Jump to content

M5S odissea nello spazio


Recommended Posts

Perché ovviamente un minuto e venti secondi è come un'ora e venti minuti. Un pò come la roba del rapporto deficit/PIL che da 2,4% diventa 2,04%, che sarà mai.

La cosa che più mi ripugna è che dev'essere un giornale che odio, la Repubblica, a riportalo:

 

https://www.repubblica.it/politica/2019/02/04/news/tav_risparmio_un_minuto_20_secondi_falso_fact_checking-218271925/

Link to post
Share on other sites
  • Replies 406
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Anche il valzer sul Venezuela sta dando delle grasse soddisfazioni.

Secondo i grillini l'Italia deve restare neutrale, perchè le ingerenze negli affari interni di un'altro Paese è cosa intollerabile, e mi sta anche bene. Il problema è che poi questi prendono a vanno a farsi le foto di gruppo coi rappresentanti (o presunti tali, non si capisce niente) dei Gilet Gialli francesi.

 

Quindi, dare sostegno a Guaidò, che fino a prova contraria non è un golpista, ma basa la sua autorità su ciò che la Costituzione del suo Paese prevede in caso di elezioni contestate, quello no. Tifare e supportare un movimento che per mesi ha trasformato Parigi in un campo di battaglia, che si è lasciato andare a violenze e la cui ala più estremista (quella con la quale si sono incontrati i grillini) ha addirittura parlato di volere un colpo di stato... quello sì. Perchè non è mica un'ingerenza, quella, evidentemente.

 

Probabilmente la Francia ha richiamato il proprio ambasciatore da Roma (prima volta che succede dalla Seconda Guerra Mondiale) perchè Macron era da un pezzo che non lo vedeva in giro.

Link to post
Share on other sites

Giustamente quando crei una commissione in cui 5 membri su 6 sono più o meno dichiaramente noTAV, è difficile che poi venga fuori qualcosa di diverso da una bocciatura, perché persino i nudi numeri possono essere "manipolati" in maniera tale da far passare una tesi anziché un'altra. E infatti pare che alla stesura del documento finale non abbia partecipato proprio l'unico "neutrale" del gruppo, Coppola, il che qualcosa dovrà pur significare.

Link to post
Share on other sites
Il 7/2/2019 at 21:27, Euron Gioiagrigia dice:

I cinque stelle hanno sempre avuto le idee confuse in politica estera

 

Nel loro programma elettorale il Venezuela era citato come Paese dalla cui politica economica c'era da prendere esempio. Più che di confusione, qui si rasenta la follia.

 

Per la TAV, tra i fattori negativi sono citati i mancati introiti derivati dal fatto che ci saranno meno mezzi che dovranno fare rifornimento di benzina. Serve aggiungere altro?

Link to post
Share on other sites

Da ingegnere (non civile ma vabbè), dico che è una roba così scandalosa che non so da dove iniziare per commentarla.

 

Tanto per cominciare, la TAV Torino-Lione è un progetto europeo, facendo parte della megatratta Lisbona-Kiev da quello che ho capito, grande progetto europeo di interconnessione. Noi dovevamo fare la nostra parte, e non l'abbiamo fatta. Ottimo.

La giustificazione che con la TAV sarebbero circolati meno mezzi su gomma, e quindi ci sarebbero state meno tasse sulle accise (come ricordavate giustamente sopra), è di una cretineria che veramente sarebbe da prendere a schiaffi chi ha osato scrivere una cosa del genere.

Il discorso dei costi, ossia che 7 miliardi per fare la TAV sono più di 4 miliardi per bloccare il progetto...eh grazie, pure io sapevo che fare un'opera è più costosa che non farla (che geni, eh), ma bisogna ragionare in prospettiva, pensare che forse, con la fine della crisi economica, il traffico tra Italia e Francia tornerà ad aumentare e quindi i tempi di ammortamento dell'opera si ridurranno. Troppo difficile, vabbè.

Infine, il fatto che invece della TAV faranno le ferrovie regionali delle regioni più disastrate...mò li voglio proprio vedere, se le faranno, oppure se quando vorranno farle spunterà fuori il classico sindaco/governatore affetto da grave sindrome NIMBY (magari grillino pure lui) che si opporrà e dirà che no, ci sono altre opere più importanti da fare. E così via a scalare.

 

Il M5S è diventato più trash di un video di Diprè, e Toninelli è peggio dell'Ingegner Cane. Sto cominciando a rimpiangere i professoroni che i grillini tanto odiano (e infatti, ieri a Quarta Repubblica vi era un grillino che ripeteva il solito mantra che "i professoroni ci hanno condotti a questa situazione". Sono diventati stucchevoli).

Link to post
Share on other sites

@Feanor_Turambar Sì, l'avevo capito :unsure:, ma è una situazione talmente tragicomica che a stento si crede che davvero stia succedendo. Il Nord Italia è una delle zone più inquinate d'Europa, anzi, è al primo posto secondo uno degli ultimi rapporti ambientali dell'UE (abbiamo più di 80.000 morti l'anno a causa dell'inquinamento atmosferico, e la maggior parte è in pianura padana), che la concreta possibilità di alleviare una situazione simile venga accantonata con forza per mera convenienza politica (che poi mi chiedo quanto valga davvero) è rivoltante.

 

42 minutes fa, Euron Gioiagrigia dice:

se quando vorranno farle spunterà fuori il classico sindaco/governatore affetto da grave sindrome NIMBY (magari grillino pure lui) che si opporrà e dirà che no, ci sono altre opere più importanti da fare

 

E' altamente probabile.

Link to post
Share on other sites
12 hours fa, Euron Gioiagrigia dice:

il fatto che invece della TAV faranno le ferrovie regionali delle regioni più disastrate

 

Una cosa che non concepisco è come le 2 cose (TAV e ferrovie regionali) debbano essere per forza mutuamente esclusive!!!!

 

Link to post
Share on other sites
23 hours fa, Feanor_Turambar dice:

Ma il fatto che ci siano meno mezzi che usano benzina (e inquinano) non dovrebbe essere una cosa positiva? >_>

In compenso nel rapporto costi benefici non hanno considerato le somme necessarie al ripristino del territorio nel caso non si proceda né le penali da pagare. Come dire, 2 bazzecole!

Però il fatto che si farà meno benzina (e quindi arriveranno meno soldi tramite le accise allo stato) viene incluso e come elemento a sfavore.

La cosa allucinante è che ti fanno passare queste posizioni per scientifiche quando sono solo fazioso e manipolate.

Link to post
Share on other sites
%d/%m/%Y %i:%s, Lyra Stark dice:

Però il fatto che si farà meno benzina (e quindi arriveranno meno soldi tramite le accise allo stato) viene incluso e come elemento a sfavore.

 

La cosa vergognosa è che i grillini sono sempre stati a favore della mobilità elettrica e nel loro programma era messa nero su bianco la volontà di incentivare il trasporto su rotaia a scapito di quello su gomma.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...