Jump to content
Sign in to follow this  
PrinceOfWesteros

Game of Thrones: Quinta Stagione

Recommended Posts

Voti per ep. non li metto perchè non li ricordo bene nel dettaglio. Andiamo con le storyline:

 

Approdo del Re: 6,5

All'inizio non mi ha convinto: una profezia inutile, i Passeri caratterizzati male (ma ottimo acquisto Jonathan Price), il processo farsa a Loras, poi s'è ripresa dalla 5x07 fino al finale di stagione quando è diventata la parte migliore.

 

Dorne: 3

E sono buono, inutile aggiungere altro a quanto già detto.

 

Nord: 4,5

Non m'è piaciuto quasi nulla, a partire dal piano di Ditocorto, per passare a Sansa-Ramsey, all'interazione Sansa-Theon, a Brienne che fissa una torre per 5-6 puntate e per finire alla poco dignitosa fine di Stannis. Tutto molto grossolano e confuso.

 

Braavos: 6,5

La storyline più lineare e meno maltrattata, ma anche la più semplice (meno pg, meno location). Mezzo voto in meno perchè comunque le vicende sono troppo slegate dal contesto (ma qui il problema è più di Martin).

 

Meereen: 6

Bene la decisione di concentrarsi sulla minaccia interna (Arpia) e di lasciar perdere i vari Yunkai. Buone soprattutto le prime puntate, poi si scivola verso una certa mediocrità e il tanto atteso incontro Tyrion-Dany è sotto le aspettative, così come è sotto le aspettative la scena dell'arena. Jorah ha delle buone parti ma si esagera con la sua badassaggine.

 

Barriera: 7

La parte migliore con il miglior ep di stagione (Hardhome) che poteva avere anche un punto pieno in più se non fosse per la debolissima risoluzione della scena più attesa dell'anno (le idi).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come ho già scritto in un altro topic, l'ho trovata mediocre, con qualche momento fatto veramente bene e altri orrendi. E' molto più movimentata della terza, che era una palla prima di arrivare alle Nozze Rosse, ma ha mancato in coerenza, credibilità, gestione dei personaggi e della loro evoluzione.

 

Vado anch'io per storyline e più o meno la penso come Sharingan.

 

Dorne 3 : è stata una storyline bruttissima, trash, banale, ha rovinato un personaggio quale Jaime che nella terza aveva fatto un certo tipo di percorso di maturazione e qui è tornato ad essere lo zerbino di Cersei (a onor del vero, anche nella quarta lo era). Ha rovinato anche Doran, personaggio poco sfruttato nonostante fosse potenzialmente molto interessante e nonostante avessero preso un attore bravissimo come Alexander Siddig. Le Serpi incommentabili, Ellaria idem. Areo Hotah non pervenuto.

 

Braavos 7 : è la storyline più fedele ai libri, e a parte una certa lentezza e un'insistenza forse eccessiva sulla depravazione di Meryn Trant è stata fatta bene.

 

Approdo del Re 6,5 : discreto all'inizio, inguardabile verso metà serie con la stupidissima inchiesta a Loras e le ridicole motivazioni dietro l'arresto dei due Tyrell, si è risollevato nel finale grazie all'interpretazione di Lena e alla Walk of Shame ma dovendo fare una media non viene un voto alto. Molto bravo anche Jonathan Pryce, mentre ho trovato sottotono il personaggio di Olenna, che un po' come Tyrion viene usato per fare battutine stupide e momenti STACCE che dopo un paio di stagioni stancano (solo che l'Alto Passero gliele ha suonate, ben le sta!).

 

Il Nord 4 : la storyline che mi ha deluso di più. Hanno demolito Sansa, Stannis e Theon, hanno inseguito a tutti i costi il colpo di scena truce e spiazzante (stupro di Sansa, rogo di Shireen) senza preoccuparsi di curare il contesto o la plausibilità delle azioni dei personaggi. Ah, ovviamente la conclusione di entrambe le vicende nella 5x10 è stata ignobile, ma visto il resto della stagione almeno sono stati coerenti con la qualità.

 

La Barriera (e Oltre!) 7,5 : da ultima ruota del carro si è trasformata in una delle storyline fatte meglio, ma all'epica Hardhome fanno da contraltare una resa con zero pathos di quello che doveva essere il momento più scioccante della stagione e le tante scene con Olly o con Sam e Gilly evitabilissime. Le scene all'inizio di stagione che coinvolgevano Stannis, Davos e Shireen sono state molto belle, solo la scena di Melisandre si è rivelata quasi interamente un nudo gratuito messa lì per puro fanservice.

 

Meereen 6 : anche qui ho trovato uno dei momenti più attesi e potenzialmente memorabili reso in maniera deludente, spero che nei libri sia molto meglio. Odio quando gli autori premono sulla badassaggine di Dany o sulla comicità di Tyrion e qui l'hanno fatto, soprattutto nel caso del secondo. Non mi ha disturbato più di tanto, invece, la love story fra Verme Grigio e Missandei, alla fine ha rubato meno tempo di tanta altra roba altrettanto evitabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

se anche la natura e gli animali sembrano reagire male verso lo staff di game of thrones un motivo ci sarà

 

battuta macabrissima e politicamente scorrettissima

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche per quanto mi riguarda è la stagione peggiore di tutte. Dispiace dirlo, perché alcune scene / puntate sono state capolavori assoluti (Hardhome, parlo con te!), l'ottava puntata poi mi ricordava il livello qualitativo delle scorse stagioni, ma il livello generale è risultato, nella mia umile opinione, piuttosto scadente. Molte scelte si sono rivelate incoerenti.

La sensazione che ho avuto molto spesso è stata quella di guardare un altro show, slegato dalle precedenti stagioni: livello recitativo a volte molto basso (DORNE! Le Vipere. Davvero, ma da dove le hanno tirate fuori? E Daario nella 5x10? Solo a me nel discorsetto in cui dava gli ordini - tu stai qui, tu vieni con me, tu rimani a governare - pareva leggesse il copione invece di recitarlo?) che in confronto un Charles Dance gli mangiava in testa venti volte, dialoghi a volte proprio brutti (e se ripenso a certi confronti tra personaggi delle scorse stagioni...!), personaggi che cominciavano a diventare ancor più stereotipati, scelte dei personaggi stessi totalmente prive di logica, scene buttate lì solo per scioccare o perché più "hollywoodiane" e scontate.

Se ripenso al fatto che il problema più grave che avevamo per le prime tre stagioni era che perdevano troppo tempo a mostrare tette&culi (o che la scenografia di Winterfell fosse sempre la solita parete cartonata) non so se ridere o piangere!

tumblr_mhwmqk6ojm1rihc88o1_250.gif

 

 

 

Non pensavo l'avrei mai detto, ma mi mancano Tywin e Joffrey :mellow:

Quindi insomma, la serie si lascia ancora guardare piacevolmente e in generale non sono una difficile da accontentare, ma se una volta a fine puntata ( o mentre la guardavo! :salta: ) mi veniva la pelle d'oca e pensavo "che meraviglia ca**o! Che roba epica!" e mi sentivo quasi orgogliona di guardarla, di far parte del fandom e di aver letto i libri da cui è tratta, in questa stagione ogni tanto me ne vergognavo, tipo durante le scene di Dorne XD
Anche le prime 4 puntate leakate e tutti gli spoiler usciti non hanno aiutato, comunque. Hanno ammazzato parecchio l'hype prima, e la sorpresa poi.
Ciò detto, le do un 6,5. E' una media fra picchi osceni e qualche buon momento, che aiuta però solo a raggiungere la sufficienza.



Spero che per la sesta D&D raccolgano le critiche e ne facciano tesoro per tornare ad un prodotto di qualità, ecco :) (dite che sono, ancora una volta, una povera figlia dell'estate? :excl2: )

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque battute a parte io non sono preoccupato per i libri e per certi personaggi nei libri

insomma questi hanno letto la lettera rosa e l'hanno presa per vera

hanno letto il capitolo di jon e non si sono fatti domande

non si sono neanche presi la briga di far capire allo spettatore non lettore che cersei affrontera un processo nonostante la walk of shame e tutto ciò che comporta

hanno ridotto le idi ad una trollata a jon sullo zio benjen,di fatto togliendo tutti gli interrogativi visto che wun wun ,i bruti e chiunque potesse salvarlo non c'erano

c'è solo melisandre in evidente stato depressivo che se tutto va bene si fidanza con davos e fa di lui azor ahai,avranno una bambina che chiameranno shireen,davos non saprà mai che fine ha fatto shireen

 

io boccio tutta la sceneggiatura della 5 stagione escluso bravos

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salvo solo Aspra Dimora, per il resto spero che chiudano presto baracche e burattini e che il regno innevato del Re della Notte si estenda dal Nord fino al Sud e soprattutto che conceda la grazia a Mace Tyrell facendolo diventare menestrello del Nuovo Ordine Mondiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima stagione il top.

 

Seconda stagione buona.

 

Terza staagione... ancora buona.

 

Quarta stagione godibile.

 

Quinta stagione si salva una puntata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La "stagione" peggiore a mio parere sono state le prime 8 puntate della terza. Poi si è risollevata alla grande con gli ultimi due episodi, ma i primi otto erano una noia mortale, e rispetto ai libri mancava di pathos.

Mah, in ogni caso in ogni stagione fino alla puntata 9 non è mai successo quasi nulla di rilevante (quarta stagione esclusa, con la morte di Joffrey nell'episodio 2 e quella di Oberyn nell'8). Detto questo io ho adorato la terza stagione, ergo anche i primi 8 episodi! Poi che il massimo possibile e immaginabile sia stato raggiunto dagli ultimi due è cosa innegabile :yeah:

 

Ammetto di non aver ancora visto l'episodio 5x10 ma non ho resistito alla tentazione e di diversi spoiler sono già a conoscenza... Però non posso ancora esprimere un parere.

Per quanto riguarda la stagione in generale, fatta eccezione per lo schifo di Dorne, il rogo random di Shireen e un po' di noia a Braavos, a me è piaciuta. Parecchio, anche. Il problema è che anche così rimane decisamente sottotono rispetto alle precedenti (prima esclusa che a me, a contrario di molti, ha detto meno di tutte le altre).

Share this post


Link to post
Share on other sites

A stagione conclusa, posso chiedervi qual'è la vostra opinione generale? A parte Dorne e qualche altra scena no-sense, io non l'ho trovata particolarmente brutta come stagione, anzi, mi è piaciuta. Se la quarta stagione meritava un 10, la terza un 9, la seconda un 7 stirato e la prima un 9 ½, questa si aggira sull'8 a mio parere. Sono l'unico che non l'ha trovata scadente? E sono l'unico a cui sono piaciuti gli adattamenti da ADWD (libro che mi è piaciuto, ma nel complesso è stato lento, e senza i capitoli al Nord sarebbe stato deludente, soprattutto nella parte ad Essos) per rendere la trama più scorrevole e senza attese inutili? Mi riferisco al viaggio di Tyrion e alla battaglia a Grande Inverno.

 

Per me la stagione più brutta, e neanche di poco. Già l'esistenza della storyline di Dorne basterebbe a definirla tale.

Ma anche togliendo quell'obbrobrio, la valutazione non migliora moltissimo: approssimazione, momenti "wow" fini a se stessi, storie sconclusionate, personaggi tagliati con l'accetta. Rispetto alle stagioni precedenti, un peggioramento vertiginoso. Mi è piaciuto un solo episodio.

 

Prendendo le storyline singole, salvo Braavos e la barriera. Non sono state prive di stupidaggini, anzi, ma almeno la storia aveva un senso e i personaggi agivano in maniera coerente - fino all'ultimo episodio, poi hanno svaccato anche la barriera. Per il resto male.

 

Se poi vogliamo fare un confronto coi libri diventa una disfatta su tutta la linea. La storia di Brienne era pallosa e l'hanno messa a guardare una finestra, Jaime sembrava non fare nulla quindi l'hanno mandato a Dorne coi risultati che conosciamo, Sansa nel Vale potrebbe non piacere e abbiamo visto cos'hanno fatto. E questi erano gli adattamenti "necessari", figuriamoci gli altri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

La "stagione" peggiore a mio parere sono state le prime 8 puntate della terza. Poi si è risollevata alla grande con gli ultimi due episodi, ma i primi otto erano una noia mortale, e rispetto ai libri mancava di pathos.

Mah, in ogni caso in ogni stagione fino alla puntata 9 non è mai successo quasi nulla di rilevante (quarta stagione esclusa, con la morte di Joffrey nell'episodio 2 e quella di Oberyn nell'8). Detto questo io ho adorato la terza stagione, ergo anche i primi 8 episodi! Poi che il massimo possibile e immaginabile sia stato raggiunto dagli ultimi due è cosa innegabile :yeah:

 

La differenza con le altre stagioni è che le precedenti, anche quando ti rifilavano 7-8 episodi pallosi di fila, come nella terza, erano comunque fatte bene, c'era coerenza nelle azioni dei personaggi (non sempre, ma nella maggior parte dei casi), c'era un lavoro di scrittura solido alle spalle, c'erano dialoghi e battute memorabili (merito soprattutto dei libri di Martin da cui attingevano quasi tutto il materiale), c'erano personaggi quasi sempre coerenti con se stessi e credibili. Personalmente preferisco serie lente, che ci mettono tempo a ingranare ma che sono fatte bene, piuttosto che colpi di scena a ogni episodio costruiti male.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con te Feanor! A me la terza stagione piacque, e pure tanto! Non ho bisogno di un colpo di scena ogni cinque minuti, soprattutto se i risultati sono simili alla stagione appena conclusasi :wacko: preferisco avere dialoghi memorabili, recitazione superba, azioni coerenti con relative, sensatissime reazioni... francamente non ho ricordi di episodi così pallosi, anzi! :ehmmm: secondo me la terza è stata l'ultima stagione stupenda, già con la quarta ogni tanto qualcosa cominciava a stonare (guarda caso quasi sempre scene inventate di sana pianta, ehrrr)!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando si avranno notizie del Comic-Con di san diego????? Quest'anno non vedo l'ora di vederlo!!!!! Vediamo se qualcuno ha il coraggio di dire ai due D&D che hanno maltrattato Dorne???? Poi tipo che se le cose le scrivono solo loro su fatti più o meno che Martin ha detto...di imparare un pò a scriverle queste sceneggiature!!!!! Dorne pessima...Stannis maltrattato alla fine....

 

Comunque per Jon....nella sesta potrebbero solo far vedere funerale....e quindi far girare all'attore poche scene....per farlo poi ritornare nella settima e morire definitivamente....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dunque, visto per intero anche l'episodio 10. In conclusione, i miei voti:

 

Episodio 1: 6. Niente di che, puntata di passaggio, più che altro una connessione tra quarta stagione e quella che sarà la quinta vera e propria. Bella l'idea di cominciare con il flashback di Cersei ma è stato stupido non inserire la profezia completa. Memorabile l'addio a Mance Ryder, evitabilissimo il siparietto Loras/Olyvar.

 

Episodio 2: 7. Belle tutte le scene con Arya e ho apprezzato il ritorno di Jaqen H'Ghar. Per il resto ancora un po' noiosa.

 

Episodio 3: 8. Il dialogo tra Roose Bolton e Ditocorto vale la visione dell'episodio. Aggiungiamo che è l'episodio in cui compare per la prima volta Alto Passero e che, soprattutto, Daenerys è assente, e l'otto se lo merita tutto.

 

Episodio 4: 7.5. Da ricordare il momento più tenero di sempre, quello tra Stannis e Shireen. Bello e inaspettato anche il ritorno del "You know nothing, Jon Snow". La morte di Barristan poteva essere fatta meglio.

 

Episodio 5: 7.5. Durante la cena Sansa/Bolton ero piegata in due dalle risate. Ho trovato suggestive le rovine di Valyria e non mi sarei aspettata l'attacco degli Uomini di Pietra. Molto noiosa la parte di Mereen.

 

Episodio 6: 4. Discesa verso l'oblio. Pessima puntata, si salva solo il matrimonio di notte nella neve. Pessimo il processo farsa ai due Tyrell, pessimo lo stupro di Sansa e, soprattutto, pessime le Serpi delle Sabbie così come il piano di Ellaria.

 

Episodio 7: 6.5. Mi sarei aspettata di più dall'incontro tra Daenerys e Tyrion. Sulla scena di Tyene non ho commenti, se non altro Bronn è ancora vivo. Molto male Stannis versione cinquantenne arrapato con Melisandre, un po' meglio il discorso con Davos.

 

Episodio 8: 8. Insieme al tre, il migliore della stagione. Prima parte dimenticabile, ma Hardhome è puro spettacolo.

 

Episodio 9: 4. Delusioni su tutta la linea. Forzatissima la faccenda di Arya che rincontra Meryn Trant, la scena dell'arrivo di Drogon devastata dalla computer grafica e Shireen... beh, è una follia.

 

Episodio 10: 5. Non fosse stato per tutte le cose "a caso" avrebbe avuto i presupposti per essere un bell'episodio. La morte (o presunta tale) di Jon Snow a mio parere è fatta bene. Molto intensa la Walk of Shame di Cersei e ho approvato l'inserimento di Robert Strong. Anonima la parte a Mereen e la deriva di Daenerys. Pessima conclusione della storyline di Stannis, la sua morte è sicuramente una delle scene peggiori della stagione. Fatto fuori da Brienne così? Ma davvero? Cioè, tanto valeva che se lo scrivesse in faccia a inizio stagione. Ovviamente vergognoso l'aver risolto la battaglia di Winterfell in tipo dieci minuti.

 

In sintesi, per me non è la stagione peggiore (la noia della prima non la batte nessuno), ma il livello è terribilmente calato rispetto alle precedenti tre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devo dire che mi aspettavo decisamente di peggio da questa stagione, viste le prime puntate... >_>

 

Le cose che mi hanno dato più fastidio sono state lo snaturamento totale di alcuni personaggi, tipo Stannis ed Ellaria, e il fatto che abbiano imbastito delle puntate noiosissime per poi fare una strage nell'episodio 10; ho invece trovato molto ben rese le storyline di Braavos e della Barriera, nonostante le differenze con i libri.

 

Un altro appunto che in realtà riguarda tutte le stagioni, non solo la quinta: ma possibile che debbano sempre usare il budget per le scene di massa così a caso?! Hanno sprecato comparse e cavalli per la scena di Dany circondata dai dotrhaki (per carità, di grande effetto visivo, ma di scarsa utilità per la trama) e hanno tagliato completamente la battaglia di Grande Inverno! L'accampamento di Stannis sembrava un campeggio scout! E lo stesso discorso vale anche per molti altri punti nelle stagioni precedenti: la cosa era magari comprensibile nella prima stagione, immaginando che il budget non fosse immenso, ma arrivati alla quinta, con il successo che ha avuto la serie, volete dirmi che non avevano i soldi per assumere altre comparse?!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...