Jump to content
Sign in to follow this  
Lord Beric

Ribellione di Robert Baratheon

Recommended Posts

La scaletta mi sembra ok. Sinceramente non ricordo tutto ciò che si dice in AGOT sulla Ribellione e quindi non so se si dice altro. Si fa prima a dare un'occhiata allo schedone.

 

  • Torre della Gioia (consideriamo parte a tutti gli effetti della Ribellione?)

Per me sì.

Farei anche un paragrafo conclusivo con i fatti avvenuti subito dopo la fine della guerra (Robert che perdona Barristan e company e sposa Cersei, ad esempio)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dunque, provo a buttare giù un cappello introduttivo.

 

 

La [[Ribellione di Robert Baratheon]], altrimenti conosciuta come [[Guerra dell'Usurpatore]] Ho trovato questa informazione sulle wiki straniere, il nome viene esplicitato in AGOT? è una guerra scatenata dalle casate [[Nobile Casa Arryn|Arryn]], [[Nobile Casa Baratheon|Baratheon]] e [[Nobile Casa Stark|Stark]] che segna la fine del secolare dominio della dinastia [[Nobile Casa Targaryen|Targaryen]] sui [[sette Regni]].

 

 

Provo inoltre a rivedere un attimo l'indice anche in virtù di quanto stiamo facendo nella Guerra dei Cinque Re.

 

  • Situazione politica all'inizio della guerra (Cosa potremmo dire esattamente in questo passaggio?)
  • Cause della guerra
    • Rapimento di Lyanna
    • Morte di Brandon e Rickard
    • Aerys chiede la testa di Robert e Eddard
    • Jon chiama i vessilli di guerra
    • Matrimonio di Eddard e Jon con Catelyn e Lysa
  • Fazioni
  • Situazione politica all'inizio della guerra (Cosa potremmo dire esattamente in questo passaggio? Nella Guerra dei Cinque Re non lo stiamo mettendo, vale la pena conservare questo paragrafo?)
  • Inizio assedio di Capo Tempesta
  • Battaglia del Tridente e morte di Rhaegar
  • Sacco di Approdo del Re
  • Fine assedio di Capo Tempesta
  • Torre della Gioia (consideriamo parte a tutti gli effetti della Ribellione?)
  • Conquista di Roccia del Drago

Share this post


Link to post
Share on other sites

La scaletta e l'introduzione per me è ok, ma faccio fatica a dire cosa mettere in un paragrafo,non ricordandomi quali informazioni ci sono di preciso in AGOT <img alt=" />

 

Idem per il "guerra dell'uspatore". Ci sarebbe proprio da prendere lo schedone e vedere quali info sono state raccolte.

 

La varie conseguenze della ribellione sinceramente non le metterei in una paragrafo chiamato "torre della gioia", ma chiamerei il paragrafo in modo generico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La varie conseguenze della ribellione sinceramente non le metterei in una paragrafo chiamato "torre della gioia", ma chiamerei il paragrafo in modo generico.

Non ho capito: in che senso "conseguenze della ribellione"? Secondo me la ribellione finisce con la presa di Roccia del Drago e l'esilio di Viserys e Dany, e Torre della Gioia è precedente a questo evento...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi riferisco agli eventi politici che avvengono subito "sulle macerie della guerra".

Tipo: Tywin presenta a Robert i cadaveri Targ, Robert decide di perdonare tutti i suoi nemici...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah, OK, quindi un paragrafo extra sulle fasi di chiusura. Sì, ci sta...

 

Riguardo le fazioni, trovo una complicazione rispetto alla Guerra dei Cinque Re che stiamo portando avanti in parallelo: qui, infatti, non è possibile dividere geograficamente le fazioni, nel senso che in ciascuna area geografica troviamo casate ribelli e casate lealiste. Come conviene quindi comportarci? Una lista pedissequa di tutte le casate credo risulterebbe eccessiva, limitarci alle principali credo che comporti difficoltà nella giusta taratura tra la semplicità e la completezza. Non mi vengono molte idee... <img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

non so se ho capito bene <img alt=" />

 

Si può dividere le casate in ribelli e pro-targ (magari con un paragrafo speciale per i neutrali e quelli che hanno cambiato idea nel corso del tempo).

Si mettono le casate importanti, dando per scontato che salvo casi contrari le casata subordinate abbiano seguito quelle importanti.

 

Ma graficamente questa suddivisione come apparirebbe?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì, ma il problema è capire come definire le casate importanti o meno. Se ci limitiamo alle solite grandi casate (Stark, Tully, Arryn, Lannister, eccetera) secondo me non cogliamo la spaccatura che la ribellione ha creato nel tessuto sociale di Westeros; se però andiamo troppo in dettaglio finiamo con l'avere un elenco troppo lungo.

 

Graficamente possiamo fare un normale elenco puntato o una tabella o qualsiasi altra cosa ci venga in mente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me dobbiamo citare le casate principali e poi, dove un vassallo di una casata principale, si è schierato diversamente dalla casata a cui giurare fedeltà, specificarlo, e negli altri casi lasciare sottinteso che le casate non specificate si sono schierate con la loro casata "dominante".

 

Secondo me così si coglie tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi piace come idea... però non so se a livello di informazioni abbiamo qualcosa nello schedone. A memoria mi sembra di ricordare i Darry in AGOT... altro? <img alt=" />

 

Case come Frey e Lannister come le gestiamo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Up.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lannister e Frey li metterei dalla parte di Robert precisando però la loro ambiguità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

OK, come forma va bene quindi una tabella a due colonne?

 

Colonna lealisti:

  • Targaryen
  • Tyrell
  • Martell
  • Darry (discorde rispetto a Tully)

Colonna ribelli:

  • Baratheon
  • Stark
  • Arryn
  • Tully
  • Lannister

 

Da incasellare:

  • Greyjoy

 

Altre casate note che si sono comportate in dissenso rispetto alla casata principale?

Share this post


Link to post
Share on other sites

per me è ok e altre casate ora come ora non le ricordo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altre casate che vengano indicate in AGoT secondo me non ce ne sono; ce ne sono alcune che hanno cambiato per un periodo alleanze e che vengono indicate nei libri successivi (chessò, Connington, Grandison, Corbray, Grafton...).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...