Jump to content
Sign in to follow this  
AryaSnow

Addam Marbrand

Recommended Posts

{{Personaggio

| Nome = Addam

| Cognome = Marbrand

| POV =

| Soprannomi =

| Casata = [[Nobile Casa Marbrand]]<br />

| Nascita = ?

| Titoli: ser

| Apparizioni = [[A Game of Thrones]]

| Attore = [[b.J. Hogg]]

| Stagioni = [[prima]]

| StemmaF = St_Marbrand

}}


Addam Marmbrand è un alfiere della [[Nobile Casa Lannister]] <ref name="AGOTAC">[[AGOTAC]]</ref> che durante la [[Guerra dei Cinque Re]] serve [[Tywin Lannister]] comandando i suoi esploratori<ref name="AGOT62">.



__TOC__


== Descrizione fisica ==


E' di corporatura tozza, con i capelli color rame scuro che gli ricadono sulle spalle<ref name="AGOT62">.

La sua armatura è di acciaio ramato, con sopra l'emblema nero dell'albero fiammeggiante della sua casata<ref name="AGOT62">.


== Descrizione Psicologica ==


Ritiene che in guerra non bisogna arrendersi facilmente e che chiedere una tregua possa rappresentare una dimostrazione di debolezza<ref name="AGOT69">.



== Resoconto Biografico ==


Nel 298, all'esplosione della [[Guerra dei Cinque Re]], si reca nelle [[Terre dei Fiumi]] insieme all'esercito di [[Tywin Lannister]], che stabilisce il proprio quartier generale nella [[Locanda dell'Incrocio]]. Dopo essere venuto a sapere che [[Robb Stark]] sta scendendo col suo esercito lungo la Strada del Re, Ser Addam manda un messaggero all'interno della locanda a riferire la notizia a [[Tywin Lannister|lord Tywin]], che in risposta gli comanda di non ingaggiare battaglia fino al suo arrivo e di compiere invece incursioni ai fianchi, in modo da trascinare gli uomini del nord ancora più a sud<ref name="AGOT56">.


In seguito, [[Theon Greyjoy]] racconta a [[Catelyn Stark]] che Addam si sta ritirando verso sud, facendo terra bruciata dietro di sé nelle terre dei [[Nobile Casa Frey|Frey]] e scontrandosi alcune volte con i loro soldati. Sa dove si trova l'esercito [[Nobile Casa Stark|Stark]], ma rimane all'oscuro del piano di [[Robb Stark|Robb]] di dividerlo alle [[Torri Gemelle]]<ref name="AGOT59">.


Il giorno prima della [[battaglia della Force Verde]], cena insieme a [[Tywin Lannister]] e ad altri importanti nobili, assistendo alla discussione del lord di [[Castel Granito]] con il figlio [[Tyrion Lannister|Tyrion]]. Gli Stark attaccano la notte seguente, con circa un giorno di anticipo rispetto a quanto precedentemente riferito dagli esploratori. Addam durante al battaglia comanda l'ala destra dello schieramento, interamente composta dalla cavalleria, avendo a disposizione con quattromila uomini in armatura. Dietro il suo vessillo della sua Nobile Casa sventolano quelli dei [[Nobile Casa Brax|Brax]], dei [[Nobile Casa Crakehall|Crakehall]] e degli [[Nobile Casa Swyft|Swyft]]. A scontro concluso, raggiunge [[Tywin Lannister|lord Tywin]], riferendogli che alcuni comandanti dell'esercito del [[Nord]] sono stati catturati, ma che [[Roose Bolton]] è riuscito a fuggire. Poi, esitante, spiega che [[Robb Stark]] evidentemente ha teso ai [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] una trappola: non ha partecipato alla battaglia, ma ha invece attraversato il [[Tridente]] assieme al grosso della cavalleria e ora sta marciando verso [[Delta delle Acque]]<ref name="AGOT62">.


Sorpreso dall'astuzia del nemico, [[Tywin Lannister|Tywin]] impone a tutto l'esercito una dura marcia verso sud, per poi fermarsi di nuovo alla [[Locanda dell'Incrocio]]. E' lì che arriva la notizia della fine dell'assedio di [[Delta delle Acque]], e subito dopo viene indetto un consiglio di guerra a cui partecipa anche Addam. Quando Harys Swyft esclama che la sconfitta nella [[battaglia degli Accampamenti]] costituisce una vera catastrofe, ironizza ringraziandolo per aver precisato l'ovvio e chiede cosa si può fare adesso per rimediare. All'idea di stipulare la pace con gli [[Nobile Casa Stark|Stark]], si oppone dicendo che ancora c'è speranza di vincere e che bisogna continuare a combattere, in quanto una tregua verrebbe vista come un segno di debolezza. Quando si avanza la proposta di scambiare [[Arya Stark|Arya]] e [[sansa Stark]] con [[Jaime Lannister]], fa notare che [[Robb Stark|Robb]] sarebbe stupido a scambiare lo [[Jaime Lannister|Sterminatore di Re]] con due ragazzine. La discussione viene interrotta da [[Tywin LAnnister|Tywin]], che ordina di uscire a tutti eccetto [[Tyrion Lannister|Tyrion]] e [[Kavan Lannister|Kevan]], decidendo poi di marciare verso [[Harrenhal]] usando gli esploratori di Addam per mascherare i movimenti dell'esercito<ref name="AGOT69">.

Share this post


Link to post
Share on other sites

{{Personaggio

| Nome = Addam

| Cognome = Marbrand

| Casata = [[Nobile Casa Marbrand]]

| Titoli = Ser

| Apparizioni = [[A Game of Thrones]]

| Attore = [[William Henry Brian Hogg]]

| Stagioni = [[Prima stagione]]

| StemmaF = St_Marbrand

}}

 

[[Addam Marbrand|Ser Addam Marbrand]] è un alfiere della [[Nobile Casa Lannister]]<ref name="AGOTAC">[[AGOT - Appendici#Appendice C|AGOT - Appendice C]]</ref>, che durante la [[Guerra dei Cinque Re]] serve [[Tywin Lannister]] comandando i suoi esploratori<ref name="AGOT62">[[AGOT62]]</ref>.

 

 

__TOC__

 

== Descrizione fisica ==

È di corporatura tozza, con i capelli color rame scuro che gli ricadono sulle spalle.<ref name="AGOT62" />

 

La sua armatura è di acciaio ramato, con sopra l'emblema nero dell'albero fiammeggiante della sua casata.<ref name="AGOT62" />

 

== Descrizione psicologica ==

Ritiene che in guerra non bisogna arrendersi facilmente e che chiedere una tregua possa rappresentare una dimostrazione di debolezza.<ref name="AGOT69">[[AGOT69]]</ref>

 

== Resoconto Biografico ==

Nel [[298]], all'esplosione della [[Guerra dei Cinque Re]], si reca nelle [[Terre dei Fiumi]] insieme all'esercito di [[Tywin Lannister]], che stabilisce il proprio quartier generale nella [[Locanda dell'Incrocio]]. Dopo essere venuto a sapere che [[Robb Stark]] sta scendendo col suo esercito lungo la [[strada del Re]], Ser Addam manda un messaggero all'interno della locanda a riferire la notizia a [[Tywin Lannister|Lord Tywin]], che in risposta gli comanda di non ingaggiare battaglia fino al suo arrivo e di compiere invece incursioni ai fianchi, in modo da trascinare gli uomini del nord ancora più a sud.<ref name="AGOT56">[[AGOT56]]</ref>

 

In seguito, [[Theon Greyjoy]] racconta a [[Catelyn Stark]] che Addam si sta ritirando verso sud, facendo terra bruciata dietro di sé nelle terre dei [[Nobile Casa Frey|Frey]] e scontrandosi alcune volte con i loro soldati. Sa Addam esegue gli ordini ricevuti, facendo terra bruciata nelle terre dei [[Nobile Casa Frey|Frey]] e ingaggiando brevi schermaglie con i loro soldati. Sebbene sappia dove si trovai l'esercito [[Nobile Casa Stark|Stark]], ma rimane all'oscuro del piano di [[Robb Stark|Robb]] di dividerlo alle [[Torri Gemelle]]<ref name="AGOT59">.

 

Si riunisce quindi al corpo principale dell'esercito, nei pressi della [[Forca Verde]]. Il giorno prima della [[Guerra dei Cinque Re#Battaglia della Forca Verde|Battaglia della Force Verde]], cena insieme a [[Tywin Lannister]] e ad altri importanti nobili di rilievo, assistendo alla discussione del lord di [[Castel Granito]] con il figlio [[Tyrion Lannister|Tyrion]]. Gli [[Nobile Casa Stark|Stark]] attaccano la notte seguente, con circa un giorno di anticipo rispetto a quanto precedentemente riferito dagli esploratori. e Addam durante al battaglia comanda l'ala destra dello schieramento, interamente composta dalla cavalleria, avendo a disposizione con quattromila uomini in armatura da un corpo di cavalleria pesante di quattromila uomini. Dietro il suo vessillo della sua Nobile Casa sventolano quelli dei [[Nobile Casa Brax|Brax]], dei [[Nobile Casa Crakehall|Crakehall]] e degli [[Nobile Casa Swyft|Swyft]]. A scontro concluso, raggiunge [[Tywin Lannister|Lord Tywin]], riferendogli che alcuni comandanti dell'esercito del [[Nord]] sono stati catturati, ma che [[Roose Bolton]] è riuscito a fuggire. Poi, esitante, spiega che [[Robb Stark]] evidentemente ha teso ai [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] una trappola: non ha partecipato alla battaglia, ma ha invece attraversato il [[Tridente]] assieme al grosso della cavalleria e ora sta marciando verso [[Delta delle Acque]].<ref name="AGOT62" />

 

Sorpreso dall'astuzia del nemico, [[Tywin Lannister|Tywin]] impone a tutto l'esercito una dura marcia verso sud, per poi fermarsi di nuovo alla [[Locanda dell'Incrocio]]. È lì che arriva la notizia della fine dell'assedio di [[Delta delle Acque]], e subito dopo viene indetto un consiglio di guerra a cui partecipa anche Addam. Quando [[Harys Swyft]] esclama che la sconfitta nella [[battaglia degli Accampamenti]] costituisce una vera catastrofe, ironizza ringraziandolo per aver precisato l'ovvio e chiede cosa si può fare adesso per rimediare. All'idea di stipulare la pace con gli [[Nobile Casa Stark|Stark]], si oppone dicendo che ancora c'è speranza di vincere e che bisogna continuare a combattere, in quanto una tregua verrebbe vsta come un segno di debolezza. Quando si avanza la proposta di scambiare [[Arya Stark|Arya]] e [[sansa Stark]] con [[Jaime Lannister]], fa notare che [[Robb Stark|Robb]] sarebbe stupido a scambiare lo [[Jaime Lannister|Sterminatore di Re]] con due ragazzine. Il cavaliere si mostra contrario all'idea di chiedere la pace agli [[Nobile Casa Stark|Stark]], perché un simile atto verrebbe inteso come una manifestazione di debolezza, e al tempo stesso è scettico sulla possibilità di riscattare [[Jaime Lannister]] con [[sansa Stark|Sansa]] e [[Arya Stark]]. L; la discussione viene interrotta da [[Tywin Lannister|Tywin]], che ordina di uscire a tutti eccetto [[Tyrion Lannister|Tyrion]] e [[Kevan Lannister|Kevan]],. decidendo poi Il [[Lord di Castel Granito]], al termine di questo secondo consiglio di guerra, ordina all'esercito di marciare verso [[Harrenhal]] usando gli e comanda a Ser Addam di usare i suoi esploratori di Addam per mascherare i movimenti dell'esercito per mascherarne i movimenti.<ref name="AGOT69" />

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Personaggi}}

 

<noinclude>[[Categoria:A Game of Thrones]] [[Categoria:AP]] [[Categoria:Nobile Casa Marbrand]] [[Categoria:Occidente]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Ser]]</noinclude>

Share this post


Link to post
Share on other sites

La parte sul consiglio di guerra la lascerei più dettagliata.

Tanto il personaggio non compare moltissimo e secondo me possiamo permetterci ci essere più specifici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

{{Personaggio

| Nome = Addam

| Cognome = Marbrand

| Casata = [[Nobile Casa Marbrand]]

| Titoli = Ser

| Apparizioni = [[A Game of Thrones]]

| Attore = [[William Henry Brian Hogg]]

| Stagioni = [[Prima stagione]]

| StemmaF = St_Marbrand

}}

 

[[Addam Marbrand|Ser Addam Marbrand]] è un alfiere della [[Nobile Casa Lannister]]<ref name="AGOTAC">[[AGOT - Appendici#Appendice C|AGOT - Appendice C]]</ref>, che durante la [[Guerra dei Cinque Re]] serve [[Tywin Lannister]] comandando i suoi esploratori<ref name="AGOT62">[[AGOT62]]</ref>.

 

 

__TOC__

 

== Descrizione fisica ==

È di corporatura tozza, con i capelli color rame scuro che gli ricadono sulle spalle.<ref name="AGOT62" />

 

La sua armatura è di acciaio ramato, con sopra l'emblema nero dell'albero fiammeggiante della sua casata.<ref name="AGOT62" />

 

== Descrizione psicologica ==

Ritiene che in guerra non bisogna arrendersi facilmente e che chiedere una tregua possa rappresentare una dimostrazione di debolezza.<ref name="AGOT69">[[AGOT69]]</ref>

 

== Resoconto Biografico ==

Nel [[298]], all'esplosione della [[Guerra dei Cinque Re]], si reca nelle [[Terre dei Fiumi]] insieme all'esercito di [[Tywin Lannister]], che stabilisce il proprio quartier generale nella [[Locanda dell'Incrocio]]. Dopo essere venuto a sapere che [[Robb Stark]] sta scendendo col suo esercito lungo la [[strada del Re]], Ser Addam manda un messaggero all'interno della locanda a riferire la notizia a [[Tywin Lannister|Lord Tywin]], che in risposta gli comanda di non ingaggiare battaglia fino al suo arrivo e di compiere invece incursioni ai fianchi, in modo da trascinare gli uomini del nord ancora più a sud.<ref name="AGOT56">[[AGOT56]]</ref>

 

Addam esegue gli ordini ricevuti, facendo terra bruciata nelle terre dei [[Nobile Casa Frey|Frey]] e ingaggiando brevi schermaglie con i loro soldati. Sebbene sappia dove si trovi l'esercito [[Nobile Casa Stark|Stark]], rimane all'oscuro del piano di [[Robb Stark|Robb]] di dividerlo alle [[Torri Gemelle]]<ref name="AGOT59">.

 

Si riunisce quindi al corpo principale dell'esercito, nei pressi della [[Forca Verde]]. Il giorno prima della [[Guerra dei Cinque Re#Battaglia della Forca Verde|Battaglia della Force Verde]], cena insieme a [[Tywin Lannister]] e ad altri nobili di rilievo, assistendo alla discussione del lord di [[Castel Granito]] con il figlio [[Tyrion Lannister|Tyrion]]. Gli [[Nobile Casa Stark|Stark]] attaccano la notte seguente, e Addam durante al battaglia comanda l'ala destra dello schieramento, composta da un corpo di cavalleria pesante di quattromila uomini. A scontro concluso raggiunge [[Tywin Lannister|Lord Tywin]], riferendogli che alcuni comandanti dell'esercito del [[Nord]] sono stati catturati, ma che [[Roose Bolton]] è riuscito a fuggire. Poi, esitante, spiega che [[Robb Stark]] evidentemente ha teso ai [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] una trappola: non ha partecipato alla battaglia, ma ha invece attraversato il [[Tridente]] assieme al grosso della cavalleria e ora sta marciando verso [[Delta delle Acque]].<ref name="AGOT62" />

 

Sorpreso dall'astuzia del nemico, [[Tywin Lannister|Tywin]] impone a tutto l'esercito una dura marcia verso sud, per poi fermarsi di nuovo alla [[Locanda dell'Incrocio]]. È lì che arriva la notizia della fine dell'assedio di [[Delta delle Acque]], e subito dopo viene indetto un consiglio di guerra a cui partecipa anche Addam. Il cavaliere ritiene che malgrado i recenti rovesci vi siano ancora per i [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] possibilità di prevalere e si mostra quindi contrario all'idea di chiedere la pace agli [[Nobile Casa Stark|Stark]], perché un simile atto verrebbe inteso come una manifestazione di debolezza, e a. Al tempo stesso è scettico sulla possibilità di riscattare [[Jaime Lannister]] con [[sansa Stark|Sansa]] e [[Arya Stark]]; la discussione viene interrotta da [[Tywin Lannister|Tywin]], che ordina di uscire a tutti eccetto [[Tyrion Lannister|Tyrion]] e [[Kevan Lannister|Kevan]]. Il [[Lord di Castel Granito]], al termine di questo secondo consiglio di guerra, ordina all'esercito di marciare verso [[Harrenhal]] e comanda a Ser Addam di usare i suoi esploratori per mascherarne i movimenti.<ref name="AGOT69" />

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Personaggi}}

 

<noinclude>[[Categoria:A Game of Thrones]] [[Categoria:AP]] [[Categoria:Nobile Casa Marbrand]] [[Categoria:Occidente]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Ser]]</noinclude>

Share this post


Link to post
Share on other sites

meglio.

 

Lo scambio di battute con Harys Swyft non lo vuoi mettere? <img alt=" />

 

Non è importante, ma io avrei messo pure quello.

 

Vabbè dai, uppiamo :-P

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, mi sembra un dettaglio veramente eccessivo... <img alt=" />

Uppo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In resoconto biografico nel terzo paragrafo che inizia con Si riunisce... c'é al invece che la. Il punto preciso é circa a metà.

 

...Addam durante al battaglia comanda l'ala ....

Share this post


Link to post
Share on other sites

{{Personaggio

| Nome = Addam

| Cognome = Marbrand

| Casata = [[Nobile Casa Marbrand]]

| Titoli = Ser

| Apparizioni = [[A Game of Thrones]][[A Clash of Kings]]

| Attore = [[William Henry Brian Hogg]]

| Stagioni = [[Prima stagione]] Compare nella seconda stagione?

| StemmaF = St_Marbrand

}}

 

[[Addam Marbrand|Ser Addam Marbrand]] è un alfiere della [[Nobile Casa Lannister]]<ref name="AGOTAC">[[AGOT - Appendici#Appendice C|AGOT - Appendice C]]</ref>, che durante la [[Guerra dei Cinque Re]] serve [[Tywin Lannister]] comandando i suoi esploratori<ref name="AGOT62">[[AGOT62]]</ref>.

 

 

__TOC__

 

== Descrizione fisica ==

È di corporatura tozza, con i capelli color rame scuro che gli ricadono sulle spalle.<ref name="AGOT62" /> Ha un aspetto piacevole, che generalmente colpisce le donne.<ref name="ACOK38">[[ACOK38]]</ref>

 

La sua armatura è di acciaio ramato, con sopra l'emblema nero dell'albero fiammeggiante della sua casat<ref name="AGOT62" />, accompagnata da un mantello color bronzo<ref name="ACOK38" />.

 

== Descrizione psicologica ==

Ritiene che in guerra non bisogna arrendersi facilmente e che chiedere una tregua possa rappresentare una dimostrazione di debolezza.<ref name="AGOT69">[[AGOT69]]</ref>

 

È considerato un grande cavaliere, molto abile con la spada, e il più coraggioso dei capitani al servizio di [[Tywin Lannister|Lord Tywin Lannister]].<ref name="ACOK38" />

 

== Resoconto Biografico ==

Nel [[298]], all'esplosione della [[Guerra dei Cinque Re]], si reca nelle [[Terre dei Fiumi]] insieme all'esercito di [[Tywin Lannister]], che stabilisce il proprio quartier generale nella [[Locanda dell'Incrocio]]. Dopo essere venuto a sapere che [[Robb Stark]] sta scendendo col suo esercito lungo la [[strada del Re]], Ser Addam manda un messaggero all'interno della locanda al quartier generale dell'esercito stabilito presso la [[Locanda dell'Incrocio]] a riferire la notizia a [[Tywin Lannister|Lord Tywin]], che in risposta gli comanda di non ingaggiare battaglia fino al suo arrivo e di compiere invece incursioni ai fianchi, in modo da trascinare gli uomini del nord ancora più a sud.<ref name="AGOT56">[[AGOT56]]</ref>

 

Addam esegue gli ordini ricevuti, facendo terra bruciata nelle terre dei [[Nobile Casa Frey|Frey]] e ingaggiando brevi schermaglie con i loro soldati. Sebbene sappia dove si trovi l'esercito [[Nobile Casa Stark|Stark]], rimane all'oscuro del piano di [[Robb Stark|Robb]] di dividerlo alle [[Torri Gemelle]]<ref name="AGOT59">[[AGOT59]]</ref>.

 

Si riunisce quindi al corpo principale dell'esercito, nei pressi della [[Forca Verde]]. Il giorno prima della [[battaglia della Forca Verde]], cena insieme a [[Tywin Lannister]] e ad altri nobili di rilievo, assistendo alla discussione del lord di [[Castel Granito]] con il figlio [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]]. Gli [[Nobile Casa Stark|Stark]] attaccano la notte seguente, e Addam durante la battaglia comanda l'ala destra dello schieramento, composta da un corpo di cavalleria pesante di quattromila uomini. A scontro concluso raggiunge [[Tywin Lannister|Lord Tywin]], riferendogli che alcuni comandanti dell'esercito del [[Nord]] sono stati catturati, ma che [[Roose Bolton]] è riuscito a fuggire. Poi, esitante, spiega che [[Robb Stark]] evidentemente ha teso ai [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] una trappola: non ha partecipato alla battaglia, ma ha invece attraversato il [[Tridente]] assieme al grosso della cavalleria e ora sta marciando verso [[Delta delle Acque]].<ref name="AGOT62" />

 

Sorpreso dall'astuzia del nemico, [[Tywin Lannister|Tywin]] impone allora a tutto l all'esercito una dura marcia verso sud, per poi fermarsi di nuovo alla [[Locanda dell'Incrocio]]. È lì che arriva la notizia della fine dell'assedio di [[Delta delle Acque]], e subito dopo viene indetto un consiglio di guerra a cui partecipa anche Addam. Il cavaliere ritiene che malgrado i recenti rovesci vi siano ancora per i [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] possibilità di prevalere e si mostra quindi contrario all'idea di chiedere la pace agli [[Nobile Casa Stark|Stark]], perché un simile atto verrebbe inteso come una manifestazione di debolezza. Al tempo stesso è scettico sulla possibilità di riscattare [[Jaime Lannister]] con [[sansa Stark|Sansa]] e [[Arya Stark]]; la discussione viene interrotta da [[Tywin Lannister|Tywin]], che ordina di uscire a tutti eccetto [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] e [[Kevan Lannister|Kevan]]. Il [[Lord di Castel Granito]], al termine di questo secondo consiglio di guerra, ordina all'esercito di marciare verso [[Harrenhal]] e comanda a Ser Addam di usare i suoi esploratori per mascherarne i movimenti.<ref name="AGOT69" />

 

Dopo una lunga permanenza nella fortezza, [[Tywin Lannister|Lord Tywin]] decide di sferrare un massiccio attacco alla [[Nobile Casa Tully]], e organizza la ripartenza dell'esercito. Ser Addam, sempre al comando degli esploratori, lascia quindi il castello un giorno prima del resto dell'armata, per fare da avanguardia.<ref name="ACOK38" />

 

Partecipa quindi agli [[battaglia dei Guadi|assalti ai guadi]] della [[Forca Rossa]], in cui però i ripetuti attacchi degli uomini dell'[[Occidente]] vengono respinti. Alla fine, Addam Marbrand e i suoi uomini sono costretti a ripiegare.<ref name="ACOK45">[[ACOK45]]</ref>

 

Dopo che [[Tywin Lannister|Lord Tywin]] viene a conoscenza dell'attacco di [[stannis Baratheon]] ad [[Approdo del Re]] l'esercito [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] si dirige a tappe forzate verso la capitale. Ser Addam partecipa quindi alla [[battaglia delle Acque Nere]]; una volta conseguita la vittoria, fa parte del gruppo di cavalieri che sfilano nella [[Fortezza Rossa#La Sala del Trono|Sala del Trono]] per ricevere le lodi e i ringraziamenti di [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Joffrey Baratheon]].<ref name="ACOK65">[[ACOK65]]</ref>

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Personaggi}}

 

<noinclude>[[Categoria:A Clash of Kings]] [[Categoria:A Game of Thrones]] [[Categoria:AP]] [[Categoria:Guerra dei Cinque Re]] [[Categoria:Nobile Casa Marbrand]] [[Categoria:Occidente]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Ser]]</noinclude>

Informazioni non usate:

 

Addam Marbrand ACOK38 - Arya Monta un destriero rosso, bardato con decorazioni color bronzo tali da abbinarsi a quello del suo mantello e fregiato con l'emblema dell'albero incendiato

Addam Marbrand ACOKABA ser Addam Marbrand è l'erede di Ashemark

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

{{Personaggio
| Nome = Addam
| Cognome = Marbrand
| Casata = [[Nobile Casa Marbrand]]
| Titoli = Ser
| Apparizioni = [[A Game of Thrones]][[A Clash of Kings]]
| Attore = [[William Henry Brian Hogg]]
| Stagioni = [[Prima stagione]] Compare nella seconda stagione?
| StemmaF = St_Marbrand
}}

[[Addam Marbrand|Ser Addam Marbrand]] è un alfiere della [[Nobile Casa Lannister]]<ref name="AGOTAC">[[AGOT - Appendici#Appendice C|AGOT - Appendice C]]</ref>, che durante la [[Guerra dei Cinque Re]] serve [[Tywin Lannister]] comandando i suoi esploratori<ref name="AGOT62">[[AGOT62]]</ref>.


__TOC__

== Descrizione fisica ==
È di corporatura tozza, con i capelli color rame scuro che gli ricadono sulle spalle.<ref name="AGOT62" /> Ha un aspetto piacevole, che generalmente colpisce le donne.<ref name="ACOK38">[[ACOK38]]</ref>

La sua armatura è di acciaio ramato, con sopra l'emblema nero dell'albero fiammeggiante della sua casata<ref name="AGOT62" />, accompagnata da un mantello color bronzo<ref name="ACOK38" />.


== Descrizione psicologica ==
Ritiene che in guerra non bisogna arrendersi facilmente e che chiedere una tregua possa rappresentare una dimostrazione di debolezza.<ref name="AGOT69">[[AGOT69]]</ref>

È considerato un grande cavaliere, molto abile con la spada, e il più coraggioso dei capitani al servizio di [[Tywin Lannister|Lord Tywin Lannister]].<ref name="ACOK38" />

== Resoconto Biografico ==
Nel [[298]], all'esplosione della [[Guerra dei Cinque Re]], si reca nelle [[Terre dei Fiumi]] insieme all'esercito di [[Tywin Lannister]]. Dopo essere venuto a sapere che [[Robb Stark]] sta scendendo col suo esercito lungo la [[strada del Re]], Ser Addam manda un messaggero al quartier generale dell'esercito stabilito presso la [[Locanda dell'Incrocio]] a riferire la notizia a [[Tywin Lannister|Lord Tywin]], che in risposta gli comanda di non ingaggiare battaglia fino al suo arrivo e di compiere invece incursioni ai fianchi, in modo da trascinare gli uomini del nord ancora più a sud.<ref name="AGOT56">[[AGOT56]]</ref>

Addam esegue gli ordini ricevuti, facendo terra bruciata nelle terre dei [[Nobile Casa Frey|Frey]] e ingaggiando brevi schermaglie con i loro soldati. Sebbene sappia dove si trovi l'esercito [[Nobile Casa Stark|Stark]], rimane all'oscuro del piano di [[Robb Stark|Robb]] di dividerlo alle [[Torri Gemelle]]<ref name="AGOT59">[[AGOT59]]</ref>.

Si riunisce quindi al corpo principale dell'esercito, nei pressi della [[Forca Verde]]. Il giorno prima della [[battaglia della Forca Verde]], cena insieme a [[Tywin Lannister]] e ad altri nobili di rilievo, assistendo alla discussione del lord di [[Castel Granito]] con il figlio [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]]. Gli [[Nobile Casa Stark|Stark]] attaccano la notte seguente, e Addam durante la battaglia comanda l'ala destra dello schieramento, composta da un corpo di cavalleria pesante di quattromila uomini. A scontro concluso raggiunge [[Tywin Lannister|Lord Tywin]], riferendogli che alcuni comandanti dell'esercito del [[Nord]] sono stati catturati, ma che [[Roose Bolton]] è riuscito a fuggire. Poi, esitante, spiega che [[Robb Stark]] evidentemente ha teso ai [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] una trappola: non ha partecipato alla battaglia, ma ha invece attraversato il [[Tridente]] assieme al grosso della cavalleria e ora sta marciando verso [[Delta delle Acque]].<ref name="AGOT62" />

[[Tywin Lannister|Tywin]] impone allora all'esercito una dura marcia verso sud, per poi fermarsi di nuovo alla [[Locanda dell'Incrocio]]. È lì che arriva la notizia della fine dell'assedio di [[Delta delle Acque]], e subito dopo viene indetto un consiglio di guerra a cui partecipa anche Addam. Il cavaliere ritiene che malgrado i recenti rovesci vi siano ancora per i [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] possibilità di prevalere e si mostra quindi contrario all'idea di chiedere la pace agli [[Nobile Casa Stark|Stark]], perché un simile atto verrebbe inteso come una manifestazione di debolezza. Al tempo stesso è scettico sulla possibilità di riscattare [[Jaime Lannister]] con [[sansa Stark|Sansa]] e [[Arya Stark]]; la discussione viene interrotta da [[Tywin Lannister|Tywin]], che ordina di uscire a tutti eccetto [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] e [[Kevan Lannister|Kevan]]. Il [[Lord di Castel Granito]], al termine di questo secondo consiglio di guerra, ordina all'esercito di marciare verso [[Harrenhal]] e comanda a Ser Addam di usare i suoi esploratori per mascherarne i movimenti.<ref name="AGOT69" />

Dopo una lunga permanenza nella fortezza, [[Tywin Lannister|Lord Tywin]] decide di sferrare un massiccio attacco alla [[Nobile Casa Tully]], e organizza la ripartenza dell'esercito. Ser Addam, sempre al comando degli esploratori, lascia quindi il castello un giorno prima del resto dell'armata, per fare da avanguardia.<ref name="ACOK38" />

Partecipa quindi agli [[battaglia dei Guadi|assalti ai guadi]] della [[Forca Rossa]], in cui però i ripetuti attacchi degli uomini dell'[[Occidente]] vengono respinti. Alla fine, Addam Marbrand e i suoi uomini sono costretti a ripiegare.<ref name="ACOK45">[[ACOK45]]</ref>


Dopo che [[Tywin Lannister|Lord Tywin]] viene a conoscenza dell'attacco di [[stannis Baratheon]] ad [[Approdo del Re]], l'esercito [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] si dirige a tappe forzate verso la capitale. Ser Addam partecipa quindi alla [[battaglia delle Acque Nere]]; una volta conseguita la vittoria, fa parte del gruppo di cavalieri che sfilano nella [[Fortezza Rossa#La Sala del Trono|Sala del Trono]] per ricevere le lodi e i ringraziamenti di [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Joffrey Baratheon]].<ref name="ACOK65">[[ACOK65]]</ref>

== Note ==
<references />


{{Portale | Argomento1 = Personaggi}}

<noinclude>[[Categoria:A Clash of Kings]] [[Categoria:A Game of Thrones]] [[Categoria:AP]] [[Categoria:Guerra dei Cinque Re]] [[Categoria:Nobile Casa Marbrand]] [[Categoria:Occidente]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Ser]]</noinclude>

 

 

 

Praticamente ho cambiato solo qualche virgola.

 

Dalla wiki di GOT non sembra comparire nella seconda stagione:

http://gameofthrones.wikia.com/wiki/Addam_Marbrand

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io però l'informazione "erede di Ashemark" la userei, perché no?

 

Poi non sono in grado ora di controllare, ma in Acok non viene nominato suo padre?

Share this post


Link to post
Share on other sites
{{Personaggio
| Nome = Addam
| Cognome = Marbrand
| Casata = [[Nobile Casa Marbrand]]
| Titoli = Ser
| Apparizioni = [[A Game of Thrones]][[A Clash of Kings]]
| Attore = [[William Henry Brian Hogg]]
| Stagioni = [[Prima stagione]]
| StemmaF = St_Marbrand
}}

[[Addam Marbrand|Ser Addam Marbrand]], erede di [[Ashemark]]<ref name="ACOK38">[[ACOK38]]</ref>, è un alfiere della [[Nobile Casa Lannister]]<ref name="AGOTAC">[[AGOT - Appendici#Appendice C|AGOT - Appendice C]]</ref> che durante la [[Guerra dei Cinque Re]] serve [[Tywin Lannister]] comandando i suoi esploratori<ref name="AGOT62">[[AGOT62]]</ref>.


__TOC__

== Descrizione fisica ==
È di corporatura tozza, con i capelli color rame scuro che gli ricadono sulle spalle.<ref name="AGOT62" /> Ha un aspetto piacevole, che generalmente colpisce le donne.<ref name="ACOK38" />

La sua armatura è di acciaio ramato, con sopra l'emblema nero dell'albero fiammeggiante della sua casata<ref name="AGOT62" />, accompagnata da un mantello color bronzo<ref name="ACOK38" />.


== Descrizione psicologica ==
Ritiene che in guerra non bisogna arrendersi facilmente e che chiedere una tregua possa rappresentare una dimostrazione di debolezza.<ref name="AGOT69">[[AGOT69]]</ref>

È considerato un grande cavaliere, molto abile con la spada, e il più coraggioso dei capitani al servizio di [[Tywin Lannister|Lord Tywin Lannister]].<ref name="ACOK38" />

== Resoconto Biografico ==
Nel [[298]], all'esplosione della [[Guerra dei Cinque Re]], si reca nelle [[Terre dei Fiumi]] insieme all'esercito di [[Tywin Lannister]]. Dopo essere venuto a sapere che [[Robb Stark]] sta scendendo col suo esercito lungo la [[strada del Re]], Ser Addam manda un messaggero al quartier generale dell'esercito stabilito presso la [[Locanda dell'Incrocio]] a riferire la notizia a [[Tywin Lannister|Lord Tywin]], che in risposta gli comanda di non ingaggiare battaglia fino al suo arrivo e di compiere invece incursioni ai fianchi, in modo da trascinare gli uomini del nord ancora più a sud.<ref name="AGOT56">[[AGOT56]]</ref>

Addam esegue gli ordini ricevuti, facendo terra bruciata nelle terre dei [[Nobile Casa Frey|Frey]] e ingaggiando brevi schermaglie con i loro soldati. Sebbene sappia dove si trovi l'esercito [[Nobile Casa Stark|Stark]], rimane all'oscuro del piano di [[Robb Stark|Robb]] di dividerlo alle [[Torri Gemelle]]<ref name="AGOT59">[[AGOT59]]</ref>.

Si riunisce quindi al corpo principale dell'esercito, nei pressi della [[Forca Verde]]. Il giorno prima della [[battaglia della Forca Verde]], cena insieme a [[Tywin Lannister]] e ad altri nobili di rilievo, assistendo alla discussione del lord di [[Castel Granito]] con il figlio [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]]. Gli [[Nobile Casa Stark|Stark]] attaccano la notte seguente, e Addam durante la battaglia comanda l'ala destra dello schieramento, composta da un corpo di cavalleria pesante di quattromila uomini. A scontro concluso raggiunge [[Tywin Lannister|Lord Tywin]], riferendogli che alcuni comandanti dell'esercito del [[Nord]] sono stati catturati, ma che [[Roose Bolton]] è riuscito a fuggire. Poi, esitante, spiega che [[Robb Stark]] evidentemente ha teso ai [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] una trappola: non ha partecipato alla battaglia, ma ha invece attraversato il [[Tridente]] assieme al grosso della cavalleria e ora sta marciando verso [[Delta delle Acque]].<ref name="AGOT62" />

[[Tywin Lannister|Tywin]] impone allora all'esercito una dura marcia verso sud, per poi fermarsi di nuovo alla [[Locanda dell'Incrocio]]. È lì che arriva la notizia della fine dell'assedio di [[Delta delle Acque]], e subito dopo viene indetto un consiglio di guerra a cui partecipa anche Addam. Il cavaliere ritiene che malgrado i recenti rovesci vi siano ancora per i [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] possibilità di prevalere e si mostra quindi contrario all'idea di chiedere la pace agli [[Nobile Casa Stark|Stark]], perché un simile atto verrebbe inteso come una manifestazione di debolezza. Al tempo stesso è scettico sulla possibilità di riscattare [[Jaime Lannister]] con [[sansa Stark|Sansa]] e [[Arya Stark]]; la discussione viene interrotta da [[Tywin Lannister|Tywin]], che ordina di uscire a tutti eccetto [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] e [[Kevan Lannister|Kevan]]. Il [[Lord di Castel Granito]], al termine di questo secondo consiglio di guerra, ordina all'esercito di marciare verso [[Harrenhal]] e comanda a Ser Addam di usare i suoi esploratori per mascherarne i movimenti.<ref name="AGOT69" />

Dopo una lunga permanenza nella fortezza, [[Tywin Lannister|Lord Tywin]] decide di sferrare un massiccio attacco alla [[Nobile Casa Tully]] e organizza la ripartenza dell'esercito. Ser Addam, sempre al comando degli esploratori, lascia quindi il castello un giorno prima del resto dell'armata per fare da avanguardia.<ref name="ACOK38" />

Partecipa quindi agli [[battaglia dei Guadi|assalti ai guadi]] della [[Forca Rossa]], in cui però i ripetuti attacchi degli uomini dell'[[Occidente]] vengono respinti. Alla fine, Addam Marbrand e i suoi uomini sono costretti a ripiegare.<ref name="ACOK45">[[ACOK45]]</ref>


Dopo che [[Tywin Lannister|Lord Tywin]] viene a conoscenza dell'attacco di [[stannis Baratheon]] ad [[Approdo del Re]], l'esercito [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] si dirige a tappe forzate verso la capitale. Ser Addam partecipa quindi alla [[battaglia delle Acque Nere]]; una volta conseguita la vittoria, fa parte del gruppo di cavalieri che sfilano nella [[Fortezza Rossa#La Sala del Trono|Sala del Trono]] per ricevere le lodi e i ringraziamenti di [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Joffrey Baratheon]].<ref name="ACOK65">[[ACOK65]]</ref>

== Note ==
<references />


{{Portale | Argomento1 = Personaggi}}

<noinclude>[[Categoria:A Clash of Kings]] [[Categoria:A Game of Thrones]] [[Categoria:AP]] [[Categoria:Guerra dei Cinque Re]] [[Categoria:Nobile Casa Marbrand]] [[Categoria:Occidente]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Ser]]</noinclude>

 

 

Ho cercato "Marbrand" in tutto ACOK e non mi sembra di vedere riferimenti a suo padre.

 

Va bene come ho inserito l'info sull'erede di Ashemark?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me in realtà non è OK, perché è circostanziata ad uno specifico periodo della sua vita, quindi sicuramente non ne parlerei nella presentazione generale del personaggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...