Jump to content

TWOIAF - Summer Hall e i Draghi


Recommended Posts

 

Sì sì è vero, però da come la mette Barristan, sembra quasi che tutti i figli di Aegon V, con le loro scelte, portarono ad uno spargimento di sangue. Poi magari è solo una congettura eh..

Un'altra cosa da poter dire, è che mi sembra strano che i maestri si prendano un rischio del genere senza avere, per così dire, le spalle coperte. In parole povere, senza essere sicuri di avere la protezione di qualcuno, nel caso in cui fosse stata scoperta la loro colpa.

 

 

Ci sono state altre ribellioni nel regno di Aegon V, in una di queste muore anche il figlio Daeron. Non è chiaro se sono ribellioni dovute alle mancate promesse matrimoniali, ma comunque penso sia plausibile di sì.

 

Sui maestri, sono molto potenti. In ADWD Lady Dustin fa un discorso a riguardo che non mi sembra casuale e Marwyn parla apertamente di un disegno riguardante i maestri. L'impressione è che i maestri si servino dei nobili e non viceversa, anche se sicuramente la posizione degli Hightower andrebbe approfondita. La Danza dei Draghi è vero che è scoppiata anche e soprattutto a causa loro, però sembra più una cosa da semplice faida familiare. A meno che dietro questa manovra non ci sia un piano volto a "ibridare" il sangue Targ tramite gli Hightower in modo da rendere il sangue Targ sempre meno Targ e farli giungere prima o poi ad una condizione di impossibilità di dominio sulle loro bestie. Ma sono ipotesi molto di fantasia.

 

 

Quella in cui muore Daeron è quella guidata da tre personaggi oscuri : il Ratto,il Falco e il Porco (che sono gli autori anche dello stupro della cugina Aelora Targaryen,portandola al suicidio). Sembrano più dei criminali, stille Fratellanza del Bosco del Re, piuttosto che soldati al servizio di una quache casata offesa.

Diciamo che magari può essere successo che certe casate, quelle più offese da Aegon V e non solo per quesitone come i matrimoni mancati, potrebbero aver chiuso un occhio, piuttosto che collaborare o combattere l'ordine dei maestri.

La questione Hightower secondo me è molto sospetta, in certe occasioni distaccati da certe ribellioni, altre volte invece con due piedi in due staffe e altre volte ancora principali protagonisti. A me puzzano tanto di bruciato onestamente, piuttosto che usati per ibridare il sangue Targ, mi sembra che siano stati usati per scatenare una guerra civile.

Comunque mi sembra onestamente molto sospetto, che ancora non sappiamo molto di questa tragedia, sembra veramente che non lo possiamo sapere,perchè sennò c' un rischio spoiler molto alto nel resto della saga. Difficile dire cosa, però la figura di Maegor per me potrebbe veramente essere cruciale.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 58
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

 

Comunque mi sembra onestamente molto sospetto, che ancora non sappiamo molto di questa tragedia, sembra veramente che non lo possiamo sapere,perchè sennò c' un rischio spoiler molto alto nel resto della saga. Difficile dire cosa, però la figura di Maegor per me potrebbe veramente essere cruciale.

 

 

 

 

 

o questo oppure fin dall'inizio Martin ha pianificato di rivelarlo nell'ultima novella di D&E

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Solo io leggo in ".. il sangue del drago raccolto in uno..." una conferma della nascita di Rhaegar?

Come se il rituale abbia provocato le doglie e abbia portato alla nascita di Rhaegar.

 

percarità, è possibile...ci sono teorie che dicono che i Targ sono "discendenti" dei draghi e quindi il rituale possa aver causato la nascita....

 

ma la coincidenza potrebbe essere spiegata facilmente con il fatto che stress e traumi possono causare un parto precoce

Link to post
Share on other sites

Da quello che ho capito il tempo del parto era molto vicino, uno stress potrebbe aver accelerato le cose.

Riguardo ai maestri: in un colloquio tra Cersei e Pycelle, quest'ultimo dichiara che il primo sovrano che ha servito è stato Aegon: il maestro nel disegno potrebbe essere lui. Inoltre, sappiamo che non si è fatto scrupoli a consigliare "male" il sovrano, quando ha detto a Aerys di aprire le porte. Potrebbe aver consigliato male anche in occasione di Summerhall: non nel senso di eseguire i riti sbagliati (secondo me i riti non esistono, ci sono solo dicerie, semplicemente, in quello che penso sia una lotta tra il ghiaccio e il fuoco (non il bene e il male), il fuoco ancora non era pronto per far rinascere i draghi), ma magari proprio nel sollecitare un grosso fuoco, sapendo che probabilmente ci sarebbe stato un incidente.

Link to post
Share on other sites

Da quello che ho capito il tempo del parto era molto vicino, uno stress potrebbe aver accelerato le cose.

Riguardo ai maestri: in un colloquio tra Cersei e Pycelle, quest'ultimo dichiara che il primo sovrano che ha servito è stato Aegon: il maestro nel disegno potrebbe essere lui. Inoltre, sappiamo che non si è fatto scrupoli a consigliare "male" il sovrano, quando ha detto a Aerys di aprire le porte. Potrebbe aver consigliato male anche in occasione di Summerhall: non nel senso di eseguire i riti sbagliati (secondo me i riti non esistono, ci sono solo dicerie, semplicemente, in quello che penso sia una lotta tra il ghiaccio e il fuoco (non il bene e il male), il fuoco ancora non era pronto per far rinascere i draghi), ma magari proprio nel sollecitare un grosso fuoco, sapendo che probabilmente ci sarebbe stato un incidente.

 

Pycelle è probabilmente più fedele ai Lannister che alla cittadella...per questo dice ad Aerys di aprire le porte...

Link to post
Share on other sites
  • 1 year later...

 

Comunque mi sembra onestamente molto sospetto, che ancora non sappiamo molto di questa tragedia, sembra veramente che non lo possiamo sapere,perchè sennò c' un rischio spoiler molto alto nel resto della saga. Difficile dire cosa, però la figura di Maegor per me potrebbe veramente essere cruciale.

 

 

Sono d'accordo: la sensazione è che sia uno degli snodi della trama più gelosamente protetti da Giorgione Martin, e non credo sia solo perché potrebbe essere il punto di arrivo di una futuribile decima novella di D&E... Mi viene il sospetto che i fatti di Summerhall possano gettare una nuova luce anche sugli eventi di ASOIAF (la Grande Cospirazione dei Maestri? Chissà...) :scrib:

Giusto per tornare ad un esempio citato, la pagina di Gyldayn riportata in TWOIAF si dice anche che sia una delle ultime scritte da questo arcimaestro prima della sua stessa morte (e, attenzione, stiamo parlando del maestro in servizio a Summerhall fino al giorno della tragedia): a me viene il sospetto che, oltre che censurato con l'inchiostro, sia stato messo a tacere nel momento in cui abbia iniziato a parlare di certi avvenimenti...

 

 

Comunque è difficile comprendere cosa possa essere successo lì. E' vero che ci sono i piromanti ma dovrebbero saper controllare la situazione; a me viene il dubbio/sospetto che quello di Sala dell'Estate non sia affatto un incidente, ma un vero e proprio atto deliberato volto a sterminare la famiglia Targaryen in un colpo solo. Averceli tutti presenti contemporaneamente potrebbe essere stato il momento ottimale.

 

 

Concordo con la teoria dell'attentato. Un altro indizio mi è venuto in mente oggi, in un'altra discussione riguardo la vecchia di Colle Alto, in particolare rileggendo la frase che questa dice ad Arya: "I see you. I see you, wolf child. Blood child. I thought it was the lord who smelled of death ... You are cruel to come to my hill, cruel. I gorged on grief at Summerhall, I need none of yours. Begone from here, dark heart. Begone!"

Poiché poco dopo la vecchia profetizza le Nozze Rosse, è assai probabile che esse siano il lutto (grief) di cui parla a proposito di Arya. Ma perché abbinarle alla tragedia di Summerhall? Potrebbero essere entrambi episodi di tradimento e di eccidio famigliare? :dart:

 

Anche il passo di Barristan, già citato nella discussione, lascia aperta questa possibilità: "All three of the sons of the fifth Aegon had wed for love in defiance of their father's wishes. And because that unlikely monarch had followed his heart when he chose his queen, he allowed his sons to have their way, making bitter enemies when he might have made fast friends. Treason and turmoil followed, as night follows day, ending at Summerhall in sorcery, fire and grief."

Che ci siano stati tradimenti e cospirazioni lo sappiamo, ma che essi terminino con i fatti di Summerhall potrebbe voler significare che anche questo evento sia stato frutto di tradimento?

Link to post
Share on other sites
  • 9 months later...

Buongiorno a tutti!
Ho letto questa discussione qualche giorno fa, sperando di trovare una spiegazione che forse mi era sfuggita nella lettura dei libri... ma noto che il caro George sta tenendo tutta la suspense per l'ultimo racconto di Dunk & Egg. Ieri, leggendo AWOIAF, sono arrivata alla fine del regno di Aegon V e ho trovato qualcosa di interessante che mi sembra non sia stato discusso finora... ma che potrebbe sostenere alcune delle teorie sostenute in questa discussione.
Metterò le citazioni sotto SPOILER, ma consiglio gli utenti che non vogliono scoprire niente di AWOIAF di non leggere questo post, perché cercherò anche di cavare qualcosa da quelle informazioni :ehmmm:

Prima di tutto, una precisazione rispetto a Jeyne di Vecchie Pietre e alla teoria (già smentita da altri) che potrebbe essere la vecchia di Cuore Alto:

 

 

Jeyne di Vecchie Pietre fu accompagnata a corte da un'albina nana che si riteneva fosse una strega dei boschi delle Terre dei Fiumi.

 

 

Trovandosi insieme, e dando per il momento per scontato che la strega dei boschi fosse la stessa incontrata da Arya, escluderei che lei e Jeyne siano la stessa persona.

 

Per quanto riguarda il motivo per cui in molti si trovavano a Sala dell'Estate:

 

 

Il sogno dei draghi si trasformò in un'atroce tragedia accaduta in un momento di gioia. Nel fatidico anno 259 DC, il re radunò a Sala dell'Estate, il suo castello preferito, molti fra coloro che gli erano più vicini, per festeggiare la nascita imminente del suo primo pronipote, un maschio poi chiamato Rhaegar.

 

 

Questo passaggio ci dice due cose: che il ritorno dei draghi è legato alla tragedia e che Aegon intendeva festeggiare la nascita del bambino, decisamente a modo suo. E su questo torneremo fra poco. Maestro Yandel aggiunge un particolare molto importante, riguardo la presenza di alcuni personaggi che non eravamo certi ci fossero:

 

 

Il nuove re (Aerys II) aveva già dato un reame all'erede, nella persona del principe Rhaegar, nato fra le fiamme del rogo di Sala dell'Estate.

 

 

Aerys e Rhaella erano lì; lei sicuramente, lui non è certo, ma stando al suo costante desiderio di eredi dubito che non stesse festeggiando con la moglie. Come hanno fatto a salvarsi? Forse è proprio questo, oltre la profezia ritrovata (se ben ricordo), ad avere spinto Rhaegar a passare tanto tempo a Sala dell'Estate, la consapevolezza che lui era scappato a quell'incendio mortale per volere forse divino?

 

Passiamo alla parte più interessante. Maestro Yalden afferma che i pochi superstiti della tragedia non hanno mai voluto parlarne e che solo alcuni frammenti della storiografia dell'Arcimaestro Gyldan sono rimasti leggibili:

 

 

...il sangue del drago raccolto in uno...
...sette uova, per onorare i Sette Dèi, anche se il septon del re aveva avvisato che...
...piromanti...
...altofuoco...
...fiamme che crescevano fuori controllo... torreggianti... bruciavano tanto che...
...morì, ma il valore del lord Comand...

 

 

Le ultime quattro righe sono chiare e attestano una teoria già diffusa: i piromanti e il loro altofuoco erano là.

Ma le altre?

La prima frase potrebbe significare "in un solo drago" o "uno" è l'articolo? Dovrei consultare la versione americana per avere risposta, lo so.

C'erano inoltre sette uova di drago? E cosa aveva avvisato il septon? Che sarebbe stata una follia (probabile)... o che il numero non era significativo o qualcosa del genere?

 

Bene, ho rilanciato l'amo, dopo che questa discussione è rimasta silenziosa per due anni. Voglio sapere le vostre teorie, please :unsure:

Link to post
Share on other sites

credo che uno sia l'articolo per indicare il possibile ricettacolo

… the blood of the dragon gathered in one …
… seven eggs, to honor the seven gods, though the king’s own septon had warned …
… pyromancers …
… wild fire …
… flames grew out of control … towering … burned so hot that …
… died, but for the valor of the Lord Comman …

 

Link to post
Share on other sites

Aerys e Rhaella erano lì; lei sicuramente, lui non è certo, ma stando al suo costante desiderio di eredi dubito che non stesse festeggiando con la moglie. Come hanno fatto a salvarsi? Forse è proprio questo, oltre la profezia ritrovata (se ben ricordo), ad avere spinto Rhaegar a passare tanto tempo a Sala dell'Estate, la consapevolezza che lui era scappato a quell'incendio mortale per volere forse divino?

 

Passiamo alla parte più interessante. Maestro Yalden afferma che i pochi superstiti della tragedia non hanno mai voluto parlarne e che solo alcuni frammenti della storiografia dell'Arcimaestro Gyldan sono rimasti leggibili:

 

 

...il sangue del drago raccolto in uno...

...sette uova, per onorare i Sette Dèi, anche se il septon del re aveva avvisato che...

...piromanti...

...altofuoco...

...fiamme che crescevano fuori controllo... torreggianti... bruciavano tanto che...

...morì, ma il valore del lord Comand...

 

 

Credo che Rhaella, e di conseguenza Rhaegar, sia stata salvata da Dunk, l'ultima frase per me suggerisce quello.

La prima frase penso significhi che tutti i Targaryen (cioè tutto il "sangue di drago") erano riuniti nello stesso posto, il che avrebbe reso Summerhall il luogo ideale per un possibile attentato, volendo.

La seconda riguarderà qualche inutile diatriba religiosa, probabilmente, tipo che il septon aveva avvisato che mischiare stregoneria e fede avrebbe solo invocato l'ira degli dei o qualche stupidaggine del genere.

Link to post
Share on other sites

Mah... che il rituale coinvolgesse direttamente Rhaegar non mi convince come ipotesi. Insomma che fosse lui il ricettacolo in quanto erede potrebbe essere una spiegazione della frase, ma non credo a rituali che lo coinvolgano. Avrebbe avuto più senso, per me, cercare di creare un drago per questo nuovo erede, che non fare di Rhaegar in drago stesso, dato che di fatto lo è già. Non so se mi sono spiegata...

Come penso pure che il parto sia una causa naturale di quello che è successo, però senza dubbio Rhaegar si sará convinto che quel giorno gli è successo qualcosa di mistico/magico.

Link to post
Share on other sites

Ovviamente Martin, nel riportare il testo "rovinato" ha riportato a bella posta solo le parti che ribadivano l'ovvio (che era stato usato l'altofuoco, che era tutto bruciato e che Dunk era valoroso) e lasciato in bianco quelle che potevano aggiungere qualcosa, visto che possono essere completate in più di un modo. Sono plausibili le ipotesi di Gedeont, ma potremmo anche immaginare altre soluzioni: che tutto il sangue di drago venisse "raccolto" in una singola persona (e Rhaegar, che un po' megalomane lo era, potrebbe essere stato davvero portato a credere una cosa del genere; tra l'altro non possiamo esser certi che tutti i Targaryen viventi fossero a Summerhall, dato che nessuno menziona tra i presenti Jaehaerys e Shaera), che il septon fosse una persona di buon senso e avesse avvisato Aegon che magari usare l'altofuoco in uno spazio chiuso e affollato non era una grande idea e che Dunk, a costo della sua vita, abbia salvato un bel po' di gente (e magari Rhaella e Rhaegar sono stati salvati proprio da Aerys)

 

Non so se effettivamente il racconto della tragedia di Summerhall verrà mai trattato per esteso da Martin, visto che la sua inattività suggerisce, almeno a me, un calo di interesse per l'universo di ASOIAF; i dettagli però dovrebbero essere importanti nell'economia narrativa della saga perché altrimenti non vedo il motivo per cui non avrebbe scritto e/o pubblicato prima un racconto di Dunk ed Egg sull'argomento.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...