Jump to content
Sign in to follow this  
Fiacca

Jeyne Poole

Recommended Posts

Alla fine ci sono riuscita , abbiate pietà di me , visto che è il primo tentativo ! Spero di aver fatto qualcosa di decente.
In particolare ho parecchi dubbi sulla descrizione psicologica , visto che ho inserito alcune informazioni anche nel resoconto biografico... mi sembravano utili per entrambe le "suddivisioni" , sarà il male di tagliarle <img alt="> . Credo che sia anche un po' troppo lunga , magari avrei dovuto tagliare qualcosa ..

Nome : Jeyne
Cognome: Poole
Nascita : 286(/287 ??) viene detto che ha la stessa età di Sansa , nello "schedone" ho visto che sia il 286 che il 287 sono indicati come data di nascita di Sansa , però nelle appendici del "trono di spade" c'è scritto 11 anni ,mentre in quelle del "grande inverno" c'è scritto 12 anni , quindi dovrebbe averli compiuti nel 298; ho controllato anche le versioni originali e in AGOT viene detto 11 anni ,in ACOK 12 ,considerando che forse indicano l'età all'inizio del libro (?) si potrebbe mettere 286 , non so se voi ne avevate già discusso da qualche parte.
Apparizioni : A Game of Thrones
L'attrice che dovrebbe aver fatto Jeyne nella prima puntata la mettiamo ?

Figlia di Vayon Poole ,l'attendente di Grande Inverno e migliore amica di Sansa Stark.

Descrizione fisica
Ha la stessa età di Sansa , è graziosa, con i capelli scuri (AGOT44)

.

Descrizione psicologica
Crescendo a Grande Inverno sviluppa un’ ottima intesa con Sansa , mentre non va molto d’accordo con Arya : le invidia la maggiore abilità di cavallerizza di rispetto a Sansa, è soddisfatta dei rimproveri che la septa le rivolge (AGOT07) e stenta a comprenderne i comportamenti (AGOT44) .
Prende una cotta per Beric Dondarrion. (AGOT29)
Dimostra di essere facilmente impressionabile: infatti durante il torneo del primo cavaliere si copre gli occhi ogni volta che un uomo cade da cavallo , grida durante le scene più intense ,e scoppia a piangere disperata alla morte di Hugh. A causa di questa sta talmente male da dover tornare alla fortezza rossa (AGOT29)
Ama spettegolare e fantasticare sugli eventi insieme a Sansa ,con la quale condivide anche la passione per i dolci (AGOT44).
Jeyne angosciata per la sorte del padre ,non smette di singhiozzare ed è terrorizzata dalle uccisioni (AGOT51)

Resoconto biografico :
Nasce nel 286 (???) , cresce a Grande Inverno dove il padre , Vayon Poole,è attendente .
Diviene la migliore amica di Sansa , mentre spesso si trova in contrasto con Arya , alla quale affibbia il nomignolo di “Arya faccia da cavallo”, invidiosa del fatto che questa sappia cavalcare meglio di Sansa .
Durante la visita di re Robert , partecipa alla lezione di ricamo, durante la quale chiacchiera con Sansa e Beth Cassel . Lancia un’occhiata sorpresa e ridacchia quando Arya cerca di inserirsi nella conversazione e spiega orgogliosa che Joffrey trova bella Sansa . Quando Septa Mordane rimprovera Arya , Jeyne sorride.(AGOT07)
Insieme al padre ,accompagna Eddard e le figlie ad Approdo del re .
Incolpa Arya per quanto accaduto sul tridente durante il viaggio e le racconta di come il corpo di Mycah, fatto a pezzi ,sia stato riportato al macellaio per il quale il ragazzo lavorava . (AGOT22)

Un giorno , mentre Jeyne mangia nella Sala Piccola insieme a Sansa, Arya, la septa e le guardie Stark, Eddard conferma le voci di un torneo in onore della sua nomina a primo cavaliere. Non appena questo esce dalla stanza, Jeyne e Sansa iniziano a bisbigliare in modo eccitato . (Agot 22).

Si reca al Torneo del Primo Cavaliere in compagnia di Sansa Stark e Septa Mordane su una lettiga e raggiunge i posti assegnati da Eddard. Insieme a Sansa osserva ammirata i cavalieri che si apprestano a partecipare , ridacchia alla vista di Thoros diMyr, per smettere non appena le vengono spiegate le sue gesta in battaglia, confessa di trovare spaventoso l’aspetto di Jalabbhar Xho e rimane particolarmente colpita da lord Beric Dondarrion , tanto da dichiarsi pronta a sposarlo all’istante.

Grida almeno una dozzina di volta ,durante le scene più intense del torneo e si copre gli occhi ogni volta che qualcuno cade di sella .
Piange in modo disperato alla morte di Hugh della valle , tanto da costringere Septa Mordane ad allontanarla dagli spalti per darle modo di riprendersi, tuttavia è talmente sconvolta da dover essere riaccompagnata al castello .(Agot29)
Una sera Jeyne e Sansa cenano sole e parlano di chi avrebbe dovuto ricevere il compito di punire Ser Gregor Clegane ; Jeyne è convinta che la persona più adatta sarebbe stata Ilyn Payne , la giustizia del re , si dice tuttavia sicura che Lord Beric Dondarrion sia un eroe coraggioso e galante e pertanto adatto al compito . Racconta di aver visto Arya nel pomeriggio, che camminava sulle mani nelle stalle , e confusa dalla scena a cui ha assistito chiede spiegazioni a Sansa, che non sa risponderle. Dopo poco interrompe l'amica , per chiedere se sono rimasti dei dolcetti al limone . Le due ragazze si recano allora nelle cucine dove trovano solo mezza torta di fragole , che si fanno andare bene . La mangiano sui gradini della torre , mentre chiacchierano , ridono e si scambiano segreti , per poi andare a letto (AGOT44)
Durante la notte del primo giorno del massacro Jeyne viene spinta dentro la stanza di Sansa , ( in cima alla torre più alta del fortino Maegor) picchiata e tremante di terrore . Racconta di come il Mastino aveva sfondato la porta della sua stanza con una mazza da guerra e di come stessero uccidendo tutti . Sansa cerca di confortarla e vanno a dormire nello stesso letto abbracciate come sorelle .
Durante il secondo giorno di confinamento , il silenzio è intervallato dai singhiozzi e dai gemiti di Jeyne. Quando, al tramonto, iniziano a suonare le campane,alle quali si aggiungono poi quelle del Grande Tempio di Baelor, si tappa le orecchie e chiede a Sansa perché suonino , questa le risponde che il motivo è la morte di re Robert.
La mattina del terzo giorno Jeyne non smette di singhiozzare piena d'angoscia per la sorte di suo padre, il tentativo di rassicurarla di Sansa fallisce miseramente , e la ragazza inizia piangere con maggiore intensità .
Cersei ,seccata dalla presenza di Jeyne nelle stanze Sansa , ordina a Boros Blunt di scortarla nelle stanze di Petyr Baelish e di farla rimanere lì fino a quando lo stesso Petyr non andrà ad occuparsene.
Al ritorno nelle sue stanze , Sansa non trova più traccia né di Jeyne , né delle sue cose . (AGOT51)

Informazioni non usate :


a Sansa e Jeyne vengono portati formaggio duro, pane appena sfornato e latte per colazione, pollo arrosto e verdura a pranzo, manzo e stufato di tacchino a cena (AGOT51)

 

la seconda sera, delle donne le portano dei vestiti dalla Torre del Primo Cavaliere, ma sembrano spaventate quasi quanto Jeyne e non parlano con loro (AGOT51)

 

Chiaccherando con Sansa la sera, si sono chieste se Beric infilzerà la testa di Gregor alle sue porte o la porterà al re

(Agot44)

Sansa crede che Jeyne sia sciocca a innamorarsi a Beric, visto che è solo la figlia di un attendente e Beric non vorrà mai sposare una di rango così basso (AGOT44)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nome : Jeyne

Cognome: Poole

Nascita : 286(/287 ??) viene detto che ha la stessa età di Sansa , nello "schedone" ho visto che sia il 286 che il 287 sono indicati come data di nascita di Sansa , però nelle appendici del "trono di spade" c'è scritto 11 anni ,mentre in quelle del "grande inverno" c'è scritto 12 anni , quindi dovrebbe averli compiuti nel 298; ho controllato anche le versioni originali e in AGOT viene detto 11 anni ,in ACOK 12 ,considerando che forse indicano l'età all'inizio del libro (?secondo me sì, l'età delle appendici è quella a inizio libro, altrimenti non si spiegherebbe perché per Bran sono indicati 7 anni quando ne compie 8 nei primi capitoli) si potrebbe mettere 286 , non so se voi ne avevate già discusso da qualche parte.

Apparizioni : A Game of Thrones

L'attrice che dovrebbe aver fatto Jeyne nella prima puntata la mettiamo ?--->in teoria dovremmo metterla, ma sinceramente non la trovo. Era solo una comparsa che forse non veniva nemmeno chiamata "Jeyne Poole" ufficialmente.

 

 

Jeyne Poole è la figlia di Vayon Poole, l'attendente di Grande Inverno, e la migliore amica di Sansa Stark.

 

Descrizione fisica

Ha la stessa età di Sansa , E' graziosa e ha con i capelli scuri (AGOT44)

 

.

Descrizione psicologica

Crescendo a Grande Inverno sviluppa un’ ottima intesa con Sansa , mentre non va molto d’accordo con Arya: le invidia la maggiore abilità di cavallerizza di rispetto a Sansa, è soddisfatta dei rimproveri che la septa le rivolge (AGOT07) e stenta a comprenderne i comportamenti (AGOT44) .

Prende Ha una cotta per Beric Dondarrion. (AGOT29)

Dimostra di essere facilmente impressionabile: infatti durante il torneo del primo cavaliere si copre gli occhi ogni volta che un uomo cade da cavallo , grida durante le scene più intense ,e scoppia a piangere disperata alla morte di Hugh. A causa di questa sta talmente male da dover tornare alla fortezza rossa E' molto sensibile e impressionabile di fronte alla violenza. (AGOT29)

Ama spettegolare e fantasticare sugli eventi insieme a Sansa, con la quale condivide anche la passione per i dolci (AGOT44).

Durante i massacri che seguono l'arresto di Eddard Stark, Jeyne è angosciata per la sorte del padre, non smette di singhiozzare ed è terrorizzata dalle uccisioni (AGOT51)

 

Resoconto biografico :

Nasce nel 286 (???) , cresce a Grande Inverno, dove il padre, Vayon Poole, lavora come è attendente, instaurando un rapporto di grande amicizia con Sansa Stark. (AGOT07)

Diviene la migliore amica di Sansa , mentre spesso si trova in contrasto con Arya , alla quale affibbia il nomignolo di “Arya faccia da cavallo”, invidiosa del fatto che questa sappia cavalcare meglio di Sansa .

Durante la visita di re Robert , partecipa alla lezione di ricamo, durante la quale chiacchiera con Sansa e Beth Cassel . Lancia un’occhiata sorpresa e ridacchia quando Arya cerca di inserirsi nella conversazione e poi le spiega orgogliosa che Joffrey trova bella Sansa. Quando Septa Mordane rimprovera Arya, Jeyne sorride.(AGOT07)

Insieme al padre, accompagna segue Eddard e le figlie ad Approdo del re. fonte? Da quale capitolo si capisce per la prima volta?

Incolpa Arya per quanto accaduto sul Tridente durante il viaggio e le racconta di come il corpo di Mycah, fatto a pezzi, sia stato riportato a pezzi al macellaio per il quale il ragazzo lavorava. (AGOT22)

Un giorno , mentre Jeyne mangia nella Sala Piccola insieme a Sansa, Arya, la septa e le guardie Stark, Eddard conferma a tutti loro le voci riguardo all'organizzazione del torneo del Primo Cavaliere. di un torneo in onore della sua nomina a Primo Cavaliere. Non appena questo esce dalla stanza, Jeyne e Sansa iniziano a bisbigliare in modo eccitato . (Agot 22).

Si reca al Torneo del Primo Cavaliere in compagnia di Sansa Stark e Septa Mordane su una lettiga e raggiunge i posti assegnati da Eddard. Insieme a Sansa osserva ammirata i cavalieri che si apprestano a partecipar , ridacchia alla vista del curioso aspetto di Thoros di Myr, per poi smettere non appena le vengono spiegate le sue gesta in battaglia, confessa di trovare spaventoso l’aspetto di Jalabbhar Xho e rimane particolarmente colpita da lord Beric Dondarrion , tanto da dichiararsi pronta a sposarlo all’istante.

Grida almeno una dozzina di volta, durante le scene più intense del torneo e si copre gli occhi ogni volta che qualcuno cade di sella.

Piange in modo disperato alla morte di Hugh della Valle , tanto da costringere Septa Mordane ad allontanarla dagli spalti per darle modo di riprendersi e da dover infine , tuttavia è talmente sconvolta da dover essere riaccompagnata al castello .(Agot29)

Una sera Jeyne e Sansa cenano sole e parlano della riunione a cui la figlia di Eddard ha assistito nella Sala del Trono. Si scambiano opinioni su chi avrebbe dovuto ricevere il compito di punire Ser Gregor Clegane; Jeyne è convinta che la persona più adatta sarebbe stata Ilyn Payne , la giustizia del re , si dice tuttavia sicura che Lord Beric Dondarrion sia un eroe coraggioso e galante e pertanto adatto al compito. Racconta di aver visto Arya nel pomeriggio, che camminava sulle mani nelle stalle, e confusa dalla scena a cui ha assistito chiede spiegazioni a Sansa, che non sa risponderle. Dopo poco interrompe il racconto dell'amica, per chiedere se sono rimasti dei dolcetti al limone . Le due ragazze si recano allora nelle cucine, dove trovano solo mezza torta di fragole, ma si accontentano comunque che si fanno andare bene . La mangiano sui gradini della torre, mentre chiacchierano, ridono e si scambiano segreti, per poi andare a letto (AGOT44)

Durante la notte del primo giorno del massacro degli uomini al servizio di Eddard, Jeyne viene spinta dentro la stanza di Sansa, ( in cima alla torre più alta del nel fortino Maegor, picchiata e tremante di terrore. Racconta di come il Mastino aveva ha sfondato la porta della sua stanza con una mazza da guerra e di come stessero uccidendo tutti. Sansa cerca di confortarla e poi vanno a dormire nello stesso letto abbracciate come sorelle. (AGOT51)

Durante il secondo giorno di confinamento, il silenzio è intervallato dai singhiozzi e dai gemiti di Jeyne continua a piangere e lamentarsi. Quando, al tramonto, iniziano a suonare le campane, alle quali si aggiungono poi quelle del Grande Tempio di Baelor, si tappa le orecchie e chiede a Sansa perché suonino, e questa le risponde che il motivo è la morte di re Robert.

La mattina del terzo giorno Jeyne non smette di singhiozzare, piena d'angoscia per la sorte di suo padre. Il tentativo di rassicurarla di Sansa fallisce e sortisce solo l'effetto di farla piangere ancora di più. miseramente , e la ragazza inizia piangere con maggiore intensità .

Cersei ,seccata dalla presenza di Jeyne nelle stanze Sansa , ordina a Boros Blunt di scortarla nelle stanze di Petyr Baelish e di farla rimanere lì fino a quando lo stesso Petyr non andrà ad occuparsene.

Al ritorno nelle sue stanze , Sansa non trova più traccia né di Jeyne , né delle sue cose . (AGOT51)

 

Informazioni non usate :

 

a Sansa e Jeyne vengono portati formaggio duro, pane appena sfornato e latte per colazione, pollo arrosto e verdura a pranzo, manzo e stufato di tacchino a cena (AGOT51)

 

la seconda sera, delle donne le portano dei vestiti dalla Torre del Primo Cavaliere, ma sembrano spaventate quasi quanto Jeyne e non parlano con loro (AGOT51)

 

Chiaccherando con Sansa la sera, si sono chieste se Beric infilzerà la testa di Gregor alle sue porte o la porterà al re

(Agot44)

 

Sansa crede che Jeyne sia sciocca a innamorarsi a Beric, visto che è solo la figlia di un attendente e Beric non vorrà mai sposare una di rango così basso (AGOT44)

 

Nella parte psicologica ho sostituito le specifiche manifestazioni dell'impressionabilità di Jeyne con una frase generica sulla sua impressionabilità. Infatti secondo me la descrizione psicologica deve avere carattere più generale, mentre per l'elenco degli eventi particolari è più adatta la biografia <img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'attrice non riesco a trovarla nemmeno io <img alt=">

 

Insieme al padre, accompagna segue Eddard e le figlie ad Approdo del re. fonte? Da quale capitolo si capisce per la prima volta?

 

Ops, mi sono scordata di metterla , comunque AGOT14

 

Nella parte psicologica ho sostituito le specifiche manifestazioni dell'impressionabilità di Jeyne con una frase generica sulla sua impressionabilità. Infatti secondo me la descrizione psicologica deve avere carattere più generale, mentre per l'elenco degli eventi particolari è più adatta la biografia <img alt=">

 

Ok , sono stata indecisa fino all'ultimo sull'inserirle o meno , ma alla fine ho pensato che avremmo fatto prima a toglierle che ad aggiungerle <img alt=">

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo lavoro Fiacca! <img alt=" />

 

Procedo con un paio di piccole revisioni:

 

{{ Personaggio

| Nome = Jeyne

| Cognome = Poole

| Casata = [[Nobile Casa Poole]]

| Nascita = [[286]]

| Apparizioni = [[A Game of Thrones]]

| Stagioni = [[Prima stagione]]

| StemmaF = St_Poole

}}

 

[[Jeyne Poole]] è la figlia di [[Vayon Poole]], l'attendente di [[Grande Inverno]], e la migliore amica di [[[sansa Stark]]. Fonte?

 

 

__TOC__

 

== Descrizione fisica ==

Ha la stessa età di Sansa , È graziosa e ha i capelli scuri.<ref name="AGOT44">[[AGOT44]]</ref>

 

== Descrizione psicologica ==

Crescendo Durante l'infanzia a [[Grande Inverno]] sviluppa un' ottima intesa con [[sansa Stark|Sansa]], mentre non va molto d'accordo con [[Arya Stark|Arya]]: le invidia la maggiore abilità di cavallerizza di rispetto a [[sansa Stark|Sansa]], è soddisfatta dei rimproveri che la [[septe|septa]] le rivolge<ref name="AGOT07">[[AGOT07]]</ref> e stenta a comprenderne i comportamenti.<ref name="AGOT44" />

 

Ha Durante il [[Torneo del Primo Cavaliere]] si prende una cotta per [[beric Dondarrion|Lord Beric Dondarrion]].<ref name="AGOT29">[[AGOT29]]</ref>

 

È molto sensibile e impressionabile di fronte alla violenza.<ref name="AGOT29" />

 

Ama spettegolare e fantasticare insieme a [[sansa Stark|Sansa]], con la quale condivide anche la passione per i dolci.<ref name="AGOT44" />

 

Durante i massacri che seguono l'arresto di [[Eddard Stark]], Jeyne è angosciata per la sorte del padre, non smette di singhiozzare ed è terrorizzata dalle uccisioni.<ref name="AGOT51">[[AGOT51]]</ref> Io sarei per togliere questa frase, lasciando magari solo l'apprensione per il padre, in quanto già contemplata nell'"impressionabile di fronte alla violenza" di cui sopra.

 

== Resoconto biografico ==

Nasce nel [[287]], e cresce a [[Grande Inverno]], dove il padre, Vayon Poole, lavora attendente, instaurando un rapporto di grande amicizia con [[sansa Stark]].<ref name="AGOT07" />

 

Durante la visita di [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Robert Baratheon|Robert]], partecipa alla ad una lezione di ricamo in compagnia della [[Myrcella Baratheon|Principessa Myrcella]], durante la quale chiacchiera con [[sansa Stark|Sansa]] e [[beth Cassel]]. Lancia un'occhiata sorpresa A chi o cosa, e perché? e ridacchia quando [[Arya Stark|Arya]] cerca di inserirsi nella conversazione e poi le spiega orgogliosa che [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] trova bella [[sansa Stark|Sansa]]. Quando [[septe|Septa]] [[Mordane]] rimprovera [[Arya Stark|Arya]] per il suo ricamo malriuscito, Jeyne sorride.<ref name="AGOT07" />

 

Insieme al padre, segue [[Eddard Stark|Lord Eddard]] e le figlie ad [[Approdo del Re]].<ref name="AGOT14">[[AGOT14]]</ref>

 

Incolpa [[Arya Stark|Arya]] per quanto accaduto sul gli eventi del [[Tridente]] che hanno portato alla morte di [[Lady]], durante il viaggio e le racconta di come il corpo di [[Mycah]] sia stato riportato a pezzi al macellaio per il quale il ragazzo lavorava.<ref name="AGOT22">[[AGOT22]]</ref>

 

Un giorno, mentre Jeyne mangia nella [[Fortezza Rossa#Sala Piccola|Sala Piccola]] insieme a [[sansa Stark|Sansa]], [[Arya Stark|Arya]], la [[septe|septa]] e le alcune guardie [[Nobile Casa Stark|Stark]], [[Eddard Stark|Eddard]] conferma a tutti loro le voci riguardo all'organizzazione del [[Torneo del Primo Cavaliere]] indetto in onore della sua nomina. Non appena questo [[Eddard Stark|Lord Stark]] esce dalla stanza, Jeyne e [[sansa Stark|Sansa]] iniziano a bisbigliare in modo eccitato sull'imminente evento.<ref name="AGOT22" />

 

Si reca al [[Torneo del Primo Cavaliere]] in compagnia di [[sansa Stark|Sansa Stark]] e [[septe|Septa]] [[Mordane]] su una lettiga e raggiunge i posti assegnati da [[Eddard Stark|Eddard]]. Insieme a [[sansa Stark|Sansa]] osserva ammirata i cavalieri che si apprestano a partecipare, ridacchia alla vista del curioso aspetto di [[Thoros]] di [[Myr]], per poi smettere non appena le vengono spiegate le sue gesta in battaglia, confessa di trovare spaventoso l'aspetto di [[Jalabbhar Xho]] e rimane particolarmente colpita da [[beric Dondarrion|Lord Beric Dondarrion]], tanto da dichiararsi pronta a sposarlo all'istante.<ref name="AGOT29" />

 

Grida almeno una dozzina di volta durante le scene più intense del torneo e si copre gli occhi ogni volta che qualcuno cade di sella. Piange in modo disperato alla morte di [[Hugh]] della [[Valle di Arryn|Valle]], tanto da costringere [[septe|Septa]] [[Mordane]] ad allontanarla dagli spalti per darle modo di riprendersi e da dover essere riaccompagnata al castello.<ref name="AGOT29" />

 

Una sera Jeyne e [[sansa Stark|Sansa]] cenano sole e parlano della riunione a cui la figlia di [[Eddard Stark|Eddard]] ha assistito nella [[Fortezza Rossa#Sala del Trono|Sala del Trono]]. Si scambiano opinioni su chi avrebbe dovuto ricevere il compito di punire [[Gregor Clegane|Ser Gregor Clegane]]; Jeyne è convinta che la persona più adatta sarebbe stata [[ilyn Payne]], la giustizia del re, ma si dice tuttavia sicura che [[beric Dondarrion|Lord Beric Dondarrion]] sia un eroe coraggioso e galante e pertanto adatto al compito. Racconta di aver visto Arya nel pomeriggio, che camminava sulle mani nelle stalle, e confusa dalla scena a cui ha assistito chiede spiegazioni a [[sansa Stark|Sansa]], che non sa risponderle. Dopo poco interrompe il racconto dell'amica, per chiedere se sono rimasti dei dolcetti al limone. Le due ragazze si recano allora nelle cucine, dove trovano però solo mezza torta di fragole, ma si accontentano comunque. La mangiano sui gradini della torre, mentre chiacchierano, ridono e si scambiano segreti, per poi andare a letto.<ref name="AGOT44" />

 

Durante la notte del primo giorno del massacro degli uomini al servizio di [[Eddard Stark|Eddard]], Jeyne viene spinta dentro la stanza di [[sansa Stark|Sansa]], picchiata e tremante di terrore. Racconta all'amica di come il [[sandor Clegane|Mastino]] ha sfondato la porta della sua stanza con una mazza da guerra e di come stessero stiano uccidendo tutti gli uomini fedeli agli [[Nobile Casa Stark|Stark]]. [[sansa Stark|Sansa]] cerca di confortarla e poi vanno a dormire nello stesso letto abbracciate come sorelle.<ref name="AGOT51">[[AGOT51]]</ref>

 

Durante il secondo giorno di confinamento, Jeyne continua a piangere e lamentarsi. Quando, al tramonto, iniziano a suonare le campane, alle quali si aggiungono poi quelle del [[Grande Tempio di Baelor]], si tappa le orecchie e chiede a [[sansa Stark|Sansa]] perché suonino, e questa le risponde che il motivo è la morte di [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Robert Baratheon|Robert]]. Qui sempre AGOT51?

 

La mattina del terzo giorno Jeyne non smette di singhiozzare, piena d'angoscia per la sorte di suo padre. Il tentativo di rassicurarla di [[sansa Stark|Sansa]] fallisce e sortisce solo l'effetto di farla piangere ancora di più. Qui sempre AGOT51?

 

[[Cersei Lannister|Cersei]], seccata dalla presenza di Jeyne nelle stanze di [[sansa Stark|Sansa]], ordina a [[boros Blunt]] di scortarla nelle stanze di [[Petyr Baelish]] e di farla rimanere lì fino a quando lo stesso [[Petyr Baelish|Petyr]] non andrà ad occuparsene. Qui sempre AGOT51?

 

Al ritorno nelle sue stanze , Sansa non trova più traccia né di Jeyne , né delle sue cose . (AGOT51)

 

== Famiglia e genealogia ==

 

<table style="border-collapse:collapse;">

{{Genealogia

| Quantità = 9 | Arg1 = C | Arg2 = A | Arg3 = H | Arg4 = A | Arg5 = C | Arg6 = A | Arg7 = H | Arg8 = A | Arg9 = C | Nome2 = ??? | Nome4 = ??? | Nome6 = ??? | Nome8 = ???}}

{{Genealogia | Quantità = 8 | Arg1 = E | Arg2 = C | Arg3 = I | Arg4 = F | Arg5 = C | Arg6 = I | Arg7 = C | Arg8 = E}}

{{Genealogia | Quantità = 15 | Arg1 = D | Arg2 = C | Arg3 = B | Arg4 = A | Arg5 = O | Arg6 = G | Arg7 = G | Arg8 = H | Arg9 = G | Arg10 = G | Arg11 = O | Arg12 = A | Arg13 = B | Arg14 = C | Arg15 = D | Nome4 = [[Vayon Poole]] | Nome12 = ???}}

{{Genealogia | Quantità = 5 | Arg1 = F | Arg2 = D | Arg3 = I | Arg4 = D | Arg5 = F}}

{{Genealogia | Quantità = 5 | Arg1 = F | Arg2 = B | Arg3 = A | Arg4 = B | Arg5 = F | Nome3 = [[Jeyne Poole]]}}

</table>

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Personaggi}}

 

<noinclude>[[Categoria:A Game of Thrones]] [[Cartegoria:JP]] [[Categoria:Nobile Casa Poole]] [[Categoria:Nord]] [[Categoria:Personaggi]]</noinclude>

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sarei per togliere questa frase, lasciando magari solo l'apprensione per il padre, in quanto già contemplata nell'"impressionabile di fronte alla violenza" di cui sopra.

Anche per me basta far solo l'apprensione per il padre.

 

A chi o cosa, e perché?

 

Da come ho capito io dalla frase, perché Arya cerca di inserirsi.

 

ma si dice tuttavia sicura che [[beric Dondarrion|Lord Beric Dondarrion]] sia un eroe coraggioso e galante e pertanto adatto al compito.

 

Se si inserisce il "ma", andrebbe tolto il "tuttavia" :-P

 

Sì, le fonti degli ultimi paragrafi sono sempre AGOT51.

Per la riga introduttiva la fonte è l'appendice degli Stark.

 

Per il resto tutto ok per me.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ottimo lavoro Fiacca! <img alt=">

 

Grazie :)

 

 

 

Io sarei per togliere questa frase, lasciando magari solo l'apprensione per il padre, in quanto già contemplata nell'"impressionabile di fronte alla violenza" di cui sopra.

 

Ok , anche per me va bene !

 

Per il resto ha già risposto AryaSnow <img alt="> !

Confermo che il "Lancia un'occhiata sorpresa" é riferito ad Arya che cerca di inserirsi .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guardando le voci degli anni mi sono accorto che abbiamo indicato come anno di nascita il 286 nel box e il 287 nel testo :unsure:

Awoiaf non dà informazioni in merito. I francesi dicono "circa 287".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me deriva dal fatto che nello schedone viene indicata la sua età al momento della saga e questo può dare gli anni 286 e 287 come possibili risultati, a seconda dei mesi.

 

Effettivamente dovremmo scegliere uno standard da usare in queste situazioni. Io proporrei questo: in assenza di informazioni più precise, mettiamo semplicemente l'anno frutto dell'operazione aritmetica "anno in corso" - "età". Che dite?

 

 

Ora non ho sottomano libri e schede per vedere cosa verrebbe applicando questo risultato nel caso di Jeyne, ma se siamo tutti d'accordo possiamo modificare la voce in questo senso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me il problema è che spesso non abbiamo riferimenti precisi sull'anno in cui si svolgono i fatti dei libri :unsure:

Non credo che ci siano effettivamente riferimenti all'età di Jeyne Poole nei libri: sospetto che il riferimento sia solo all'età di Sansa. Infatti nello schedone non abbiamo scritto questa informazione in corrispondenza degli anni; abbiamo solo scritto che ha la stessa età di Sansa, basandoci apparentemente su AGOT44, e Sansa l'abbiamo segnata nel 286.

 

Guardando le wiki straniere, vedo invece che i francesi basano l'informazione sul fatto che viene detto che Jeyne ha la metà degli anni di Beric Dondarrion (informazione imho assolutamente generica e approssimativa, ma insomma...); di Beric viene detto che ha quasi 22 anni nel 298: questo farebbe supporre che Jeyne abbia circa 11 anni, e la sottrazione fa 287.

 

In conclusione, penso che la contraddizione si sia originata perché noi abbiamo valorizzato il fatto che Jeyne e Sansa sarebbero coetanee, mentre l'indicazione di "287" l'abbiamo inserita per copiare i francesi.

 

 

EDIT: La frase sull'età di Jeyne sarebbe questa: She was a pretty, dark-haired girl of Sansa’s own age.

Edited by Koorlick

Share this post


Link to post
Share on other sites

OK, tra le due informazioni direi che prevale nettamente quella della coetaneità con Sansa.

 

Hai detto che viene da AGOT44. In quel capitolo siamo nel 298, e apparentemente si svolge prima del 12° compleanno di Sansa. Quindi se sono coetanee verrebbe comunque 287. :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fantastico: e allora perche' abbiamo zegnato Sansa nel 286? :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Provo a mettere ragionamenti per iscritto.

 

Il fatto che le sue siano coetanee può significare che: o sono nate nello stesso anno, oppure nel momento in cui viene data l'informazione hanno la stessa età anche se nate in due anni diversi.

 

Partiamo da Sansa. <a data-ipb="nomediaparse" data-cke-saved-href="http://awoiaf.westeros.org/index.php/Years_after_Aegon" href="http://awoiaf.westeros.org/index.php/Years_after_Aegon" s_conquest="" calculations_ages_(continued3)#sansa_stark"="">Qui abbiamo lo schema di calcolo fatto da AWOIAF, dove si dice 286. Sul forum di westeros.org si pone il 12° compleanno di Sansa al 5 dicembre 298, cosa che ne porrebbe la nascita al 5 dicembre 286 e che fa in modo che per buona parte del 298, compreso AGOT44, Sansa abbia ancora 11 anni pur essendo nata nel 286.

 

AGOT44 viene stimato dal forum di westeros.org al 5 ottobre 298, due mesi prima del compleanno di Sansa.

 

Prendendo per buone queste date in che modo Jeyne potrebbe essere coetanea di Sansa?

Solo con l'informazione dell'anno potrebbe essere nata in un qualsiasi momento del 286.

Solo con l'informazione dell'età potrebbe essere nata tra il 6 ottobre 286 e il 5 ottobre 287.

Entrambe le definizioni di "coetanea" diventano vere se Jeyne è nata tra il 6 ottobre 286 e la fine di quell'anno. Così facendo però ci sarebbero buone probabilità che Jeyne sia più vecchia di Sansa.

 

Ci sono altre informazioni di cui dovremmo tenere conto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è che come sempre le informazioni di Martin sono imprecise :unsure:

 

Comunque il ragionamento fila, mettiamo Sansa nel 286 e Jeyne nel 287, allora.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...