Jump to content

La Liberazione di Vanessa e Greta


Recommended Posts

Si ovvio che è un caso teorico al massimo, una volta che il riscatto è stato pagato sarebbe di un'assurdità estrema processarle.

Ma comunque il 270ter parla di vitto, non di medicinali. E si parla di assistenza a gruppo terroristico, mentre era loro intenzione al massimo portare aiuto a quel fronte anti-assad moderato.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 204
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Si ovvio che è un caso teorico al massimo, una volta che il riscatto è stato pagato sarebbe di un'assurdità estrema processarle.

Ma comunque il 270ter parla di vitto, non di medicinali. E si parla di assistenza a gruppo terroristico, mentre era loro intenzione al massimo portare aiuto a quel fronte anti-assad moderato.

non era quello che facevano? Una specie di mash civile all'amatriciana in cui (tra gli altri e - secondo alcune tesi - in modo privilegiato) - i terroristi potevano andare per ottenere aiuto e quanto necessario?

Se gli portavano direttamente viveri/armi/vestiti ai terroristi ecc. è concorso vero e proprio e quindi ancora più grave.

 

comunque non sono d'accordo sul primo punto, il riscatto se si decide di pagarlo si paga per tutti, amici dei terroristi o meno. Ovviamente non si può dire "a te lo pago perché sei una brava persona, a te che sei cattivo ti lascio torturare e sgozzare".

 

Una volta a casa però, se presumibilmente colpevoli di concorso/favoreggiamento o che, è altrettanto giusto processarle e farle scontare una pena adeguata e compatibile con i nostri principi di giustizia (che non prevedono tortura e pena di morte)

Link to post
Share on other sites

Però c'è da dire che comunque loro manco avevano avverto la Farnesina del loro intenzione di andare in Siria ; ieri Formigli (giornalista di Piazzapulita) ha ricordato di quando si è recato a Kobane , lui aveva avverto la Farnesina che naturalmente aveva sconsigliato quell'azione e le conseguenze di una sua morte sarebbero state solamente sue.

Il problema anche è che era presente del dilettantismo che è imperdonabile quando si va in questi posti.

La Farnesina è una dei migliori servizi che ha l'italia sfruttiamola cavolo.

 

Comunque sul merito del riscatto o non riscatto , non credo ci sia stato ; o meglio probabilmente è stato fatto uno scambio di ostaggi stile Israele con Hamas da parte dell Libano (sotto richiesta dell'Italia)

 

In ogni caso io sono per avere una linea fissa e non variabile da caso a caso che dovrebbe essere cosi: scambio di prigionieri o raid , niente soldi ; ma spesso che l'Italia ha avuto una politica un po ambigua su questo , pugno duro con i terroristi interni (dove sono stati fatti morire personalità molto più importanti per la società di queste due qui, ed esempio Aldo Moro) mentre una linea molto più morbi per quanto riguarda i rapimenti esteri.

 

Al-Nusra non sono solo ribelli sono anche terroristi , o almeno cosi li considera gli USA(dopo avergli dato le armi naturalmente :stralol: ).

Link to post
Share on other sites

A dire il vero quelli di Al-nusra si lamentavano proprio perché gli americani non gli inviavano armi... ma vabbè, fa niente è un dettaglio.

 

Possibilità che non sia stato pagato il riscatto? Quando è stato chiaro fin da subito che lo scopo del rapimento era incassare soldi? Beh, se i soldi sono andati all'intermediario, cosa praticamente ammessa nelle interviste, semplicemente non si sono dati i soldi alla mano destra ma a quella sinistra, è lo stesso.

Link to post
Share on other sites

non era quello che facevano? Una specie di mash civile all'amatriciana in cui (tra gli altri e - secondo alcune tesi - in modo privilegiato) - i terroristi potevano andare per ottenere aiuto e quanto necessario?

 

Che era questo ciò che succedeva non significa che era questo che volevano fare.

 

comunque non sono d'accordo sul primo punto, il riscatto se si decide di pagarlo si paga per tutti, amici dei terroristi o meno. Ovviamente non si può dire "a te lo pago perché sei una brava persona, a te che sei cattivo ti lascio torturare e sgozzare".

 

non ho detto questo...

 

E infine, che sia stato pagato un riscatto lo do per praticamente certo, in un modo o in un'altro. Poi non si mettono limiti ai casi dell'universo, certo, ma essendo realistici...

Link to post
Share on other sites

La soluzione migliore non è nessuna delle due che hai posto ma piuttosto un'azione di forza, cogli f35 magari (battutona) o che so io. Sarebbe stato il caso di impegnarsi di più qui. Magari spendendo 12 milioni uguale, ma così i soldi non andavano al nemico.

 

Infatti è una delle cose che ho chiesto: l'Italia era in condizioni di operare un blitz per sottrarre con la forza le due ragazze ai terroristi? Se no, c'era solo l'alternativa di trattare per riportarle a casa o lasciarle li.

 

Una vita umana si può misurare: in termini di altre vite umane.

La differenza tra una schermaglia con una banda di tagliagole e la guerra agli estremismi è che la seconda è mooolto più lunga e difficile e non ci si può permettere di fare sempre i buoni a tutti i costi, se l'obiettivo è davvero vincere. No pain no gain.

 

Quindi dovevamo lasciarle li.

È un punto di vista legittimo e che capisco, per carità, ma che non condivido. Sarò un ingenuo idealista, ma per me andavano riportate a casa, anche a costo di pagare un riscatto con cui si finanziavano i terroristi.

Link to post
Share on other sites

 

rilancio la teoria del rapimento gia deciso in italia

a presto per fonti certe

Ma adesso passiamo la linea a Barbara D'Urso per le ultime sull'Isola dei Famosi, dopo un breve stacco pubblicitario.
Standing ovation :stralol: :stralol: :stralol:

 

Stendiamo un velo pietoso: tra tutti i riscatti che son stati pagati dall'Italia, si fanno polemiche su ragazze innocenti, altruiste, coraggiose, che decidono di investire la propria gioventú e bellezza aiutando una popolazione abbandonata da 3 anni dall'ONU...Ho notato nei commenti sul web che quelli che criticano lanciano lo stesso messaggio, ormai trattandole da (cito)

ragazze che vogliono fare s**** con arabi e terroristi

, si cerca ogni teoria per sporcare il loro nome, il messaggio è chiaro:

 

TUTTE Le ragazze devono "starsene a casa loro" altrimenti passano per z*****, devono fare le veline, magari sposarsi uno ricco, essere belle e starsi zitte. NON studiare (tra l'altro scienze infiermeristiche quindi intelligenti e che sicuramente avranno lavoro), NON soccorrere un popolo ignorato dal proprio paese (rimettere in questione scelte politiche!), ma essere bei soprammobili, guardare Maria de Filippi, grande fratello, chiedere la libertà di Corona e co e fare le casalinghe (100% rispetto per chi lo sia o voglia esserlo).

 

Per quelli che pensano o vogliono processarle perchè rimborsino il riscatto, posso solo ridere:

1) riscatto non c'è stato o comunque è pubblicamente negato dal governo

2) se vi è stato, la scelta è stata presa dal governo non da loro quindi non è "un prestito"

3) se mai dovessero essere condannate (qui vedo che si confonde ancora ribelli siriani con terroristi) per eventuali complotti o non so cosa, saranno imprigionate per i crimini ma non dovranno rimborsare nemmeno 1 riguardo il riscatto.

 

Infine, tra tutti i riscatti pagati nella nostra dell'Italia, a mio parere, preferisco 1000 volte vedere 12m per cittadine in gamba, volenterose che lavorano e studiano che non 17 miliardi per aerei che non abbiamo, per salvare Maró assassini pagati da privati, per pagare 600 e piú deputati con altrettanti senatori etc etc. L'Italia va a rotoli non a causa di Greta e Vanessa; se si vogliono cambiare le cose bisogna darsi una bella svegliata.

Link to post
Share on other sites

Qualcuno può spiegarmi cosa c'entra il caso dei Marò con il sequestro di queste due ragazze? Non capisco perché tirare in ballo cose che non c'entrano nulla col caso di Vanessa e Greta. E comunque sparare a zero su due persone (Vanessa e Greta) che, presumo, nessuno di noi conosce personalmente, riguardo ad una faccenda di cui non si hanno ancora informazioni certe, e forse mai si avranno, sia in negativo, additandole come pericolose collaboratrici di terroristi, sia in positivo, santificandole e celebrandone le mille mila virtù, mi pare alquanto insensato.

Link to post
Share on other sites

e vabbè visto che la mettiamo cosi

chiedo ai moderatori di intervenire

non si è ancora capito se i marò siano colpevoli,e anche se lo fossero sarebbe un incidente,chiamarli assassini è un'aberrazione ideologica

 

invece ste 2 ancora non si sa bene cosa abbiano fatto li,le amicizie in italia,piu le idee confuse fanno pensare al peggio

non la mettete sul sessismo che mi sembrate un pò patetici

Link to post
Share on other sites

Ragazzi, vi invitiamo per l'ennesima volta a moderarvi sia nella scelta delle parole, sia nei toni, sia nelle eventuali accuse mosse nei confronti di chiunque.

Ribadiamo il concetto che nessuno e colpevole fino a prova contraria, quindi evitiamo pindarici paragoni tra due situazioni completamente diverse; si possono esprimere le proprie opinioni senza dover per forza andare OT. Ed il caso dei Marò, in questo topic, è l'ennesimo OT che vi correggiamo.

 

Non vuole suonare come una minaccia, tuttavia vi ricordo che non continueremo ad essere indulgenti all'infinito.

Link to post
Share on other sites

ma dove è il sessismo,maschilismo ,quello che vuoi,in questo forum?

il buon padre salva i figli a qualsiasi costo,ma si riserba il diritto a salvataggio avvenuto di rimproverare gli sbagli dei figli

neanche questo?

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Upcoming Events

  • Member Statistics

    • Total Members
      5,891
    • Most Online
      1,394

    Newest Member
    Hero of Sky
    Joined
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      16,154
    • Total Posts
      752,269
×
×
  • Create New...