Jump to content
Sign in to follow this  
Metamorfo

CLONI 1 (Lannister)

Preferite il personaggio della saga o della serie tv?  

74 members have voted

  1. 1. Preferite il Tyrion della saga o della serie tv?

  2. 2. Preferite la Cersei della saga o della serie tv?

  3. 3. Preferite il Jaime della saga o della serie tv?



Recommended Posts

Iniziamo una serie di sondaggi sui cloni.

Si deve scegliere tra il personaggio della saga letteraria (ASOIAF) o della serie tv (GOT).

I criteri di scelta? Qualsiasi.

 

Visto che si possono fare tre domande a sondaggio, ho pensato di iniziare con i pargoli di una delle famiglie più disfunzionali di Westeros: the dwarf, the cripple and the mother of madness.

 

 

Funny_photoshoot_image_Tyrion_Cersei_Jai

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, i gemelli mi piacciono molto in GOT ma non ho il minimo dubbio a dire che li preferisco entrambi in ASOIAF!!

Cersei è forse quella che cambia di più.

 

Tyrion stavo andando sicuro per ASOIAF, ma in effetti non saprei. Siamo davvero molto vicini, Peter lo adoro. Per ora voglio dare un voto a GOT dai, che ho l'impressione che perderà di brutto questi sondaggi xD (Poi nei libri c'è anche una parte in più va detto, la peggiore per il nano)

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Cersei della serie tv pur a mio avviso, lontana anni luce da quella uscita dalle penna di Martin a me piace veramente moltissimo (nella serie è il mio personaggio femminile preferito), quasi più dell'originale. Voto Cersei della serie tv.
Jaime della serie tv lo trovo perfetto e veramente simile a quello dei libri, quindi qua la scelta è assai difficile però vada per il Jaime dei libri.
Con Tyrion ho dei problemi: amo il Tyrion dei libri comprese tutte le sue fragilità e la sua cattiveria, mentre Peter pur facendo un lavoro magistrale interpreta per me un Tyrion molto "buonista" che lo rende troppo perfetto. Qua non ho dubbi e voto il Tyrion cartaceo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per Jaime è praticamente 1 - 1 palla al centro. Metto GOT perché l'attore è bravissimo e lo trovo meno arrogante, qualità che di Jaime non sopporto.

 

Tyrion già non mi piace di mio, ma quello di GOT è praticamente il personaggio più di spicco, brillante e anche buono di tutti. Invece il Tyrion di ASOIAF ha dei lati negativi che nella serie tv vengono tralasciati. Non c'è confronto, per quanto comunque la resa sia ottima e l'attore strepitoso, eh! Meraviglioso il discorso al processo... mi ha fatto venire la pelle d'oca!

Quindi promossi entrambi a pieni voti, nonostante ne preferisca nettamente uno.

 

Per Cersei ho votato GOT un po' incerta, perchè ho iniziato a considerare il personaggio da AFFC, quindi dovrei aspettare la prossima stagione per valutare al meglio...

Però posso dire che per quanto sia diversa, fredda e tutto a me il modo in cui l'hanno modificata è piaciuto. Magari la nota stonata è stato il rapporto con Lancel che ha avuto nella prima stagione, visto che la Cersei della serie tv è più "fredda" rispetto a quella dei libri.... ce l'hanno presentata manipolatrice ma meno dal punto di vista sessuale, quindi l'essersi fatta Lancel perde un po' di importanza.

Ma il rapporto con Joffrey (che ne ha guadagnato), quello con Jaime (che invece ha fatto perdere punti a lui) sono buoni nell'ottica di questa caratterizzazione.

 

Ma Tywin? Lui si che ne guadagna di brutto!

(E aspetto gli Stark per vedere quanti voti prende la forfora :stralol: )

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peter Dinklage sarà bravissimo, per carità, ma il suo Tyrion è privo di quei tratti oscuri che ci sono nei libri ed è troppo abusato in scenette comiche (ovviamente la colpa è degli autori e degli sceneggiatori, non dell'attore). Quindi voto Tyrion di ASOIAF.

 

Con Jaime siamo più o meno sullo stesso livello. Mi lasciò sorpreso la scena in cui, invece di lasciare Eddard Stark ai suoi sgherri per non sporcarsi le mani come nei libri, lo affronta personalmente, ma a parte questo direi che hanno fatto un ottimo lavoro con lui, che spero non rovinino ora che lo mandano a Dorne. Se proprio devo scegliere, voto Jaime di GOT, anche perché Nikolaj come interprete è perfetto.

 

Infine Cersei... fra libri e serie c'è molta differenza, la Cersei televisiva è più fragile e meno crudele, visto che alcuni atti come l'uccisione dei bastardi di Robert o l'attentato contro Tyrion nella battaglia di Blackwater sono stati orchestrati da Joffrey e non da lei come nei libri. In questo caso voto Cersei di GOT.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono una banale book purist quindi ho votato per tutti e tre i fratelli Lannister di ASOIAF.

Anche perché Tyrion e in misura minore Cersei sono una versione più buonista dei personaggi dei libri: nulla da togliere a Dinklage e alla Headey che sono bravissimi ma non si sentiva la necessità di questo "white washing" per potere apprezzare questi meravigliosi personaggi. Cersei poi è stata lavata di quasi tutti i crimini che ha compiuto addossandoli al provvidenziale catalizzatore di odio che è Joffrey. Chissà, magari nella prossima stagione mi ricrederò, anzi lo spero proprio: in AFFC Cersei grazie alla sua stupidità/paranoia tocca delle vette di comicità involontaria che i suoi POV erano quelli che aspettavo con più impazienza :stralol:

Jaime è uno dei miei preferiti nei libri e per quanto adori NCW e la sua interpretazione, in qualche caso è stato stravolto o poco approfondito dagli sceneggiatori della serie.

Quoto _ladysnow su Tywin invece, sarebbe l'unico mio voto a favore per la serie in questo caso

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ma Tywin? Lui si che ne guadagna di brutto!

 

 

 

Perché non mettiamo anche Tywin nel sondaggio?

 

 

 

Quoto _ladysnow su Tywin invece, sarebbe l'unico mio voto a favore per la serie in questo caso

 

 

Come dicevo nel primo post, si possono mettere soltanto 3 domande a sondaggio (ovvero 3 personaggi). Tywin lo metterò in un altro sondaggio della serie dei Cloni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora per Jaime ho votato GOT, perché trovo perfetto l'attore!!

 

Per gli altri due personaggi ho votato ASOIAF, perché la Cercei della serie l'hanno modificata in modo che non mi piace per quanto riguarda a.e. il rapporto con Lancel e Tyrion l'hanno reso più simpatico, ma preferisco quello dei libri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho votato Jaime e Cersei ASOIAF e Tyrion GOT.

 

I gemelli della serie mi piacciono a livello recitativo e credo che siano abbastanza azzeccati anche fisicamente; non condivido però molte scelte della sceneggiatura. Cersei è stata ampiamente migliorata e le sono state cancellate svariate cattiverie e pazzie. Vedremo come la renderanno ora nel momento critico.

Quello che ha sofferto di più però è Jaime; con poche scene sono riusciti a spezzare l'arco di redenzione che avrebbe dovuto caratterizzarlo. Peccato, perché le parti ad Harrenhal con Brienne sono state davvero ben fatte.

 

Tyrion: in parte vale anche per lui il processo di cancellazione dei punti oscuri, la serie gliene ha abbonati parecchi. Credo però che Peter Dicklage sia davvero spettacolare per cui voto la controparte televisiva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tyrion è interpretato da uno degli attori migliori del cast, non si può che esserne soddisfatti ma ci sono delle cose che mi fanno preferire quello dei libri. Il Tyrion della serie è quasi un personaggio bianco tout-court, il suo cinismo è molto più soft e si tende sempre a sottolinearne il carattere altruista/buono, mentre Martin nei libri ci dice anche che il Folletto ha i suoi demoni e le sue bassezze.

 

Cersei non mi piace nè come attrice in sè, nè come resa. Manca totalmente la sensualità, la carnalità, è troppo algida senza nemmeno essere troppo brava a fare questo tipo di personaggio. E Lena Headey ha sempre la stessa espressione.

 

Jaime è ben reso, probabilmente uno dei più fedeli. L'unico neo è quell'imbarazzante scena dello stupro-nonstupro. Mi fà più simpatia quello televisivo ma preferisco comunque quello cartaceo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per Cersei non ha avuto il minimo dubbio nella scelta : ASOIAF tutta la vita !!! Lena non mi dispiace certo ma nel paragone non regge la "rivale" letteraria..

Per Tyrion è stata più complicata .. Peter perde un po' a causa della sceneggiatura a volte troppo " free" degli autori ma interpreta magistralmente un ruolo difficilissimo ... è un testa a testa ma ASOIAF leggeremente meglio..

Per Jaime ho votato GOT nei libri mi piace molto ma Nikolaj lo ha reso perfetto imho ...arrogante al punto giusto , belloccio al punto giusto , tormentato al punto giusto ..decisamente +++++++ !!

Share this post


Link to post
Share on other sites

I miei amati :wub:

 

Allora.. Cersei io voto ASOIAF: Lena è bellissima, ed è pure brava, ma sono due personaggi diversi, e quello dei libri secondo me è imbattibile.

 

Tyrion GOT, assolutamente.. dalla fine del terzo libro mi rimane a tratti antipatico, mentre credo che nella serie resterà sempre adorabile, e ne sono contenta perchè il confronto con Jaime su Tysha e Cersei mi ha spezzato il cuore. Poi insomma..Dinklage è assolutamente perfetto, credo sia nato per interpretare Tyrion.

 

Jaime: lo amo nella serie e lo amo nei libri. C'è il neo del rapporto con la sorella, che è diverso (ma a me loro insieme piacciono) e quella maledetta scena della 4x03, che potrebbe essere un punto negativo. Però, in Oathkeeper, hanno cambiato anche il saluto con Brienne, sicuramente più apprezzato. Sarebbe un exaequo, ma Nikolaj è bellissimo quindi il voto va al Jaime di GOT.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I Lannister sono difficili perchè ci sono parecchie discrepanze tra libri e serie...

 

Tyrion è senz'altro addolcito nella serie, reso molto più positivo (e anche più bello probabilmente) scadendo un po' troppo nella macchietta. Non è ben delineata tutta la parte dei suoi tormenti interiori, nè quella dei suoi lati più oscuri. Voto libri per lui.

 

Jaime soffre un po' dello stesso trattamento, è stato reso fin troppo "buono", manca del tutto quella spocchia che lo caratterizza (c'era nella prima serie, ma poi è praticamente scomparsa) e lo stesso quelli che sono i suoi tormenti interiori. Anche il suo rapporto con Cersei non è ben delineato e non mi è piaciuto il modo in cui lo hanno trattato. Voto libri, il Jaime cartaceo è sicuramente più interessante, anche se meno amabile, almeno per me.

 

Cersei è quella che diverge di più. Tra libri e serie è molto diversa, a partire dall'aspetto fisico (come avete sottolineato). A livello di simpatia personale ammetto che quella della serie dipinta come una madre tormentata, una donna frustrata e una regina paranoica (in futuro sempre di più spero) è più empatizzabile, rispetto alla pazzoide dei libri che spesso stufa, ma ogni tanto diventa persino involontariamente comica. Tra le due non saprei quale scegliere, penso che darò una chance alla Cersei della serie, che in fondo è più umana e credibile della sua controparte cartacea.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho votato il Tyrion di GoT perché andando avanti nella lettura il suo personaggio mi ha molto stancato e quei tratti che ne sono venuti a mancare nella serie tv, più l'ottima recitazione, me lo hanno reso più sopportabile.

Di Jaime e Cersei amo entrambe le versioni, sia quella di GoT ( in particolare Jaime, avendo letto i libri dopo aver visto la prima serie, ho iniziato ad amarlo grazie all'attore), che quella di ASOIAF, però ho scelto per entrambi le controparti cartacee.
Con la lettura Jaime si è consacrato uno dei miei personaggi preferiti, se non il preferito, amo persino la sua arroganza che è maggiormente presente nei libri; nella serie mi mancano i suoi conflitti, le sue riflessioni e tutto il lento processo di separazione da Cersei e di scostamento dall'immagine che tutti hanno di lui, per diventare Jaime Lannister punto e basta.

Di Cersei mi manca la sua follia; sicuramente è più umana nella serie ma questo me la rende a tratti insopportabile, mentre nei libri leggere quanto sia estremamente convinta di alcune cose la rende, come già detto da alcuni di voi, anche comica. Sebbene mi piaccia Lena come attrice, trovo sia una grossa mancanza l'aver praticamente tagliato dalla serie l'uso che Cersei fa della sua fisicità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...