Jump to content

Riassunto Puntata 01x01


Recommended Posts

Continente Occidentale, oltre la Barriera

 

Tre ranger dei Guardiani della Notte, Will, Gared e il Ser Wymar Royce si trovano nei territori al di là della Barriera, sulle tracce di alcuni Bruti.

Will, in perlustrazione solitaria, ne ritrova i corpi mutilali e, dopo essere tornato dai suoi compagni e aver raccontato ciò che ha visto, Ser Wymar dà l’ordine di andare nel luogo del ritrovamento, che risulterà essere deserto. In quei momenti vengono attaccati dai Non-Morti e dagli Estranei; Gared e Ser Wyman Royce vengono uccisi mentre Will riesce a sopravvivere e diserta la confraternita in nero.

 

Nel Nord

 

A Grande Inverno, Lord Eddard Strak e sua moglie Lady Catelyn Tully, stanno guardando l’addestramento di due dei loro cinque figli, Bran e Robb, e del figlio bastardo di Lord Eddard, Jon Snow, quando Ser Rodrik Cassel li informa della cattura di un disertore dei Guardiano della Notte. La conseguenza per questa azione è la morte.

Lord Eddard si reca quindi sul luogo della cattura del giovane ranger Will, con Robb, Bran e il suo protetto Theon Greyjoy, e trova Will in stato confusionale, che parla degli Estranei, esseri che non si vedevano da millenni. Il ragazzo viene giustiziato tramite decapitazione da Lord Eddard poiché è usanza nel Nord che chi pronuncia la sentenza è anche colui che la esegue.

Sulla via del ritorno si imbattono nel corpo di una meta-lupa morta e nei suoi cinque cuccioli sopravvissutele (o sopravvissuti?); essendo il meta-lupo il simbolo della casata degli Stark e avendo Lord Eddard cinque figli, questo ritrovamento è stato preso come un presagio e su insistenza di Jon, Ned accetta di prenderli per regalarli ai suoi cinque figli. Un po’ distante dalla cucciolata, Jon trova un cucciolo di meta-lupo albino che decide di prendere per sé.

 

Approdo del Re

 

La regina dei Sette Regni, Cersei Lannister si trova nella (galleria, matroneo??) della sala del trono dove è esposta la salma di Jon Arryn, Primo Cavaliere del Re, morto per febbre. Lì, viene raggiunta dal suo fratello gemello, Ser Jamie Lannister, cavaliere della guardia reale e soprannominato Sterminatore di Re. Egli mette in guardia la sorella dal non essere troppo preoccupata, poiché questo potrebbe essere notato dagli altri e quindi causare possibili voci. Lei gli rivela i suoi timori su Jon Arryn , del fatto che abbia rivelato a qualcuno il loro segreto, ma Jaime la rassicura, dicendole che se così fosse, allora sarebbero già morti. Lei gli ricorda di quanto impavido e senza paura lui sia sempre stato e che il ruolo di Primo Cavaliere dovrebbe essere assegnato a lui. Jaime afferma di non voler quel ruolo che ritiene portatore di giornate troppo lunghe e vite troppo brevi.

 

Nel Nord

 

Dopo essere tornati a Grande Inverno, Ned viene raggiunto nel Parco degli Dei da sua moglie Catelyn che lo informa dell’arrivo di un corvo messaggero che annuncia (o ha annunciato?)la morte prematura per febbre del Primo Cavaliere del Re, Jon Arryn, figura quasi paterna per Ned. Oltre a ciò, li si informa del prossimo arrivo a Grande Inverno di re Robert Baratheon insieme alla sua corte. Queste notizie fan comprendere a Ned il vero scopo della visita del re.

In attesa dell’arrivo della corte, Catelyn si consulta con Maestro Luwin sulle scorte di cibo e bevande per il periodo di permanenza dei futuri ospiti. Per l’occasione, Robb, Jon e Theon si fanno tagliare la barba.

Arrivata l’intera corte a Grande Inverno, re Robert si fa portare da Ned nelle cripte, per poter parlare da soli e nomina Ned suo Primo Cavaliere, combinando anche il matrimonio tra suo figlio, Joffrey e la figlia maggiore di Ned, Sansa Stark. Inoltre lì vi è tumulata Lyanna Stark, sorella di Ned e promessa sposa di Robert, morta (sedici o diciassette?) anni prima e la cui colpa viene addossata al principe reale Raeghar Targaryen; i membri della dinastia Targaryen sono tutti morti, o così si pensa.

 

Continente Orientale, Pentos

 

Viserys e Daenerys Targaryen, figli dell’ultimo sovrano della dinastia Targaryen dei Sette Regni (o del continente Occidentale?), sono ospiti nella città libera di Pentos, di Magistro Illiryo Mopatis. Viserys porta in dono alla sorella l’abito da indossare per l’incontro con il suo promesso sposo, il potente Signore dei Cavalli Kahl Drogo del popolo Dothraki. Così facendo Viseys spera di avere l’appoggio dei guerrieri di Khal Drogo per poter riconquistare il trono che fu di suo padre.

La presentazione tra i due promessi sposi avviene e Drogo, dopo un attento esame da cavallo di Daenerys, se ne va, insieme ai cavalieri che lo hanno accompagnato. Magistro Illiryo spiega ai due fratelli che nel caso in cui Daenerys non fosse stata di gradimento del Khal, lo avrebbero capito.

Daenerys esprime la volontà di non voler sposare il Khal e di voler tornare a casa; Viserys le ricorda che una casa non ce l’hanno più e l’unico modo per riaverla è tornare nel Continente Occidentale armati, insieme ai 40.000 cavalieri dothraki di Khal Drogo.

 

Continente Occidentale, Grande Inverno

 

Lady Sansa, sapute le intenzioni di re Robert, prega la madre di convincere il padre ad accettare il titolo di Primo Cavaliere del Re e di accettare il matrimonio tra lei e il principe Joffrey, in quanto è l’unica cosa che ha sempre desiderato.

Mentre si sta svolgendo il banchetto in onore del re e della sua corte, Jon Snow si trova in uno dei cortili del castello e si sta addestrando con la spada, quando arriva un cavaliere, Benjen Stark, fratello minore di Eddard e primo Ranger dei Guardiani della Notte. Jon non si trova insieme agli altri fratelli al banchetto in quanto Lady Catelyn ritiene un’offesa far presenziare un bastardo al cospetto del re e della sua corte. Benjen allora, afferma che sulla Barriera tutti i bastardi sono bene accetti e Jon replica entusiasta la sua volontà ad arruolarsi. Lo zio allora lo frena, ricordandogli le mille rinunce che dovrebbe fare nel caso in cui accettasse, di pensarci bene e che la Barriera nel frattempo non si sarebbe spostata.

(Non so se inserire anche la scena tra Tyrion e Jon. Tyrion tira fuori due frasone xD)

Nella sala dei banchetti Eddard viene raggiunto dal fratello Benjen e gli chiede informazioni sul ragazzo che ha giustiziato e se ciò che lui farneticava prima dell’esecuzione fosse vero. Benjen informa Ned che i confratelli del ranger giustiziato sono dispersi ed ipotizzano un’imboscata dei Bruti.

Catelyn nel mentre, intrattiene la regina Cersei, la quale approva la scelta di Sansa come futura sposa per il suo primogenito. Ned viene informato da Jaime Lannister che ci sarà un torneo in suo onore per la sua nomina a Primo Cavaliere del Re.

Dopo il banchetto, Catelyn e Ned sono nella loro stanza e stanno parlando delle volontà del loro sovrano quando vengono raggiunti da Maestro Luwin, che porta un messaggio arrivato da Nido dell’Aquila, da parte della sorella di Cat, Lysa Tully, la vedova di Jon Arryn. Nel messaggio Lysa afferma che il marito sia stato assassinato dai Lannister e che il sovrano non sia al sicuro. Maestro Luwin ricorda che se il re ha viaggiato per un mese intero per andare a Grande Inverno, ciò significa che si fida solo di Ned e che quindi lui lo deve aiutare e proteggere. Aleggia però il brutto ricordo di come, anni addietro, sia il padre sia il fratello maggiore di Ned andarono nella capitale su ordine del re e di come non tornarono più a casa.

 

Continente Orientale, Pentos

 

Si celebrano le nozze tra Daenerys Targaryen e Khal Drogo e durante i festeggiamenti vi sono anche degli scontri che causano dei morti, ma Magistro Illyrio rassicura Viserys che è normale perché un matrimonio Dothraki senza che ci siano tre morti è considerato noioso. Inoltre vengono offerti alla sposa dei doni di nozze, tra cui “Canti e storie dei Sette Regni”, regalo di Ser Jorah Mormont dell’ Isola dell’Orso, un tempo al servizio del padre di Dany e Viserys. Magistro Illiryo quindi fa portare il suo dono di nozze: tre uova di drago, dalla Terra delle Ombre oltre Asshai.

A questo punto Khal Drogo si alza e mostra a Dany il suo regalo di nozze, una cavalla argentea, come il colore dei capelli dalla sua sposa e la porta vicino al mare, dove consumano il matrimonio secondo gli usi dei Dothraki.

 

Continente Occidentale, Grande Inverno

 

Ned e Robert si stanno preparando per andare a caccia e Robert ricorda al suo ospite che lui è l’unico e ultimo amico che ha.

Dopo la partenza del gruppo di cacciatori, Bran si dedica al suo passatempo preferito, l’arrampicata sui muri del castello. Mentre sta scalando una torre, sorprende in una delle sue stanze, la regina Cersei e suo fratello gemello Jaime mentre fanno sesso; la regina entra in panico, preoccupata dal fatto che re Robert possa venire a conoscenza dell’accaduto. Jaime, pronunciando la frase “lo faccio per amore”, butta giù Bran dalla finestra della torre.

 

 

 

L'ho fatto leggere anche a Beric, ditemi cosa ne pensate, eventuali modifiche, suggerimenti, tutto è bene accetto. Ci sarà qualche errore per i nomi e simili <img alt=" />

Link to post
Share on other sites
  • Replies 77
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Dunque, considerata la lunghezza non indifferente di questi riassunti, e la loro divisione in paragrafi, credo che la cosa migliore sia un'analisi a pezzi.

 

Qui di seguito alcune proposte - di natura puramente stilistica - per i primi tre passaggi.

 

Anche se può sembrare ridondante, io espliciterei il continente nel titoletto di ogni paragrafo.

 

 

 

Continente Occidentale, oltre la Barriera
Tre ranger dei Guardiani della Notte, Will, Gared e il Ser Wymar Royce si trovano nei territori al di là della Barriera, sulle tracce di alcuni Bruti.
Will, in perlustrazione solitaria, ne ritrova i corpi mutilali e, dopo essere tornato dai suoi compagni e aver raccontato ciò che ha visto,. Ser Wymar dà l’ordine di andare nel luogo del ritrovamento, che risultaerà essere però deserto. In queil momentio i tre vengono attaccati dai non morti e dagli Estranei; Gared e Ser Wyman Royce vengono uccisi mentre Will riesce a sopravvivere e, reso folle dal terrore, diserta la confraternita in nero.
Continente Occidentale, Nnel Nord
A Grande Inverno, Lord Eddard Stark e sua moglie Lady Catelyn Tully, stanno guardando l’addestramento di due dei loro cinque figli, Bran e Robb, e del figlio bastardo di Lord Eddard, Jon Snow, quando Ser Rodrik Cassel li informa della cattura di un disertore dei Guardiano della Notte. La conseguenza pena per questa azioneo crimine è la morte.
Lord Eddard si reca quindi sul luogo della cattura del giovane ranger Will, con Robb, Bran e il suo protetto Theon Greyjoy, e trova Will in stato confusionale, che parla degli Estranei, esseri che non si vedevano da millenni. Il ragazzo viene giustiziato tramite decapitazione da Lord Eddard poiché è usanza nel Nord che chi pronuncia la sentenza è sia anche colui che la esegue.
Sulla via del ritorno si imbattono nel corpo di una metalupa morta e nei suoi cinque cuccioli sopravvissutele, ancora vivi; essendo il metalupo il simbolo della Casata degli Stark e avendo Lord Eddard cinque figli, questo ritrovamento è stato preso viene interpretato come un presagio e, su insistenza di Jon, Ned accetta di prenderli per regalarli ai suoi cinque figli. Un po’ distante dalla cucciolata, Jon trova un cucciolo di metalupo albino che decide di prendere per sé.
Continente Occidentale, Approdo del Re
La regina dei Sette Regni, Cersei Lannister si trova nella galleria della sala del trono dove è esposta la salma di Jon Arryn, Primo Cavaliere del Re, morto di recente per febbre. Lì, viene raggiunta dal suo fratello gemello, Ser Jaime Lannister, cavaliere della guardia reale e soprannominato Sterminatore di Re. Egli mette in guardia la sorella dal non essere mostrarsi troppo preoccupata, poiché questo potrebbe essere notato dagli altri e quindi causare possibili voci. Lei gli rivela i suoi timori su Jon Arryn , del fatto che abbia rivelato a qualcuno il loro segreto, ma Jaime la rassicura, dicendole che se così fosse, allora sarebbero già morti. Lei gli ricorda di quanto impavido e senza paura lui sia sempre stato e che il ruolo di Primo Cavaliere dovrebbe essere assegnato a lui. Jaime afferma di non voler quel ruolo che ritiene portatore di giornate troppo lunghe e vite troppo brevi.
Link to post
Share on other sites

Nel primo paragrafo scriverei solo che Will riesce a fuggire. Scriverei solo dopo, quando viene ritrovato, che ha disertato per la paura, e non parlerei di follia

 

Nel secondo mi sembra che è solo Bran che si sta addestrando con l'arco, mentre Jon e Robb lo consigliano, controllerò appena ho tempo.

Tra chi accompagna Eddard dal disertore (Will) mìscriverei che ci sono anche alcuni uomini.

prima della metalupa incontrano il cervo morto.

Link to post
Share on other sites

Ho controllato ed effettivamente Robb e Jon assistono e basta all'addestramento di Bran, grazie Antonio!

 

Per Will, io la lascerei la parte in cui diciamo che scappa in preda al terrore. Richiama così anche la scena dove i soldati Stark lo trovano in stato confusionale, che ho saltato.

 

@Beric, ho letto le correzioni e sì mi piacciono! L'unica cosa che mi lascia dubbiosa è la correzione nella frase

"Jon trova un cucciolo di metalupo albino che decide di prendere per sé."

Non manca il verbo? <img alt=" />

Più tardi revisiono anche gli altri paragrafi, magari li riesco ad accorciare un po' o farli diventare un po' più fluidi :)

Link to post
Share on other sites

 

Continente Occidentale, oltre la Barriera

Tre ranger dei Guardiani della Notte, Will, Gared e il Ser Wymar Royce si trovano nei territori al di là della Barriera, sulle tracce di alcuni Bruti.
Will, in perlustrazione solitaria, ne ritrova i corpi mutilali e, dopo essere tornato dai suoi compagni, racconta ciò che ha visto. Ser Wymar dà l’ordine di andare nel luogo del ritrovamento, che risulta però deserto. In quel momento i tre vengono attaccati dai non morti e dagli Estranei; Gared e Ser Wyman Royce vengono uccisi mentre Will riesce a sopravvivere e, reso folle dal terrore, diserta la confraternita in nero.
(qui c'è solo una cosa che non mi convince del tutto: la diserzione non si scopre nella scena oltre la barriera, ma in quella dopo, già ambientata nel territorio degli Stark, dove si vede Will inseguito. Ecco, io mi manterrei più fedele alle scene della serie...)
Continente Occidentale, nel Nord
A Grande Inverno, Lord Eddard Stark e sua moglie Catelyn, stanno guardando l’addestramento del figlio di due dei loro cinque figli, Bran, incoraggiato da e Robb, e dal figlio bastardo di Eddard, Jon Snow. Arriva quando Ser Rodrik Cassel e li informa della cattura di un disertore dei Guardiano della Notte. La pena per questo crimine è la morte.
(Non è meglio dire qualcosa anche su Arya e Sansa?)
Lord Eddard si reca quindi sul luogo della cattura del giovane ranger Will, con Robb, Bran e il suo protetto Theon Greyjoy, e trova Will in stato confusionale, che parla degli Estranei, esseri che non si vedevano da millenni. Il ragazzo viene giustiziato tramite decapitazione da Lord Eddard poiché è usanza nel Nord che chi pronuncia la sentenza sia anche colui che la esegue.
(tutto bene. ma parlerei anche del fatto che Bran assiste per la prima volta a una decapitazione)
Sulla via del ritorno si imbattono nel corpo di una metalupa morta e nei suoi cinque cuccioli, ancora vivi; essendo il metalupo il simbolo della Casa Stark e avendo Lord Eddard cinque figli, questo ritrovamento viene interpretato come un presagio e, su insistenza di Jon, Ned accetta di prenderli per regalarli ai suoi cinque figli. Un po’ distante dalla cucciolata, Jon trova un cucciolo di metalupo albino che decide di prendere per sé.
Continente Occidentale, Approdo del Re
La regina dei Sette Regni, Cersei Lannister si trova nella galleria della sala del trono dove è esposta la salma di Jon Arryn, Primo Cavaliere del Re, morto di recente per febbre. Lì viene raggiunta dal suo fratello gemello, Ser Jaime Lannister, cavaliere della guardia reale e soprannominato Sterminatore di Re (siccome queste informazioni su Jaime non vengono ancora rivelate in questa scena, io eviterei di scriverle...). Egli mette in guardia la sorella dal non mostrarsi troppo preoccupata, poiché questo potrebbe essere notato dagli altri e quindi causare possibili voci. Lei gli rivela i suoi timori su Jon Arryn , del fatto che abbia rivelato a qualcuno il loro segreto, ma Jaime la rassicura, dicendole che se così fosse, allora sarebbero già morti. Lei gli ricorda di quanto impavido e senza paura lui sia sempre stato e che il ruolo di Primo Cavaliere dovrebbe essere assegnato a lui. Jaime afferma di non voler quel ruolo, che ritiene troppo noioso e pericoloso. portatore di giornate troppo lunghe e vite troppo brevi.

 

Link to post
Share on other sites

Altri due paragrafi:

 

 

Continente Occidentale, nel Nord

Dopo essere tornati a Grande Inverno, Ned viene raggiunto nel Parco degli Dei da sua moglie Catelyn che lo informa dell’arrivo di un corvo messaggero che ha annunciato la morte prematura per febbre del Primo Cavaliere del Re, Jon Arryn, figura quasi paterna per Ned. Oltre a ciò, li si informa del prossimo arrivo a Grande Inverno di re Robert Baratheon insieme alla sua corte. Queste notizie fan comprendere a Ned il vero scopo della visita del re.

In attesa degli ospiti dell’arrivo della corte, Catelyn si consulta con Maestro Luwin sulle scorte di cibo e bevande disponibili per il periodo di permanenza dei futuri ospiti. Per l’occasione, Robb, Jon e Theon si fanno tagliare la barba.

Arrivata l’intera corte a Grande Inverno, re Robert fa la conoscenza di tutti i figli di Ned. Poi chiede al vecchio amico di portarlo si fa portare da Ned nelle cripte, per poter parlare da soli e lo nomina Ned suo Primo Cavaliere, combinando anche il matrimonio tra suo figlio, Joffrey e la figlia maggiore di Ned, Sansa Stark. Inoltre lì vi è tumulata Robert approfitta della visita per contemplare la statua di Lyanna Stark, sorella di Ned e promessa sposa di Robert, morta diciassette anni prima e seppellita in quelle cripte. e la cui colpa viene addossata Continua ad addossare la colpa al principe reale Rhaegar Targaryen, da lui stesso ucciso, e fa presente che alcuni membri della dinastia del drago sono tuttora vivi. ; i membri della dinastia Targaryen sono tutti morti, o così si pensa.

(Nessuno pensa che tutti i Targaryen siano morti. Si sa che Dany e Viserys si trovano a Essos)

Continente Orientale, Pentos

Viserys e Daenerys Targaryen, figli dell’ultimo sovrano della dinastia Targaryen dei Sette Regni, sono ospiti nella città libera di Pentos, di Magistro Illiryo Mopatis. Viserys porta in dono alla sorella l’abito da indossare per l’incontro con il suo promesso sposo, il potente Signore dei Cavalli Kahl Drogo del popolo Dothraki. Così facendo Viseys spera di avere l’appoggio di quei dei guerrieri di Khal Drogo per poter riconquistare il trono che fu di suo padre.

Drogo si presenta per conoscere la sposa e La presentazione tra i due promessi sposi avviene e Drogo, dopo un attento esame da cavallo di Daenerys, se ne va, insieme ai cavalieri che lo hanno accompagnato. Magistro Illyrio spiega ai due fratelli che nel caso in cui Daenerys non fosse stata di gradimento del Khal, lo avrebbero capito.

Daenerys esprime la volontà di non voler sposare il Khal e di voler tornare a casa; Viserys le ricorda che una casa non ce l’hanno più e che l’unico modo per riaverla è tornare nel Continente Occidentale armati, insieme ai 40.000 cavalieri dothraki di Khal Drogo.

 

Link to post
Share on other sites

 

Altri due paragrafi:

 

. ; i membri della dinastia Targaryen sono tutti morti, o così si pensa.

(Nessuno pensa che tutti i Targaryen siano morti. Si sa che Dany e Viserys si trovano a Essos)

 

 

 

 

Lo dice Ned a Robert nelle cripte, in risposta alla frase di Robert .

Robert: "Nei miei sogni uccido quell'uomo ogni notte"

Ned : "E' finita Maestà, i Targaryen sono tutti morti"

Robert: "No, non tutti"

E c'è il cambio di scena, con Dany di spalle nella stanza da bagno (o chessò io) ecc ecc ecc

Se volete la tolgo, ma secondo me ci sta bene :) :) :)

Link to post
Share on other sites

Il punto è che a scrivere com'era prima secondo me si rischia di dare proprio un'informazione errata, perché sembra che la sopravvivenza Dany e Viserys sia un segreto di cui nessuno è a conoscenza.

Bisognerebbe perlomeno mettere in evidenza che Robert dice che invece sono vivi, e secondo me a questo punto è più sintetico scrivere solo quello.

Link to post
Share on other sites

Allora, ho rivisto la scena in lingua originale.

 

Ned "It's done,Your Grace. Targaryens are gone."

Robert "not all fo them".

 

Qui la frase di Ned, diversamente da "i Targaryen sono tutti morti", può benissimo significare semplicemente che come dinastia regnante la famiglia non c'è più, o almeno non nei Continente Occidentale. Lo dico perché sinceramente non mi è mai risultato, né dal libro né della serie, che Eddard fosse convinto che Dany e Viserys fossero morti.

Nel doppiaggio italiano invece dice proprio come riporti tu, e sinceramente mi sembra un errore del doppiaggio.

 

Quindi, a prescindere da quello che si deciderà per questa parte specifica, si pone un problema generale: usare la versione doppiata o l'originale? Io ho visto tutta la serie in originale e, da quel poco che ho visto, la versione doppiata mi è parsa.. peggio della traduzione di Altieri <img alt=" /> Io sarei per il basarci sulla versione originale (con i vari nomi come Grande Inverno ecc tradotti, ovviamente). Voi che ne dite?

Link to post
Share on other sites

Accidenti, beh sì è un gran problema se ci sono nella serie errori peggiori della traduzione di Altieri (e il che è tutto dire).

A questo punto opto per la versione originale, ci impiegherò un po' di tempo in più, ma ce la farò :)

Quindi, sì, togliamo quel pezzo lì che è meglio <img alt=" />

Link to post
Share on other sites

Sì, decisamente meglio usare la traduzione originale.

Quote
Continente Occidentale, oltre la Barriera

Tre ranger dei Guardiani della Notte, Will, Gared e il Ser Waymar Royce si trovano nei territori al di là della Barriera, sulle tracce di alcuni Bruti.
Will, in perlustrazione solitaria, ne ritrova i corpi mutilali e, dopo essere tornato dai suoi compagni, racconta ciò che ha visto. Ser Wymar dà l'ordine di andare nel luogo del ritrovamento, che risulta però deserto. In quel momento i tre vengono attaccati dai non morti e dagli Estranei; Gared e Ser Wyman Royce vengono uccisi mentre Will riesce a sopravvivere e, reso folle dal terrore, diserta la confraternita in nero.
Io la diserzione la terrei, ha senso per spiegare come mai poi viene trovato nel Nord...

Continente Occidentale, nel Nord

A Grande Inverno, Lord Eddard Stark e sua moglie Catelyn, stanno guardando l'addestramento del loro figlio, Bran, incoraggiato dal fratello Robb e dal figlio bastardo di Eddard, fratellastro Jon Snow, figlio bastardo di Eddard. Arriva quando Ser Rodrik Cassel e li informa della cattura di un disertore dei Guardiano della Notte. La pena per questo crimine è la morte.
Non ricordo: qui Arya e Sansa fanno qualcosa?
Lord Eddard si reca quindi sul luogo della cattura del giovane ranger Will, con Robb, BranJon, e il suo protetto Theon Greyjoy e un drappello di uomini di scorta, e trova Will in stato confusionale, che parla degli Estranei, esseri che non si vedevano da millenni. Il ragazzo viene giustiziato tramite decapitazione da Lord Eddard in persona poiché è usanza nel Nord che chi pronuncia la sentenza sia anche colui che la esegue. Eddard è orgoglioso di come Bran ha assistito all'esecuzione, considerato che era la prima volta che consentiva al figlio più giovane di assistere ad un simile evento.
Sulla via del ritorno si imbattono nel corpo di una metalupa morta e nei suoi cinque cuccioli, ancora vivi; essendo il metalupo il simbolo della Casa Stark e avendo Lord Eddard cinque figli, questo ritrovamento viene interpretato come un presagio e, su insistenza di Jon, Ned accetta di prenderli per regalarli ai suoi cinque figli. Un po' distante dalla cucciolata, Jon trova un cucciolo di metalupo albino che decide di prendere per sé.

Continente Occidentale, Approdo del Re

La regina dei Sette Regni, Cersei Lannister si trova nella galleria della sala del trono dove è esposta la salma di Jon Arryn, Primo Cavaliere del Re, morto di recente per febbre. Lì viene raggiunta dal suo fratello gemello, Ser Jaime Lannister. Egli mette in guardia la sorella dal non mostrarsi troppo preoccupata, poiché questo potrebbe essere notato dagli altri e quindi causare possibili voci. Lei gli rivela i suoi timori su Jon Arryn , del fatto che abbia rivelato a qualcuno il loro segreto, ma Jaime la rassicura, dicendole che se così fosse, allora sarebbero già morti. Lei gli ricorda di quanto impavido e senza paura lui sia sempre stato e che il ruolo di Primo Cavaliere dovrebbe essere assegnato a lui. Jaime afferma di non voler quel ruolo, che ritiene troppo noioso e pericoloso.

Continente Occidentale, nel Nord

Dopo essere tornati a Grande Inverno, Ned viene raggiunto nel Parco degli Dei da sua moglie Catelyn che lo informa dell'arrivo di un corvo messaggero che ha annunciato la morte prematura del Primo Cavaliere del Re, Jon Arryn, figura quasi paterna per Ned. Oltre a ciò, li si informa del prossimo arrivo a Grande Inverno di re Robert Baratheon insieme alla sua corte. Queste notizie fanno comprendere a Ned il vero scopo della visita del re.
Catelyn si consulta con Maestro Luwin sulle scorte di cibo e bevande disponibili per il periodo di permanenza dei futuri ospiti. Per l'occasione, Robb, Jon e Theon si fanno tagliare la barba.
Arrivata l'intera corte a Grande Inverno, Re Robert fa la conoscenza di tutti i figli di Ned. Poi chiede al vecchio amico di portarlo nelle cripte, per poter parlare da soli e lo nomina suo Primo Cavaliere, combinando anche il matrimonio tra suo figlio Joffrey e la figlia maggiore di Ned, Sansa Stark. Robert approfitta della visita per contemplare la statua di Lyanna Stark, sorella di Ned e promessa sposa di Robert, morta diciassette anni prima e seppellita in quelle cripte. Continua ad addossare la colpa della morte di Lyanna al principe reale Rhaegar Targaryen, da lui stesso ucciso, e fa presente che alcuni membri della dinastia del drago sono tuttora vivi.
Il passaggio dopo la virgola mi sembra troppo slegato dal resto: io mettere qualcosa sullo stato d'animo di Robert: teme il ritorno dei Targaryen? Parla mosso solo dall'odio? Nella serie non ricordo...

Continente Orientale, Pentos

Viserys e Daenerys Targaryen, figli dell'ultimo sovrano della dinastia Targaryen dei Sette Regni, sono ospiti nella città libera di Pentos, diel Magistro Illiryo Mopatis della Città Libera di Pentos. Viserys porta in dono alla sorella l'abito da indossare per l'incontro con il suo promesso sposo, il potente Signore dei Cavalli Kahl Drogo del popolo Dothraki. Così facendo Viseys spera di avere l'appoggio di quei dei suoi guerrieri per riconquistare il trono che fu di suo padre.
Drogo si presenta per conoscere la sposa e Drogo, dopo un attento esame da cavallo di Daenerys, in cui controlla la ragazza come fosse un cavallo, se ne va, insieme ai cavalieri che lo hanno accompagnato. Magistro Illyrio spiega ai due fratelli che nel caso in cui Daenerys non fosse stata di gradimento del Khal, lo avrebbero capito.
Daenerys esprime la volontà di non sposare il Khal e di tornare a casa; Viserys le ricorda che una casa non ce l'hanno più e che l'unico modo per riaverla è tornare nel Continente Occidentale armati in armi, insieme ai 40.000 con dietro di loro la potenza dei quarantamila cavalieri dothraki di Khal Drogo.

Continente Occidentale, Grande Inverno

Lady Sansa, sapute le intenzioni di Re Robert, prega la madre di convincere il padre ad accettare il titolo di Primo Cavaliere del Re e di accettare il matrimonio tra lei e il principe Joffrey, in quanto è l'unica cosa che ha sempre desiderato.
Mentre si sta svolgendo il banchetto in onore del re e della sua corte, Jon Snow si trova in uno dei cortili del castello e si sta addestrando con la spada, quando arriva un cavaliere, Benjen Stark, fratello minore di Eddard e primo Ranger dei Guardiani della Notte. Jon non si trova insieme agli altri fratelli al banchetto in quanto Lady Catelyn ritiene un'offesa far presenziare un bastardo al cospetto del re e della sua corte. Benjen allora, afferma che sulla Barriera tutti i bastardi sono bene accetti e Jon replica entusiasta la sua volontà ad arruolarsi. Lo zio allora lo frena, ricordandogli le mille rinunce che dovrebbe fare nel caso in cui accettasse, di pensarci bene e che la Barriera nel frattempo non si sarebbe spostata.
Io la scena con Tyrion la metterei...
Nella sala dei banchetti Eddard viene raggiunto dal fratello Benjen e gli chiede informazioni sul ragazzo che ha giustiziato e se ciò che lui farneticava prima dell'esecuzione fosse vero. Benjen informa Ned che i confratelli del ranger giustiziato sono dispersi ed ipotizzano un'imboscata dei Bruti.
Catelyn nel mentre, intrattiene la regina Cersei, la quale approva la scelta di Sansa come futura sposa per il suo primogenito. Ned viene informato da Jaime Lannister che ci sarà un torneo in suo onore per la sua nomina a Primo Cavaliere del Re.
Qui non c'era lo sketch di Arya che tiene comportamenti poco appropriati a tavola?
Dopo il banchetto, Catelyn e Ned sono nella loro stanza e stanno parlando delle volontà del loro sovrano quando vengono raggiunti da Maestro Luwin, che porta un messaggio arrivato da Nido dell'Aquila, da parte della sorella di Cat, Lysa Tully, la vedova di Jon Arryn. Nel messaggio Lysa afferma che il marito sia stato assassinato dai Lannister e che il sovrano non sia al sicuro. Maestro Luwin ricorda che se il re ha viaggiato per un mese intero per andare a Grande Inverno, ciò significa che è perché si fida solo di Ned e che quindi lui lo deve aiutare e proteggere. Aleggia però il brutto ricordo di come, anni addietro, sia il padre sia il fratello maggiore di Ned andarono nella capitale su ordine del re e di come non tornarono più a casa.

Continente Orientale, Pentos

Si celebrano le nozze tra Daenerys Targaryen e Khal Drogo e durante i festeggiamenti vi sono anche degli scontri che causano dei morti, ma Magistro Illyrio rassicura Viserys che è normale perché un matrimonio Dothraki senza che ci siano tre morti è considerato noioso. Inoltre vengono offerti alla sposa dei doni di nozze, tra cui Canti e storie dei Sette Regni, regalo di Ser Jorah Mormont dell'Isola dell'Orso, un tempo al servizio del padre di Dany e Viserys e ora in esilio. Magistro Illiryo quindi fa portare il suo dono di nozze: tre uova di drago, dalla Terra delle Ombre oltre Asshai.
A questo punto Khal Drogo si alza e mostra a Dany il suo regalo di nozze, una cavalla argentea, come il colore dei capelli dalla sua sposa e la porta vicino al mare, dove consumano il matrimonio secondo gli usi dei Dothraki.
Al mare? Al MARE? Lo stesso mare che i Dothraki nei libri temono e odiano? <img alt=" />

Continente Occidentale, Grande Inverno

Ned e Robert si stanno preparando per andare a caccia e Robert ricorda al suo ospite che lui è l'unico e ultimo amico che ha.
Dopo la partenza del gruppo di cacciatori, Bran si dedica al suo passatempo preferito, l'arrampicata sui muri del castello. Mentre sta scalando una torre, sorprende in una delle sue stanze, la regina Cersei e suo fratello gemello Jaime mentre fanno sesso; la regina entra in si fa prendere dal panico, preoccupata dal fatto che re Robert possa venire a conoscenza dell'accaduto. Jaime allora, pronunciando la frase lo faccio per amore, butta giù Bran dalla finestra della torre.
Qui sinceramente la dinamica non è chiara, dettaglierei meglio i movimenti di Jaime e di Bran

Link to post
Share on other sites

Ci sono delle modifiche che mi lasciano un po' perplessa <img alt=" />

Hai messo un sacco di ripetizioni in più (tipo "armati in armi", e molto altro ancora). Sicuro di non esserti dimenticato di cancellare delle cose?

 

Quanto a Dany e Drogo, è vero che la scena di svolge in riva al mare, ma non mi pare che venga detto che celebrare la notte di nozze in quel luogo quella sia la tradizione Dothraki <img alt=" />

Link to post
Share on other sites

 

Quanto a Dany e Drogo, è vero che la scena di svolge in riva al mare, ma non mi pare che venga detto che celebrare la notte di nozze in quel luogo quella sia la tradizione Dothraki <img alt=" />

 

Ehm, non era riferito propriamente al dove, ma al come <img alt=" />

Ho letto anche la versione francese ed inglese, nella francese era scritto così (sempre che non abbia capito roma per toma)

 

Sto scaricando le puntate in lingua originale :)

Link to post
Share on other sites

Continente Occidentale, oltre la Barriera

 

Tre ranger dei Guardiani della Notte, Will, Gared e il Ser Wymar Royce si trovano nei territori al di là della Barriera, sulle tracce di alcuni Bruti.

Will, in perlustrazione solitaria, ne ritrova i corpi mutilali e, dopo essere tornato dai suoi compagni e aver raccontato ciò che ha visto, Ser Wymar dà l’ordine di andare nel luogo del ritrovamento, che risulterà essere deserto. In quei momenti vengono attaccati dai Non-Morti e dagli Estranei; Gared e Ser Wyman Royce vengono uccisi mentre Will riesce a sopravvivere e diserta la confraternita in nero.

(se proprio non vogliamo dir subito che ha disertato, possiamo scrivere che è fuggito. Si pone poi il problema se inserire la scena (che avviene subito dopo la sigla iniziale che è preceduta dalla scena oltre la Barriera) della sua cattura e quindi far capire lì che ha disertato, oppure non inserire nulla e far capire la sua diserzione quando Ned lo raggiunge)

 

Nel Nord

 

A Grande Inverno, Lord Eddard Strak e sua moglie Lady Catelyn Tully, stanno guardando l’addestramento di due dei loro cinque figli, Bran e Robb, e del figlio bastardo di Lord Eddard, Jon Snow, quando Ser Rodrik Cassel li informa della cattura di un disertore dei Guardiano della Notte.

(Sansa ed Arya sono con Septa Mordane a lezione di ricamo. Sansa è bravissima, Arya no e appena sente che qualcuno si sta allenando con l'arco, abbandona la lezione e scaglia una freccia centrando il bersaglio, a differenza di Bran che sbagliava completamente mira)La conseguenza per questa azione è la morte.

Lord Eddard si reca quindi sul luogo della cattura del giovane ranger Will, con Robb, Bran e il suo protetto Theon Greyjoy, e trova Will in stato confusionale, che parla degli Estranei, esseri che non si vedevano da millenni. Il ragazzo viene giustiziato tramite decapitazione da Lord Eddard poiché è usanza nel Nord che chi pronuncia la sentenza è anche colui che la esegue. (Ok, è importante dire che Bran assiste per la prima volta ad un'esecuzione)

Sulla via del ritorno si imbattono (inserirei anche la scena del cervo. Incontrato il cervo, scendono su un sentiero ed incontrano l meta-lupa) nel corpo di una meta-lupa morta e nei suoi cinque cuccioli sopravvissutele (o sopravvissuti?); essendo il meta-lupo il simbolo della casata degli Stark e avendo Lord Eddard cinque figli, questo ritrovamento è stato preso come un presagio e su insistenza di Jon, Ned accetta di prenderli per regalarli ai suoi cinque figli. Un po’ distante dalla cucciolata, Jon trova un cucciolo di meta-lupo albino che decide di prendere per sé.

 

Approdo del Re

 

La regina dei Sette Regni, Cersei Lannister si trova nella galleria della sala del trono dove è esposta la salma di Jon Arryn, Primo Cavaliere del Re, morto per febbre. Lì, viene raggiunta dal suo fratello gemello, Ser Jamie Lannister, cavaliere della guardia reale e soprannominato Sterminatore di Re (va bene, togliamolo). Egli mette in guardia la sorella dal non essere troppo preoccupata, poiché questo potrebbe essere notato dagli altri e quindi causare possibili voci. Lei gli rivela i suoi timori su Jon Arryn , del fatto che abbia rivelato a qualcuno il loro segreto, ma Jaime la rassicura, dicendole che se così fosse, allora sarebbero già morti. Lei gli ricorda di quanto impavido e senza paura lui sia sempre stato e che il ruolo di Primo Cavaliere dovrebbe essere assegnato a lui. Jaime afferma di non voler quel ruolo che ritiene portatore di giornate troppo lunghe e vite troppo brevi.

 

Nel Nord

 

Dopo essere tornati a Grande Inverno, Ned viene raggiunto nel Parco degli Dei da sua moglie Catelyn che lo informa dell’arrivo di un corvo messaggero che annuncia (o ha annunciato?)la morte prematura per febbre del Primo Cavaliere del Re, Jon Arryn, figura quasi paterna per Ned. Oltre a ciò, li si informa del prossimo arrivo a Grande Inverno di re Robert Baratheon insieme alla sua corte. Queste notizie fan comprendere a Ned il vero scopo della visita del re.

In attesa dell’arrivo della corte, Catelyn si consulta con Maestro Luwin sulle scorte di cibo e bevande per il periodo di permanenza dei futuri ospiti. Per l’occasione, Robb, Jon e Theon si fanno tagliare la barba.

Arrivata l’intera corte a Grande Inverno, re Robert si fa portare da Ned nelle cripte, per poter parlare da soli e nomina Ned suo Primo Cavaliere, combinando anche il matrimonio tra suo figlio, Joffrey e la figlia maggiore di Ned, Sansa Stark. Inoltre lì vi è tumulata Lyanna Stark, sorella di Ned e promessa sposa di Robert, morta (sedici o diciassette?) anni prima e la cui colpa viene addossata al principe reale Raeghar Targaryen; i membri della dinastia Targaryen sono tutti morti, o così si pensa. (scena appena rivista in originale, non so, mettiamo che tutti i Targ sono oramai lontani sperduti ad Oriente e non ritenuti minacciosi? Lo stato d'animo di Robert... mi sembra rimpianga di non esser riuscito a salvare Lyanna, avrà anche ucciso Raeghar, ma Lyanna è morta lo stesso. Voi che ne dite? Dal minuto 32.28)

 

Continente Orientale, Pentos

 

Viserys e Daenerys Targaryen, figli dell’ultimo sovrano della dinastia Targaryen dei Sette Regni (o del continente Occidentale?), sono ospiti nella città libera di Pentos, di Magistro Illiryo Mopatis. Viserys porta in dono alla sorella l’abito da indossare per l’incontro con il suo promesso sposo, il potente Signore dei Cavalli Kahl Drogo del popolo Dothraki. Così facendo Viseys spera di avere l’appoggio dei guerrieri di Khal Drogo per poter riconquistare il trono che fu di suo padre.

La presentazione tra i due promessi sposi avviene e Drogo, dopo un attento esame da cavallo di Daenerys, se ne va, insieme ai cavalieri che lo hanno accompagnato. Magistro Illiryo spiega ai due fratelli che nel caso in cui Daenerys non fosse stata di gradimento del Khal, lo avrebbero capito.

Daenerys esprime la volontà di non voler sposare il Khal e di voler tornare a casa; Viserys le ricorda che una casa non ce l’hanno più e l’unico modo per riaverla è tornare nel Continente Occidentale armati, insieme ai 40.000 cavalieri dothraki di Khal Drogo.

 

Continente Occidentale, Grande Inverno

 

Lady Sansa, sapute le intenzioni di re Robert, prega la madre di convincere il padre ad accettare il titolo di Primo Cavaliere del Re e di accettare il matrimonio tra lei e il principe Joffrey, in quanto è l’unica cosa che ha sempre desiderato.

Mentre si sta svolgendo il banchetto in onore del re e della sua corte, Jon Snow si trova in uno dei cortili del castello e si sta addestrando con la spada, quando arriva un cavaliere, Benjen Stark, fratello minore di Eddard e primo Ranger dei Guardiani della Notte. Jon non si trova insieme agli altri fratelli al banchetto in quanto Lady Catelyn ritiene un’offesa far presenziare un bastardo al cospetto del re e della sua corte. Benjen allora, afferma che sulla Barriera tutti i bastardi sono bene accetti e Jon replica entusiasta la sua volontà ad arruolarsi. Lo zio allora lo frena, ricordandogli le mille rinunce che dovrebbe fare nel caso in cui accettasse, di pensarci bene e che la Barriera nel frattempo non si sarebbe spostata.

(Ok, vada per le perle di Tyrion)

(Non so se inserire anche la scena tra Tyrion e Jon. Tyrion tira fuori due frasone xD)

Nella sala dei banchetti Eddard viene raggiunto dal fratello Benjen e gli chiede informazioni sul ragazzo che ha giustiziato e se ciò che lui farneticava prima dell’esecuzione fosse vero. Benjen informa Ned che i confratelli del ranger giustiziato sono dispersi ed ipotizzano un’imboscata dei Bruti.

Catelyn nel mentre, intrattiene la regina Cersei, la quale approva la scelta di Sansa come futura sposa per il suo primogenito. Ned viene informato da Jaime Lannister che ci sarà un torneo in suo onore per la sua nomina a Primo Cavaliere del Re.

(Qui Arya lancia a Sansa qualche cibo, tipo purè)

Dopo il banchetto, Catelyn e Ned sono nella loro stanza e stanno parlando delle volontà del loro sovrano quando vengono raggiunti da Maestro Luwin, che porta un messaggio arrivato da Nido dell’Aquila, da parte della sorella di Cat, Lysa Tully, la vedova di Jon Arryn. Nel messaggio Lysa afferma che il marito sia stato assassinato dai Lannister e che il sovrano non sia al sicuro. Maestro Luwin ricorda che se il re ha viaggiato per un mese intero per andare a Grande Inverno, ciò significa che si fida solo di Ned e che quindi lui lo deve aiutare e proteggere. Aleggia però il brutto ricordo di come, anni addietro, sia il padre sia il fratello maggiore di Ned andarono nella capitale su ordine del re e di come non tornarono più a casa.

 

Continente Orientale, Pentos

 

Si celebrano le nozze tra Daenerys Targaryen e Khal Drogo e durante i festeggiamenti vi sono anche degli scontri che causano dei morti, ma Magistro Illyrio rassicura Viserys che è normale perché un matrimonio Dothraki senza che ci siano tre morti è considerato noioso. Inoltre vengono offerti alla sposa dei doni di nozze, tra cui “Canti e storie dei Sette Regni”, regalo di Ser Jorah Mormont dell’ Isola dell’Orso, un tempo al servizio del padre di Dany e Viserys. Magistro Illiryo quindi fa portare il suo dono di nozze: tre uova di drago, dalla Terra delle Ombre oltre Asshai.

A questo punto Khal Drogo si alza e mostra a Dany il suo regalo di nozze, una cavalla argentea, come il colore dei capelli dalla sua sposa e la porta vicino al mare, dove consumano il matrimonio secondo gli usi dei Dothraki.

(Ebbene sì, vicino ad una scogliera in pratica...al tramonto, potremmo definirlo un po' romantica come location :P)

 

Continente Occidentale, Grande Inverno

 

Ned e Robert si stanno preparando per andare a caccia e Robert ricorda al suo ospite che lui è l’unico e ultimo amico che ha.

Dopo la partenza del gruppo di cacciatori, Bran si dedica al suo passatempo preferito, l’arrampicata sui muri del castello. Mentre sta scalando una torre, sorprende in una delle sue stanze, la regina Cersei e suo fratello gemello Jaime mentre fanno sesso; la regina entra in panico, preoccupata dal fatto che re Robert possa venire a conoscenza dell’accaduto. Jaime, pronunciando la frase “lo faccio per amore”, butta giù Bran dalla finestra della torre.

(Ok vedrò di dettagliare meglio)

 

Domani riscrivo il pezzo con le modifiche apportate fin'ora, così possiamo lavorare su un testo migliore dell'originale <img alt=" />

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...