Jump to content
Lo Schiavista

M5S odissea nello spazio

Recommended Posts

MODERATORE MODE ON

 

Lo Schiavista, ho già scritto sopra di moderare i toni: termini come "paraculo" non sono accettati, specialmente considerando che c'è il modo di dire le stesse cose in maniera più calma.

Vediamo di non farlo ripetere più, ok?

 

MODERATORE MODE OFF

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok !! rimosso :)

 

 

Nel frattempo l'assessore latita ancora e domani ci sarà la conferenza stampa della Raggi su Roma 2024 ( dicono che la vogliono fare su una cattedrale sportiva mai completata o una cosa del genere devo dire abbastanza ridicola come cosa devi argomentare la scelta non serve il "contesto") pare che ci sia una situazione "articolata" .. comunque niente referendum che aveva promesso nel confronto televisivo con Giacchetti ..niente incontro preliminare con i vertici dello sport (Malagò e Pancalli credo per la paraolimpiadi) quindi promessa anche questa non mantenuta..io non sto capendo molto ma dopo averli "scagionati" per la verginità inizio a pensare che non siano tanto diversi dagli altri tanto vituperati ..predicare bene razzolare male ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senza entrare nel merito della Riforma Cost. anche perchè sarebbe OT immagino, ma anche a prescindere dal testo e risultato di questa, facendo fantapolitica sul post Governo Renzi-PD vuoi per dimissioni, vuoi per naturale corso o decorso politico.
Sono l'unico sconfortato all'idea di avere come alternative questo M5S e questo Centro-Destra? Da un lato gente che uscirebbe dall'Euro "perchè fa figo dirlo" dall'altro le solite facce: Berlu dietro le quinte, Brunetta, Meloni, Salvini...

Share this post


Link to post
Share on other sites

No,

non sei l'unico sto seriamente pensando di non andare a votare la prossima tornata politica.. che rappresenta la vera sconfitta dello Stato oppure secondo i complottisti la VERA VITTORIA :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che, a parte un po' di eccesso nei toni in alcuni (pochi) punti, è tristemente corretto dall'inizio alla fine. Ne parlavamo con mio fratello proprio alcuni giorni fa, su come la sindaca si sia assunti parecchi meriti che invece dovrebbero essere propri di amministrazioni precedenti. Il vecchio gioco politico di sempre, insomma.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appunto

IL VECCHIO GIOCO POLITICO DI SEMPRE!

Ma loro non volevano distruggere la vecchia politica opportunista e millantatrice e mostrarsi sinceri,puri e fattivi?

Andiamo non bene...ma benissimo...si fa per dire ....

Ennesima pessima figura

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parlando di "pessima figura": Raggi&Co fanno attendere 35 minuti Malagò&Co e alla fine nemmeno si presentano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non solo pessima figura, ma anche un'arroganza che alla fine pagherà. Sempre di più.

Share this post


Link to post
Share on other sites

guardate mi spiace anche se nn li ho mai votati ma direi che è già un fallimento.la vera rivoluzione era creare un partito senza ideologie, senza slogan propagandistici e invece sono come tutti gli altri. dire olimpiade del mattone fa capire il livello. ovvero basso. i problemi e le questioni si affrontano con la testa, con progetti. nn chiudendo il cervello e bloccando tutto. cosa pensano che in germania o nei paesi nordici nn si faccia niente? sul costruire si fa solo terrorismo mentre basterebbe seguire le regole e soprattutto fare normative intelligenti dal punto di vista energetico e del riuso. invece sono come gli altri. si blocca tutto ma alla fine chi ha potere fa quello che vuole.

ci si riempie la bocca di concetti che manco si conoscono. nn vedo competenze insomma. nn vedo persone dinamiche e con uno slancio verso il futuro.

 

sulle olimpiadi sono il primo a dire che se fatte come negli ultimi anni (salvo sidney e penso anche londra) è giusto il no, ma si poteva invece pensare a creare un modello veramente sostenibile di olimpiadi con roma con epicentro chiaramente ma sfruttando e sistemando le strutture già esistenti in tutta italia senza creare per forza strutture che poi nn verranno più utilizzate. magari poi si sarebbe arrivati a dire lo stesos di no ma nn vedo una proposta costruttiva. solo slogan che ormai dopo 3 anni iniziano a stufare, come i comici che vanno avanti per anni con le stesse 2 battute salvo poi diventare ridicoli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno dovrebbe spiegare che partecipare non vuol dire vincere e non bidonare malagò (che mi da l'impressione di essere una persona seria) non ti impediva di sostenere il No lo stesso.
Io fin dall'inizio della loro avventura politica non ho avuto simpatia per questo Movimento, ma a prescindere dalle opinioni e le scelte politiche personali. E' oggettivamente una delusione continua, sono gente incapace, non istruita, spara balle, slogan e proclami tutto fumo, faziosi, violenti nella loro retorica.
Sembra la versione della Lega senza la componente nordica e secessionista. Ma veramente, ma che combinano? possibile siano solo questo? Sarà che non ho vissuto tutti i decenni scorsi della politica italiana, ma quello che sto vedendo in questi ultimi tempi mi sconforta davvero (e conferma sempre più le mie idee)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il no della Raggi alle Olimpiadi è perfettamente sensato: voglio dire.....visto che non è lei nè il M5S a governare Roma, è ovvio che non si fidi di allestire il solito aummaumma in cui magnano sempre i soliti palazzinari. Certo, se lei fosse il sindaco ed avesse la possibilità di vigilare, sarebbe tutto diverso. Peccato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Negli incontri di alto livello, 35 minuti di attesa sono assolutamente accettabili, la volta scorsa Monti fece attendere Petrucci ben 2 ore. Se si tratta davvero di una questione importante 35 min. di attesa sono nulla ed è un ritardo comprensibile per chi svolge un lavoro complesso e articolato come un sindaco/ministro/Presidente, etc... ci sono incontri bilaterali di livello molto più alto, nei quali può capitare che il convenuto arrivi ore dopo. A me sinceramente pare un po' una mossa pubblicitaria di Malagò per screditare la Raggi che alla fine ha preso la scelta più coerente con quanto promesso in campagna elettorale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è davvero qualcuno che crede sia stato un ritardo dovuto ad altri impegni istituzionali e non un preciso sgarbo?



"Oggi qualsiasi opera pubblica richiede un investimento, questa amministrazione comunale aveva il diritto e il dovere di supervisionare. Alla Raggi abbiamo detto: assumiti la governance e governa il processo", ricorda Malagò ai microfoni di Radio1.

Di Battista: Malagò è coatto, fa minacce - "Malagò ha detto alla Raggi: 'Le consiglio di non presentare la mozione perché gli amministratori che firmeranno quella delibera dovranno assumersi le loro responsabilità'. Se non sapessimo che si tratta di parole di un semplice coatto potremmo quasi scambiarle per una minaccia". Lo scrive su Facebook Alessandro Di Battista, membro del direttorio M5S.


come prevedibile ora si passa alle offese personali, alè!

Nicola Zingaretti «Io penso che tutto, nella vita, può essere un rischio o un’opportunità, anche camminare: è bello camminare ma se si cade uno si fa male. Le Olimpiadi potevano essere un rischio o una grande opportunità, la differenza è come le fai. Penso che rinunciare sia stato un drammatico errore e sopratutto un elemento di non fiducia nei confronti di se stessi, cioè di coloro che avrebbero dovuto gestirle. Siamo stati eletti per dare opportunità ai cittadini non per rinunciare per paura»

Share this post


Link to post
Share on other sites

Può anche essere stato uno sgarbo, ma non è assolutamente qualcosa di eccezionale un ritardo del genere. Mi pare del tutto irrilevante nel contesto della questione: Malagò s'è fatto 35 min. di attesa? Beh onestamente chissene :unsure: è il Presidente del Coni, la Raggi è il Sindaco di Roma. Malagò si comporta come se i ruoli fossero stati invertiti e si trattasse di una contesa personale: eppure si sapeva da tempo cosa ne pensavano i M5S delle Olimpiadi, ignorare questa presa di posizione politica e andare avanti come se non fosse successo nulla, questa sì per me è stata la vera arroganza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×