Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Jaime

Significato della parola "meta-lupo"

Recommended Posts

Nei testi ke ho tradotto ho avuto un pò di difficolta nel tradurre questi termini

Warg,skinchanger e shapechanger

l'ultimo è il mutaforma....e qui siamo a posto....

 

per Warg sembrava più che altro riferisi a chi ha un legame coi meta-lupi...è più chiaro con questo pesso di testo:

 

Skinchanger is a general term, and all wargs are skinchangers. However, a warg is a skinchanger who is bound to a wolf and not some other creature (II: 561, 697. SFC)

 

Metamorfo è un termine generali, tutti i warg sono metamorfi.Comunque un warg è legato solo ad un lupo e a nessun'altra creatura (II:561,697.SFC)

 

così è come l'ho tradotto,ma per warg nn sono riuscito a trovare un termine

 

nel testo che ho tradotto,per darvi un indicazione, si riferisce a Bran con warg(spoiler

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

strano visto che si lega anke a Hodor ad un certo punto no?!?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

spoiler)

 

 

mentre Skinchanger sarebbe Orell per esempio....

 

saluti :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nei testi ke ho tradotto ho avuto un pò di difficolta nel tradurre questi termini

Warg,skinchanger e shapechanger

l'ultimo è il mutaforma....e qui siamo a posto....

 

per Warg sembrava più che altro riferisi a chi ha un legame coi meta-lupi...è più chiaro con questo pesso di testo:

 

Skinchanger is a general term, and all wargs are skinchangers. However, a warg is a skinchanger who is bound to a wolf and not some other creature (II: 561, 697. SFC)

 

Metamorfo è un termine generali, tutti i warg sono metamorfi.Comunque un warg è legato solo ad un lupo e a nessun'altra creatura (II:561,697.SFC)

 

così è come l'ho tradotto,ma per warg nn sono riuscito a trovare un termine

 

nel testo che ho tradotto,per darvi un indicazione, si riferisce a Bran con warg(spoiler

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

strano visto che si lega anke a Hodor ad un certo punto no?!?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

spoiler)

 

 

mentre Skinchanger sarebbe Orell per esempio....

 

saluti :(

Piu' che uno skinchanger, secondo me Orell e' uno shapechanger, un mutaforma dal momento che mantiene la sua "anima" ma cambia il suo aspetto, lo "shape".

Lo skinchanger, secondo me, e' colui che riesce ad entrare nel corpo, nella pelle ("skin" appunto) di un altro essere condividendone le sensazioni. E questo e' appunto il caso di Bran.

Bran e' un "warg" dal momento che e' legato al suo metalupo. Comunque non credo che il fatto di avere un animale "preferito" impedisca ad uno skinchanger di entrare nella pelle di un altro essere (e infatti Bran entra nel corpo di Odor)

 

Non so se sono riuscita a spiegarmi... :unsure:

 

Moonlight

Share this post


Link to post
Share on other sites
I "Warg" o Lupi Selvaggi sono una razza immaginaria di lupi nei libri di Tolkien riguardanti la Terra di Mezzo. Sono quasi sempre alleati con gli Orchi o con i Goblin ai quali permettono di cavalcarli nelle battaglie. I "warg", secondo Tolkien, parlano un proprio linguaggio primitivo.

 

Non ricordo se nella versione italiana del SdA, il termine warg venga tradotto o meno... non ho il libro a portata di mano per controllare, sorry...

 

:unsure:

 

Moonlight

Molte grazie per i chiarimenti (anche a Ser Garlan). Almeno ora le cosa sono meno vaghe. Purtroppo in questi casi alla difficoltà  della traduzione della parola in se stessa si aggiunge anche quella di rendere il significato specifico che l'autore vuole attribuirle. Qui si vede appunto la perizia del traduttore e la sua conoscenza dell'argomento che maneggia. Non essendo io un traduttore e neanche un cultore accanito del fantasy, se non negli ultimi tempi, a volte mi trovo in imbarazzo nel trovare la corretta versione di un termine. Cmq adesso so che tra tutti possiamo contare su un aiuto reciproco. Saluti :(

Waymar Royce

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma Moonlight,sai qual'è il problema?Che nel libro ,versione italiana, Orell è definito metamorfo e non mutaforma(anke in quei testi che ho tradotto)....il mio dubbio è che nella versione italiana li abbiano tradotti tutti allo stesso modo!!Senza distinguerli!!

Se qllkuno lo sa mi tolga questo cruccio!?!?!? :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

oh no! su un particolare così importante!

Share this post


Link to post
Share on other sites
[

. Cmq adesso so che tra tutti possiamo contare su un aiuto reciproco. Saluti :figo:

Waymar Royce

Un cosi' bel ragazzo puo' sempre contare sul mio aiuto....

 

 

Ooops.... speriamo che mio marito non legga..... >_>:figo::figo:

 

Moonlight

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma Moonlight,sai qual'è il problema?Che nel libro ,versione italiana, Orell è definito metamorfo e non mutaforma(anke in quei testi che ho tradotto)....il mio dubbio è che nella versione italiana li abbiano tradotti tutti allo stesso modo!!Senza distinguerli!!

Se qllkuno lo sa mi tolga questo cruccio!?!?!? >_>

SPOILER

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

tanto per sicurezza

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ho cercato di ritrovare nei libri tradotti il pezzo in cui Orell viene definito un metamorfo ma non riesco a trovarlo... tu per caso ricordi in che pagine si trovava?

Ho cercato poi di trovare nell'unico libro in inglese che ho (il terzo) le parti in cui si parla di metamorfi o simili e le uniche due che ho trovato (andando a ricordo nella versione italiana) sono una riguardante Varamyr quando Jon va all'accampamento dei bruti per patteggiare con Mance e l'altra Jon quando parla con Stannis...

Per quanto riguarda il primo, anche se nella versione italiana si parla di "Varamyr Seipelli, il metamorfo" nell'originale inglese viene detto solo "Varamyr Sixskins as well, attended by his..." e quindi l'aggiunta metamorfo e' iniziativa del traduttore...

Per il secondo brano Stannis risponde a Jon che dice che gli altri lo reputano un voltagabbana, "Dicono anche che sei un metamorfo, un deviante che cammina nella notte come un lupo" mentre l'originale inglese dice' "You are a warg too, they say, a skinchanger who walks at night as a wolf."

A mio parere il traduttore non ha ben colto la sfumatura di significato tra di due (tre) termini che invece era intesa da Martin. Il problema e' che il traduttore traduce i libri ma non li "legge" nel senso che si limita a dare un senso compiuto alle frasi cercando di mantenere uno stile scorrevole ma non si sofferma nelle sfumature delle parole. Pero' non ne farei una colpa ad Altieri...d'altronde noi a tutto questo ci stiamo arrivando perche' stiamo "spulciando" parola per parola quello che ha scritto Martin nella disperata attesa di AFfC...ma quanti di noi non sarebbero caduti nello stesso errore?...

Comunque...comincio a pensare che dovrei comprarmi gli altri due libri.... visto che ho gia' prenotato il quarto, almeno ho l'opera completa anche in inglese... e dopo si' che potro' sbizzarrirmi nel trovare le differenze di traduzione :figo::figo:

 

 

Moonlight

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi hanno effettivamente tradotto le due parole allo stesso modo....bè secondo me è un particolare importante...la differenza dovrebbe essere sottolineata tra warg e metamorfo....e se più avanti la differenza venisse descritta in maniera più netta??Come se la cava il traduttore?!?!?!Pesante!

Basta che non va a scapito di noi poveri lettori!!! >_>

 

 

Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusa Howland, mi ero un po'persa questa discussione!

rispondendo alla tua domanda, gli "animali crudeli" in D&D sono una versione più grossa, più robusta, più "cattiva" degli animali normali e tendono ad avere un aspetto ferale, quasi preistorico.

 

non credo che "crudele" vada inteso in senso morale, ma piuttosto simile a "ferale" in italiano.

credo sia un concetto parecchio difficile da rendere in una sola parola in italiano...non spariamo a zero sui traduttori dai!

 

 

Per quanto riguarda i Wargs nel Signore degli Anelli sono i cosiddetti "Mannari", lupi che vivono nelle terre selvagge. Non so se nelle intenzioni di Tolkien il termine venga sempre dalla stessa radice di Werewolf (Anglosassone WERA-= "uomini" + WULF = "lupi"); ma credo che sia una parola totalmente inventata da Tolkien, per cui la traduzione Mannari è altrettanto sbagliata, perchè significa appunto "lupo-uomo"...

Share this post


Link to post
Share on other sites
non spariamo a zero sui traduttori dai!

No,no,scusa Lady,non era mia intenzione prendermela col traduttore....può capitare,ovvio,ma il fatto che tenevo a sottolineare è che se più avanti la differenza tra i due termini verrà  delineata maggiormente, può darsi che il traduttore possa avere delle difficoltà ....mi auguro di no eh!

 

Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

quindi i dire-wolves di martin sono diversi da quelli di aD&D.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non può essere che Skinchanger e Shapechanger siano usati come sinonimi da Martin e che Warg stia per metamorfo?

 

Alla fine skin e shape richiamano entrambi una mutazione fisica mentre metamorfo è qualcosa che riguarda quasi esclusivamente la sfera mentale.

Share this post


Link to post
Share on other sites