Jump to content

Serie A 2014-2015


Albert Stark

Recommended Posts

  • Replies 1.1k
  • Created
  • Last Reply

Sembra che il milan si stia gettando su destro. Se gli riesce, ha fatto veramente il colpaccio.

 

Non avrebbe molto senso logico per la Roma privarsi di Destro, soprattutto una settimana prima dell'inizio della stagione. Inoltre, la Roma non lo venderebbe per meno di 25 milioni, e il Milan tutti quei soldi dubito li tiri fuori...

 

Mi sembra molto più probabile che Sabatini e Galliani abbiano parlato di Ljajic (che Galliani voleva già lo scorso anno e di cui la Roma si priverebbe volentieri per una quindicina di milioni) e Borriello (che la Roma potrebbe dare in prestito senza pensarci due volte).

Link to post
Share on other sites

Con la vittoria del trofeo Tim siamo tornati la squadra più titolata al mondo.

 

A parte gli scherzi, abbiamo visto buone cose, pressing, difesa quasi decente, corsa, gioco sulle fasce (!!).

 

E' calcio d'agosto, ma tra una settimana si gioca per davvero e vedremo se sapremo ripeterci quando il gioco si farà duro.

Link to post
Share on other sites

La squadra titolare del Milan secondo la Gazzetta:

 

Diego Lopez, Armero, Rami, Alex, Di Sciglio, Saponara, De Jong, Poli, El Shaarawy, Pazzini, Menez.

 

Roba brutta. Può giocarsela con la Lazio per il sesto posto.

Link to post
Share on other sites

Aspettiamo una settimana per vedere chi arriva :)

 

Comunque io per ora ho visto cose buone, soprattutto ho visto che ci siamo con la testa a differenza degli ultimi 12 mesi...ho fiducia in Pippo!!

Vincere è sempre bello, ma l'importante è tornare con lo spirito giusto e far crescere alcuni giocatori

Link to post
Share on other sites

La Gazzetta ogni giorno spara nomi enormi per il Milan: giocatori di cui Galliani non potrebbe comprare neppure gli scarpini.

 

Anche alla Juve, da tanti giorni, viene accostato Falcao. "Juve: Falcao, si può fare!"; "Juve: Falcao vicino."; "Juve: Falcao vicinissimo".

Ovviamente, la Juve non può permettersi le decine di milioni per il cartellino, e i 24 milioni lordi d'ingaggio all'anno, ma la Gazzetta ha la soluzione: il Monaco glielo regala presta, e lui, pur di giocare in bianconero...si dimezza lo stipendio.

Lo stanno scrivendo davvero sulla Gazzetta online, tutti i giorni da due settimane <img alt=" />

Link to post
Share on other sites

Il valore medio della squadra del Milan è sostanzialmente lo stesso dell'anno scorso. Gli acquisti sono tutti gente a fine carriera e/o gente che è stata scartata da altre squadre. L'allenatore potrà dimostrare pure di essere il neo Ancelotti ma allo stato attuale delle cose è uno che non ha ancora esordito in serie A; con tutto il bene che io possa volere a Inzaghi, mi sembra comunque troppo poco per risollevare una squadra così scalcagnata. Poi è anche vero che, con un livello di campionato medio così basso, non è poi così impossibile scalare posizioni, però allo stato attuale delle cose non mi sento affatto positivo sulla nuova stagione del Milan.

Link to post
Share on other sites

Per un'estate hanno parlato di Vidal ceduto ed alla fine sembra che resterà, mentre gli incedibili che non si muovevano (Balotelli e Benatia) hanno levato le tende xD

 

 

Comunque tornando alle cose serie:

 

 

Il Milan con Torres ha fatto un'affare, non per il giocatore in se, ma perchè Torres finito vale 2 volte Balotelli;

 

La Roma invece, dopo aver strapagato il signor nessuno Iturbe fa' il bis con Manolas, il tutto cedendo il giocatore più forte in rosa per "addirittura" 26 milioni, di cui la metà appunto verranno reinvestiti per il signor nessuno.

 

Questo solo per dire che mi fa' ridere il "Sabatini mago del mercato", quando si è indebitato sino al midollo per prendere Iturbe, convinto di poter cedere ad una grossa cifra Benatia, che poi ha dovuto cedere al "peggior offerente" a fine mercato per mancanza di acquirenti....

Link to post
Share on other sites

Per un'estate hanno parlato di Vidal ceduto ed alla fine sembra che resterà, mentre gli incedibili che non si muovevano (Balotelli e Benatia) hanno levato le tende xD

 

 

Comunque tornando alle cose serie:

 

 

Il Milan con Torres ha fatto un'affare, non per il giocatore in se, ma perchè Torres finito vale 2 volte Balotelli;

 

La Roma invece, dopo aver strapagato il signor nessuno Iturbe fa' il bis con Manolas, il tutto cedendo il giocatore più forte in rosa per "addirittura" 26 milioni, di cui la metà appunto verranno reinvestiti per il signor nessuno.

 

Questo solo per dire che mi fa' ridere il "Sabatini mago del mercato", quando si è indebitato sino al midollo per prendere Iturbe, convinto di poter cedere ad una grossa cifra Benatia, che poi ha dovuto cedere al "peggior offerente" a fine mercato per mancanza di acquirenti....

 

Per me il Milan non lo prende Torres: ha un ingaggio stratosferico. Si parla di Borini, e sarebbe molto meglio (un "Inzaghi" allenato da Inzaghi).

 

Alla fine Sabatini ha dovuto cedere Benatia al prezzo di cui parlava il procuratore "menestrello" del giocatore. Le cifre non sono ancora ufficiali, ma si dice una trentina di milioni (ci sono dei milioni di bonus facili).

 

E' una grossa perdita per la difesa della Roma, però, se si guardano i numeri, il "signor nessuno" Manolas, a soli 23 anni, ha alle spalle un mondiale e una quindicina di partite in Champions, laddove Benetia ha 4 anni di più e uno 0 in entrambe le caselle.

Inoltre, alla Roma da questo scambio entrano 17/18 milioni in cassa. Quindi, considerando che è stato praticamente costretto a cederlo, non mi sembra che Sabatini abbia fatto una scemenza.

 

Riguardo Iturbe: anche lui è un "signor nessuno" perchè giovanissimo. E' costato tanto, ma va considerato un ingaggio relativamente basso. Altri giocatori che costano quelle cifre ti prosciugano con l'ingaggio.

Sabatini guarda anche queste cose: età, prospettiva e ingaggio.

Link to post
Share on other sites

Per me il Milan Torres lo prende, probabilmente strapperanno un prestito con ingaggio pagato a metà dal Chelsea e poi il prossimo anno, se farà bene lo riscatterà a poco con Torres che essendo un'anno più vicino alla scadenza del contratto col Chelsea dovrà per forza dimezzarsi l'ingaggio, sarebbe un buon colpo dopo anni di Alex ed Essien a zero;

 

 

Sulla Roma, Benatia è il centrale più forte del campionato e viene da 4 anni in Italia dove ha sbagliato mezza stagione all'udinese per via di un'infortunio, Manolas è un'incognita grossissima, ha fatto un mondiale tra il sufficiente ed il buono, ma un conto sono queste competizioni per Nazionali (dove molte volte i Baros della situazione diventano fenomeni per un mese) o il campionato Greco, un'altro conto sono Serie A e Champions League, in più Manolas in Grecia è trattato più o meno come Bonucci (che a me piace) in Italia, viene ritenuto un sopravvalutato, poi magari sarà ottimo, ma resta un'incognita pagata a caro prezzo.

 

 

Su Iturbe, a me non dispiaceva quando si parlava di Juve, ma perchè si parlava di 20 mln massimo, ma Iturbe non è di primo pelo comunque, la sua chance in una Big l'ha avuta, al Porto, dove notoriamente i Talenti vengono valorizzati al massimo, ed è riuscito a fallire tant'è che prima lo hanno sbolognato in Argentina, al River dove a fatto maluccio e poi ad una neopromossa in Italia dove potrebbe aver azzeccato la stagione della vita, quindi dico, si un talento, ma non da 30 milioni, come potrei dire che Morata non ha mai fatto nulla per meritarsi una valutazione di 20.

 

Però c'è ripeto da dire che la Roma ha comunque ceduto il giocatore che da solo valeva mezza fase difensiva per praticamente due incognite grandi come una casa, almeno a momento ne esce ridimensionata secondo me.

Link to post
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.


×
×
  • Create New...