Jump to content
GOT8 e gestione degli spoiler: importanti novità Read more... ×
Sign in to follow this  
Koorlick

Robert Baratheon

Recommended Posts

{{Personaggio

| Nome = Robert

| Cognome = Baratheon

| Casata = [[Nobile Casa Baratheon]]

| Titoli = [[Re dei Sette Regni]]</br>[[Protettore del Reame]]</br[[lord dei Sette Regni]]</br>[[re degli Andali , dei Rhoynar e dei Primi Uomini]]</br>[[lord di Capo Tempesta]]

| Soprannome = Usurpatore

| Apparizioni = [[A Game of Thrones]]

| Attore = [[Mark Addy]]

| Doppiatore =

| Stagioni = prima stagione

| StemmaF = St_Baratheon

}}

 

 

[[Robert Baratheon]] è [[lord di Capo Tempesta]] e successivamente [[re dei Sette Regni|re]] dal [[283]]<ref name="AGOTAI">[[AGOT - Appendici#Appendice I|AGOT - Appendice I]]</ref> al [[298]]<ref name="AGOT47">[[AGOT47]]</ref>.

 

 

__TOC__

 

 

== Descrizione fisica ==

E' bruno e ha gli occhi azzurri. E' alto sei piedi e mezzo. Ha denti bianchi e gli occhi segnati<ref name="AGOT04">[[AGOT04]]</ref>. Ha una voce potente<ref name="AGOT30">[[AGOT30]]</ref>.

Da giovane, Robert è un bell'uomo: ha il volto rasato, un corpo possente e la forza di un gigante.<ref name="AGOT04"/>.

Da giovane, porta un elmo con le corna di cervo ed imbraccia un enorme martello da guerra<ref name="AGOT04"/>.

Successivamente, tuttavia, ingrassa molto (dai tempi della [[ribellione di Balon Greyjoy]] alla morte ingrassa di almeno otto pietre). Con il fisico provato dagli eccessi, mette su pancia, sviluppa il doppio mento e si fa crescere una grande barba ispida e nera<ref name="AGOT04"/>. La sua camminata è pencolante<ref name="AGOT05">[[AGOT05]]</ref>.

 

 

== Descrizione psicologica ==

E' un uomo lussurioso<ref name="AGOT27">[[AGOT27]]</ref> e di grandi appetiti<ref name="AGOT04"/> e per questo è spesso ubriaco<ref name="AGOT19">[[AGOT19]]</ref>. È irascibile<ref name="AGOT12">[[AGOT12]]</ref> e poco paziente<ref name="AGOT04"/> ma forte, valoroso<ref name="AGOT36"/> e generoso<ref name="AGOT47"/>.

Considera quello di regnare un impegno gravoso e noioso, e considera la corte di [[Approdo del Re]] un covo di mentitori<ref name="AGOT04"/>: a volte rimpiange di aver vinto la [[battaglia del Tridente]]<ref name="AGOT04"/>, e sogna di fuggire oltre il [[Mare Stretto]] a cercar gloria come mercenario<ref name="AGOT30"/>. Pensa daltro canto di essere stato un pessimo [[re dei Sette Regni|re]] <ref name="AGOT47"/ >.

Ama cavalcare<ref name="AGOT12"/> e cacciare<ref name="AGOT45">[[AGOT45]]</ref>.

Ama [[Lyanna Stark]] e odia il [[Rhaegar Targaryen|principe Rhaegar]<ref name="AGOT04"/> e tutti i [[Nobile Casa Targaryen|Targaryen]]<ref name="AGOT12"/>.

Non ama sua moglie<ref name="AGOT04"/>, che considera bella ma fredda<ref name="AGOT30"/> né i suoi fratelli<ref name="AGOT08">[[AGOT08]]</ref>, ed è deluso da suo figlio [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] <ref name="AGOT30"/>.

È invece molto affezionato a [[Jon Arryn]] ed [[Eddard Stark]], e anche dopo molti anni ricorda con affetto il tempo trascorso con loro al [[Nido dellAquila]] <ref name="AGOT04"/>.

 

 

== Resoconto biografico ==

 

== La giovinezza al [[Nido dell'Aquila]] ==

Robert cresce al [[Nido dellAquila]] come protetto di [[Jon Arryn|lord Jon Arryn]], insieme ad [[Eddard Stark]], che considera come un fratello<ref name="AGOT02">[[AGOT02]]</ref>. In quell'epoca, i due giocano sempre insieme: per esempio, in un'occasione Robert tira un'arancia a [[Dacks]], che gli risponde tirandogliene un'altra, e così comincia una rissa a colpi di arance<ref name="AGOT30">[[AGOT30]]</ref>.

Lì, circa nel [[280]], ancora ragazzo, genera la sua prima figlia illegittima, [[Mya Stone]], che va spesso a trovare finché è bambina, benché non la riconosca ufficialmente<ref name="AGOT30"/>.

Qualche anno dopo, [[lord di Grande Inverno|lord]] [[Rickard Stark]] gli promette la mano della figlia [[Lyanna Stark|Lyanna]]<ref name="AGOT35">[[AGOT35]]</ref>. Robert ama la ragazza<ref name="AGOT04"/> e [[Lyanna Stark|Lyanna]] accetta di sposarlo, anche grazie all'intercessione del fratello [[Eddard Stark|Eddard]], nonostante pensi che l'amore non possa cambiare la natura di un uomo e che Robert non sarebbe capace di accontentarsi di una sola donna<ref name="AGOT35"/>.

Robert partecipa al grande [[torneo di Harrenhal]], dove dimostra il suo valore nella mischia, nella quale disarciona uomini a destra e a sinistra<ref name="AGOT58">[[AGOT58]]</ref>.

Successivamente a tale evento, tuttavia, il [[Rhaegar Targaryen|principe Rhaegar]] gli porta via [[Lyanna Stark|Lyanna]]<ref name="AGOT66">[[AGOT66]]</ref>, e lui si ribella a [[re dei Sette Regni|re]] [[Aerys Targaryen (Aerys II)|Aerys II]], guidando una [[ribellione di Robert Baratheon|guerra]] con al fianco [[Eddard Stark]] e [[Jon Arryn]]<ref name="AGOT02"/> e giurando di uccidere [[Rhaegar Targaryn|Rhaegar]]<ref name="AGOT04"/>. Si copre di gloria combattendo nella [[battaglia del Tridente]]<ref name="AGOT05"/>, nel corso della quale affronta il [[Rhaegar Targaryen|principe Rhaegar]]<ref name="AGOT03">[[AGOT03]]</ref> e lo uccide, sfondandogli il petto con un colpo del suo martello da guerra<ref name="AGOT04"/>, che si dice sia stato forgiato da [[Donal Noye]]<ref name="AGOT04">[[AGOT19]]</ref>. Dopo la [[battaglia del Tridente|battaglia]], Robert rifiuta di uccidere [[barristan Selmy|ser Barristan Selmy]], membro della [[Guardia Reale]] di [[re dei Sette Regni|re]] [[Aerys Targaryen (Aerys II)|Aerys]], prigioniero, come gli viene suggerito da alcuni suoi uomini, ed anzi chiama il suo [[maestri|maestro]] personale perché curi le sue ferite<ref name="AGOT33">[[AGOT33]]</ref>. Robert litiga però con [[Eddard Stark|Eddard]], che gli rimprovera di perdonare i [[Nobile Casa Lannister|Lannister]], rei di aver ucciso la moglie ed i figli di [[Rhaegar Targaryen|Rhaegar]]. I due si riconciliano solo qualche tempo dopo, dopo la morte di [[Lyanna Stark|Lyanna]]<ref name="AGOT12"/>.

 

 

== Il regno e la vita matrimoniale ==

In seguito alla vittoria, Robert diventa [[re dei Sette Regni|re]], e scegli di perdonare molti dei suoi vecchi nemici, tra cui [[Varys]] e [[barristan Selmy|ser Barristan Selmy]], che gli giurano fedeltà<ref name="AGOT45">[[AGOT45]]</ref> e continuano a far parte del suo [[Concilio Ristretto]]<ref name="AGOTAA">[[AGOT - Appendici#Appendice A|AGOT - Appendice A]]</ref>. Fa però rimuovere i teschi di drago che in precedenza stavano nella [[Fortezza Rossa#sala del trono|sala del trono]] e li fa mettere in uno scantinato umido, sostituendoli con bandiere e tappeti<ref name="AGOT13">[[AGOT13]]</ref>.

Nomina quindi [[Jon Arryn]] suo [[primo cavaliere]]<ref name="AGOT04"/>. Su consiglio di quest'ultimo, evita di mandare dei sicari ad uccidere [[Viserys Targaryen (Re Mendicante)|Viserys]] e [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]]<ref name="AGOT33">[[AGOT33]]</ref>. Sempre su consiglio di [[Jon Arryn|lord Jon]], sposa [[Cersei Lannister]], nella speranza di legare a sé [[lord di Castel Granito|lord]] [[Tywin Lannister|Tywin]] per il caso in cui [[Viserys Targaryen (Re Mendicante)|Viserys]] avesse cercato di tornare nei [[sette Regni]]<ref name="AGOT30">[[AGOT30]]</ref>. Il matrimonio tuttavia si rivela infelice: già la prima notte di nozze Robert, ubriaco, sussurra il nome di [[Lyanna Stark|Lyanna]], e [[Cersei Lannister|Cersei]] non glielo perdona.

 

Dopo allora raramente la regina lo lascia entrare dentro di sé, e ben presto inizia a soddisfarlo in altri modi, approffitando della sua frequente ubriachezza<ref name="AGOT45"/>. Ciononostante, [[Cersei Lannister|Cersei]] mette al mondo tre figli, [[Joffrey Baratheon|Joffrey]], [[Myrcella Baratheon|Myrcella]] e [[Tommen Baratheon|Tommen]]<ref name="AGOTAI"/>.

Robert frequenta comunque molte altre donne, tra cui una certa [[becca]]<ref name="AGOT12">[[AGOT12]]</ref>; a tutte giura amore eterno il pomeriggio ma se ne dimentica la sera<ref name="AGOT35">[[AGOT35]]</ref>. Si dice che generi una dozzina di bastardi<ref name="AGOT06">[[AGOT06]]</ref>, cosa della quale tutti sono a conoscenza<ref name="AGOT30"/>. L'unico figlio illegittimo che riconosce è [[Edric Storm]], che vive a [[Capo Tempesta]]<ref name="AGOT30"/>, affidato a [[Renly Baratheon|Renly fin dalla nascita<ref name="AGOT35"/>. Si dice che Robert seduca la madre, [[Delena Florent]], cugina di sua cognata [[selyse Florent|Selyse]], al matrimonio di quest'ultima con suo fratello [[stannis Baratheon|Stannis]] e che la porti in braccio fino al talamo nuziale mentre gli sposi danzano ancora al piano di sotto<ref name="AGOT35"/>.

Durante tutto il suo regno, Robert frequenta il minimo possibile le riunioni del [[Concilio Ristretto]], preferendo le feste ed i tornei e lasciando la gestione operativa del reame nelle mani del prudente [[Jon Arryn]]<ref name="AGOT20"/>, con cui pure non sempre va d'accordo<ref name="AGOT27"/>. In un'occasione [[stannis Baratheon|Stannis]] propone di mettere fuori legge i bordelli, e Robert lo deride per questo<ref name="AGOT27"/>.

Nel [[289]] torna sul campo di battaglia per sedare la [[ribellione di Balon Greyjoy]], al termine della quale accetta la resa di [[balon Greyjoy|lord Balon]] ed affida il suo unico figlio maschio sopravvissuto, [[Theon Greyjoy|Theon]], ad [[Eddard Stark]]<ref name="AGOT04"/>. Da allora non vede più l'amico fino alla visita a [[Grande Inverno]] del [[298]]<ref name="AGOT04"/>.

Nel [[298]] [[Jon Arryn]] muore improvvisamente<ref name="AGOT02"/>. Durante la fase terminale, il [[re dei Sette Regni|re]] va a trovarlo, passando con lui anche quattro ore parlandogli e scherzando, nel tentativo di risollevarne lo spirito; sente pertanto le ultime parole del vecchio, "il seme è forte". Successivamente, in suo onore, investe [[cavaliere]] il suo scudiero, [[Hugh|Hugh della Valle]]<ref name="AGOT25"/>. Dopo la sua morte, Robert ipotizza di dare suo figlio, [[Robert Arryn]] come protetto di [[Tywin Lannister|lord Tywin Lannister]], per non farlo crescere circondato da donne, ma [[Lysa Tully|Lysa]] rifiuta sdegnosamente. Nomina quindi [[Jaime Lannister|ser Jaime Lannister]] nuovo [[Protettore dell'Est]], ipotizzando di restituire tale carica al piccolo [[Robert Arryn|Robert]] quando questi diventerà maggiorenne<ref name="AGOT04"/>.

 

 

== Il nuovo [[primo cavaliere]] ==

Dopo la morte di [[Jon Arryn]], Robert si reca in viaggio a [[Grande Inverno]], con un seguito di trecento uomini e scortato da due [[Guardia Reale|guardie reali]]. Lì giunto, come prima cosa chiede ad [[Eddard Stark|Eddard]] di accompagnarlo nelle [[Grande Inverno#cripte|cripte]], per rendere omaggio alla tomba di [[Lyanna Stark|Lyanna]], e parla con il vecchio amico della morte di [[Jon Arryn]]. Qui gli propone di diventare il nuovo [[primo cavaliere]], e di fare fidanzare sua figlia [[sansa Stark|Sansa]] con [[Joffrey Baratheon|Joffrey]], per unire le loro casate, sperando che l'amico governi al posto suo<ref name="AGOT04"/>, in una corte che descrive piena di adulatori e di imbecilli<ref name="AGOT20"/>. Pur dopo qualche esitazione, [[Eddard Stark|Eddard]] accetta la proposta<ref name="AGOT05"/>.

In onore del [[re dei Sette Regni|re]] viene organizzato un banchetto, nel corso del quale siede sulla piattaforma rialzata, insieme a [[Cersei Lannister|Cersei]], [[Eddard Stark|Eddard]] e [[Catelyn Tully|Catelyn]], e beve senza sosta, guardandosi in giro con occhi annebbiati, proponendo molti brindisi ed affrontando ogni pietanza come un affamato<ref name="AGOT05">[[AGOT05]]</ref>.

Il giorno prima della prevista partenza per [[Approdo del Re]], Robert, Eddard e molti altri si dedicano all'ultima caccia della stagione, per poter poi festeggiare con del buon cinghiale selvaggio. Mentre sono fuori a caccia, il giovane [[brandon Stark (Bran)|Bran]] cade da un torre di [[Grande Inverno]]<ref name="AGOT08"/> e resta in fin di vita<ref name="AGOT09"/>. Questo ritarda la partenza di qualche giorno: Robert non dorme la notte e passa tutto il proprio tempo insieme ad [[Eddard Stark|Eddard]], condividendo il dolore degli [[Nobile Casa Stark|Stark]] per l'incidente<ref name="AGOT09"/>. Quando finalmente Robert riparte, il bambino non si è ancora risvegliato<ref name="AGOT12">[[AGOT12]]</ref>.

Lungo la strada verso sud, Robert riceve da [[Varys]] un messaggio che lo informa del matrimonio di [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys Targaryen]] con [[khal]] [[Drogo]], e prima dell'alba fa svegliare [[Eddard Stark|Eddard]] per una cavalcata nelle [[terre delle tombe]], nel corso della quale gli riferisce la notizia, cercando di condividere con lui la decisione di farla uccidere prima che abbia un figlio che possa insidiargli il trono<ref name="AGOT12"/>.

Qualche giorno dopo, la carovana reale si ferma in una locanda presso il [[Tridente]], e lì Robert chiama [[Eddard Stark|Eddard]] per una battuta di caccia<ref name="AGOT15">[[AGOT15]]</ref>. Poco dopo, saputo dello scontro tra [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] ed [[Arya Stark|Arya]], si ferma insieme al resto del gruppo nel castello di [[Darry]], durante le ricerche della ragazzina. Non appena questa viene ritrovata, invita entrambi a raccontargli la verità ma, riscontrando che le due versioni divergono e che [[sansa Stark|Sansa]] sostiene di non ricordare, liquida la questione come una semplice lite tra bambini; non si oppone tuttavia alla richiesta di [[Cersei Lannister|Cersei]] di uccidere un [[metalupi|metalupo]], che, essendo scomparsa [[Nymeria (metalupo)|Nymeria]], viene deciso sia [[Lady]]. Rifiuta però di provvedere di persona, secondo la tradizione del [[Nord]], come gli chiede [[Eddard Stark|Eddard]]<ref name="AGOT16">[[AGOT16]]</ref>.

Appena arrivato ad [[Approdo del Re]], nonostante le rimostranze di [[Eddard Stark|Eddard]], Robert ordina che venga allestito un grande [[torneo del Primo Cavaliere|torneo]] in onore del nuovo [[primo cavaliere]], per il quale vengono messi in palio premi per un totale di novantamila pezzi d'oro<ref name="AGOT20"/>. E' infatti convinto che [[Eddard Stark|Eddard]] dovrebbe sentirsi realmente onorato da tale evento<ref name="AGOT27"/>.

Successivamente assiste al [[torneo del Primo Cavaliere|torneo]]. Durante la giostra, dopo il terzo scontro senza esito tra [[Jory Cassel]] e [[Lothor Brune]] decreta che la lancia del secondo è meglio allineata e lo proclama vincitore. A sera, poi, visto il rpotrarsi degli scontri, decreta che le semifinali e la finale si tengano il giorno successivo prima della mischia. Quella sera sposta la corte sulle rive delle [[Acque Nere]], dove partecipa al banchetto, diventando più rumoroso ad ogni portata. In tale occasione, unbriaco, litiga con [[Cersei Lannister|Cersei]], che si oppone apertamente alla sua decisione di prendere parte alla grande mischia; poi lascia il banchetto<ref name="AGOT29"/>.

Il giorno successivo, beve birra fin dalla prima mattina e cerca di indossare l'armatura, arrabbiandosi con i suoi scudieri, due cugini di [[Cersei Lannister|Cersei]], [[Lancel Lannister|Lancel]] e [[Tyrek Lannister]], che non riescono a farcelo stare dentro. Quando riceve la visita di [[Eddard Stark|Eddard]] e di [[barristan Selmy|ser Barristan]], accoglie le sue parole dure ma oneste sul suo peso eccessivo e si lascia convincere da loro a rinunciare alla competizione, punto sull'orgoglio dall'idea che nessuno oserebbe colpirlo e che lo lascerebbero vincere. Cacciato [[barristan Selmy|ser Barristan]], rievoca quindi con [[Eddard Stark|Ned]] i momenti della loro infanzia al [[Nido dell'Aquila]]. Infine raggiunge il suo posto d'onore per assistere alla seconda giornata del [[torneo del Primo Cavaliere|torneo], nel corso della quale è costretto a fermare lo scontro tra [[sandor Clegane|Sandor]] e [[Gregor Clegane]], con l'aiuto di una ventina di armigeri, e a decretare vincitore del torneo lo stesso [[sandor Clegane|Sandor]]<ref name="AGOT30"/>.

Quando [[Varys]] gli comunica che [[Daenerys targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys Targaryen]] è incinta di [[khal]] [[Drogo]], annuncia al [[Concilio Ristretto]] l'intenzione di farla uccidere. [[Eddard Stark|Eddard]] si oppone strenuamente a tale decisione, ma il [[Concilio Ristretto|concilio]] vota a favore, con la sola eccezione di [[barristan Selmy|ser Barristan]]. Visto che l'amico si rifiuta di apporre il suo sigillo alla decisione, Robert lo minaccia di trovare un altro [[Primo Cavaliere]], e l'altro sceglie di lasciare la carica. Dopo che se ne va, Robert continua ad imprecare per un po', mentre il [[Concilio Ristretto|concilio]] continua a discutere di chi ingaggiare per l'impresa e decide che [[Varys]] spargerà la voce che ci ucciderà [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]] avrà il titolo di cavaliere<ref name="AGOT33"/>.

 

 

== La rottura tra [[Nobile Casa Stark|Stark]] e [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] ==

Prima di lasciare la città, tuttavia, [[Eddard Stark|Eddard]] resta gravemente ferito in uno scontro con [[Jaime Lannister]], che cerca vendetta per il rapimento di suo fratello [[Tyrion Lannister|Tyrion]] da parte di [[Catelyn Tully|Catelyn]]<ref name="AGOT35"/>. Robert si reca a trovarlo non appena si risveglia e, contrariamente a quanto richiestogli da [[Cersei Lannister|Cersei]], si rifiuta di punirlo per lo scontro; al contrario, gli restituisce la catena da [[Primo Cavaliere]] e gli chiede di fare pace con i [[Nobile Casa Lannister|Lannister]]<ref name="AGOT39"/>.

Dopo l'avvistamento di un cervo bianco nella [[Foresta del Re]], tuttavia, Robert decide di lasciare [[Approdo del Re]] per una battuta di caccia, rimandando ogni discussione a dopo il suo ritono<ref name="AGOT39"/>. Insieme a lui, vanno a caccia suo fratello [[Renly Baratheon|Renly]], [[barristan Selmy|ser Barristan]], il principe [[Joffrey Baratheon|Joffrey]], [[sandor Clegane]], [[balon Swann|ser Balon Swann]] e metà della corte, mentre [[Eddard Stark|Eddard]] resta a palazzo a governare il reame al posto del [[re dei Sette Regni|re]]<ref name="AGOT43">[[AGOT43]]</ref>.

La notizia della decisione di [[Eddard Stark|Eddard]] di inviare degli uomini con i vessilli reale a punire [[Gregor Clegane|ser Gregor Clegane]] per le scorrerie nelle [[Terre dei Fiumi]]<ref name="AGOT43"/> raggiunge Robert durante la battuta di caccia tramite [Robar Royce|ser Robar Royce]]<ref name="AGOT45">[[AGOT45]]</ref>. Ricevuta la notizia, decide comunque di non avvertire [[sandor Clegane]] prima del rientro ad [[Approdo del Re]]<ref name="AGOT47"/ > e di trattenersi ancora nella [[Foresta del Re]], dopo aver trovato i resti lasciati dai lupi del cervo bianco che voleva cacciare, perché, arrabbiato, ha deciso di dare la caccia ad un grosso cinghiale<ref name="AGOT45"/>.

Durante la battuta di caccia, il suo scudiero, [[Lancel Lannister|Lancel]], gli passa vari otri del suo vino preferito<ref name="AGOT58">[[AGOT58]]</ref>.

Ubriaco a causa del troppo vino, Robert affronta da solo il cinghiale selvaggio cui stava dando la caccia, chiedendo a tutti gli altri di allontanarsi, ma le zanne dell'animale gli squarciano il ventre, ferendolo gravemente. Pur ferito, riesce comunque ad uccidere il cinghiale con un pugnale in un occhio<ref name="AGOT47"/ >.

Due giorni dopo fa ritorno con tutto il gruppo ad [[Approdo del Re]], ma è già troppo tardi<ref name="AGOT47"/>. Viene ricoverato nella sua stanza nel [[Fortezza Rossa#Fortino di Maegor|Fortino di Maegor]], dove Robert riceve ben presto la visita di [[Eddard Stark|Eddard]], che lo trova disteso nel suo letto a baldacchino. Subito dopo larrivo di questi, Robert fa allontanare tutti dalla stanza per parlare in tranquillità con lamico. Davanti a lui il [[re dei Sette Regni|re]] si vanta di aver ucciso il cinghiale, si lamenta delle decisioni prese in sua assenza e confessa di essersi pentito di aver commissionato lomicidio di [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]]. Sapendo di essere in fin di vita, ordina poi allamico di redigere un documento in cui lo nomia reggente fino a che [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] diventerà maggiorenne. Chiede quindi ad [[Eddard Stark|Eddard]] di aiutare [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] a diventare un [[re dei Sette Regni|re]] migliore di lui e di impedire lomicidio di [Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]], se non è troppo tardi. [[Renly Baratheon|Renly]] e il [[maestri#Gran Maestri|Gran Maestro]] [[Pycelle]] rientrano ed assistono come testimoni allapposizione del sigillo del [[re dei Sette Regni|re]] sul documento. Chiede infine del latte di papavero contro il dolore, ma prima di morire dice a [[Eddard Stark|Eddard]] che porterà a [[Lyanna Stark|Lyanna]] il suo amore e gli chiede di prendersi cura dei suoi figli<ref name="AGOT47"/>.

Poco dopo, Robert muore, e in suo onore suonano tutte le campane di [[Approdo del Re]], cui si uniscono quelle del [[Grande Tempio di Baelor]]<ref name="AGOT49">[[AGOT49]]</ref>.

 

 

== Titoli ==

 

{{Successione | Carica = [[Lord di Capo Tempesta]] | Logo = St_Baratheon | Nome = [[Robert Baratheon]] | Durata1 = ???-[[283]] | Predecessore1 = ??? | Successore1 = [[Renly Baratheon]]}}

 

{{Successione | Carica = [[Re dei Sette Regni]] | Logo = St_Baratheon | Nome = [[Robert Baratheon]] | Durata1 = [[283]]-[[298]] | Predecessore1 = [[Aerys Targaryen (Aerys II)|Aerys Targaryen]] | Successore1 = [[Joffrey Baratheon]]}}

 

 

== Note ==

<references />

 

{{Portale:Personaggi}}

 

<noinclude>[[Categoria:RP]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Nobile Casa Baratheon]] [[Categoria:Re dei Sette Regni]] [[Categoria:Terre della Tempesta]] [[Categoria:Terre della Corona]] [[Categoria:Lord di Capo Tempesta]] [[Categoria:Ribellione di Robert Baratheon]]</noinclude>

Share this post


Link to post
Share on other sites
[[Robert Baratheon]] è [[lord di Capo Tempesta]] e successivamente [[re dei Sette Regni|re]] dal [[283]]<ref name="AGOTAI">[[AGOT - Appendici#Appendice I|AGOT - Appendice I]]</ref> al [[298]]<ref name="AGOT47">[[AGOT47]]</ref>.

 

 

__TOC__

 

 

== Descrizione fisica ==

E' alto sei piedi e mezzo. E' bruno e ha gli occhi azzurri, Ha i denti bianchi e gli occhi segnati<ref name="AGOT04">[[AGOT04]]</ref>. Ha una voce potente<ref name="AGOT30">[[AGOT30]]</ref>.

Da giovane, Robert è un bell'uomo, con ha il volto rasato, un corpo possente e la forza di un gigante.<ref name="AGOT04"/>.

Da giovane, Ai tempi della [[Ribellione di Robert|Ribellione]] indossa porta un elmo con le corna di cervo ed imbraccia un enorme martello da guerra<ref name="AGOT04"/>.

Successivamente, tuttavia, Ma dopo la [[Ribellione di Balon Greyjoy]] ingrassa molto, (dai tempi della [[ribellione di Balon Greyjoy]] alla morte ingrassa di almeno otto pietre), diventando obeso e Con il fisico provato dagli eccessi, mette su pancia, sviluppando il doppio mento .Gli e si fa crescere una grande barba ispida e nera<ref name="AGOT04"/> e la sua camminata è pencolante<ref name="AGOT05">[[AGOT05]]</ref>.

 

 

== Descrizione psicologica ==

E' un uomo lussurioso<ref name="AGOT27">[[AGOT27]]</ref> e di grandi appetiti<ref name="AGOT04"/> e per questo è spesso ubriaco<ref name="AGOT19">[[AGOT19]]</ref>. È irascibile<ref name="AGOT12">[[AGOT12]]</ref> e poco paziente<ref name="AGOT04"/> ma forte, valoroso<ref name="AGOT36"/> e generoso<ref name="AGOT47"/>.

Considera la politica quello di regnare un impegno gravoso e noioso, e ritiene che considera la corte di [[Approdo del Re]] sia un covo di mentitori<ref name="AGOT04"/>: a volte rimpiange di aver vinto la [[battaglia del Tridente]]<ref name="AGOT04"/>, e sogna di fuggire oltre il [[Mare Stretto]] a cercar gloria come mercenario<ref name="AGOT30"/>. Pensa d'altro canto di essere stato un pessimo [[re dei Sette Regni|re]] <ref name="AGOT47"/ >.

Ama cavalcare<ref name="AGOT12"/> e cacciare<ref name="AGOT45">[[AGOT45]]</ref>.

Ama [[Lyanna Stark]], il suo grande amore della giovinezza, e odia il [[Rhaegar Targaryen|principe Rhaegar]<ref name="AGOT04"/> e tutti i [[Nobile Casa Targaryen|Targaryen]]<ref name="AGOT12"/>.

Non ama Prova poco affetto per sua moglie<ref name="AGOT04"/>, che considera bella ma fredda<ref name="AGOT30"/> così come per tutti i suoi fratelli<ref name="AGOT08">[[AGOT08]]</ref>, ed è deluso da suo figlio [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] <ref name="AGOT30"/>.

È invece molto affezionato a [[Jon Arryn]] ed [[Eddard Stark]], e anche dopo molti anni ricorda con affetto il tempo trascorso con loro al [[Nido dell'Aquila]] <ref name="AGOT04"/>.

 

 

Magari scriverei anche che è invece è molto portato per il combattimento e rimpiange i vecchi tempi anche quando ormai non può più combattere

Forse mi soffermerei un po' di più sul "lussurioso" dicendo che è infedele alla moglie, va spesso con le prostitute e ha messo al mondo tanti bastardi. O lo ritenete più da biografia?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì, in effetti la questione dei bastardi e dell'infedeltà l'ho scritta nella biografia :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

[[Robert Baratheon]] è [[lord di Capo Tempesta]] e successivamente [[re dei Sette Regni|re]] dal [[283]]<ref name="AGOTAI">[[AGOT - Appendici#Appendice I|AGOT - Appendice I]]</ref> al [[298]]<ref name="AGOT47">[[AGOT47]]</ref>.

 

 

__TOC__

 

 

== Descrizione fisica ==

E' alto sei piedi e mezzo. E' bruno e ha gli occhi azzurri, Ha i denti bianchi e gli occhi segnati<ref name="AGOT04">[[AGOT04]]</ref>. Ha una voce potente<ref name="AGOT30">[[AGOT30]]</ref>.

Da giovane, Robert è un bell'uomo, con ha il volto rasato, un corpo possente e la forza di un gigante.<ref name="AGOT04"/>.

Da giovane, Ai tempi della [[Ribellione di Robert|Ribellione]] indossa porta un elmo con le corna di cervo ed imbraccia un enorme martello da guerra<ref name="AGOT04"/>.

Successivamente, tuttavia, Ma dopo la [[Ribellione di Balon Greyjoy]] ingrassa molto, (dai tempi della [[ribellione di Balon Greyjoy]] alla morte ingrassa di almeno otto pietre), diventando obeso e Con il fisico provato dagli eccessi, mette su pancia, sviluppando il doppio mento .Gli e si fa crescere una grande barba ispida e nera<ref name="AGOT04"/> e la sua camminata è pencolante<ref name="AGOT05">[[AGOT05]]</ref>.

 

 

== Descrizione psicologica ==

E' un uomo lussurioso<ref name="AGOT27">[[AGOT27]]</ref> e di grandi appetiti<ref name="AGOT04"/> e per questo è spesso ubriaco<ref name="AGOT19">[[AGOT19]]</ref>. È irascibile<ref name="AGOT12">[[AGOT12]]</ref> e poco paziente<ref name="AGOT04"/> ma forte, valoroso<ref name="AGOT36"/> e generoso<ref name="AGOT47"/>.

Considera la politica quello di regnare un impegno gravoso e noioso, e ritiene che considera la corte di [[Approdo del Re]] sia un covo di mentitori<ref name="AGOT04"/>: a volte rimpiange di aver vinto la [[battaglia del Tridente]]<ref name="AGOT04"/>, e sogna di fuggire oltre il [[Mare Stretto]] a cercar gloria come mercenario<ref name="AGOT30"/>. Pensa d'altro canto di essere stato un pessimo [[re dei Sette Regni|re]] <ref name="AGOT47"/ >.

Ama cavalcare<ref name="AGOT12"/> e cacciare<ref name="AGOT45">[[AGOT45]]</ref>.

Ama [[Lyanna Stark]], il suo grande amore della giovinezza, e odia il [[Rhaegar Targaryen|principe Rhaegar]<ref name="AGOT04"/> e tutti i [[Nobile Casa Targaryen|Targaryen]]<ref name="AGOT12"/>.

Non ama Prova poco affetto per sua moglie<ref name="AGOT04"/>, che considera bella ma fredda<ref name="AGOT30"/> così come per tutti i suoi fratelli<ref name="AGOT08">[[AGOT08]]</ref>, ed è deluso da suo figlio [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] <ref name="AGOT30"/>.

È invece molto affezionato a [[Jon Arryn]] ed [[Eddard Stark]], e anche dopo molti anni ricorda con affetto il tempo trascorso con loro al [[Nido dell'Aquila]] <ref name="AGOT04"/>.

 

Magari scriverei anche che è invece è molto portato per il combattimento e rimpiange i vecchi tempi anche quando ormai non può più combattere

Forse mi soffermerei un po' di più sul "lussurioso" dicendo che è infedele alla moglie, va spesso con le prostitute e ha messo al mondo tanti bastardi. O lo ritenete più da biografia?

Lussurioso e beone sono due tratti che certamente metterei nella sua descrizione psicologica. C'è sicuramente il fatto che da giovane era un cavaliere "leggendario", bello, invincibile ecc.

 

Nella biografia parlerei delle sue continue infedeltà alla moglie e dei molti bastardi generati prima e dopo il matrimonio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Due dubbi prima di postare una revisione a mia volta:

- secondo me non ha senso mettere tutti i titoli "accessori" del titolo regale, perché tanto si accompagnano sempre e comunque a quello di Re dei Sette Regni e rimanderebbero comunque alla stessa pagina... oppure uno può essere Lord dei Sette Regni o Protettore del Reame o Re degli Andali, Rhoynar e Primi Uomini senza essere Re dei Sette Regni? <img alt=" />

- visto che la nostra è una wiki in italiano, dovremmo tradurre l'altezza da piedi a metri, visto che da noi vige il sistema metrico decimale, oppure dovremmo tenere in piedi per uniformarci al sistema in voga a Westeros?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quanto al primo dubbio, possiamo senz'altro fare un'unica pagina relativa al titolo, perché penso siano tutti collegati (magari con il redirect dai titoli secondari), e quindi indicare un unico titolo anche in questa pagina.

Quanto al secondo, credo che dovremmo attenerci alla scelta di Altieri, che in questo momento non ho modo di controllare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

{{Personaggio

| Nome = Robert

| Cognome = Baratheon

| Casata = [[Nobile Casa Baratheon]]

| Titoli = [[lord di Capo Tempesta]]<br />[[Re dei Sette Regni]]</br>[[Protettore del Reame]]</br[[lord dei Sette Regni]]</br>[[re degli Andali , dei Rhoynar e dei Primi Uomini]]

| Soprannome = Usurpatore

| Apparizioni = [[A Game of Thrones]]

| Attore = [[Mark Addy]]

| Doppiatore = Stefano De Sando

| Stagioni = [[Prima stagione]]

| StemmaF = St_Baratheon

}}

 

[[Robert Baratheon]] è [[Lord di Capo Tempesta]] e successivamente [[Re dei Sette Regni]] dal [[283]].<ref name="AGOTAI">[[AGOT - Appendici#Appendice I|AGOT - Appendice I]]</ref> al [[298]]<ref name="AGOT47">[[AGOT47]]</ref>.

 

 

__TOC__

 

== Descrizione fisica ==

È un uomo imponente, alto sei piedi e mezzo. È bruno e ha gli occhi azzurri, denti bianchi e gli occhi segnati.<ref name="AGOT04">[[AGOT04]]</ref> Ha una voce potente.<ref name="AGOT30">[[AGOT30]]</ref>

 

Da giovane, Robert è un bell'uomo, con il volto rasato, un corpo possente e la forza di un gigante. Ai tempi della [[Ribellione di Robert|ribellione]] in cui conquista il [[Trono di Spade]] indossa porta un elmo con le corna di cervo ed imbraccia un enorme martello da guerra.<ref name="AGOT04" />

 

Ma dDopo la [[Ribellione di Balon Greyjoy]] tuttavia ingrassa di almeno otto pietre, diventando obeso e sviluppando il doppio mento. Gli Si fa crescere una la grande barba, ispida e nera<ref name="AGOT04" />, e la sua camminata è diventa pencolante<ref name="AGOT05">[[AGOT05]]</ref>.

 

== Descrizione psicologica ==

È un uomo lussurioso<ref name="AGOT27">[[AGOT27]]</ref> e di grandi appetiti<ref name="AGOT04" /> e per questo è spesso ubriaco<ref name="AGOT19">[[AGOT19]]</ref>. È irascibile<ref name="AGOT12">[[AGOT12]]</ref> e poco paziente<ref name="AGOT04" /> ma forte, valoroso<ref name="AGOT36"/> e generoso<ref name="AGOT47" />.

 

Considera la politica un impegno gravoso e noioso, e ritiene che la corte di [[Approdo del Re]] sia un covo di mentitori<ref name="AGOT04"/>: a volte rimpiange di aver vinto la [[battaglia del Tridente]] essere diventato re<ref name="AGOT04" />, e amando invece il combattimento sogna di fuggire oltre il [[Mare Stretto]] a cercar gloria come mercenario<ref name="AGOT30" />. Pensa d'altro canto di essere stato un pessimo [[re dei Sette Regni|re]] Ha infatti una pessima opinione del suo comportamento come sovrano.<ref name="AGOT47" />

 

Ama cavalcare<ref name="AGOT12" /> e cacciare<ref name="AGOT45">[[AGOT45]]</ref>.

 

Ama [[Lyanna Stark]], il suo grande amore della giovinezza, e odia il [[Rhaegar Targaryen|Principe Rhaegar]]<ref name="AGOT04"/> e con lui tutti i [[Nobile Casa Targaryen|Targaryen]] per avergliela portata via<ref name="AGOT12"/>. Prova al contrario poco affetto per sua moglie<ref name="AGOT04" />, che considera bella ma fredda<ref name="AGOT30" /> così come per tutti i suoi fratelli<ref name="AGOT08">[[AGOT08]]</ref>, ed è deluso da suo figlio [[Joffrey Baratheon|Joffrey]]<ref name="AGOT30" />. È invece molto affezionato a [[Jon Arryn]] ed [[Eddard Stark]], e anche dopo molti anni ricorda con affetto il tempo trascorso con loro al [[Nido dell'Aquila]].<ref name="AGOT04" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Considera la politica un impegno gravoso e noioso, e ritiene che la corte di [[Approdo del Re]] sia un covo di mentitori<ref name="AGOT04"/>: a volte rimpiange di essere diventato re<ref name="AGOT04" />, e amando invece il combattimento sogna di fuggire oltre il [[Mare Stretto]] a cercar gloria come mercenario<ref name="AGOT30" />. Ha infatti una pessima opinione del suo comportamento come sovrano. E' consapevole della propria scarsa predisposizione per il governo e del fatto di essere un pessimo sovrano.<ref name="AGOT47" />

 

Ama cavalcare<ref name="AGOT12" /> e cacciare<ref name="AGOT45">[[AGOT45]]</ref>.

 

Ama Ha molta nostalgia di [[Lyanna Stark]], il suo grande amore della giovinezza, e odia il [[Rhaegar Targaryen|Principe Rhaegar]]<ref name="AGOT04"/> e con lui tutti i [[Nobile Casa Targaryen|Targaryen]] per avergliela portata via<ref name="AGOT12"/>. Prova al contrario poco affetto per sua moglie<ref name="AGOT04" />, che considera bella ma fredda<ref name="AGOT30" />, e le è spesso infedele. così come per Non ama molto nemmeno i propri suoi fratelli<ref name="AGOT08">[[AGOT08]]</ref>, ed è deluso dal proprio primogenito suo figlio [[Joffrey Baratheon|Joffrey]]<ref name="AGOT30" />. È invece molto affezionato a [[Jon Arryn]] ed [[Eddard Stark]], e anche dopo molti anni ricorda con affetto il tempo trascorso con loro al [[Nido dell'Aquila]].<ref name="AGOT04" />

 

Per il resto tutto ok.

Share this post


Link to post
Share on other sites
== Resoconto biografico ==

 

== La giovinezza al [[Nido dell'Aquila]] ==

Robert cresce al [[Nido dellAquila]] come protetto di [[Jon Arryn|lord Jon Arryn]], insieme ad [[Eddard Stark]]he considera come un fratello<ref name="AGOT02">[[AGOT02]]</ref>. In quell'epoca, I due sviluppano un forte legame e giocano sempre insieme.: per esempio In un'occasione Robert tira un'arancia a [[Dacks]], che gli risponde tirandogliene un'altra, e così comincia una rissa a colpi di arance<ref name="AGOT30">[[AGOT30]]</ref>.

Lì, circa Nel [[280]], ancora ragazzo, Robert genera la sua prima figlia illegittima, [[Mya Stone]], che va spesso a trovare finché è bambina, pur non riconoscendola benché non la riconosca ufficialmente<ref name="AGOT30"/>.

Qualche anno dopo, [[lord di Grande Inverno|lord]] [[Rickard Stark]] gli promette la mano della figlia [[Lyanna Stark|Lyanna]]<ref name="AGOT35">[[AGOT35]]</ref>. Robert ama la ragazza<ref name="AGOT04"/> e [[Lyanna Stark|Lyanna]] accetta di sposarlo, anche grazie all'intercessione del fratello [[Eddard Stark|Eddard]], nonostante pensi che l'amore non possa cambiare la natura di un uomo e che Robert non sarebbe capace di accontentarsi di una sola donna<ref name="AGOT35"/>.

Robert partecipa al grande [[torneo di Harrenhal]], dove dimostra il suo proprio valore nella mischia, nella quale disarciona molti uomini a destra e a sinistra<ref name="AGOT58">[[AGOT58]]</ref>.

Successivamente a tale evento, tuttavia, Un giorno (non si sa più o meno la data?) il [[Rhaegar Targaryen|principe Rhaegar]] gli porta via rapisce [[Lyanna Stark|Lyanna]]<ref name="AGOT66">[[AGOT66]]</ref> prima che vengano celebrate le nozze, e lui si ribella a [[re dei Sette Regni|re]] [[Aerys Targaryen (Aerys II)|Aerys II]], guidando una [[ribellione di Robert Baratheon|guerra]] con al fianco [[Eddard Stark]] e [[Jon Arryn]]<ref name="AGOT02"/> e giurando di uccidere [[Rhaegar Targaryn|Rhaegar]]<ref name="AGOT04"/>. Si copre di gloria combattendo nella [[battaglia del Tridente]]<ref name="AGOT05"/>, nel corso della quale affronta il [[Rhaegar Targaryen|principe Rhaegar]]<ref name="AGOT03">[[AGOT03]]</ref> e lo uccide, sfondandogli il petto con un colpo del suo martello da guerra<ref name="AGOT04"/>, che si dice sia stato forgiato da [[Donal Noye]] (questo mi sa che va nella descrizione fisica)<ref name="AGOT04">[[AGOT19]]</ref>. Dopo la [[battaglia del Tridente|battaglia]], Robert rifiuta il consiglio di [[Roose Bolton]] di uccidere [[barristan Selmy|ser Barristan Selmy]], membro della [[Guardia Reale]] di [[re dei Sette Regni|re]] [[Aerys Targaryen (Aerys II)|Aerys]] preso prigioniero, come gli viene suggerito da alcuni suoi uomini, ed anzi chiama il suo [[maestri|maestro]] personale perché curi le sue ferite, sostenendo di non poter punire un uomo per la sua lealtà<ref name="AGOT33">[[AGOT33]]</ref>. Robert Litiga però con [[Eddard Stark|Eddard]], che gli rimprovera di perdonare i [[Nobile Casa Lannister|Lannister]], rei di aver ucciso la moglie ed i figli di [[Rhaegar Targaryen|Rhaegar]]. I due si riconciliano solo qualche tempo dopo, dopo la morte di [[Lyanna Stark|Lyanna]]<ref name="AGOT12"/>.

 

 

 

Hmm, forse mi soffermerei di più sull'uccisione dei figli di Rhaegar e sul punto di vista di Robert a riguardo.

Ricordo che in AGOT12 si parla del momento in cui Tywin glieli ha presentati davanti e Robert ha definito l'azione "guerra", al contrario di Eddard che l'ha definita "asassinio". Mi sembrano cose importanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io proporrei:

 

{{Personaggio

| Nome = Robert

| Cognome = Baratheon

| Casata = [[Nobile Casa Baratheon]]

| Titoli = [[lord di Capo Tempesta]]<br />[[Re dei Sette Regni]]

| Soprannome = Usurpatore

| Apparizioni = [[A Game of Thrones]]

| Attore = [[Mark Addy]]

| Doppiatore = Stefano De Sando

| Stagioni = [[Prima stagione]]

| StemmaF = St_Baratheon

}}

 

[[Robert Baratheon]] è [[Lord di Capo Tempesta]] e successivamente [[Re dei Sette Regni]].<ref name="AGOTAI">[[AGOT - Appendici#Appendice I|AGOT - Appendice I]]</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione fisica ==

È un uomo imponente, alto sei piedi e mezzo. È bruno e ha gli occhi azzurri.<ref name="AGOT04">[[AGOT04]]</ref> Ha una voce potente.<ref name="AGOT30">[[AGOT30]]</ref>

 

Da giovane Robert è un bell'uomo, con il volto rasato, un corpo possente e la forza di un gigante Stavo pensando che per Jeor Mormont abbiamo corretto "forte come un orso" o qualcosa del genere perché era un'iperbole. A rigore dovremmo fare lo stesso qui, no?. Ai tempi della [[Ribellione di Robert|ribellione]] in cui conquista il [[Trono di Spade]] indossa porta un elmo con le corna di cervo ed imbraccia un enorme martello da guerra.<ref name="AGOT04" />

 

Dopo la [[Ribellione di Balon Greyjoy]] tuttavia ingrassa di almeno otto pietre, diventando obeso e sviluppando il doppio mento. Si fa crescere la barba, ispida e nera<ref name="AGOT04" />, e la sua camminata diventa pencolante<ref name="AGOT05">[[AGOT05]]</ref>.

 

== Descrizione psicologica ==

È un uomo lussurioso<ref name="AGOT27">[[AGOT27]]</ref> e di grandi appetiti<ref name="AGOT04" /> e per questo è spesso ubriaco<ref name="AGOT19">[[AGOT19]]</ref>. È irascibile<ref name="AGOT12">[[AGOT12]]</ref> e poco paziente<ref name="AGOT04" /> ma forte, valoroso<ref name="AGOT36"/> e generoso<ref name="AGOT47" />.

 

Considera la politica un impegno gravoso e noioso, e ritiene che la corte di [[Approdo del Re]] sia un covo di mentitori<ref name="AGOT04"/>: a volte rimpiange di essere diventato re<ref name="AGOT04" />, e amando invece il combattimento sogna di fuggire oltre il [[Mare Stretto]] a cercar gloria come mercenario<ref name="AGOT30" />. È consapevole della propria scarsa predisposizione per il governo e del fatto di essere un pessimo ha una scarsa opinione di sé stesso come sovrano.<ref name="AGOT47" />

 

Ama cavalcare<ref name="AGOT12" /> e cacciare<ref name="AGOT45">[[AGOT45]]</ref>.

 

Ha molta nostalgia di [[Lyanna Stark]], il suo grande amore della giovinezza, e odia il [[Rhaegar Targaryen|Principe Rhaegar]]<ref name="AGOT04"/> e con lui tutti i [[Nobile Casa Targaryen|Targaryen]] per avergliela portata via<ref name="AGOT12"/>. Prova al contrario poco affetto per sua moglie<ref name="AGOT04" />, che considera bella ma fredda<ref name="AGOT30" />, e le è spesso infedele. Non ama molto nemmeno i propri fratelli<ref name="AGOT08">[[AGOT08]]</ref> ed è deluso dal proprio primogenito [[Joffrey Baratheon|Joffrey]]<ref name="AGOT30" />. È invece molto affezionato a [[Jon Arryn]] ed [[Eddard Stark]], e anche dopo molti anni ricorda con affetto il tempo trascorso con loro al [[Nido dell'Aquila]].<ref name="AGOT04" />

 

== Resoconto biografico ==

 

=== La giovinezza a Nido dell'Aquila ===

Citazione?

Robert cresce a [[Nido dell'Aquila]] come protetto di [[Jon Arryn|Lord Jon Arryn]], insieme a [[Eddard Stark]].<ref name="AGOT02">[[AGOT02]]</ref> I due sviluppano un forte legame e giocano sempre insieme. In un'occasione Robert tira un'arancia a [[Dacks]], che gli risponde tirandogliene un'altra, e così comincia una rissa a colpi di arance.<ref name="AGOT30">[[AGOT30]]</ref>

 

Nel [[280]] Robert genera la sua prima figlia illegittima, [[Mya Stone]], che va spesso a trovare finché è bambina pur non riconoscendola ufficialmente.<ref name="AGOT30"/>

 

Qualche anno dopo, [[Rickard Stark|Lord Rickard Stark]] gli promette la mano della figlia [[Lyanna Stark|Lyanna]]<ref name="AGOT35">[[AGOT35]]</ref>. Robert ama la si innamora profondamente della ragazza<ref name="AGOT04"/> e [[Lyanna Stark|Lyanna]] accetta di sposarlo, anche grazie all'intercessione del fratello [[Eddard Stark|Eddard]], nonostante pensi che.<ref name="AGOT35"/>

 

Nel [[281]] Robert partecipa al grande [[Torneo di Harrenhal]], dove dimostra il proprio valore nella [[Torneo di Harrenhal#Grande Mischia|mischia]], nella quale in cui disarciona molti uomini.<ref name="AGOT58">[[AGOT58]]</ref>

 

Un giorno Poco tempo dopo il [[Rhaegar Targaryen|Principe Rhaegar]] rapisce [[Lyanna Stark|Lyanna]]<ref name="AGOT66">[[AGOT66]]</ref>, e lui si ribella a [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Aerys Targaryen (Aerys II)|Aerys II]], guidando una [[Ribellione di Robert Baratheon|guerra]] con al fianco [[Eddard Stark]] e [[Jon Arryn]]<ref name="AGOT02"/> e giurando di uccidere [[Rhaegar Targaryn|Rhaegar]]<ref name="AGOT04"/>. Si copre di gloria combattendo nella [[Ribellione di Robert Baratheon#Battaglia del Tridente|Battaglia del Tridente]]<ref name="AGOT05"/>, nel corso della quale affronta il [[Rhaegar Targaryen|Orincipe Rhaegar]]<ref name="AGOT03">[[AGOT03]]</ref> e lo uccide, sfondandogli il petto con un colpo del suo martello da guerra<ref name="AGOT04"/>. Dopo la [[Ribellione di Robert Baratheon#Battaglia del Tridente|battaglia]], Robert rifiuta il consiglio di [[Roose Bolton]] di uccidere [[barristan Selmy|Ser Barristan Selmy]], membro della [[Guardia Reale]] di [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Aerys Targaryen (Aerys II)|Aerys]] preso prigioniero, e anzi chiama il suo [[Maestri|maestro]] personale perché curi le sue ferite, sostenendo di non poter punire un uomo per la sua lealtà<ref name="AGOT33">[[AGOT33]]</ref>. Litiga però con [[Eddard Stark|Eddard]], che gli rimprovera di perdonare i [[Nobile Casa Lannister|Lannister]], rei aver esitato fino all'ultimo a schierarsi e di aver ucciso, come pegno di fedeltà al nuovo sovrano, la moglie ed i figli inermi di [[Rhaegar Targaryen|Rhaegar]]. I due si riconciliano solo qualche tempo dopo, dopo la morte di [[Lyanna Stark|Lyanna]].<ref name="AGOT12"/>

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me le modifiche vanno tutte bene.

In effetti l'iperbole la toglierei. Lo trovo poco enciclopedico.

Intanto proseguo. Alle citazioni preferisco pensarci più tardi, perché cercarne una alla volta mi viene più scomodo.

 

== Il regno e la vita matrimoniale ==
In seguito alla vittoria, Robert diventa [[re dei Sette Regni|re]], e sceglie di perdonare molti dei suoi vecchi nemici, tra cui [[Varys]] e [[barristan Selmy|ser Barristan Selmy]], che gli giurano fedeltà<ref name="AGOT45">[[AGOT45]]</ref> e continuano a far parte del suo [[Concilio Ristretto]]<ref name="AGOTAA">[[AGOT - Appendici#Appendice A|AGOT - Appendice A]]</ref>. Fa però rimuovere i teschi di drago che in precedenza stavano nella [[Fortezza Rossa#sala del trono|sala del trono]] e li fa mettere in uno scantinato umido, sostituendoli con bandiere e tappeti arazzi con scene di caccia<ref name="AGOT13">[[AGOT13]]</ref>.
Nomina quindi [[Jon Arryn]] suo [[primo cavaliere]]<ref name="AGOT04"/>, che lo dissuade dal. Su consiglio di quest'ultimo, evita di mandare dei sicari ad uccidere i figli di [[Rhaegar Targaryen]], [[Viserys Targaryen (Re Mendicante)|Viserys]] e [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]]<ref name="AGOT33">[[AGOT33]]</ref>, dai quali Robert continua a sentirsi minacciato malgrado la loro fuga nelle [[Città Libere]]. Sempre su consiglio di [[Jon Arryn|lord Jon]], sposa [[Cersei Lannister]], nella speranza di legare a sé [[lord di Castel Granito|lord]] [[Tywin Lannister|Tywin]] per il caso in cui [[Viserys Targaryen (Re Mendicante)|Viserys]] avesse cercato di tornare nei [[sette Regni]]<ref name="AGOT30">[[AGOT30]]</ref> (questo passaggio mi sembra poco chiaro... Se lo fa per assicurarsi la fedeltà futura dei Lannister, meglio specificarlo più chiaramente imho). Il matrimonio tuttavia si rivela infelice: già la prima notte di nozze Robert, ubriaco, sussurra il nome di [[Lyanna Stark|Lyanna]], e evento per il quale [[Cersei Lannister|Cersei]] inizia a serbare un grande rancore, rifiutandosi spesso di avere altri rapporti con lui e non glielo perdona. Dopo allora raramente la regina lo lascia entrare dentro di sé, e ben presto inizia a soddisfarlo in altri modi, approffitando della sua frequente ubriachezza<ref name="AGOT45"/>. (mah... c'è bisogna di essere così precisi? In caso affermativo, "altri modi" mi sembra poco enciclopedico, nel senso che sembra che ci autocensuriamo per non sembrare volgari. O cerchiamo di essere "scientifici" o non scriviamo niente :-D) Ciononostante, [[Cersei Lannister|Cersei]] mette al mondo tre figli, [[Joffrey Baratheon|Joffrey]], [[Myrcella Baratheon|Myrcella]] e [[Tommen Baratheon|Tommen]]<ref name="AGOTAI"/>. (io preciserei che sono illegittimi. Abbiamo già stabilito che non dobbiamo attenerci rigorosamente alla conoscenza del personaggio)
Robert frequenta comunque molte altre donne, tra cui una certa [[becca]]<ref name="AGOT12">[[AGOT12]]</ref> e molte prostitute, senza legarsi sentimentalmente a nessuna; a tutte giura amore eterno il pomeriggio ma se ne dimentica la sera<ref name="AGOT35">[[AGOT35]]</ref>. Si dice che generi una dozzina di bastardi<ref name="AGOT06">[[AGOT06]]</ref>, cosa della quale tutti sono a conoscenza<ref name="AGOT30"/>, ma l'unico figlio illegittimo che riconosce è [[Edric Storm]], che vive a [[Capo Tempesta]]<ref name="AGOT30"/>, affidato a [[Renly Baratheon|Renly fin dalla nascita<ref name="AGOT35"/>. Si dice che Robert seduca la madre, [[Delena Florent]], cugina di sua cognata [[selyse Florent|Selyse]], al matrimonio di quest'ultima con suo fratello [[stannis Baratheon|Stannis]] e che la porti in braccio fino al talamo nuziale mentre gli sposi danzano ancora al piano di sotto<ref name="AGOT35"/>. (ma non è da considerarsi come certezza? I troppi "si dice" non sono proprio il massimo...)
Durante tutto il suo regno, Robert frequenta il minimo possibile le riunioni del [[Concilio Ristretto]], preferendo le feste ed i tornei e lasciando la gestione operativa del reame nelle mani del prudente [[Jon Arryn]]<ref name="AGOT20"/>, con cui pure non sempre va d'accordo<ref name="AGOT27"/>. In un'occasioneDurante una delle riunioni del [[Concilio Ristretto]], sul fratello [[stannis Baratheon|Stannis]] propone di mettere fuori legge i bordelli, e Robert lo deride per questo<ref name="AGOT27"/>.
Nel [[289]] torna sul campo di battaglia per sedare la [[Ribellione di Balon Greyjoy]], al termine della quale accetta la resa di [[balon Greyjoy|lord Balon]], ma per dissuaderlo da altre future rivolte affida il suo unico figlio maschio sopravvissuto, [[Theon Greyjoy|Theon]], ad [[Eddard Stark]]<ref name="AGOT04"/>. Da allora non vede più l'amico fino alla visita a [[Grande Inverno]] del [[298]]<ref name="AGOT04"/>.
Nel [[298]] [[Jon Arryn]] si ammala gravemente. muore improvvisamente<ref name="AGOT02"/>. Durante la fase terminale, il [[re dei Sette Regni|re]] va a trovarlo, passando con lui anche quattro ore parlandogli e scherzando, nel tentativo di risollevarne lo spirito; sente pertanto le ultime parole del vecchio, "il seme è forte". Dopo la sua morte, per onorarlo Successivamente, in suo onore, investe [[cavaliere]] il suo scudiero, [[Hugh|Hugh della Valle]]<ref name="AGOT25"/> e Dopo la sua morte, Robert ipotizza di dare suo figlio, [[Robert Arryn]] a [[Castel Granito]] come protetto di [[Tywin Lannister|lord Tywin Lannister]], per non farlo crescere circondato da donne, ma [[Lysa Tully|Lysa]] rifiuta con sdegno sdegnosamente. Nomina quindi Inoltre Robert [[Jaime Lannister|ser Jaime Lannister]] nuovo [[Protettore dell'Est]], ipotizzando di restituire tale carica al piccolo [[Robert Arryn|Robert]] quando questi diventerà maggiorenne<ref name="AGOT04"/>.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

{{Personaggio

| Nome = Robert

| Cognome = Baratheon

| Casata = [[Nobile Casa Baratheon]]

| Titoli = [[lord di Capo Tempesta]]<br />[[Re dei Sette Regni]]

| Soprannome = Usurpatore

| Apparizioni = [[A Game of Thrones]]

| Attore = [[Mark Addy]]

| Doppiatore = Stefano De Sando

| Stagioni = [[Prima stagione]]

| StemmaF = St_Baratheon

}}

 

[[Robert Baratheon]] è [[Lord di Capo Tempesta]] e successivamente [[Re dei Sette Regni]].<ref name="AGOTAI">[[AGOT - Appendici#Appendice I|AGOT - Appendice I]]</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione fisica ==

È un uomo imponente, alto sei piedi e mezzo. È bruno e ha gli occhi azzurri.<ref name="AGOT04">[[AGOT04]]</ref> Ha una voce potente.<ref name="AGOT30">[[AGOT30]]</ref>

 

Da giovane Robert è un bell'uomo, con il volto rasato, un corpo possente e la forza di un gigante muscoloso. Ai tempi della [[Ribellione di Robert|ribellione]] in cui conquista il [[Trono di Spade]] indossa porta un elmo con le corna di cervo ed imbraccia un enorme martello da guerra.<ref name="AGOT04" />

 

Dopo la [[Ribellione di Balon Greyjoy]] tuttavia ingrassa di almeno otto pietre, diventando obeso e sviluppando il doppio mento. Si fa crescere la barba, ispida e nera<ref name="AGOT04" />, e la sua camminata diventa pencolante<ref name="AGOT05">[[AGOT05]]</ref>.

 

== Descrizione psicologica ==

È un uomo lussurioso<ref name="AGOT27">[[AGOT27]]</ref> e di grandi appetiti<ref name="AGOT04" /> e per questo è spesso ubriaco<ref name="AGOT19">[[AGOT19]]</ref>. È irascibile<ref name="AGOT12">[[AGOT12]]</ref> e poco paziente<ref name="AGOT04" /> ma forte, valoroso<ref name="AGOT36"/> e generoso<ref name="AGOT47" />.

 

Considera la politica un impegno gravoso e noioso, e ritiene che la corte di [[Approdo del Re]] sia un covo di mentitori<ref name="AGOT04"/>: a volte rimpiange di essere diventato re<ref name="AGOT04" />, e amando invece il combattimento sogna di fuggire oltre il [[Mare Stretto]] a cercar gloria come mercenario<ref name="AGOT30" />. È consapevole della propria scarsa predisposizione per il governo e ha una scarsa opinione di sé stesso come sovrano.<ref name="AGOT47" />

 

Ama cavalcare<ref name="AGOT12" /> e cacciare<ref name="AGOT45">[[AGOT45]]</ref>.

 

Ha molta nostalgia di [[Lyanna Stark]], il suo grande amore della giovinezza, e odia il [[Rhaegar Targaryen|Principe Rhaegar]]<ref name="AGOT04"/> e con lui tutti i [[Nobile Casa Targaryen|Targaryen]] per avergliela portata via<ref name="AGOT12"/>. Prova al contrario poco affetto per sua moglie<ref name="AGOT04" />, che considera bella ma fredda<ref name="AGOT30" />, e le è spesso infedele. Non ama molto nemmeno i propri fratelli<ref name="AGOT08">[[AGOT08]]</ref> ed è deluso dal proprio primogenito [[Joffrey Baratheon|Joffrey]]<ref name="AGOT30" />. È invece molto affezionato a [[Jon Arryn]] ed [[Eddard Stark]], e anche dopo molti anni ricorda con affetto il tempo trascorso con loro al [[Nido dell'Aquila]].<ref name="AGOT04" />

 

== Resoconto biografico ==

 

=== La giovinezza a Nido dell'Aquila ===

Citazione?

Robert cresce a [[Nido dell'Aquila]] come protetto di [[Jon Arryn|Lord Jon Arryn]] insieme a [[Eddard Stark]].<ref name="AGOT02">[[AGOT02]]</ref> I due sviluppano un forte legame e giocano sempre insieme. In un'occasione Robert tira un'arancia a [[Dacks]], che gli risponde tirandogliene un'altra, e così comincia una rissa a colpi di arance.<ref name="AGOT30">[[AGOT30]]</ref>

 

Nel [[280]] Robert genera la sua prima figlia illegittima, [[Mya Stone]], che va spesso a trovare finché è bambina pur non riconoscendola ufficialmente.<ref name="AGOT30"/>

 

Qualche anno dopo [[Rickard Stark|Lord Rickard Stark]] gli promette la mano della figlia [[Lyanna Stark|Lyanna]]<ref name="AGOT35">[[AGOT35]]</ref>. Robert si innamora profondamente della ragazza<ref name="AGOT04"/> e [[Lyanna Stark|Lyanna]] accetta di sposarlo.<ref name="AGOT35"/>

 

Nel [[281]] Robert partecipa al grande [[Torneo di Harrenhal]], dove dimostra il proprio valore nella [[Torneo di Harrenhal#Grande Mischia|mischia]], in cui disarciona molti uomini.<ref name="AGOT58">[[AGOT58]]</ref>

 

Poco tempo dopo il [[Rhaegar Targaryen|Principe Rhaegar]] rapisce [[Lyanna Stark|Lyanna]]<ref name="AGOT66">[[AGOT66]]</ref>, e lui si ribella a [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Aerys Targaryen (Aerys II)|Aerys II]], guidando una [[Ribellione di Robert Baratheon|guerra]] con al fianco [[Eddard Stark]] e [[Jon Arryn]]<ref name="AGOT02"/>. Si copre di gloria combattendo nella [[Ribellione di Robert Baratheon#Battaglia del Tridente|Battaglia del Tridente]]<ref name="AGOT05"/>, nel corso della quale affronta il [[Rhaegar Targaryen|Principe Rhaegar]]<ref name="AGOT03">[[AGOT03]]</ref> e lo uccide sfondandogli il petto con un colpo del suo martello da guerra<ref name="AGOT04"/>. Dopo la [[Ribellione di Robert Baratheon#Battaglia del Tridente|battaglia]], Robert rifiuta il consiglio di [[Roose Bolton]] di uccidere [[barristan Selmy|Ser Barristan Selmy]], membro della [[Guardia Reale]] di [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Aerys Targaryen (Aerys II)|Aerys]] preso prigioniero, e anzi chiama il suo [[Maestri|maestro]] personale perché curi le sue ferite, sostenendo di non poter punire un uomo per la sua lealtà<ref name="AGOT33">[[AGOT33]]</ref>. Litiga però con [[Eddard Stark|Eddard]], che gli rimprovera di perdonare i [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] rei di aver esitato fino all'ultimo a schierarsi e di aver ucciso, come pegno di fedeltà al nuovo sovrano, la moglie ed i figli inermi di [[Rhaegar Targaryen|Rhaegar]]. I due si riconciliano solo qualche tempo dopo, dopo la morte di [[Lyanna Stark|Lyanna]].<ref name="AGOT12"/>

 

== Il regno e la vita matrimoniale ==

In seguito alla vittoria, Robert diventa [[Re dei Sette Regni]], e sceglie di perdonare molti dei suoi vecchi nemici, tra cui [[Varys]] e [[barristan Selmy|Ser Barristan Selmy]], che gli giurano fedeltà<ref name="AGOT45">[[AGOT45]]</ref> e continuano a far parte del suo [[Concilio Ristretto]]<ref name="AGOTAA">[[AGOT - Appendici#Appendice A|AGOT - Appendice A]]</ref>. Fa rimuovere i teschi di [[Draghi|drago]] che in precedenza stavano nella adornavano la [[Fortezza Rossa#Sala del Trono|Sala del Trono]] e li fa mettere in uno scantinato, sostituendoli con bandiere e arazzi con raffiguranti scene di caccia.<ref name="AGOT13">[[AGOT13]]</ref>

 

Nomina quindi [[Jon Arryn]] suo [[Primo Cavaliere]]<ref name="AGOT04"/>, che e questi lo dissuade dal mandare dei sicari ad uccidere i figli fratelli superstiti di [[Rhaegar Targaryen]], [[Viserys Targaryen (Re Mendicante)|Viserys]] e [[Daenerys Targaryen|Daenerys]], dai quali Robert continua a sentirsi minacciato malgrado la loro fuga nelle [[Città Libere]].<ref name="AGOT33">[[AGOT33]]</ref> Sempre su consiglio di [[Jon Arryn|Lord Jon]], sposa però [[Cersei Lannister]], nella speranza di legare a sé assicurarsi il supporto di [[Tywin Lannister|Lord Tywin Lannister]] per il nel caso in cui [[Viserys Targaryen (Re Mendicante)|Viserys]] avesse cercato cercasse di tornare nei [[sette Regni]].<ref name="AGOT30">[[AGOT30]]</ref>

 

Il matrimonio tuttavia si rivela infelice: già la prima notte di nozze Robert, ubriaco, sussurra il nome di [[Lyanna Stark|Lyanna]], e evento per il quale per questo [[Cersei Lannister|Cersei]] inizia a serbargli e un grande rancore, rifiutandosi spesso di avere altri rapporti con lui e, e ben presto, approffitando della sua frequente ubriachezza, inizia a soddisfarlo in altri modi, approffitando della sua frequente ubriachezza<ref name="AGOT45"/>. (mah... c'è bisogna di essere così precisi? In caso affermativo, "altri modi" mi sembra poco enciclopedico, nel senso che sembra che ci autocensuriamo per non sembrare volgari. O cerchiamo di essere "scientifici" o non scriviamo niente :-D) <-- c'è da dire che "altri modi" è il termine usato nel libro. Se non piace, io sono per togliere tutto. Ciononostante, In quegli anni [[Cersei Lannister|Cersei]] mette al mondo tre figli, [[Joffrey Baratheon|Joffrey]], [[Myrcella Baratheon|Myrcella]] e [[Tommen Baratheon|Tommen]], da una relazione con il fratello [[Jaime Lannister|Jaime]]; Robert però resta all'oscuro del tradimento della moglie e riconosce i figli come propri.<ref name="AGOTAI" />

 

Robert Il sovrano frequenta comunque molte altre donne, tra cui una certa [[becca]] nobili e popolane,<ref name="AGOT12">[[AGOT12]]</ref> e molte prostitute, senza però legarsi sentimentalmente a nessuna.<ref name="AGOT35">[[AGOT35]]</ref> Si dice che generi una dozzina di bastardi<ref name="AGOT06">[[AGOT06]]</ref>, ma l'unico figlio illegittimo che riconosce è [[Edric Storm]], generato con [[Delena Florent]] in occasione del matrimonio di suo fratello [[stannis Baratheon|Stannis]] e poi che vive a [[Capo Tempesta]]<ref name="AGOT30"/>, affidato al suo altro fratello [[Renly Baratheon|Renly]] fin dalla nascita.<ref name="AGOT35" /> Si dice che Robert seduca la madre, [[Delena Florent]], cugina di sua cognata [[selyse Florent|Selyse]], al matrimonio di quest'ultima con suo fratello [[stannis Baratheon|Stannis]] e che la porti in braccio fino al talamo nuziale mentre gli sposi danzano ancora al piano di sotto<ref name="AGOT35"/>.

 

Durante tutto il suo regno, Robert frequenta il minimo possibile le riunioni del [[Concilio Ristretto]], preferendo le feste ed i tornei e lasciando la gestione operativa del reame nelle mani del prudente [[Jon Arryn]]<ref name="AGOT20"/>, con cui pure non sempre va d'accordo<ref name="AGOT27"/>. Durante una delle riunioni del [[Concilio Ristretto]], suo fratello [[stannis Baratheon|Stannis]] propone di mettere fuori legge i bordelli, e Robert lo deride per questo.<ref name="AGOT27" />

 

Nel [[289]] torna sul campo di battaglia per sedare la [[Ribellione di Balon Greyjoy]], al termine della quale accetta la resa di [[balon Greyjoy|Lord Balon]], ma per dissuaderlo da altre future rivolte affida il suo unico figlio maschio sopravvissuto, [[Theon Greyjoy|Theon]], ad [[Eddard Stark]].<ref name="AGOT04" /> Da allora non vede più l'amico fino alla visita a [[Grande Inverno]] del [[298]]<ref name="AGOT04"/>.

 

Nel [[298]] [[Jon Arryn]] si ammala gravemente.<ref name="AGOT02"/>. Durante la fase terminale, il re va a trovarlo di frequente, passando con lui anche quattro ore molto tempo parlandogli e scherzando, nel tentativo di risollevarne lo spirito; sente pertanto le ultime parole del vecchio, "il seme è forte". Dopo la sua morte, per onorarlo, investe cavaliere il suo scudiero, [[Hugh]] della [[Valle di Arryn|Valle]]<ref name="AGOT25" /> e; ipotizza inoltre di dare suo figlio [[Robert Arryn]] a [[Castel Granito]] come protetto, per non farlo crescere circondato da donne, ma [[Lysa Tully|Lysa]] rifiuta con sdegno. Inoltre Robert [[Jaime Lannister|Ser Jaime Lannister]] nuovo [[Protettore dell'Est]], ipotizzando di restituire tale carica al piccolo [[Robert Arryn|Robert]] quando questi diventerà maggiorenne.<ref name="AGOT04" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

== Il regno e la vita matrimoniale ==

In seguito alla vittoria, Robert diventa [[Re dei Sette Regni]], e sceglie di perdonare molti dei suoi vecchi nemici, tra cui [[Varys]] e [[barristan Selmy|Ser Barristan Selmy]], che gli giurano fedeltà<ref name="AGOT45">[[AGOT45]]</ref> e continuano a far parte del suo [[Concilio Ristretto]]<ref name="AGOTAA">[[AGOT - Appendici#Appendice A|AGOT - Appendice A]]</ref>. Fa rimuovere i teschi di [[Draghi|drago]] che adornavano la [[Fortezza Rossa#Sala del Trono|Sala del Trono]] e li fa mettere in uno scantinato, sostituendoli con bandiere e arazzi raffiguranti scene di caccia.<ref name="AGOT13">[[AGOT13]]</ref>

 

Nomina quindi [[Jon Arryn]] suo [[Primo Cavaliere]]<ref name="AGOT04"/>, e questi lo dissuade dal mandare dei sicari ad uccidere i fratelli superstiti di [[Rhaegar Targaryen]], [[Viserys Targaryen (Re Mendicante)|Viserys]] e [[Daenerys Targaryen|Daenerys]], dai quali Robert continua a sentirsi minacciato malgrado la loro fuga nelle [[Città Libere]].<ref name="AGOT33">[[AGOT33]]</ref> Sempre su consiglio di [[Jon Arryn|Lord Jon]] sposa però [[Cersei Lannister]], nella speranza di assicurarsi il supporto di [[Tywin Lannister|Lord Tywin Lannister]] nel caso in cui [[Viserys Targaryen (Re Mendicante)|Viserys]] cercasse di tornare nei [[sette Regni]].<ref name="AGOT30">[[AGOT30]]</ref>

 

Il matrimonio tuttavia si rivela infelice: già la prima notte di nozze Robert, ubriaco, sussurra il nome di [[Lyanna Stark|Lyanna]], e per questo [[Cersei Lannister|Cersei]] inizia a serbargli rancore, rifiutandosi spesso di avere altri rapporti con lui e ben presto, approffitando della sua frequente ubriachezza, inizia a soddisfarlo in altri modi<ref name="AGOT45"/>.In quegli anni [[Cersei Lannister|Cersei]] mette al mondo tre figli, [[Joffrey Baratheon|Joffrey]], [[Myrcella Baratheon|Myrcella]] e [[Tommen Baratheon|Tommen]], nati da una sua relazione con il fratello [[Jaime Lannister|Jaime]]; Robert però resta all'oscuro del tradimento della moglie e riconosce i figli come propri.<ref name="AGOTAI" />

 

Il sovrano frequenta comunque molte altre donne, nobili e popolane,<ref name="AGOT12">[[AGOT12]]</ref> e incluse molte prostitute, senza però legarsi sentimentalmente a nessuna.<ref name="AGOT35">[[AGOT35]]</ref> Si dice che generi una dozzina di bastardi<ref name="AGOT06">[[AGOT06]]</ref>, ma l'unico figlio illegittimo che riconosce è [[Edric Storm]], generato con [[Delena Florent]] in occasione del matrimonio di suo fratello [[stannis Baratheon|Stannis]] e poi affidato al suo altro fratello [[Renly Baratheon|Renly]] fin dalla nascita.<ref name="AGOT35" />

 

Durante tutto il suo regno, Robert frequenta il minimo possibile le riunioni del [[Concilio Ristretto]], preferendo le feste ed i tornei e lasciando la gestione operativa del reame nelle mani del prudente [[Jon Arryn]]<ref name="AGOT20"/>, con cui pure non sempre va d'accordo<ref name="AGOT27"/>. Durante una delle riunioni del [[Concilio Ristretto]], suo fratello [[stannis Baratheon|Stannis]] propone di mettere fuori legge i bordelli, e Robert lo deride per questo.<ref name="AGOT27" />

 

Nel [[289]] torna sul campo di battaglia per sedare la [[Ribellione di Balon Greyjoy]], al termine della quale accetta la resa di [[balon Greyjoy|Lord Balon]], ma per dissuaderlo da altre future rivolte affida il suo unico figlio maschio sopravvissuto, [[Theon Greyjoy|Theon]], ad [[Eddard Stark]].<ref name="AGOT04" />

 

Nel [[298]] [[Jon Arryn]] si ammala gravemente.<ref name="AGOT02"/>. Durante la fase terminale, il re va a trovarlo di frequente, passando con lui molto tempo parlandogli e scherzando, nel tentativo di risollevarne lo spirito; sente pertanto le ultime parole del vecchio, "il seme è forte". Dopo la sua morte, per onorarlo, investe cavaliere il suo scudiero, [[Hugh]] della [[Valle di Arryn|Valle]]<ref name="AGOT25" />; ipotizza inoltre di dare suo figlio [[Robert Arryn]] a [[Castel Granito]] come protetto, per non farlo crescere circondato da donne, ma [[Lysa Tully|Lysa]] rifiuta con sdegno. Inoltre Robert [[Jaime Lannister|Ser Jaime Lannister]] nuovo [[Protettore dell'Est]], ipotizzando di restituire tale carica al piccolo [[Robert Arryn|Robert]] quando questi diventerà maggiorenne.<ref name="AGOT04" />

 

Vada per "altri modi", dai...

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

== Il nuovo [[primo cavaliere]] ==

Dopo la morte di [[Jon Arryn]], Robert si reca in visita viaggio a [[Grande Inverno]], con un seguito di trecento uomini e scortato da due [[Guardia Reale|guardie reali]]. Lì giunto, come prima cosa chiede ad [[Eddard Stark|Eddard]] di accompagnarlo nelle [[Grande Inverno#cripte|cripte]], per rendere omaggio alla tomba di [[Lyanna Stark|Lyanna]], e parla con il vecchio amico della morte di [[Jon Arryn]]. Qui gli propone di diventare il nuovo [[Primo Cavaliere]], e di fare fidanzare sua figlia [[sansa Stark|Sansa]] con [[Joffrey Baratheon|Joffrey]], per in modo da unire le loro casate, sperando che l'amico governi al posto suo<ref name="AGOT04"/>, in una corte che descrive piena di adulatori e di imbecilli<ref name="AGOT20"/>. Pur dopo qualche esitazione, [[Eddard Stark|Eddard]] accetta la proposta<ref name="AGOT05"/>. (mi pare che Eddard accetti dopo il banchetto...)

In onore del [[re dei Sette Regni|re]] viene organizzato un banchetto, nel corso del quale siede sulla piattaforma rialzata, insieme a [[Cersei Lannister|Cersei]], [[Eddard Stark|Eddard]] e [[Catelyn Tully|Catelyn]], e bevendo e mangiando senza sosta, guardandosi in giro con occhi annebbiati, proponendo molti brindisi ed affrontando ogni pietanza come un affamato<ref name="AGOT05">[[AGOT05]]</ref>.

Il giorno prima della prevista partenza per [[Approdo del Re]], Robert si reca nella [[Foresta del Lupo]] per una battuta di caccia insieme a [[Eddard Stark|Eddard]] e molti armigeri, ma nel frattempo, Eddard e molti altri si dedicano all'ultima caccia della stagione, per poter poi festeggiare con del buon cinghiale selvaggio. Mentre sono fuori a caccia, il giovane [[brandon Stark (Bran)|Bran]] cade da un torre di [[Grande Inverno]]<ref name="AGOT08"/> e resta in coma fin di vita<ref name="AGOT09"/>, cosa che Questo ritarda la partenza di qualche giorno: Robert non dorme la notte e passa tutto il proprio tempo insieme ad [[Eddard Stark|Eddard]], condividendo il suo dolore degli [[Nobile Casa Stark|Stark]] per l'incidente<ref name="AGOT09"/>. Quando finalmente Robert riparte, il bambino non si è ancora risvegliato<ref name="AGOT12">[[AGOT12]]</ref>.

Quando finalmente riparte per il sud, lungo la strada verso sud, Robert riceve da [[Varys]] un messaggio da parte di [[Varys]] che lo informa del matrimonio di [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys Targaryen]] con [[khal]] [[Drogo]]. e Prima dell'alba fa svegliare [[Eddard Stark|Eddard]] per una cavalcata nelle [[Terre delle Tombe]], nel corso della quale gli riferisce la notizia, confidandogli la propria idea di far assassinare la ragazza cercando di condividere con lui la decisione di farla uccidere prima che abbia un figlio che possa insidiargli il trono<ref name="AGOT12"/>.

Qualche giorno dopo, la carovana reale si ferma in una locanda presso il [[Tridente]], e lì Robert chiama [[Eddard Stark|Eddard]] per una battuta di caccia<ref name="AGOT15">[[AGOT15]]</ref>. Poco dopo, saputo dello scontro Dopo il litigio tra [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] ed [[Arya Stark|Arya]] in riva al [[Trodente]], il gruppo si ferma insieme al resto del gruppo al castello di [[Darry]], dove si tiene un processo, presieduto da Robert, per scoprire cosa è realmente accaduto tra i due ragazzi. durante le ricerche della ragazzina. Non appena questa viene ritrovata, invita entrambi a raccontargli la verità ma, Riscontrando che le due versioni divergono e che [[sansa Stark|Sansa]] sostiene di non ricordare, il sovrano liquida la questione come una semplice lite tra bambini; non si oppone tuttavia al ma asseconda la richiesta di [[Cersei Lannister|Cersei]] di uccidere il un [[metalupi|metalupo]], che, essendo scomparsa [[Nymeria (metalupo)|Nymeria]], viene deciso sia [[Lady]]. Rifiuta però di provvedere di persona, secondo la tradizione del [[Nord]], come gli chiede [[Eddard Stark|Eddard]]<ref name="AGOT16">[[AGOT16]]</ref>.

Appena arrivato ad [[Approdo del Re]], nonostante le rimostranze di [[Eddard Stark|Eddard]], Robert ordina che venga allestito un grande [[torneo del Primo Cavaliere|torneo]] in onore del nuovo [[Primo Cavaliere]], per il quale vengono messi in palio premi per un totale di novantamila pezzi d'oro<ref name="AGOT20"/>. E' infatti convinto che [[Eddard Stark|Eddard]] dovrebbe sentirsi realmente onorato da tale evento<ref name="AGOT27"/>.

Successivamente assiste al Durante il [[torneo del Primo Cavaliere|torneo]]. Durante la giostra, dopo il terzo scontro senza esito tra [[Jory Cassel]] e [[Lothor Brune]] che termina in parità, decreta che la lancia del secondo è meglio allineata e lo proclama vincitore. A sera, poi, visto il protrarsi degli scontri, decreta che Poi rimanda al giorno successivo le semifinali e la finale si tengano il giorno successivo prima della mischia. Quella sera sposta la corte sulle rive delle [[Acque Nere]], dove partecipa al viene tenuto un banchetto, diventando più rumoroso ad ogni portata. In tale occasione, unbriaco, durante il quale Robert si ubriaca e litiga con [[Cersei Lannister|Cersei]] riguardo che si oppone apertamente alla sua decisione di prendere parte alla grande mischia; poi lascia il banchetto<ref name="AGOT29"/>.

La mattina del giorno dopo successivo, beve birra fin dalla prima mattina e cerca di indossare l'armatura, arrabbiandosi con i suoi scudieri, due cugini di [[Cersei Lannister|Cersei]], [[Lancel Lannister|Lancel]] e [[Tyrek Lannister]], che non riescono a farcelo stare dentro. Quando riceve la visita di [[Eddard Stark|Eddard]] e di [[barristan Selmy|ser Barristan]], accoglie le sue parole dure ma oneste sul suo peso eccessivo e si lascia convincere da loro a rinunciare alla competizione, punto sull'orgoglio dall'idea che nessuno oserebbe colpirlo e che lo lascerebbero vincere. Cacciato [[barristan Selmy|ser Barristan]], Rievoca quindi con [[Eddard Stark|Ned]] i momenti della loro infanzia al [[Nido dell'Aquila]] e gli confida il proprio rapporto difficile con la moglie e il primogenito. Infine raggiunge il proprio suo posto d'onore per assistere alla seconda giornata del [[torneo del Primo Cavaliere|torneo], nel corso della quale ferma un duello tra è costretto a fermare lo scontro tra [[sandor Clegane|Sandor]] e [[Gregor Clegane]], con l'aiuto di una ventina di armigeri, e a decretare vincitore del torneo lo stesso [[sandor Clegane|Sandor]]<ref name="AGOT30"/>. (la decisione di far vincere Sandor è di Loras, mentre messo così sembra che sia di Robert)

Quando [[Varys]] gli comunica che [[Daenerys targaryen (Nata dalla Tempesta)-->c'è bisogno di mettere "Nata dalla Tempesta"? Ci sono altre Dany? |Daenerys Targaryen]] è incinta di [[khal]] [[Drogo]], annuncia al [[Concilio Ristretto]] l'intenzione di farla uccidere, preoccupato per una potenziale futura invasione da parte dei [[Dothraki]]. [[Eddard Stark|Eddard]] si oppone con fermezza strenuamente a tale decisione, ma il [[Concilio Ristretto|concilio]] vota a favore, con la sola eccezione di [[barristan Selmy|ser Barristan]]. Visto che l'amico si rifiuta di apporre il suo sigillo al decreto alla decisione, Robert lo minaccia di trovare un altro [[Primo Cavaliere]], e l'altro sceglie spontaneamente di lasciare la carica. Dopo che se ne va, Robert Continua ad imprecare anche dopo l'allontanamento di [[Eddard Stark|Eddard]] per un po', mentre il [[Concilio Ristretto|concilio]] continua a discutere sul modo di portare a termine di chi ingaggiare per l'impresa e decide che [[Varys]] spargerà la voce che ci ucciderà [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]] avrà il titolo di cavaliere<ref name="AGOT33"/>.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sull'ultima domanda in blu: in ASOIAF ci sono almeno altre due Daenerys, Daenerys the Dreamer, un'antenata di Aegon I che aveva profetizzato il Disastro di Valyria, e Daenerys sorella di Daeron II, che va in moglie a Maron Martell, che per lei costruisce i Giardini dell'Acqua a Dorne :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×