Jump to content

Recommended Posts

{{Personaggio
| Nome = Wylla

| Cognome =

| Nascita = [[???]]
| Apparizioni = [[A Game of Thrones]]
| Stagioni = [[]]

| StemmaF =
}}

 

E’ presumibilmente la madre di Jon Snow (AGOT12).

 

Resoconto biografico

In un colloquio con Re Robert Baratheon, Eddard Stark riferisce che “Wylla” è il nome della donna, da cui lui ha avuto il suo figlio bastardo, Jon Snow (AGOT12).

 

Famiglia e genealogia

E’ presumibilmente la madre di Jon Snow.

 

Note

AGOT12

 

 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 36
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

{{Personaggio

| Nome = Wylla

| Cognome =

| Nascita = [[???]]

| Apparizioni = [[A Game of Thrones]]

| Stagioni = [[]]

| StemmaF =

}}

 

E’ presumibilmente Wylla è la madre di Jon Snow secondo quanto Eddard Stark racconta a Robert Baratheon (AGOT12). (l'ho modificato perché con "presumibilmente" sembra che sia la teoria dominante dei lettori, quando invece non è così. Comunque cercherei un modo per linkare in questa voce la pagina della teoria sui genitori di Jon.)

 

Resoconto biografico

In un colloquio con Re Robert Baratheon, Eddard Stark riferisce che “Wylla” è il nome della donna, da cui lui ha avuto il suo figlio bastardo, Jon Snow (AGOT12).

 

Famiglia e genealogia

E’ presumibilmente la madre di Jon Snow.

 

Note

AGOT12

 

 

Link to post
Share on other sites

E se scrivessimo "presunta"? In questo modo è oggettivo e non esclude altre "presunte" madri.

 

 

Attenzione: l'ho scritto anche nella sezione famiglia e genealogia.

 

{{Personaggio
| Nome = Wylla

| Cognome =

| Nascita = [[???]]
| Apparizioni = [[A Game of Thrones]]
| Stagioni = [[]]

| StemmaF =
}}

Wylla è la presunta madre di Jon Snow (AGO12)

Resoconto biografico

In un colloquio con Re Robert Baratheon, Eddard Stark riferisce che “Wylla” è il nome della donna, da cui lui ha avuto il suo figlio bastardo, Jon Snow (AGOT12).

Famiglia e genealogia

E’ la presunta madre di Jon Snow.

Note

AGOT12

Link to post
Share on other sites

Dunque, io sicuramente metterei una nota a piè di pagina che linka alla pagina delle teorie sui genitori di Jon. Ricordo a questo proposito che la discussione sulle pagine dei misteri è ancora in essere, per quanto abbandonata da molto. Può valere la pena riprenderla ora?

 

Nell'albero genealogico nella sua voce comunque la metterei come madre di Jon, anche perché in AGOT non vengono espressamente indicate altre alternative.

Link to post
Share on other sites

Beh, in realtà in AGOT secondo me viene fatta un'allusione abbastanza esplicita alla possibilità che la madre sia Ashara, in AGOT06.

Inoltre la possibilità di Lyanna non viene mai indicata espressamente, ma già in AGOT ci sono indizi.

 

Mi pare che avessimo già deciso come strutturare le pagine delle teorie. Bisognerebbe provare a scrivere una specifica voce su una teoria, ma di voci da fare ne abbiamo tante in generale <img alt=" />

Link to post
Share on other sites

Secondo me, la questione si presta a due opzioni risolutive:

 

1) consideriamo Wylla come madre di Jon, dal momento che Ned la indica chiaramente come tale (nessuno dovrebbe saperlo meglio di lui ;) ) e la mettiamo anche nell'albero genealogico.

 

2) dal momento che i segnali che comunque Ned non dica la verità sono tanti (è proprio Ned a darne) e lo stesso Jon non sa chi sia sua madre, consideriamo Wylla e tutte le altre "candidate" come "presunte" madri e nell'albero genealogico mettiamo un bel "madre ignota" con eventuale rimando alla voce in cui sono esposte le teorie in merito.

 

Io sono per questa seconda.

 

Se posso permettermi, infatti, è vero che stiamo lavorando su AGOT ed è solo quel libro la nostra fonte, però dobbiamo anche muoverci in prospettiva e laddove possibile, cioé quando non ci sono info certe, come in questo caso, non imbrigliarci in soluzioni che già sappiamo potremmo dover correggere.

 

Per quanto riguarda la voce teorie, faccio una proposta provocatoria. Dal momento che sul forum ci sono già post che analizzano le teorie (es. R+L=J) in modo molto articolato e dettagliato (con i passi del romanzo, le indicazione dei punti ecc.), perché non provare a coinvolgere gli autori stessi di questi post chiedendo loro di lavorare sull'argomento in prostettiva enciclopedica? Premesso che non ricordo se si tratta di utenti molto attivi o già scomparsi, credo però che chi si è preso la briga di fare un lavoro del genere così per "pour parler", potrebbe essere disponibile a lavorare in questo senso per la WikiBarriera.

 

Che ne pensate?

 

MODIFICA: post "Chi sono i genitori di Jon Snow?" creato da Gil Galad: http://www.labarriera.net/forum/index.php?showtopic=989&page=1

Edited by Maya
Link to post
Share on other sites

Dunque, il problema dell'opzione 2 per come l'hai presentata è secondo me questo: noi abbiamo in home page un livello di spoiler, che al momento è

  • AGOT
  • Prima stagione della serie TV
  • The Lands of Ice and Fire.

Quindi, se delle cose in AGOT vengono lasciate nel vago e poi vengono specificate nei libri successivi è possibile pensare in prospettiva, ma dove in AGOT viene detta un'informazione che poi nei libri successivi si rivela falsa noi secondo siamo vincolati dal livello di spoiler a mettere l'informazione presente in AGOT.

 

Nel caso specifico, in AGOT noi sappiamo questo:

  • Eddard non rivela a Cat il nome della madre di Jon
  • Cat sospetta sia Ashara Dayne
  • Eddard non rivela a nessuno cosa sia successo a Torre della Gioia e Howland non compare per dire la sua
  • Eddard dice espressamente a Robert che la madre di Jon è Wylla e non abbiamo motivo di pensare che stia mentendo

Quindi a questo livello l'opzione Ashara è un semplice sospetto di Cat, l'opzione R+L è un semplice sospetto dei lettori e soprattutto entrambe le opzioni sono subordinate all'idea che Eddard stia mentendo a Robert.

 

Io sono quindi per trattare Wylla come la madre di Jon nella voce enciclopedica, ovviamente con tutti i rimandi del caso (dalle pagine di Eddard, Wylla, Ashara, Lyanna, Rhaegar e Jon stesso) alla pagina del "mistero" sui genitori di Jon.

 

Riguardo il coinvolgimento degli utenti sarebbe assolutamente fantastico; per quanto ne so kindra è la persona che ha espresso il tema in maniera più organica, anche sul suo blog personale, e Gil Galad quello più "entusiasta".

Resta però il fatto che fino a che non decidiamo come strutturare le pagine dei misteri diventa difficile chiedere ad altri di muoversi, per questo suggerivo di riesumare il topic...

Link to post
Share on other sites

Capito!

 

Per stabilire come strutture le pagine in questione, basta fare delle proposte?

 

Perdonatemi se ogni tanto faccio domande ed osservazioni cui avrete già dato ampie spiegazioni, ma - come ormai sanno un po' tutti sul forum - io spesso mi perdo nelle discussioni e perdo parte di esse. Mi sto applicando, ma le brutte abitudini sono dure a morire. ;)

Link to post
Share on other sites

Io sono per considerare fin da subito la madre come "incerta".

Anche perché sinceramente quando ho letto AGOT per la prima volta non ho mai creduto "ah ok, allora la madre è Wylla", ma mi è sempre parso molto palese l'intento di mantenere un forte mistero e incertezza. In quel dialogo Ned sembra dire quella cosa per farsi lasciare in pace da Robert, cioè fin da subito il modo in cui lo dice fa apparire l'informazione poco affidabile.

 

Secondo, come ho già detto, per me bisogna evitare dove possibile di raccontare bugie ai lettori che leggono la wiki, quindi anche in questo caso eviterei di presentare come certi fatti che non lo sono affatto, nemmeno nel primo libro.

Link to post
Share on other sites

Secondo me per tagliare la testa al toro possiamo considerare Wylla come unica madre presunta.

 

L'ipotesi Ashara in AGOT è considerato proprio un pettegolezzo.

Link to post
Share on other sites

Io non sono per niente d'accordo, poi se la maggioranza vuole così... <img alt=" />

Io lo tratterei fin da subito come una teoria, senza favorire un'ipotesi rispetto alle altre, esponendo tutte le possibilità.

Link to post
Share on other sites

Io non sono per niente d'accordo, poi se la maggioranza vuole così... <img alt=" />

Io lo tratterei fin da subito come una teoria, senza favorire un'ipotesi rispetto alle altre, esponendo tutte le possibilità.

 

Chiariamo: anche io sarei per tratterei fin da subito le teorie. Di base ignorerei pure un po' il livello di spoiler, in casi come questi (per altro le teorie sulla madre di Jon Snow credo che le conoscano pure quelli che non hanno mai aperto i libri).

 

Se però il livello di spoiler è un paletto, allora in AGOT Wylla è l'unica madre accreditata (a me piace proprio "presunta"), Ashara è un pettegolezzo/sospetto, L+R è a male pena una manciata di indizi.

 

Poi, per esempio, nella voce di Jon cui sto lavorando ho messo nota del pettegolezzo di Ashara e la metterei nella voce di quest'ultima.

 

Nell'albero genealogico? Per come la vedo io, o mettiamo madre ignota oppure dobbiamo mettere Wylla con un punto di domanda perché se lo spoiler è AGOT, perché in quel libro lei è l'unica ad essere indicata senza condizionale.

Link to post
Share on other sites

Io non sono per ignorare il livello spoiler, perché in AGOT per me la madre di Jon è già presentata come un mistero. Io non ho mai pensato leggendolo "ah, la madre di Jon è Wylla, bene, questione chiusa" e sinceramente mi auguro che nessuno che abbia letto con un minimo di attenzione lo abbia pensato <img alt=" />

L'affermazione "senza condizionale" è fatta in un contesto tale da essere estremamente inaffidabile, e quindi non la privilegerei.

Nell'albero genealogico scriverei che la madre è ignota e metterei magari un link alla pagina della teoria.

Link to post
Share on other sites

In realtà secondo me c'è un problema di metodo ed un problema di merito.

 

Io sono dell'idea che se esiste una verità "ufficiale", l'albero genealogico debba riportare quella, anche se la verità "vera" è un'altra. Eventualmente può anche riportarle entrambe, ma di certo deve riportare quella "ufficiale": quella che sarebbe iscritta all'anagrafe se ci fosse un'anagrafe, diciamo. E questo è il problema di metodo.

 

Quanto al merito, il punto è: esiste una verità ufficiale sul caso Jon Snow, vera o falsa che sia? Se esiste, io penso che di certo vada indicata Wylla come madre, e fine: quando sapremo per certo chi sono i suoi veri genitori, eventualmente li aggiungeremo. Se riteniamo invece che non esista, e che sul piano dell'"ufficialità" Wylla sia una voce esattamente come Ashara o altre, allora non va indicata alcuna madre e semplicemente va fatta una nota sulla questione. Il punto qui è che io ribalterei il ragionamento di AryaSnow: a giudicare da AGoT Wylla pare avere la stessa dignità di Ashara, ma leggendo ASoS ho avuto l'impressione che non sia così, e che invece Wylla sia la madre "ufficiale" di Jon, anche se molti sospettano che non sia quella vera.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...