Jump to content

Recommended Posts

{{Fortificazione
| Nome = Porta Insanguinata
| Regione = [[Est]]
| Casata = [[Nobile Casa Arryn]]
| Mappa = Map PdT
| LegendaM = Mappa di ''The Lands of Ice and Fire'' rielaborata by Grazia Borreggine©
}}

[[Porta Insanguinata]] è una fortificazione [[Est]], che consente l'accesso a Nido dell'Aquila [[Nobile Casa Arryn]].<ref name="AGOT55">[[AGOT55]]</ref> La [[Valle di Arryn]] si estende ad est della Porta Insaguinata. <ref name="AGOT34">[[AGOT34]]</ref>


__TOC__

== Descrizione ==

Storicamente nella Porta Insanguinata, decine di eserciti si sono fatti a pezzi durante l'Età degli Eroi.
Si trova all'estremità occidentale della [[Valle di Arryn]], dove la strada alta raggiunge l'ultimo dei passi montani ed inizia la serpeggiante discesa verso fondovalle, è larga solo per quattro uomini a cavallo.
È composta da due torri di guardia gemelle collegate da un ponte di pietra grigia ad arco coperto, le torri sono abbarbicate alle ripide pendici della montagna; dietro le fortificazioni, sulla torre e lungo il ponte facce silenziose sono appostate dietro le feritoie per arcieri per osservare chi si avvicina e chiede l'accesso alla valle.
Ci sono dei bastioni difensivi su entrambi i lati della strada e lunghi parapetti che sorgono dalla roccia stessa della montagna. Superata la struttura di pietra le montagne si allargano aprendosi su un paesaggio prodigioso: una vallata verdeggiante che si estende fino alle foschie dell'orizzonte orientale e difesa da barriere di montagne.
Dalla Porta Insanguinata è possibile vedere il percorso argenteo e la sinuosa linea scintillante delle lacrime di Alyssa.
Dalla Porta Insanguinata tutto quello che si riesce a vedere di Nido dell'Aquila è un'indistinta macchia bianca sulla Lancia del Ciclope ma solo se si guarda bene e se i raggi del sole colpiscono le torri nel modo giusto.
Ci vuole meno di un giorno a cavallo per percorrere la distanza che c'è tra la Porta Insanguinata e le [[Porte della Luna]].
Per tradizione, chi vuole passare per la Porta Insanguinata deve chiede "Posso entrare nella Valle?" e ricevere l'assenso del Cavaliere della Porta Insanguinata ("In nome di Robert Arryn, lord del Nido dell'Aquila, Difensore della Valle, Vero Protettore dell'Est, vi consento di entrare liberamente, e vi raccomando di mantenere la pace").
Dal matrimonio di [[Lysa Tully]] con lord [[Jon Arryn]], il Cavaliere della Porta Insanguinata è [[brynden Tully]]; vi è anche un septon che si prende cura di eventuali feriti ed è qui, infatti che [[Rodrik Cassel]] (che accompagnava lady Catelyn Stark da sua sorella Lysa) rimane perché gravemente ferito non sarebbe riuscito ad affrontare un viaggio tortuoso per raggiungere [[Nido dell'Aquila]].<ref name="AGOT34">[[AGOT34]]</ref>
Dopo la vittoria del campione di [[Tyrion Lannister]] [[Nobile Casa Lannister]], Bronn, lady Lysa ordina alle sue guardie di scortare entrambi fino alla Porta Insanguinata e di lasciarli liberi di partire da lì. <ref name="AGOT40">[[AGOT40]]</ref>
[[Robb Stark]] [[Nobile Casa Stark]] con l'esercito in stanza al [[Moat Cailin]], chiede alla madre Catelyn di domandare alla di lei sorella un aiuto tramite un messaggio. Catelyn risponde al figlio che sua sorella Lysa non ha intenzione di far spingere i suoi armigeri oltre la Porta Insanguinata.<ref name="AGOT55">[[AGOT55]]</ref>


== Note ==
<references />


{{Portale | Argomento1 = Geografia}}

<noinclude>[[Categoria:Geografia Fisica- terre emerse]] [[Categoria:Westeros]] [[Categoria:Valle di Arryn]] </noinclude>

Link to post
Share on other sites
  • Replies 13
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

{{Fortificazione

| Nome = Porta Insanguinata

| Regione = [[Est]]

| Casata = [[Nobile Casa Arryn]]

| Mappa = Map PdT

| LegendaM = Mappa di ''The Lands of Ice and Fire'' rielaborata by Grazia Borreggine©

}}

 

[[Porta Insanguinata]] è una fortificazione [[Est]], che consente l'accesso a Nido dell'Aquila [[Nobile Casa Arryn]].<ref name="AGOT55">[[AGOT55]]</ref> La [[Valle di Arryn]] si estende ad est della Porta Insaguinata. <ref name="AGOT34">[[AGOT34]]</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione ==

 

Storicamente nella Porta Insanguinata, decine di eserciti si sono fatti a pezzi durante l'Età degli Eroi.

Si trova all'estremità occidentale della [[Valle di Arryn]], dove la strada alta raggiunge l'ultimo dei passi montani ed inizia la serpeggiante discesa verso fondovalle, è larga solo per quattro uomini a cavallo.

È composta da due torri di guardia gemelle collegate da un ponte di pietra grigia ad arco coperto, le torri sono abbarbicate alle ripide pendici della montagna; dietro le fortificazioni, sulla torre e lungo il ponte facce silenziose sono appostate dietro le feritoie per arcieri per osservare chi si avvicina e chiede l'accesso alla valle.

Ci sono dei bastioni difensivi su entrambi i lati della strada e lunghi parapetti che sorgono dalla roccia stessa della montagna. Superata la struttura di pietra le montagne si allargano aprendosi su un paesaggio prodigioso: una vallata verdeggiante che si estende fino alle foschie dell'orizzonte orientale e difesa da barriere di montagne.

Dalla Porta Insanguinata è possibile vedere il percorso argenteo e la sinuosa linea scintillante delle lacrime di Alyssa.

Dalla Porta Insanguinata tutto quello che si riesce a vedere di Nido dell'Aquila è un'indistinta macchia bianca sulla Lancia del Ciclope ma solo se si guarda bene e se i raggi del sole colpiscono le torri nel modo giusto.

Ci vuole meno di un giorno a cavallo per percorrere la distanza che c'è tra la Porta Insanguinata e le [[Porte della Luna]].

 

== Eventi storici e curiosità legate al luogo ==

Storicamente nella Porta Insanguinata, decine di eserciti si sono fatti a pezzi durante l'Età degli Eroi.

Per tradizione, chi vuole passare per la Porta Insanguinata deve chiede "Posso entrare nella Valle?" e ricevere l'assenso del Cavaliere della Porta Insanguinata ("In nome di Robert Arryn, lord del Nido dell'Aquila, Difensore della Valle, Vero Protettore dell'Est, vi consento di entrare liberamente, e vi raccomando di mantenere la pace").

Dal matrimonio di [[Lysa Tully]] con lord [[Jon Arryn]], il Cavaliere della Porta Insanguinata è [[brynden Tully]]; vi è anche un septon che si prende cura di eventuali feriti ed è qui, infatti che [[Rodrik Cassel]] (che accompagnava lady Catelyn Stark da sua sorella Lysa) rimane perché gravemente ferito non sarebbe riuscito ad affrontare un viaggio tortuoso per raggiungere [[Nido dell'Aquila]].<ref name="AGOT34">[[AGOT34]]</ref>

Dopo la vittoria del campione di [[Tyrion Lannister]] [[Nobile Casa Lannister]], Bronn, lady Lysa ordina alle sue guardie di scortare entrambi fino alla Porta Insanguinata e di lasciarli liberi di partire da lì. <ref name="AGOT40">[[AGOT40]]</ref>

[[Robb Stark]] [[Nobile Casa Stark]] con l'esercito in stanza al [[Moat Cailin]], chiede alla madre Catelyn di domandare alla di lei sorella un aiuto tramite un messaggio. Catelyn risponde al figlio che sua sorella Lysa non ha intenzione di far spingere i suoi armigeri oltre la Porta Insanguinata.<ref name="AGOT55">[[AGOT55]]</ref>

 

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Geografia}}

 

<noinclude>[[Categoria:Geografia Fisica- terre emerse]] [[Categoria:Westeros]] [[Categoria:Valle di Arryn]] </noinclude>

 

Pensate possa andar bene così?

Link to post
Share on other sites

{{Fortificazione

| Nome = Porta Insanguinata

| Regione = [[Est]]

| Casata = [[Nobile Casa Arryn]]

| Mappa = Map PdT

| LegendaM = Mappa di ''The Lands of Ice and Fire'' rielaborata by Grazia Borreggine©

}}

 

[[Porta Insanguinata]] è una fortificazione [[Est]], che consente l'accesso a Nido dell'Aquila [[Nobile Casa Arryn]].<ref name="AGOT55">[[AGOT55]]</ref> La [[Valle di Arryn]] si estende ad est della Porta Insaguinata. <ref name="AGOT34">[[AGOT34]]</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione ==

 

Storicamente nella Porta Insanguinata, decine di eserciti si sono fatti a pezzi durante l'Età degli Eroi.

Si trova all'estremità occidentale della [[Valle di Arryn]], dove la strada alta raggiunge l'ultimo dei passi montani ed inizia la serpeggiante discesa verso fondovalle, è larga solo per quattro uomini a cavallo.

È composta da due torri di guardia gemelle collegate da un ponte di pietra grigia ad arco coperto, le torri sono abbarbicate alle ripide pendici della montagna; dietro le fortificazioni, sulla torre e lungo il ponte facce silenziose sono appostate dietro le feritoie per arcieri per osservare chi si avvicina e chiede l'accesso alla valle.

Ci sono dei bastioni difensivi su entrambi i lati della strada e lunghi parapetti che sorgono dalla roccia stessa della montagna. Superata la struttura di pietra le montagne si allargano aprendosi su un paesaggio prodigioso: una vallata verdeggiante che si estende fino alle foschie dell'orizzonte orientale e difesa da barriere di montagne.

Dalla Porta Insanguinata è possibile vedere il percorso argenteo e la sinuosa linea scintillante delle lacrime di Alyssa.

Dalla Porta Insanguinata tutto quello che si riesce a vedere di Nido dell'Aquila è un'indistinta macchia bianca sulla Lancia del Ciclope ma solo se si guarda bene e se i raggi del sole colpiscono le torri nel modo giusto.

Ci vuole meno di un giorno a cavallo per percorrere la distanza che c'è tra la Porta Insanguinata e le [[Porte della Luna]].

 

== Eventi storici e curiosità legate al luogo ==

Storicamente Durante l'Età egli Eroi, presso la Porta Insanguinata decine di eserciti si sono fatti a pezzi durante l'Età degli Eroi.

Per tradizione, chi vuole passare per la Porta Insanguinata deve chiede "Posso entrare nella Valle?" e ricevere l'assenso del Cavaliere della Porta Insanguinata ("In nome di Robert Arryn, lord del Nido dell'Aquila, Difensore della Valle, Vero Protettore dell'Est, vi consento di entrare liberamente, e vi raccomando di mantenere la pace"). (questa non è più una descrizione?)

Dal matrimonio di [[Lysa Tully]] con lord [[Jon Arryn]], [[brynden Tully]] diventa il Cavaliere della Porta Insanguinata è [[brynden Tully]]; vi è anche un septon che si prende cura di eventuali feriti ed è qui, infatti che

 

Nel [[298]], dopo la cattura di [[Tyrion Lannister]], [[Catelyn Stark]] passa per la Porta insanguinata dirigendosi a [[Nido dell'Aquila]] insieme al prigioniero e agli uomini che la accompagnano. Tra questi c'è [[Rodrik Cassel]], che accompagnava lady Catelyn Stark da sua sorella Lysa) rimane perché in quanto gravemente ferito rimane lì affidandosi alle cure di un [[septon]] non sarebbe riuscito ad affrontare un viaggio tortuoso per raggiungere [[Nido dell'Aquila]].<ref name="AGOT34">[[AGOT34]]</ref>

Dopo la vittoria del campione di [[Tyrion Lannister]] [[Nobile Casa Lannister]], Bronn, lady Lysa ordina alle sue guardie di scortare entrambi fino alla Porta Insanguinata e di lasciarli liberi di partire da lì. <ref name="AGOT40">[[AGOT40]]</ref>

[[Robb Stark]] [[Nobile Casa Stark]] con l'esercito in stanza al [[Moat Cailin]], chiede alla madre Catelyn di domandare alla di lei sorella un aiuto tramite un messaggio. Catelyn risponde al figlio che sua sorella Lysa non ha intenzione di far spingere i suoi armigeri oltre la Porta Insanguinata.<ref name="AGOT55">[[AGOT55]]</ref>

 

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Geografia}}

 

<noinclude>[[Categoria:Geografia Fisica- terre emerse]] [[Categoria:Westeros]] [[Categoria:Valle di Arryn]] </noinclude>

 

 

non mi piace molto com'è scritta tutta la parte su Rodrick.

Link to post
Share on other sites

 

{{Fortificazione

| Nome = Porta Insanguinata

| Regione = [[Est]]

| Casata = [[Nobile Casa Arryn]]

| Mappa = Map PdT

| LegendaM = Mappa di ''The Lands of Ice and Fire'' rielaborata by Grazia Borreggine©

}}

 

[[Porta Insanguinata]] è una fortificazione [[Est]], che consente l'accesso a Nido dell'Aquila [[Nobile Casa Arryn]].<ref name="AGOT55">[[AGOT55]]</ref> La [[Valle di Arryn]] si estende ad est della Porta Insaguinata. <ref name="AGOT34">[[AGOT34]]</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione ==

 

Storicamente nella Porta Insanguinata, decine di eserciti si sono fatti a pezzi durante l'Età degli Eroi e, per tradizione, chi vuole passare per la Porta Insanguinata deve chiede "Posso entrare nella Valle?" e ricevere l'assenso del Cavaliere della Porta Insanguinata ("In nome di Robert Arryn, lord del Nido dell'Aquila, Difensore della Valle, Vero Protettore dell'Est, vi consento di entrare liberamente, e vi raccomando di mantenere la pace"). (questa non è più una descrizione?)

Si trova all'estremità occidentale della [[Valle di Arryn]], dove la strada alta raggiunge l'ultimo dei passi montani ed inizia la serpeggiante discesa verso fondovalle, è larga solo per quattro uomini a cavallo.

È composta da due torri di guardia gemelle collegate da un ponte di pietra grigia ad arco coperto, le torri sono abbarbicate alle ripide pendici della montagna; dietro le fortificazioni, sulla torre e lungo il ponte facce silenziose sono appostate dietro le feritoie per arcieri per osservare chi si avvicina e chiede l'accesso alla valle.

Ci sono dei bastioni difensivi su entrambi i lati della strada e lunghi parapetti che sorgono dalla roccia stessa della montagna. Superata la struttura di pietra le montagne si allargano aprendosi su un paesaggio prodigioso: una vallata verdeggiante che si estende fino alle foschie dell'orizzonte orientale e difesa da barriere di montagne.

Dalla Porta Insanguinata è possibile vedere il percorso argenteo e la sinuosa linea scintillante delle lacrime di Alyssa.

Dalla Porta Insanguinata tutto quello che si riesce a vedere di Nido dell'Aquila è un'indistinta macchia bianca sulla Lancia del Ciclope ma solo se si guarda bene e se i raggi del sole colpiscono le torri nel modo giusto.

Ci vuole meno di un giorno a cavallo per percorrere la distanza che c'è tra la Porta Insanguinata e le [[Porte della Luna]].

 

== Eventi storici e curiosità legate al luogo ==

Storicamente Durante l'Età egli Eroi, presso la Porta Insanguinata decine di eserciti si sono fatti a pezzi durante l'Età degli Eroi.

Per tradizione, chi vuole passare per la Porta Insanguinata deve chiede "Posso entrare nella Valle?" e ricevere l'assenso del Cavaliere della Porta Insanguinata ("In nome di Robert Arryn, lord del Nido dell'Aquila, Difensore della Valle, Vero Protettore dell'Est, vi consento di entrare liberamente, e vi raccomando di mantenere la pace"). (questa non è più una descrizione?)

Dal matrimonio di [[Lysa Tully]] con lord [[Jon Arryn]], [[brynden Tully]] diventa il Cavaliere della Porta Insanguinata è [[brynden Tully]]; vi è anche un septon che si prende cura di eventuali feriti ed è qui, infatti che

 

Nel [[298]], dopo la cattura di [[Tyrion Lannister]], [[Catelyn Stark]] passa per la Porta insanguinata dirigendosi a [[Nido dell'Aquila]] insieme al prigioniero e agli uomini che la accompagnano. Tra questi c'è [[Rodrik Cassel]], che accompagnava lady Catelyn Stark da sua sorella Lysa) rimane perché in quanto gravemente ferito e febbricitante a causa di una lesione, rimane lì affidandosi alle cure di un [[septon]] preposto alla cura dei feriti non sarebbe riuscito ad affrontare un viaggio tortuoso per raggiungere [[Nido dell'Aquila]]<ref name="AGOT34">[[AGOT34]]</ref>.

Dopo la vittoria del campione di [[Tyrion Lannister]] [[Nobile Casa Lannister]], Bronn, lady Lysa ordina alle sue guardie di scortare entrambi fino alla Porta Insanguinata e di lasciarli liberi di partire da lì. <ref name="AGOT40">[[AGOT40]]</ref>

[[Robb Stark]] [[Nobile Casa Stark]] con l'esercito in stanza al [[Moat Cailin]], chiede alla madre Catelyn di domandare alla di lei sorella un aiuto tramite un messaggio. Catelyn risponde al figlio che sua sorella Lysa non ha intenzione di far spingere i suoi armigeri oltre la Porta Insanguinata.<ref name="AGOT55">[[AGOT55]]</ref>

 

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Geografia}}

 

<noinclude>[[Categoria:Geografia Fisica- terre emerse]] [[Categoria:Westeros]] [[Categoria:Valle di Arryn]] </noinclude>

 

Potrebbe andare bene così?

 

 

Link to post
Share on other sites

{{Castello

| Nome = Porta Insanguinata

| Regione = [[Est]] [[Valle di Arryn]]

| Casata = [[Nobile Casa Arryn]] Siamo certi sia sotto il controllo diretto degli Arryn?

| Mappa = Map PI

| LegendaM = Mappa di ''The Lands of Ice and Fire'' rielaborata by Grazia Borreggine©

}}

 

La [[Porta Insanguinata]] è una fortificazione, situata tra i valichi delle [[Montagne della Luna]], che consente l'accesso a Nido dell'Aquila [[Nobile Casa Arryn]].<ref name="AGOT55">[[AGOT55]]</ref> La [[Valle di Arryn]] si estende ad est della Porta Insaguinata alla [[Valle di Arryn]] da occidente proteggendo la [[strada alta|strada alta]].<ref name="AGOT34">[[AGOT34]]</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione ==

 

Storicamente nella Porta Insanguinata, decine di eserciti si sono fatti a pezzi durante l'Età degli Eroi e, per tradizione, chi vuole passare per la Porta Insanguinata deve chiede "Posso entrare nella Valle?" e ricevere l'assenso del Cavaliere della Porta Insanguinata ("In nome di Robert Arryn, lord del Nido dell'Aquila, Difensore della Valle, Vero Protettore dell'Est, vi consento di entrare liberamente, e vi raccomando di mantenere la pace").

 

Si trova all'estremità occidentale della [[Valle di Arryn]], dove la [[strada alta|strada]] alta raggiunge l'ultimo dei passi montani ed inizia la serpeggiante discesa verso fondovalle, è larga solo per quattro uomini a cavallo. In che senso? Che dai suoi cancelli possono transitare quattro uomini a cavallo affiancati?

 

È composta da due torri di guardia gemelle, abbarbicate alle pendici della montagna e collegate tra loro da un ponte di pietra grigia ad arco coperto,. le torri sono abbarbicate alle ripide pendici della montagna;dietro le fortificazioni, sulla torre e lungo il ponte facce silenziose sono appostate dietro le Le sue mura sono costellate di feritoie per gli arcieri per osservare chi si avvicina e chiede l'accesso alla valle.

 

Lungo entrambi i lati della strada si ergono Ci sono dei bastioni difensivi su entrambi i lati della strada e lunghi parapetti che sorgono dalla roccia stessa della montagna. Superata la struttura di pietra le montagne si allargano aprendosi su un paesaggio prodigioso: una vallata verdeggiante che si estende fino alle foschie dell'orizzonte orientale e difesa da barriere di montagne.

Dalla Porta Insanguinata è possibile vedere il percorso argenteo e la sinuosa linea scintillante delle lacrime di Alyssa.

Dalla Porta Insanguinata tutto quello che si riesce a vedere di Nido dell'Aquila è un'indistinta macchia bianca sulla Lancia del Ciclope ma solo se si guarda bene e se i raggi del sole colpiscono le torri nel modo giusto.

Ci vuole meno di un giorno a cavallo per percorrere la distanza che c'è tra la Porta Insanguinata e le [[Porte della Luna]].

 

== Eventi ==

Durante l'[[Età egli Eroi]] la Porta Insanguinata è la prima linea di difesa contro le invasioni dirette alla [[Valle di Arryn]], presso la Porta Insanguinata decine di contro cui si sono infranti numerosi eserciti si sono fatti a pezzi.

 

Per tradizione, chi vuole passare per la Porta Insanguinata deve chiede "Posso entrare nella Valle?" e ricevere l'assenso del Cavaliere della Porta Insanguinata ("In nome di Robert Arryn, lord del Nido dell'Aquila, Difensore della Valle, Vero Protettore dell'Est, vi consento di entrare liberamente, e vi raccomando di mantenere la pace").

 

Dal matrimonio di [[Lysa Tully]] con [[Jon Arryn|Lord Jon Arryn]], [[brynden Tully]] diventa il viene nominato [[Cavaliere della Porta Insanguinata]].

 

Nel [[298]], dopo la cattura di [[Tyrion Lannister]], [[Catelyn Tully|Catelyn Stark]] passa per la Porta Insanguinata dirigendosi diretta a [[Nido dell'Aquila]] insieme al prigioniero e agli uomini che la accompagnano. Tra questi c'è [[Rodrik Cassel|Ser Rodrik Cassel]], che, in quanto febbricitante a causa di una lesione ferita, rimane lì affidandosi alle cure di un del [[septon|septon]] locale.<ref name="AGOT34">[[AGOT34]]</ref>[/color].

 

Dopo la vittoria del campione di [[Tyrion Lannister]] nel processo per combattimento, Bronn, [[Lysa Tully|Lady Lysa]] ordina alle sue guardie di scortare entrambi fino alla Porta Insanguinata e di lasciarli liberi di partire da lì.<ref name="AGOT40">[[AGOT40]]</ref>

 

[[Robb Stark]] [[Nobile Casa Stark]] con l'esercito in stanza al [[Moat Cailin]], chiede alla madre Catelyn di domandare alla di lei sorella un aiuto tramite un messaggio. Catelyn risponde al figlio che sua sorella Lysa non ha intenzione di far spingere i suoi armigeri oltre la Porta Insanguinata.<ref name="AGOT55">[[AGOT55]]</ref>

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Società}}

 

<noinclude>[[Categoria:Castelli]] [[Categoria:Nobile Casa Arryn]] [[Categoria:PC]] [[Categoria:Valle di Arryn]] </noinclude>

Link to post
Share on other sites

Per me può andare.

 

Magari inserirei in qualche modo questo dettaglio:

 

er tradizione, chi vuole passare per la Porta Insanguinata deve chiede "Posso entrare nella Valle?" e ricevere l'assenso del Cavaliere della Porta Insanguinata ("In nome di Robert Arryn, lord del Nido dell'Aquila, Difensore della Valle, Vero Protettore dell'Est, vi consento di entrare liberamente, e vi raccomando di mantenere la pace").

Link to post
Share on other sites

 

{{Castello

| Nome = Porta Insanguinata

| Regione = [[Est]] [[Valle di Arryn]]

| Casata = [[Nobile Casa Arryn]] Siamo certi sia sotto il controllo diretto degli Arryn?

| Mappa = Map PI

| LegendaM = Mappa di ''The Lands of Ice and Fire'' rielaborata by Grazia Borreggine©

}}

 

La [[Porta Insanguinata]] è una fortificazione, situata tra i valichi delle [[Montagne della Luna]], che consente l'accesso a Nido dell'Aquila [[Nobile Casa Arryn]].<ref name="AGOT55">[[AGOT55]]</ref> La [[Valle di Arryn]] si estende ad est della Porta Insaguinata alla [[Valle di Arryn]] da occidente proteggendo la [[strada alta|strada alta]].<ref name="AGOT34">[[AGOT34]]</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione ==

 

Storicamente nella Porta Insanguinata, decine di eserciti si sono fatti a pezzi durante l'Età degli Eroi e, per tradizione, chi vuole passare per la Porta Insanguinata deve chiede "Posso entrare nella Valle?" e ricevere l'assenso del Cavaliere della Porta Insanguinata ("In nome di Robert Arryn, lord del Nido dell'Aquila, Difensore della Valle, Vero Protettore dell'Est, vi consento di entrare liberamente, e vi raccomando di mantenere la pace").

 

Si trova all'estremità occidentale della [[Valle di Arryn]], dove la [[strada alta|strada]] alta raggiunge l'ultimo dei passi montani ed inizia la serpeggiante discesa verso fondovalle, è larga solo per quattro uomini a cavallo. In che senso? Che dai suoi cancelli possono transitare quattro uomini a cavallo affiancati?

 

È composta da due torri di guardia gemelle, abbarbicate alle pendici della montagna e collegate tra loro da un ponte di pietra grigia ad arco coperto,. le torri sono abbarbicate alle ripide pendici della montagna;dietro le fortificazioni, sulla torre e lungo il ponte facce silenziose sono appostate dietro le Le sue mura sono costellate di feritoie per gli arcieri per osservare chi si avvicina e chiede l'accesso alla valle.

 

Lungo entrambi i lati della strada si ergono Ci sono dei bastioni difensivi su entrambi i lati della strada e lunghi parapetti che sorgono dalla roccia stessa della montagna. Superata la struttura di pietra le montagne si allargano aprendosi su un paesaggio prodigioso: una vallata verdeggiante che si estende fino alle foschie dell'orizzonte orientale e difesa da barriere di montagne.

Dalla Porta Insanguinata è possibile vedere il percorso argenteo e la sinuosa linea scintillante delle lacrime di Alyssa.

Dalla Porta Insanguinata tutto quello che si riesce a vedere di Nido dell'Aquila è un'indistinta macchia bianca sulla Lancia del Ciclope ma solo se si guarda bene e se i raggi del sole colpiscono le torri nel modo giusto.

Ci vuole meno di un giorno a cavallo per percorrere la distanza che c'è tra la Porta Insanguinata e le [[Porte della Luna]].

 

== Eventi ==

Durante l'[[Età egli Eroi]] la Porta Insanguinata è la prima linea di difesa contro le invasioni dirette alla [[Valle di Arryn]], presso la Porta Insanguinata decine di contro cui si sono infranti numerosi eserciti si sono fatti a pezzi.

 

Per tradizione, chi vuole passare per la Porta Insanguinata deve chiede "Posso entrare nella Valle?" e ricevere l'assenso del Cavaliere della Porta Insanguinata ("In nome di Robert Arryn, lord del Nido dell'Aquila, Difensore della Valle, Vero Protettore dell'Est, vi consento di entrare liberamente, e vi raccomando di mantenere la pace").

 

Dal matrimonio di [[Lysa Tully]] con [[Jon Arryn|Lord Jon Arryn]], [[brynden Tully]] diventa il viene nominato [[Cavaliere della Porta Insanguinata]].

 

Nel [[298]], dopo la cattura di [[Tyrion Lannister]], [[Catelyn Tully|Catelyn Stark]] passa per la Porta Insanguinata dirigendosi diretta a [[Nido dell'Aquila]] insieme al prigioniero e agli uomini che la accompagnano. Tra questi c'è [[Rodrik Cassel|Ser Rodrik Cassel]], che, in quanto febbricitante a causa di una lesione ferita, rimane lì affidandosi alle cure di un del [[septon|septon]] locale.<ref name="AGOT34">[[AGOT34]]</ref>[/color].

 

Dopo la vittoria del campione di [[Tyrion Lannister]] nel processo per combattimento, Bronn, [[Lysa Tully|Lady Lysa]] ordina alle sue guardie di scortare entrambi fino alla Porta Insanguinata e di lasciarli liberi di partire da lì.<ref name="AGOT40">[[AGOT40]]</ref>

 

[[Robb Stark]] [[Nobile Casa Stark]] con l'esercito in stanza al [[Moat Cailin]], chiede alla madre Catelyn di domandare alla di lei sorella un aiuto tramite un messaggio. Catelyn risponde al figlio che sua sorella Lysa non ha intenzione di far spingere i suoi armigeri oltre la Porta Insanguinata.<ref name="AGOT55">[[AGOT55]]</ref>

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Società}}

 

<noinclude>[[Categoria:Castelli]] [[Categoria:Nobile Casa Arryn]] [[Categoria:PC]] [[Categoria:Valle di Arryn]] </noinclude>

 

Controllo sui libri e mondo.

Link to post
Share on other sites

 

 

{{Castello

| Nome = Porta Insanguinata

| Regione = [[Est]] [[Valle di Arryn]]

| Casata = [[Nobile Casa Arryn]] Siamo certi sia sotto il controllo diretto degli Arryn? Fisicamente la controlla Brynden Tully ma ufficialmente è sotto il controllo degli Arryn.

| Mappa = Map PI

| LegendaM = Mappa di ''The Lands of Ice and Fire'' rielaborata by Grazia Borreggine©

}}

 

La [[Porta Insanguinata]] è una fortificazione, situata tra i valichi delle [[Montagne della Luna]], che consente l'accesso a Nido dell'Aquila [[Nobile Casa Arryn]].<ref name="AGOT55">[[AGOT55]]</ref> La [[Valle di Arryn]] si estende ad est della Porta Insaguinata alla [[Valle di Arryn]] da occidente proteggendo la [[strada alta|strada alta]].<ref name="AGOT34">[[AGOT34]]</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione ==

 

Storicamente nella Porta Insanguinata, decine di eserciti si sono fatti a pezzi durante l'Età degli Eroi e, per tradizione, chi vuole passare per la Porta Insanguinata deve chiede "Posso entrare nella Valle?" e ricevere l'assenso del Cavaliere della Porta Insanguinata ("In nome di Robert Arryn, lord del Nido dell'Aquila, Difensore della Valle, Vero Protettore dell'Est, vi consento di entrare liberamente, e vi raccomando di mantenere la pace").

 

Si trova all'estremità occidentale della [[Valle di Arryn]], dove la [[strada alta|strada]] alta raggiunge l'ultimo dei passi montani ed inizia la serpeggiante discesa verso fondovalle, è larga solo per quattro uomini a cavallo. In che senso? Che dai suoi cancelli possono transitare quattro uomini a cavallo affiancati? Diciamo che è un dato che mi è stato passato ma effettivamente non viene menzionato il fatto che possano passare quattro uomini a cavallo, dice testualmente "(...) qui la valle si stringeva (...)" ma non ci descrive di quanto.

 

È composta da due torri di guardia gemelle, abbarbicate alle pendici della montagna e collegate tra loro da un ponte di pietra grigia ad arco coperto,. le torri sono abbarbicate alle ripide pendici della montagna;dietro le fortificazioni, sulla torre e lungo il ponte facce silenziose sono appostate dietro le Le sue mura sono costellate di feritoie per gli arcieri per osservare chi si avvicina e chiede l'accesso alla valle.

 

Lungo entrambi i lati della strada si ergono Ci sono dei bastioni difensivi su entrambi i lati della strada e lunghi parapetti che sorgono dalla roccia stessa della montagna. Superata la struttura di pietra le montagne si allargano aprendosi su un paesaggio prodigioso: una vallata verdeggiante che si estende fino alle foschie dell'orizzonte orientale e difesa da barriere di montagne.

Dalla Porta Insanguinata è possibile vedere il percorso argenteo e la sinuosa linea scintillante delle lacrime di Alyssa.

Dalla Porta Insanguinata tutto quello che si riesce a vedere di Nido dell'Aquila è un'indistinta macchia bianca sulla Lancia del Ciclope ma solo se si guarda bene e se i raggi del sole colpiscono le torri nel modo giusto.

Ci vuole meno di un giorno a cavallo per percorrere la distanza che c'è tra la Porta Insanguinata e le [[Porte della Luna]].

 

== Eventi ==

Durante l'[[Età egli Eroi]] la Porta Insanguinata è la prima linea di difesa contro le invasioni dirette alla [[Valle di Arryn]], presso la Porta Insanguinata decine di contro cui si sono infranti numerosi eserciti si sono fatti a pezzi.

 

Per tradizione, chi vuole passare per la Porta Insanguinata deve chiede "Posso entrare nella Valle?" e ricevere l'assenso del Cavaliere della Porta Insanguinata ("In nome di Robert Arryn, lord del Nido dell'Aquila, Difensore della Valle, Vero Protettore dell'Est, vi consento di entrare liberamente, e vi raccomando di mantenere la pace").

 

Dal matrimonio di [[Lysa Tully]] con [[Jon Arryn|Lord Jon Arryn]], [[brynden Tully]] diventa il viene nominato [[Cavaliere della Porta Insanguinata]].

 

Nel [[298]], dopo la cattura di [[Tyrion Lannister]], [[Catelyn Tully|Catelyn Stark]] passa per la Porta Insanguinata dirigendosi diretta a [[Nido dell'Aquila]] insieme al prigioniero e agli uomini che la accompagnano. Tra questi c'è [[Rodrik Cassel|Ser Rodrik Cassel]], che, in quanto febbricitante a causa di una lesione ferita, rimane lì affidandosi alle cure di un del [[septon|septon]] locale.<ref name="AGOT34">[[AGOT34]]</ref>[/color].

 

Dopo la vittoria del campione di [[Tyrion Lannister]] nel processo per combattimento, Bronn, [[Lysa Tully|Lady Lysa]] ordina alle sue guardie di scortare entrambi fino alla Porta Insanguinata e di lasciarli liberi di partire da lì.<ref name="AGOT40">[[AGOT40]]</ref>

 

[[Robb Stark]] [[Nobile Casa Stark]] con l'esercito in stanza al [[Moat Cailin]], chiede alla madre Catelyn di domandare alla di lei sorella un aiuto tramite un messaggio. Catelyn risponde al figlio che sua sorella Lysa non ha intenzione di far spingere i suoi armigeri oltre la Porta Insanguinata.<ref name="AGOT55">[[AGOT55]]</ref>

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Società}}

 

<noinclude>[[Categoria:Castelli]] [[Categoria:Nobile Casa Arryn]] [[Categoria:PC]] [[Categoria:Valle di Arryn]] </noinclude>

 

Controllo sui libri e mondo.

 

Risposto in verde :)

Link to post
Share on other sites

OK, allora bisogna solo capire da dove spuntano i quattro cavalli e inserire le fonti corrette per ciascun paragrafo. :) Intanto riposto il testo rivisitato.

 

{{Castello

| Nome = Porta Insanguinata

| Regione = [[Valle di Arryn]]

| Casata = [[Nobile Casa Arryn]]

| Mappa = Map PI

| LegendaM = Mappa di ''The Lands of Ice and Fire'' rielaborata by Grazia Borreggine©

}}

 

La [[Porta Insanguinata]] è una fortificazione, situata tra i valichi delle [[Montagne della Luna]], che consente l'accesso alla [[Valle di Arryn]] da occidente proteggendo la [[strada alta|strada alta]].<ref name="AGOT34">[[AGOT34]]</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione ==

Si trova all'estremità occidentale della [[Valle di Arryn]], dove la [[strada alta|strada]] alta raggiunge l'ultimo dei passi montani ed inizia la serpeggiante discesa verso fondovalle, è larga solo per quattro uomini a cavallo. In questo caso credo sia necessario capire da dove è venuta l'informazione...

 

È composta da due torri di guardia gemelle, abbarbicate alle pendici della montagna e collegate tra loro da un ponte di pietra grigia ad arco coperto. Le sue mura sono costellate di feritoie per gli arcieri.

 

Lungo entrambi i lati della strada si ergono bastioni difensivi e lunghi parapetti che sorgono dalla roccia stessa della montagna.

 

== Eventi ==

Durante l'[[Età egli Eroi]] la Porta Insanguinata è la prima linea di difesa contro le invasioni dirette alla [[Valle di Arryn]].

 

Per tradizione, chi vuole passare per la Porta Insanguinata deve chiederne formale permesso, e può procedere oltre solo dopo aver ricevuto l'assenso del [[Cavaliere della Porta Insanguinata]], emissario degli [[Nobile Casa Arryn|Arryn]] presso il castello. Dal Nel [[282]], dopo il matrimonio di [[Lysa Tully]] con [[Jon Arryn|Lord Jon Arryn]], [[brynden Tully]] viene nominato [[Cavaliere della Porta Insanguinata]] per tale titolo.

 

Nel [[298]], dopo la cattura di [[Tyrion Lannister]], [[Catelyn Tully|Catelyn Stark]] passa per la Porta Insanguinata diretta a [[Nido dell'Aquila]] insieme al prigioniero e agli uomini che la accompagnano. Tra questi c'è [[Rodrik Cassel|Ser Rodrik Cassel]] che, febbricitante a causa di una ferita, rimane lì affidandosi affidato alle cure del [[septon|septon]] locale.<ref name="AGOT34">[[AGOT34]]</ref>

 

Dopo la vittoria del campione di [[Tyrion Lannister]] nel processo per combattimento, [[Lysa Tully|Lady Lysa]] ordina alle sue guardie di scortare entrambi fino alla Porta Insanguinata e di lasciarli liberi di partire da lì.<ref name="AGOT40">[[AGOT40]]</ref>

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Società}}

 

<nionclude>[[Categoria:Castelli]] [[Categoria:Nobile Casa Arryn]] [[Categoria:PC]] [[Categoria:Valle di Arryn]]</noinclude>

Link to post
Share on other sites

Catelyn had more faith in a maester’s learning than a septon’s prayers. She was about to say as much when she saw the battlements ahead, long parapets built into the very stone of the mountains on either side of them. Where the pass shrank to a narrow defile scarce wide enough for four men to ride abreast, twin watchtowers clung to the rocky slopes, joined by a covered bridge of weathered grey stone that arched above the road.

 

la fonte per tutta la descrizione è AGOT34, anche perché non c'è nessun altro capitolo in cui vediamo la Porta Insanguinata.

 

Farei una modifica:

 

Si trova all'estremità occidentale della [[Valle di Arryn]], dove la [[strada alta|strada]] alta raggiunge l'ultimo dei passi montani ed inizia la serpeggiante discesa verso fondovalle. Il quel punto, il passo consente a malapena il passaggio di solo per quattro uomini a cavallo.

 

E upperei così.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...