genere SpaidermEn e SupermEn, si pronunciano SpaidamAn e SupamAn (con la finale pronunciata mEn, sarebbe il plurale, come X-MEN)

 

Batman, incredibilmente è pronunciato giusto, e lo si legge proprio come si scrive. Non batmEn, o peggio bEtmEn.

 

Nella famosa serie del Mulo Parlante, in TrainSpotting ed altri film\telefilm Francis (è il mio nome, quindi almeno per questo fidatevi) è sempre pronunciato FRENSIS (ed è così che i miei amici mi chiamano da 22 anni, potenza della televisione); ma la pronuncia è FRANS'S, diciamo che la I si pronuncia molto breve, e con un suono a metà  tra la I e la E, come in This, Smith ecc. (ma che parlo a fare, tanto a voi, gli insegnanti vi insegnano che si pronuncia SMIT e DIS)

 

Ma fidatevi quando vi dico che BrAndon, si legge BrAndon, di conseguenza Bran si legge BrAn

Allo stesso modo Andrew si legge Andgru (i suoni tr e dr, in genenre si pronunciano come con l'accento siciliano, mettendo una C o una G dolci nel mezzo, come TCReno, invece che treno, spero di essemi spiegato)

Matthew si legge MA-Th-iu (il th che si dice come una f pronunciata con la lingua tra i denti)

Adam è AdAm, non Edam (che è un formaggio) o EdEm

Trash, si legge trasc, non tresc (c dolce)

Stark è Stark, non Sterk (ma fore l'ho già  detto)

Stannis è Stanis (con la I come in Francis) e non Stenis (ricordate che in inglese le doppie non si pronunciano come tali)

 

Ci sono esempi anche del contrario

 

Adrian è Eidrian

 

Comunque, se non credete a me, cercate un'insegnante di dizione Inglese, o accendete la BBC, e controllate con le vostre orecchie. Brandon è Brandon.

 

Ho trovato il pezzo in cui zio George parla delle pronuncia di alcuni nomi. Eccolo per intero. In blu le sue risposte.

 

Più o meno come pensavo. E poi l'ho spuntata su mia sorella, Tyrion si legge Tirion.

 

Francis <img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tyrion : Tìrion

Jaime : Geimi

Tywin : Taivin (secondo logica dovrei dire Tivin se dico Tirion... ma Taivin mi sa di marca da tea e mi piace di piu' <img alt=" /> )

Viserys : Vìseris

Daenerys : Deneris... ma per non fare errori Dani e vado sul sicuro <img alt=" />

Theon : Tèon

Mance : Mà nce

Arya : Aria

Rhaegar : Regar

Catelyn : Chetlin

Clegane : Clegan

Jon : Jon (e come altro si puo' dire <img alt=" /> )

Ma il piu' bello resta uno...

Cer-6 ;)

Mi associo alla mia varesotta preferita! <img alt=" /> Anche perché, se li pronunciassimo in modo diverso, chissà  cosa ne verrebbe fuori, quando ci mettiamo lì a parlarne, tutte impegnate... tipo, a lezione... <img alt=" /><img alt=" /><img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bran Stark=Bren (e aperta) Stark (nei telefilm tutti i Brandon si pronunciano Brendon)

 

 

Azz. Una fonte autorevolissima, altro che l'Oxford English Dictionary!!!
Vedi Francis, pronuncia esatta o no, è difficile spesso allontanarsi da un suono che hai sentito per anni. Un mio professore dell'università  va in bestia quando sente pronunciare privacy=praivasi perché questa è la pronuncia americana e non inglese, e la mia professoressa di francese sarebbe pronta a decapitare chiunque si presentasse a lei pronunciando Stage all'inglese. Ognuno quindi ha le sue piccole battaglie in questo senso.

Come per altri nomi che ho citato difficilmente mi scosterò dalla pronuncia che ho indicato. Bran in particolare resta Bren non la "e" aperta.

A proposito, hai mai sentito la "e" aperta pronuniciata da un siciliano? Se non hai avuto occassione, ti assicuro che avresti non poche difficoltà  a distinguerla da una "a". Certo fa più chic parlare di pronuncia inglese doc e americano "sciatto" (uso la definizione della mia prof. dell'università ); ma mettila come vuoi a me suona strano pronunciare Brandon come se stessi cominciando a dire braccia.

Non ci sono motivi per non crederti a proposito della pronuncia Francis, però dopo due anni passati con i lettori madrelingua inglese ho imparato che la "a" pronunciata da un inglese è molto simile ad una "e" aperta o almeno io così l'ho sempre detta, anche agli esami. Se così non dovesse essere vorrebbe dire che per due anni (9 ore settimanali di laboratorio più altrettante di istituzioni straniere) non mi hanno corretto per simpatia o non so che.

<img alt=">

Viserion

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che simpatica discussione... mi piace parlare di queste cose, sono anni che mi occupo del sesso degli angeli e il mio compagno, che decisamente è più radicato al reale mi dice che sono un'operaia del pensiero... io di mio ho sempre detto BrAndon e Bran, ma come diceva qualcuno:

 

"Una rosa profumerebbe ugualmente anche se non si chiamasse rosa...." <img alt=" />

 

Non volevo fare la spocchiosa, evidentemente il 90% delle cose di cui discutiamo qui non hanno molto a che vedere con il contingente e il quotidiano e proprio per questo ci piacciono vero???? <img alt=" />;)<img alt=" />

 

Tirion è Tirion e questa è una gioia... <img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tolkien (visto che oramai l'ho citato vado avanti con lui) ha inventato dei linguaggi fantastici, come l'elfico, che seguono una fonetica tutta loro, e li ha assegnati a determinate creature.

Però il libro in sè doveva essere scritto in una lingua conosciuta (l'inglese, visto che lui era inglese) e perciò si è "inventato" l'espediente che anche i nomi e le parole inglesi usate altro non fossero che "traduzioni" delle originali parole in Ovestron, la lingua degli uomini.

 

Ad esempio, lo stesso Frodo non si chiamava in realtà  Frodo ma una cosa tipo "Maura" nel dialetto hobbit. Baggins non era certamente il suo vero cognome, ma semplicemente una traslitterazione del significato in una lingua che i lettori potessero capire. Imladris è il nome elfico per Granburrone, che in inglese suona Rivendell, e perciò è stato giustamente tradotto.

 

Quello che voglio dire è che Martin POTREBBE avere fatto una cosa simile: non lo sappiamo, è solo una mia ipotesi, e come tale la presento.

Magari a Westeros la lingua comune non è l'inglese, ma una lingua che Martin non si è preso la brigadi inventare. Inoltre molti nomi sembrano essere deformazioni o variazioni di nomi "reali" (Eddard = Edward, Jaime = James, Catelyn = Catleen)...se avesse voluto che fossero pronunciati come quelli normali, perchè non li ha scritti in modo classico?

Ultima cosa. Le uniche lingue di cui sappiamo qualche parola sono il Dothraki e il Valyriano. Almeno i nomi in queste due lingue (Daenerys, Viserys, Drogo, Khaleesi etc) credo non dovrebbero essere pronunciati all'inglese, no?

 

 

scusate se mi sono autocitata, ma volevo precisare che questo vale per i nomi "inventati": è chiaro che Stark, Stone, Snow, e i nomi tipici inglesi vanno letti all'inglese....questo secondo me a riprova del fatto che sono traduzioni di nomi in un altra lingua...un po' come Thorin Oakenshield = Thorin Scudodiquercia o Legolas Greenleaf = verdefoglia...

ripeto: io non credo che nei 7 regni si parli inglese...

 

poi mi piacerebbe approfondire il discorso dei nomi "simili" ai nomi veri...cosa ne pensate? secondo me è un modo originale di dare un tocco "esotico" ai nomi dei personaggi senza stravolgerli troppo, insomma rispecchia un po' il mondo di Martin: fantastico, ma non troppo dissimile dal medioevo storico...

Share this post


Link to post
Share on other sites

per me la questione è assolutamente secondaria: non essendoci indicazioni dell'autore ognuno è libero di fare come vuole.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io li pronuncio così:

Tyrion : Tairion

Cersei : Sersei

Jaime : Giaim

Tywin : Tiuin

Viserys: Visairis

Daenerys : Daeneris

Theon : Tion

Rhaegar : Raegar

Catelyn : catlin

Arya : Aria

Clegane : Cligen

Syrio: Sirio

Eddard: eddard

Sansa: sansie

E poi non me ne vengono in mente altri.

ciauz <img alt=" /><img alt=" /><img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo i nomi come pronunciate i "cognomi".

E' interessante sapere anche dove ponete l'accento.

 

Ad esempio, secondo me:

Baratheon = Barathéon

Lannister = Là nnister

Tyrell = Tà irell

Martell = Mà rtell

Greyjoy = Grèigioi

 

Tully e Arryn li pronuncio come sono scritti senza particolare accentature, anche se non sono convinto se sia esatto.

 

Dite la vostra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

per me hai ragione su tutto, anche gli ultimi 2.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anch'io li pronuncio quasi uguali, avevo messo l'accento nella mia precedente lista, perché una mia amica una volta aveva letto Và­serion, ponendo l'accento sulla "i". Mi è sembrato troppo strano!! &lt;_&lt;

Comunque anche per me l'accento cade sulle stesse lettere indicate da AXL.

Anche se io dico Mà rtel, Tà irel e Bà rateon. Naturalmente manca la pronuncia del cognome più importante in assoluto <img alt=">

;)Targaryen che io leggo come Targà rien (anche se penso sia più giusto Targarà ien).

<img alt=">

Viseiron

Share this post


Link to post
Share on other sites

anch'io targaryen lo leggo targarien.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...