Jump to content
Sign in to follow this  
Paige91

Valarr Targaryen

Recommended Posts

{{Personaggio

| Nome = Valarr

| Cognome = Targaryen

| Titolo = [[Principe]]

| Casata = [[Nobile Casa Targaryen]]

| Soprannome = Il Giovane Principe

| StemmaF =

}}

 

Valarr Targaryen è il primogenito del principe Baelor Targaryen ed è soprannominato Il Giovane Principe

 

Descrizione fisica

Ha gli occhi azzurri e i capelli neri con una striatura chiara. Sembra una versione più bassa, magra e bella di suo padre Baelor

 

Resoconto biografico

Valarr Targaryen è figlio del Principe Baelor Lancia Spezzata e secondo nella linea di successione. Viene chiamato Il Giovane Principe per distinguerlo da suo padre.

Partecipa al torneo di Ashford come campione di Lady Ashford, la bella pulzella. Il suo padiglione, montato all’estremità nord della lizza con il fiume alle spalle, è di seta nera con in cima una fila di stendardi scarlatti a punta. La sua armatura, la lancia, la gualdrappa e il cavallo sono neri e lo scudo, nero anche questo, è lucido e decorato con il drago a tre teste. Indossa un elmo sormontato da uno scintillante drago a tre teste con le ali spiegate e smaltato di rosso acceso. Come tutti gli altri campioni della bella pulzella, porta una striscia di seta arancione legata al braccio. Durante il primo scontro viene scelto come sfidante da Ser Abelar Hightower. Dopo aver spezzato la prima lancia, Valarr disarciona Ser Abelar. Guardandolo bere dalla coppa d’argento seduto fuori dal padiglione, Duncan si chiede se Valarr abbia davvero ereditato l’abilità di suo padre o se fosse solo il suo avversario ad essere debole.

Il secondo sfidante di Valarr e ser Gawen Swann. Al primo passaggio, Valarr colpisce di striscio lo scudo di ser Gawen: la punta della lancia scivola di lato come con ser Abelar Hightower, ma questa volta curva verso il vuoto. Quando la lancia di Gawen si spezza contro il suo petto, Valarr sembra sul punto di cadere ma recupera l’assetto. Al secondo passaggio tiene la lancia a sinistra puntando al petto di ser Gawen , ma colpisce la spalla facendogli perdere la lancia e l’equilibrio. Valarr smonta di cavallo e fa per estrarre la spada, ma ser Gawen si arrende e il Giovane Principe lo aiuta a rimettersi in piedi. Per il resto del tempo, Valarr beve dalla sua coppa seduto fuori dal padiglione o monta in sella per sfidare avversari mediocri collezionando in tutto nove vittorie. Duncan pensa che siano tutte insignificanti e, osservando Valarr, pensa di poter avere una possibilità contro di lui.

In occasione del Giudizio dei Sette, Valarr presta le sue armi al padre e, infatti, inizialmente Baelor viene scambiato per lui.

Dopo la morte di Baelor, Valarr veglia ai piedi della bara del padre in abiti da cerimonia. Quando Duncan si avvicina per porgere le condoglianze, Valarr lo fissa dicendogli che suo padre sarebbe potuto diventare il re più grande dopo Aegon il Drago. Si chiede perché gli dei abbiano preso Baelor e risparmiato Duncan e manda via il cavaliere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

{{Personaggio

| Nome = Valarr

| Cognome = Targaryen

| Casata = [[Nobile Casa Targaryen]]

| Soprannome = Giovane Principe

| Apparizioni = [[il cavaliere errante]]

| StemmaF = St_Targaryen

}}

 

[[Valarr Targaryen]], soprannominato "il Giovane Principe", è il primogenito del [[baelor Targaryen (Lancia Spezzata)|Principe Baelor Targaryen]] ed è soprannominato Il Giovane Principe.<ref name="THK">''[[il cavaliere errante]]''</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione fisica ==

Ha gli occhi azzurri e i capelli neri con una striatura chiara. Sembra una versione più bassa, magra e bella di suo padre [[baelor Targaryen (Lancia Spezzata)|Baelor]].<ref name="THK" />

 

Al [[Torneo del Campo di Ashford|Torneo di Ashford]] veste completamente in nero e monta un cavallo dello stesso colore. Il suo scudo è decorato con lo stemma del [[Draghi|drago]] a tre teste e anche il suo elmo è sormontato dal [[Draghi|drago]] dei [[Nobile Casa Targaryen|Targaryen]] con le ali spiegate.<ref name="THK" />

 

== Resoconto biografico ==

Valarr Targaryen è figlio del Principe Baelor Lancia Spezzata e secondo nella linea di successione. Viene chiamato Il Giovane Principe per distinguerlo da suo padre. Nel [[209]] Valarr Ppartecipa al [[Torneo del Campo di Ashford|Torneo di Ashford]] come campione di Lady [[Nobile Casa Ashford|Ashford]], la bella pulzella. Il suo padiglione, montato all'estremità nord della lizza con il fiume alle spalle, è di seta nera con in cima una fila di stendardi scarlatti a punta. La sua armatura, la lancia, la gualdrappa e il cavallo sono neri e lo scudo, nero anche questo, è lucido e decorato con il drago a tre teste. Indossa un elmo sormontato da uno scintillante drago a tre teste con le ali spiegate e smaltato di rosso acceso. Come tutti gli altri campioni della bella pulzella, porta una striscia di seta arancione legata al braccio. <ref name="THK" />

 

Durante il primo scontro viene scelto come sfidante sfidato da [[Abelar Hightower|Ser Abelar Hightower]]. Dopo aver spezzato la prima lancia, Valarr disarciona [[Abelar Hightower|Ser Abelar]], senza tuttavia brillare per abilità. Guardandolo bere dalla coppa d'argento seduto fuori dal padiglione, Duncan si chiede se Valarr abbia davvero ereditato l'abilità di suo padre o se fosse solo il suo avversario ad essere debole. Il secondo sfidante di Valarr è [[Gawen Swann|Ser Gawen Swann]]. Al primo passaggio, Valarr colpisce di striscio lo scudo di [[Gawen Swann|Ser Gawen]]: la punta della lancia scivola di lato come con ser Abelar Hightower, ma questa volta curva verso il vuoto. Quando, mentre la lancia di [[Gawen Swann|Gawen]] si spezza contro il suo petto,; Valarr sembra sul punto di cadere ma recupera l'assetto. Al secondo passaggio tiene la lancia a sinistra puntando al petto di [[Gawen Swann|Ser Gawen]], ma colpisce la spalla facendogli perdere la lancia e l'equilibrio. Valarr smonta di cavallo e fa per estrarre la spada, ma [[Gawen Swann|Ser Gawen]] si arrende e il Giovane Principe lo aiuta a rimettersi in piedi. Per il resto del tempo, Valarr beve dalla sua coppa seduto fuori dal padiglione o monta in sella per sfidare avversari mediocri collezionando in tutto nove vittorie. Duncan pensa che siano tutte insignificanti e, osservando Valarr, pensa di poter avere una possibilità contro di lui.<ref name="THK" />

 

In occasione del [[Giudizio dei Sette]] di [[Duncan|Ser Duncan l'Alto]], Valarr presta le sue armi al padre e, infatti, inizialmente Baelor viene scambiato per lui, intenzionato a partecipare alla tenzone.<ref name="THK" />

 

Dopo la morte di [[baelor (Lancia Spezzata)|Baelor]], Valarr veglia ai piedi della bara del padre in abiti da cerimonia. Quando [[Duncan]] si avvicina per porgere le condoglianze, Valarr lo fissa lo manda via chiedendogli perché mai gli dei abbiano scelto di lasciar vivere un [[Cavalieri erranti|cavaliere errante]] e di far morire un un uomo destinato a diventare un grandissimo sovrano dicendogli che suo padre sarebbe potuto diventare il re più grande dopo Aegon il Drago. Si chiede perché gli dei abbiano preso Baelor e risparmiato Duncan e manda via il cavaliere.<ref name="THK" />

 

== Famiglia e genealogia ==

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Categoria | Argomento1 = Personaggi}}

 

<noinclude>[[Categoria:Il cavaliere errante]] [[Categoria:Nobile Casa Targaryen]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Terre della Corona]] [[Categoria:VP]]</noinclude>

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

{{Personaggio

| Nome = Valarr

| Cognome = Targaryen

| Casata = [[Nobile Casa Targaryen]]

| Soprannomi = Giovane Principe

| Apparizioni = [[il cavaliere errante]]

| StemmaF = St_Targaryen

}}

 

[[Valarr Targaryen]], soprannominato "il Giovane Principe", è il primogenito del [[baelor Targaryen (Lancia Spezzata)|Principe Baelor Targaryen]].<ref name="THK">''[[il cavaliere errante]]''</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione fisica ==

Ha gli occhi azzurri e i capelli neri con una striatura chiara. Sembra una versione più bassa, magra e bella di suo padre [[baelor Targaryen (Lancia Spezzata)|Baelor]].<ref name="THK" />

 

Al [[Torneo del Campo di Ashford|Torneo di Ashford]] veste completamente in nero e monta un cavallo dello stesso colore. Il suo scudo è decorato con lo stemma del [[Draghi|drago]] a tre teste e anche il suo elmo è sormontato dal [[Draghi|drago]] dei [[Nobile Casa Targaryen|Targaryen]] con le ali spiegate.<ref name="THK" />

 

== Resoconto biografico ==

Nel [[209]] Valarr partecipa al [[Torneo del Campo di Ashford|Torneo di Ashford]] come campione di Lady [[Nobile Casa Ashford|Ashford]]. Il suo padiglione, montato all'estremità nord della lizza con il fiume alle spalle, è di seta nera con in cima una fila di stendardi scarlatti a punta.<ref name="THK" />

 

Durante il primo scontro viene sfidato da [[Abelar Hightower|Ser Abelar Hightower]]. Dopo aver spezzato la prima lancia, Valarr disarciona [[Abelar Hightower|Ser Abelar]], senza tuttavia brillare per abilità. Il secondo sfidante di Valarr è [[Gawen Swann|Ser Gawen Swann]]. Al primo passaggio, Valarr colpisce di striscio lo scudo di [[Gawen Swann|Ser Gawen]], mentre la lancia di [[Gawen Swann|Gawen]] si spezza contro il suo petto; Valarr sembra sul punto di cadere ma recupera l'assetto. Al secondo passaggio tiene la lancia a sinistra puntando al petto di [[Gawen Swann|Ser Gawen]], ma colpisce la spalla facendogli perdere la lancia e l'equilibrio. Valarr smonta di cavallo e fa per estrarre la spada, ma [[Gawen Swann|Ser Gawen]] si arrende e il Giovane Principe lo aiuta a rimettersi in piedi. Per il resto del tempo, Valarr beve dalla sua coppa d'argento seduto fuori dal padiglione o monta in sella per sfidare avversari mediocri collezionando in tutto nove vittorie. Quando suo cugino [[Aerion Targaryen (Brightflame)|Aerion]] rallenta davanti alla sua tenda e sembra volerlo sfidare, Valarr si irrigidisce in piedi di fianco al suo scudo.<ref name="THK" />

 

In occasione del [[Giudizio dei Sette]] di [[Duncan|Ser Duncan l'Alto]], Valarr presta le sue armi al padre, intenzionato a partecipare alla tenzone.<ref name="THK" />

 

Dopo la morte di [[baelor (Lancia Spezzata)|Baelor]] Valarr veglia ai piedi della bara del padre in abiti da cerimonia. Quando [[Duncan]] si avvicina per porgere le condoglianze, Valarr lo manda via chiedendogli perché mai gli dei abbiano scelto di lasciar vivere un [[Cavalieri erranti|cavaliere errante]] e di far morire un un uomo destinato a diventare un grandissimo sovrano.<ref name="THK" />

 

== Famiglia e genealogia ==

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Categoria | Argomento1 = Personaggi}}

 

<noinclude>[[Categoria:Il cavaliere errante]] [[Categoria:Nobile Casa Targaryen]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Terre della Corona]] [[Categoria:VP]]</noinclude>

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 


 

 

{{Personaggio
| Nome = Valarr
| Cognome = Targaryen
| Casata = [[Nobile Casa Targaryen]]
| Soprannomi = Giovane Principe
| Apparizioni = [[il cavaliere errante]]
| StemmaF = St_Targaryen
}}

[[Valarr Targaryen]], soprannominato "il Giovane Principe", è il primogenito del [[baelor Targaryen (Lancia Spezzata)|Principe Baelor Targaryen]].<ref name="THK">''[[il cavaliere errante]]''</ref>


__TOC__

== Descrizione fisica ==
Ha gli occhi azzurri e i capelli neri con una striatura chiara. Sembra una versione più bassa, magra e bella di suo padre [[baelor Targaryen (Lancia Spezzata)|Baelor]].<ref name="THK" />

Al [[Torneo del Campo di Ashford|Torneo di Ashford]] veste completamente in nero e monta un cavallo dello stesso colore. Il suo scudo è decorato con lo stemma del [[Draghi|drago]] a tre teste e anche il suo elmo è sormontato dal [[Draghi|drago]] dei [[Nobile Casa Targaryen|Targaryen]] con le ali spiegate.<ref name="THK" />

== Resoconto biografico ==
Nel [[209]] Valarr partecipa al [[Torneo del Campo di Ashford|Torneo di Ashford]] come campione di Lady [[Nobile Casa Ashford|Ashford]]. Il suo padiglione, montato all'estremità nord della lizza con il fiume alle spalle, è di seta nera con in cima una fila di stendardi scarlatti a punta.<ref name="THK" />

Durante il primo scontro viene sfidato da [[Abelar Hightower|Ser Abelar Hightower]]. Dopo aver spezzato la prima lancia, Valarr disarciona [[Abelar Hightower|Ser Abelar]], senza tuttavia dar prova di particolare brillare per abilità. Il secondo sfidante di Valarr è [[Gawen Swann|Ser Gawen Swann]]. Al primo passaggio, Valarr colpisce di striscio lo scudo di [[Gawen Swann|Ser Gawen]], mentre la lancia di [[Gawen Swann|Gawen]] si spezza contro il suo petto; Valarr sembra sul punto di cadere, ma recupera l'assetto. Al secondo passaggio tiene la lancia a sinistra puntando al petto dell'avversario di [[Gawen Swann|Ser Gawen]], ma colpisce la spalla facendogli perdere la lancia e l'equilibrio. Valarr Smonta quindi da cavallo e fa per estrarre la spada, ma [[Gawen Swann|Ser Gawen]] si arrende e il Giovane Principe lo aiuta a rimettersi in piedi. Per il resto del tempo, Valarr beve dalla sua coppa d'argento seduto fuori dal padiglione o monta in sella per sfidare avversari mediocri, collezionando in tutto nove vittorie. Quando suo cugino [[Aerion Targaryen (Brightflame)|Aerion]] rallenta davanti alla sua tenda e sembra volerlo sfidare, Valarr si irrigidisce in piedi di fianco al suo scudo.<ref name="THK" />

In occasione del [[Giudizio dei Sette]] di [[Duncan|Ser Duncan l'Alto]], Valarr presta le sue armi al padre, intenzionato a partecipare alla tenzone.<ref name="THK" />

Dopo la morte di [[baelor (Lancia Spezzata)|Baelor]] Valarr veglia ai piedi della bara del padre in abiti da cerimonia. Quando [[Duncan]] si avvicina per porgere le condoglianze, Valarr lo manda via chiedendogli perché mai gli dei abbiano scelto di lasciar vivere un [[Cavalieri erranti|cavaliere errante]] e di far morire un un uomo destinato a diventare un grandissimo sovrano.<ref name="THK" />

== Famiglia e genealogia ==

== Note ==
<references />


{{Categoria | Argomento1 = Personaggi}}

<noinclude>[[Categoria:Il cavaliere errante]] [[Categoria:Nobile Casa Targaryen]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Terre della Corona]] [[Categoria:VP]]</noinclude>

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

{{Personaggio
| Nome = Valarr
| Cognome = Targaryen
| Casata = [[Nobile Casa Targaryen]]
| Morte = [[209]]
| Soprannomi = Giovane Principe
| Apparizioni = [[Il cavaliere errante (Racconto)|Il cavaliere errante]]
| StemmaF = St_Targaryen
}}

 

[[Valarr Targaryen]], soprannominato "il Giovane Principe", è il primogenito ed erede del [[Principe di Roccia del Drago|Principe]] [[Baelor Targaryen (Lancia Spezzata)|Principe Baelor Targaryen]].<ref name="THK">''[[Il cavaliere errante (Racconto)|Il cavaliere errante]]''</ref>

 


__TOC__

 

== Descrizione fisica ==
Ha gli occhi azzurri e i capelli neri (<--- Ho visto che su awoiaf c’è scritto che ha i capelli castani, io ho THK solo in italiano e non posso verificare) con una striatura chiara. Sembra una versione più bassa, magra e bella di suo padre [[Baelor Targaryen (Lancia Spezzata)|Baelor]].<ref name="THK" />

 

Al [[Torneo di Ashford]] veste completamente in nero e monta un cavallo dello stesso colore. Il suo scudo è decorato con lo stemma del [[Draghi|drago]] a tre teste e anche il suo elmo è sormontato dal [[Draghi|drago]] dei [[Nobile Casa Targaryen|Targaryen]] con le ali spiegate.<ref name="THK" />

 

== Resoconto biografico ==
Nel [[209]] Valarr partecipa al [[Torneo di Ashford]] come campione di Lady [[Nobile Casa Ashford|Lady Ashford]]. Il suo padiglione, montato all'estremità nord della lizza con il fiume alle spalle, è di seta nera con in cima una fila di stendardi scarlatti a punta.<ref name="THK" />

 

Durante il primo scontro viene sfidato da [[Abelar Hightower|Ser Abelar Hightower]]. Dopo aver spezzato la prima lancia, Valarr disarciona [[Abelar Hightower|Ser Abelar]], senza tuttavia dar prova di particolare abilità. Il secondo sfidante di Valarr è [[Gawen Swann|Ser Gawen Swann]]. Al primo passaggio, Valarr colpisce di striscio lo scudo di [[Gawen Swann|Ser Gawen]], mentre la lancia di [[Gawen Swann|Gawen]] si spezza contro il suo petto; Valarr sembra sul punto di cadere, ma recupera l'assetto. Al secondo passaggio tiene la lancia a sinistra puntando al petto dell'avversario, ma colpisce la spalla facendogli comunque perdere la lancia e l'equilibrio. Smonta quindi da cavallo e fa per estrarre la spada, ma [[Gawen Swann|Ser Gawen]] si arrende e il Giovane Principe lo aiuta a rimettersi in piedi. Per il resto del tempo, Valarr beve dalla sua coppa d'argento seduto fuori dal padiglione o monta in sella per sfidare avversari mediocri, collezionando in tutto nove vittorie. Quando suo cugino [[Aerion Targaryen (Brightflame)|Aerion]] rallenta davanti alla sua tenda e sembra volerlo sfidare Valarr si irrigidisce, ma [[Aerion Targaryen (Brightflame)|Aerion]] passa oltre senza sfidarlo.<ref name="THK" />

 

In occasione del [[Giudizio dei Sette contro Ser Duncan l'Alto]], Valarr presta le sue armi al padre, intenzionato a partecipare alla tenzone.<ref name="THK" />

 

Dopo la morte di [[Baelor Targaryen (Lancia Spezzata)|Baelor]] Valarr veglia ai piedi della bara del padre in abiti da cerimonia. Quando [[Duncan]] si avvicina per porgere le condoglianze, Valarr lo manda via chiedendogli perché mai gli [[Sette Dei|dei]] abbiano scelto di lasciar vivere un [[Cavalieri erranti|cavaliere errante]] e di far morire un un uomo destinato a diventare un grandissimo sovrano.<ref name="THK" />

 

Poco tempo dopo, Valarr muore nel corso della [[Grande Epidemia di Primavera]].<ref name="ACOK06">[[ACOK06]]</ref>

 

== Famiglia e genealogia ==
<table style="border-collapse:collapse;">
{{Genealogia | Quantità = 9 | Arg1 = C | Arg2 = A | Arg3 = H | Arg4 = A | Arg5 = C | Arg6 = A | Arg7 = H | Arg8 = A | Arg9 = C | Nome2 = [[Daeron Targaryen (Daeron II)|Daeron II Targaryen]] | Nome4 = [[Mariah Nymeros Martell]] | Nome6 = ??? | Nome8 = ???}}
{{Genealogia | Quantità = 8 | Arg1 = E | Arg2 = C | Arg3 = I | Arg4 = F | Arg5 = C | Arg6 = I | Arg7 = C | Arg8 = E}}
{{Genealogia | Quantità = 15 | Arg1 = D | Arg2 = C | Arg3 = B | Arg4 = A | Arg5 = O | Arg6 = G | Arg7 = G | Arg8 = H | Arg9 = G | Arg10 = G | Arg11 = O | Arg12 = A | Arg13 = B | Arg14 = C | Arg15 = D | Nome4 = [[Baelor Targaryen (Lancia Spezzata)|Baelor Targaryen]] | Nome12 = ???}}
{{Genealogia | Quantità = 10 | Arg1 = E | Arg2 = D | Arg3 = C | Arg4 = K | Arg5 = L | Arg6 = L | Arg7 = N | Arg8 = L | Arg9 = M | Arg10 = F}}
{{Genealogia | Quantità = 7 | Arg1 = E | Arg2 = D | Arg3 = A | Arg4 = C | Arg5 = A | Arg6 = D | Arg7 = E | Nome3 = [[Valarr Targaryen]] | Nome5 = [[Matarys Targaryen]]}}
</table>

 

== Note ==
<references />

 


{{Portale| Argomento1 = Personaggi}}

 

<noinclude>[[Categoria:Nobile Casa Targaryen]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Terre della Corona]] [[Categoria:Torneo di Ashford]] [[Categoria:VP]]</noinclude>  <--- Va aggiunta come categoria la “Grande Epidemia di Primavera”?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Testo tutto OK.

 

Per la categoria sì, la aggiungerei, ma bisogna decidere poi a cosa deve essere riferita. Io metterei sicuramente "Storia dei Sette Regni" per storia politica, poi la gestirei come figlia di "Storia naturale" perché insomma... lo è, e invece nella classificazione per eventi penso dovremmo introdurre una nuova categoria "Epidemie", figlia di "Storia", in cui mettere questa nuova categoria.

 

Andrebbe bene così?

 

 

 

 

In merito ai capelli, effettivamente si dice: "Valarr’s hair was brown, but a bright streak of silver-gold ran through it". Anche nel fumetto sono castani.

Se confermi che in THK in italiano sono neri dovremmo mettere la dicitura corretta e poi la nota dell'errore di traduzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La categorizzazione proposta per me va bene, anch’io aveva pensato a un inserimento sotto Storia naturale, inoltre la categoria Epidemie tornerà utile per il morbo grigio.


Per i capelli
io ho i tre racconti di D&E compresi nel libro Il cavaliere dei Sette Regni, e i capelli di Valarr in THK sono descritti così: “I suoi capelli erano neri come quelli del padre, ma con una striatura chiara.”

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

OK, allora modifico la voce e metto la nota per l'errore di traduzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...