Jump to content
Sign in to follow this  
ser Barristan il valoroso

ADWD - Significato nome Hodor

Recommended Posts

 

Allora il suo scopo? Perchè farlo apparire così tanto? Sarebbe questo che alimenta tutte le teorie. Ma alla fine la sua utilità più grande a mio parere sarà quella di permettere a Bran di entrargli nel corpo (che comunque non è una cosa stupida vista la sua stazza e la sua forza).

 

Ben più importante è l'essere le gambe di Bran.

Martin sa dall'inizio che Bran sarebbe stato uno storpio e che deve intraprendere un viaggio, dunque gli serve qualcuno abbastanza forte da trasportare il ragazzino per tanti km e che non debba essere un personaggio invasivo: dunque crea un gigante tardo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'idea che Hodor possa significare qualcosa che a un certo punto si rivelerà la chiave di qualcosa è interessante, anche se, in effetti un filino assurda?

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'idea che Hodor possa significare qualcosa che a un certo punto si rivelerà la chiave di qualcosa è interessante, anche se, in effetti un filino assurda?

 

Proprio perchè è un po' assurda come idea (un po' tanto assurda direi) penso che Martin non sia lo scrittore da divertirsi con queste cose. Comunque riconosco che è interessante fantasticarci su.

 

 

Allora il suo scopo? Perchè farlo apparire così tanto? Sarebbe questo che alimenta tutte le teorie. Ma alla fine la sua utilità più grande a mio parere sarà quella di permettere a Bran di entrargli nel corpo (che comunque non è una cosa stupida vista la sua stazza e la sua forza).

 

Ben più importante è l'essere le gambe di Bran.

Martin sa dall'inizio che Bran sarebbe stato uno storpio e che deve intraprendere un viaggio, dunque gli serve qualcuno abbastanza forte da trasportare il ragazzino per tanti km e che non debba essere un personaggio invasivo: dunque crea un gigante tardo.

 

 

Si è vero, importantissimo. Quando ho scritto il messaggio pensavo di più ad un utilità in uno scontro. Anche se per quella c'è già Estate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è stato un evento che ha sconvolto Hodor rendendolo in questo stato; ho letto che potrebbe aver visto gli estranei da piccolo (in inglese "OTHERS"); il piccolo Hodor sconvolto ha cominciato a urlare "others others others" che storpiato potrebbe essere diventato Hodor

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lui sente...sente cose che gli altri non possono udire, cose che lo hanno sconvolto, cose che non si possono tradurre in pensieri o parole. Mi fa pensare a coloro che sono affetti da una grave forma di autismo, percepiscono ogni cosa. La loro percezione è talmente sviluppata che, per difendersi dal frastuono del mondo, si rinchiudono dietro una muraglia che li separa completamente dagli altri.

Solo che in questo caso lui non sento ciò che vi è nel mondo fisico ma, piuttosto, cose ultraterrene.

 

Hodor = Odo = Udire...... :idea: ovviamente è un'assurdità!

 

E' molto più probabile che sia solo il classico idiota del villaggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me Hodor sarà più di una bestia da soma per Bran. Nel capitolo in cui Bran racconta al maestro Luwin di aver sognato suo padre nelle cripte gli dice che se Rodrik gli insegnasse ad usare un bastone da combattimento lui ed Hodor insieme potrebbero diventare un cavaliere, al che il maestro gli risponde che gambe braccia e mente di un cavaliere devono essere una cosa sola... anche se preferirei vederlo in battaglia come cavalca-lupi più che nel corpo di Hodor, ma mettere una sella speciale su Estate non lo vedo molto plausibile.

 

Per la parola Hodor credo che sia semplicemente Walder storpiato, e la h iniziale serve a rendere la O aspirata più simile al suono wo di walder. Se fosse Others l'avrei reso di più con Odhor.

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'idea di Hodor come storpiamento di Walder ci sta... però perché nessuno si è accorto di questa cosa? magari noi italiani dobbiamo faticare di più a riconoscere in hodor qualcosa che rimandi a walder ma i personaggi di asoiaf sono abituati a sentir dire walder nel modo "corretto". se a winterfell nessuno s'è accorto della somiglianza di suono fra le due parole... cioè, scrivere che il vero nome di hodor era walder ma che, nessuno capisce perché o che cosa signfichi nemmeno lontanamente, viene chiamato hodor perchè è l'unica parola che dice mi pare un controsenso se walder e hodor sono davvero parole tanto simili.

ok, ho scritto malissimo, perdonatemi! spero si capisca il contenuto

l'idea che possa stare per other non so... queste due parole sono proprio diverse! in inglese, anche se non sono proprio proprio una cima, so che d e t sono simili come pronuncia, ma un th è qualcosa di totalmente diverso da una d...

 

sinceramente, anche se la trovo un po' tanto fantasiosa, l'idea della paura delle cripte per il "passaggio" di uno spirito o di un drago mi attira... sebbene non la trovi realistica

sono sicura che hodor sia ciò che sembra (un ragazzo dalla mente semplice) e infatti non oppone resistenza a bran, non troppa almeno, e anzi quando entra in lui ha paura e si nasconde dove bran stesso non può trovarlo "stringendosi" in sé. bran sente che, scusatemi la definizione, più di quello non è, ma comunque non lo raggiunge.

però magari la sua storia è interessante, e sono convinta che non si risolva nel semplice essere mulo per bran.

se c'è una cosa che adoro sono i personaggi "secondari" indipendenti, che cioè non esistono solo in funzione dello scopo del protagonista di turno ma che hanno una loro ragion d'essere. hodor sembra al momento solo essere i piedi di bran e questo va bene per un personaggio piatto e insipido, ma se siam riusciti a vedere anche ser Ilyn in una veste diversa da quella di "giustizia del re" (e non cito altri personaggi più marcatamente evoluti), allora mi aspetto "grandi" cose da hodor

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Allora il suo scopo? Perchè farlo apparire così tanto? Sarebbe questo che alimenta tutte le teorie. Ma alla fine la sua utilità più grande a mio parere sarà quella di permettere a Bran di entrargli nel corpo (che comunque non è una cosa stupida vista la sua stazza e la sua forza).

 

Ben più importante è l'essere le gambe di Bran.

Martin sa dall'inizio che Bran sarebbe stato uno storpio e che deve intraprendere un viaggio, dunque gli serve qualcuno abbastanza forte da trasportare il ragazzino per tanti km e che non debba essere un personaggio invasivo: dunque crea un gigante tardo.

 

 

anche per me Hodor semplicemente serviva a Martin per quello che aveva in serbo per Bran.

riguardo alle cripte io ho sempre pensato che in quell'occasione Hodor avesse paura a entrarci forse perche aveva avvertito anche lui che qualcosa era successa a Ned. Infondo sia Rickon che Bran vanno nelle cripte con quello scopo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ADWD

Rileggendo i capitoli di Victarion (la danza dei draghi a pag.255 edizione mondatori) ho trovato interessante una frase detta da Moqorro al comandante di ferro...parlando del dio abissale lo apostrofa come un servitore dell Estraneo...e dice: "NON ESISTE ALTRO DIO ALL'INFUORI DI R'HLLOR E DELL' ESTRANEO,IL CUI NOME NON PUO ESSERE PRONUNCIATO".

ecco leggendo questo capitolo mi è venuto in mente HODOR...

e se il semplice stalliere di Grande Inverno avesse avuto un contatto diretto con l'Estraneo,magari tramite le cripte...e ovviamente è il dio la causa della demenza di Walder (ke nella puntata 6x02 della serie ha un altro nome di battesimo Willys mi pare...poco importa ...ma che sottolinea il fatto che Hodor non si chiami cosi e che una volta era un ragazzo qualsiasi...cosa che i non lettori non sapevano..). In sintesi credo che HODOR sia il vero nome del dio Estraneo rimasto impresso nella mente di Walder.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi ponevo un quesito? Quando Bran entra nel corpo di Estate riesce a vivere le emozioni e la vita da lupo, perchè, allora, quando entra in Hodor non riesce a vedere la mente del ragazzone? Perchè non riesce a "sentire" cosa prova Hodor? Il gigante sarà pure tardo, ma prova delle emozioni come la paura e di sicuro ha dei ricordi:come mai Bran non riesce a vederli?

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me pareva che sentisse paura e una certa resistenza... ma magari ricordo male io.

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, sembra anche a me che ricordasse la paura. Più nello specifico, mi pare che Bran dica che, quando è nel corpo di Hodor, pare quasi che la coscienza di Hodor si ritragga in un angolo, impaurita e disperata.

A questo punto, mi pare che manchi l'apertura "mentale" di Hodor per il contatto sentimentale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok, Hodor si ritrae ma dovrebbe Bran avvertire almeno i ricordi? Questo perché non credo avremo spiegazioni su Hodor da qualche visione o altro Pov, credo sarà proprio lui a svelare il suo segreto a Bran

Share this post


Link to post
Share on other sites

alla fine SPOILER GOT 6X05 :

 

con la puntata 6x05 si è scoperto tutto

 

Edited by Fiacca
indicare anche da dove derivano gli spoiler

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...