Jump to content

M5S odissea nello spazio


Recommended Posts

Sì, ma tu affronti già la cosa da un punto di vista più "razionale", nel senso che analizzi dove i 5* governano e trai le tue conclusioni.

 

Io mi sto soffermando al passo precedente, cioè al meccanismo - per forza di cose empatico ed emotivo - che porta il MoVimento ad accrescere il proprio consenso.

Negli anni di Berlusconi abbiamo visto il Cavaliere vincere i dibattiti e le elezioni con le frasi a effetto, con il "ghe pensi mi", con la promessa che avrebbe pensato lui a tutto. Mentre dall'altra parte si affannavano a ponderare, valutare, stimare, discutere (con modalità del tutto opinabili) lui diceva che bastava fidarsi di lui, che ci avrebbe pensato lui, che la soluzione era semplicemente permettergli di fare le cose. Vendeva una soluzione semplice, e uno che sa proporre una soluzione tanto semplice a questi problemi sarà uno bravo, no? Ecco.

Il 5* propone un mantra altrettanto semplice: loro sono corrotti, vecchi, intrallazzati, disonesti. La soluzione è mandarli via. Nulla sarà peggio di come è ora, la soluzione semplice per migliorare le cose è mandare via chi c'è, non importa cosa verrà dopo. Di nuovo viene detto al cittadino, "votami, ci penso io, tu non pensare ai problemi, l'unica cosa che devi fare è mettere la X sulla scheda e nient'altro." Vuoi mettere la semplicità e l'efficacia di un messaggio del genere? :)

 

Certo, sto semplificando un fenomeno complesso e soprattutto eterogeneo come è il M5S. Ma questo aspetto, che è questione di metodo prima ancora che di offerta politica, o per meglio dire di metodo che diventa offerta politica, è ormai diventato preponderante e caratterizzante, e sicurmente non è di buon auspicio - oltre che essere in aperto contrasto con gli ideali iniziali del MoVimento stesso.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 406
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Eh io purtroppo sono sempre malfidente a prescindere, però sí nonostante la maggior parte del tempo lasci il cervello in stand by, ogni tanto mi pongo due domande ^^" che ho sta fissa, che mi piace capire il perché della cose. Non è sempre un vantaggio però, anzi :stralol:

Link to post
Share on other sites

Nella vita ci sono i corsi e i ricorsi storici

Il movimento 5 stelle cavalca buona parte delle opinioni di persone che sanno solo incolpare gli altri di quello che succede di negativo

Mediamente si tratta di persone che non sono capaci di costruire alcunché perché mancano di vera cultura e voglia di progredire,vera voglia peraltro di mettersi in gioco in prima persona

La cultura ,quella che si vuole azzerare ,l'autocritica,la mentalità aperta ,figlia della vera cultura ,danno fastidio a tutti coloro che fanno populismo di vario tipo,a parte che la cultura vera comporta impegno costante e fatica ,per cui si rifugge da essa che e' considerata un orpello inutile

Meglio parlare a vanvera ,dire castronerie ( anche pericolose tipo quelle sui vaccini) che non si riconoscono come tali perché si e' ignoranti su molti temi specifici ed intolleranti

Tanto il web vince....e disinforma...Ed intanto il paese peggiora...non si costruisce...si demolisce solo e si scelgono personaggi non preparati a governare anche per poterli meglio condizionare

Link to post
Share on other sites

Nella vita ci sono i corsi e i ricorsi storici

Il movimento 5 stelle cavalca buona parte delle opinioni di persone che sanno solo incolpare gli altri di quello che succede di negativo

Mediamente si tratta di persone che non sono capaci di costruire alcunché perché mancano di vera cultura e voglia di progredire,vera voglia peraltro di mettersi in gioco in prima persona

La cultura ,quella che si vuole azzerare ,l'autocritica,la mentalità aperta ,figlia della vera cultura ,danno fastidio a tutti coloro che fanno populismo di vario tipo,a parte che la cultura vera comporta impegno costante e fatica ,per cui si rifugge da essa che e' considerata un orpello inutile

Meglio parlare a vanvera ,dire castronerie ( anche pericolose tipo quelle sui vaccini) che non si riconoscono come tali perché si e' ignoranti su molti temi specifici ed intolleranti

Tanto il web vince....e disinforma...Ed intanto il paese peggiora...non si costruisce...si demolisce solo e si scelgono personaggi non preparati a governare anche per poterli meglio condizionare

 

MODERATORE MODE ON

 

In mancanza di dati certi sulla media degli elettori del M5S, sarebbe buona cosa non generalizzare in questo modo...Tienilo presente per i futuri post.

Come sempre, se hai domande da fare al riguardo, puoi contattare i mod di sezione via MP.

Buona prosecuzione del topic.

 

MODERATORE MODE OFF

Link to post
Share on other sites

Se ho capito bene, gli avvocati dei cinque stelle avevano alcuni giorni per il ricorso. Non so alla fine se l'hanno fatto o meno.

Comunque è altamente probabile che venga tolto il simbolo alla Kassimatis e il M5S non sarà candidato a Genova.

Inoltre ho letto in giro che non è l'unico caso: anche a Padova è successa la stessa cosa.

Link to post
Share on other sites

Se ho capito bene, gli avvocati dei cinque stelle avevano alcuni giorni per il ricorso. Non so alla fine se l'hanno fatto o meno.

Comunque è altamente probabile che venga tolto il simbolo alla Kassimatis e il M5S non sarà candidato a Genova.

Inoltre ho letto in giro che non è l'unico caso: anche a Padova è successa la stessa cosa.

 

A Padova il candidato perdente, tale Leonardo Forner, ha contestato l'esito delle comunarie perchè indette meno di 24 ore prima dall'inizio delle votazioni, ma per il momento, sembra che nel Movimento non se lo fili nessuno...

Link to post
Share on other sites

Siamo noi comuni mortali a voler risolvere i problemi in modo logico, chi si appresta a diventare la nuova classe dirigente non ha bisogno di logica, vive l'attimo: oggi va bene questo, domani il "questo" risulta controproducente, imbarazzante, semplicemente antipatico e allora va bene "quello" e il "questo" è come se non fosse mai esistito. La Cassimatis, a Genova, perché ha tradito il movimento? Lo sapete voi? Qualcuno vi ha spiegato i fatti? Io non l'ho capito e nessuno me l'ha detto.

Link to post
Share on other sites

Ricordo che parlavano di vicinanza con gli espulsi, Pizzarotti in primis ma non so se dopo il dictat di Grillo per solidarietà o fosse già da prima.

Cmq il top è sentire DiMaio che fa campagna contro l'Euro perché "il Movimento è democratico e contrario alle decisioni calate dall'alto!" ^^"

Link to post
Share on other sites

Oppure il grande Diba che parla della politica estera a 5 stelle, né con la Russia né con gli USA, come se fosse una novità assoluta. A chi, come me ha una certa età, ricorda tanto la politica dei "due forni" di andreottiana memoria, cioè quella di tenere il piede in due staffe, un po' quello che si fa abitualmente in Italia anche se non si dice. Chissà se i 5 stelle saranno maestri nella tecnica, come Andreotti?

Link to post
Share on other sites

Beh ma è chiaro che se si imbarcano tutti non puoi avere una linea politica chiara, perché alla fine qualsiasi decisione netta che vada al di là di O-NE-STA' O-NE-STA' scontenterà qualcuno.

 

Però il M5S ha dimostrato di saper conservare il consenso ottenuto in una maniera sorprendente.

 

Tra l'altro la cacciata di Pizzarotti dal MoVimento ha anche eliminato l'unico fattore di rischio per le prossime amministrative. Se a Parma dovesse vincere qualcun altro... beh, il MoVimento non avrebbe perso nulla, tanto non era già più dei "loro".

Se dovesse vincere... avrebbe comunque perso il PD. :D

Sicuramente vincerà in Sicilia e probabilmente nella città di Palermo, mentre trovo abbastanza indecifrabile Genova (e il fatto che Genova non sia un'elezione scontata la dice lunga sullo stato della sinistra & affini, ma è OT in questo topic).

Link to post
Share on other sites

Diciamo che il movimento 5 stelle è il "ma anche" veltroniano ad un livello più alto. Sui sondaggi favorevoli non so quanto siano veritieri visto che si fanno sempre sui numeri fissi e che rispondono persone di una certa età. Il sistema migliore per sapere come sono come politici dopo 5 anni in parmento sarebbe di ripristinare le preferenze e ridurre il seggi. L' 80 % dei deputati non solo grillini dovrebbe cercarsi un lavoro.

Link to post
Share on other sites

Scusate comunque ma perché si scrive MoVimento? Io non l'ho mica capito ^^"

 

Penso che derivi da V per Vendetta, che agli esordi dell'attivismo di Grillo te lo ritrovavi praticamente ogni volta che lui appariva in video (i danni che ha fatto quel film, eh? :stralol: )...

Link to post
Share on other sites

Il marchio moVimento è stato registrato da qualcuno che è fuoriuscito dai grillini mi sa.. Ma la gestione del marchio, i rapporti con casaleggio, chi sia realmente la mente pensante dei 5 stelle non è di facile comprensione..

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...