Jump to content
Sign in to follow this  
Metamorfo

CLONI 2 (Complottisti)

  

47 members have voted

  1. 1. Chi preferite tra il Tywin della saga e quello della serie tv?

  2. 2. Chi preferite tra il Varys della saga e quello della serie tv?

  3. 3. Chi preferite tra il Ditocorto della saga e quello della serie tv?

    • Ditocorto ASOIAF
    • Ditocorto GOT


Recommended Posts

Tywin mi piace tantissimo in entrambe le versioni, ma Dance ha un impatto tale che non posso non votarlo, quindi GOT!!

 

Varys e Ditocorto li preferisco ASOIAF, stanno più nell'ombra e questo li fa bene ad entrambi!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come anticipato nell'altro topic il Tywin di Charles Dance ha assolutamente il mio voto :wub:

Su Varys mi sono trovata un po' indecisa perché Conleth Hill è davvero strepitoso, tuttavia sempre per l'ovvia questione della maggiore complessità ho preferito l'ASOIAF!Varys

Nessun dubbio su Littlefinger, sfido io di trovare qualcuno che preferisca all'intrigante genio del Male dei libri quel cattivo da cartoni animati mezzo scemo della serie tv: quando per l'assassinio di Lysa è stata Sansa a parargli il didietro con una scusa inventata al momento volevo saltare alla gola di Benioff e Weiss per avere reso uno dei magnificent bastard della serie un villain da parodia; Non bastano la buona interpretazione di Aidan Gillen (accento irlandese sempre più pesante a parte) e il "Chaos is a ladder" per risollevare uno dei personaggi a mio avviso più travisati nella serie tv :angry:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Tywin di GOT che ha una presenza scenica favolosa. Il personaggio non mi hai colpito nei libri mentre guardando la serie (anche se influenzata dall'opinione negativa dei libri) ovviamente non ho cambiato idea ma sicuramente l'ho trovato più magnetico ed interessante.

 

Varys di ASOIAF, nonostante la bravura dell'attore. Ma perchè personaggi del genere, così misteriosi e ambigui, rendono più su carta.

 

Inutile poi parlare di Ditocorto.

Il genio del male a confronto ad un'idiota che si fa prendere alla sprovvista; ha bisogno di Sansa per trovare una scusa decente, si fa mettere i piedi in testa da Cersei... che ha realmente poco del Ditocorto che tanto amo.

L'attore a mio parere è bravo, nel senso che lo trovo adatto al ruolo (sebbene IMHO un po' troppo "teatrale") ma ci sono troppe incongruenze nel suo personaggio. Non è come nel caso di molti personaggi che li hanno modificati dandogli proprio un carattere diverso (tipo Cersei), Ditocorto riprende le caratteristiche del libro ma ne esce proprio male, con strafalcioni e nosense.

Poi troppo spesso si ripetono i dialoghi con Varys o con altri personaggi.... l'unica ripetizione che mi piace è quando guarda fisso il trono di spade :figo:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho votato per Tywin GOT e Varys e Ditocorto ASOIAF.

 

Tywin è un personaggio che lascia il segno anche nella saga cartacea ma credo che Charles Dance sia riuscito a renderlo in maniera egregia; ha dato quel qualcosa in più.

Varys e Ditocorto penso perdano dal passaggio saga-serie TV; al primo quasi certamente faranno prendere una piega diversa rispetto ai libri in termini di piani e fedeltà e credo che questa modifica farà perdere una parte importante in termini di complessità del personaggio. Il secondo mi sembra decisamente meno arguto: la scena con Sansa e i lord della Valle nella scorsa stagione mi ha fatto cadere le braccia (e non solo a me, visto che è già stata nominata).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per Tywin scelgo la versione TV, Charles Dance ha davvero un carisma impressionante che visivamente prende più che nei libri.

 

Varys è interpretato da un grande attore, ma gli sceneggiatori non riescono a inserirlo molto bene nel gioco del trono. Molte belle frasi ma poca partecipazione ai complotti, non si riesce a creare bene il mistero del personaggio. Meglio quello dei libri.

 

Ditocorto è più nei giochi ma è reso in molto troppo altalenante. Prende troppi rischi, commette anche ingenuità, e poi non sono del tutto convinto dal tono che gli dà Aidan Gillen, eccessivamente impostato e sovrabbondante di frasi sentenziose e altisonanti. Anche qui meglio ASOIAF.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perché mi piaccia anche nei libri, credo che nella serie Tywin sia reso molto meglio, merito dell'interpretazione di Charles Dance ma anche della sceneggiatura che gli dà più spazio e più dialoghi (con Jaime nella prima stagione e con Arya nella seconda, per esempio).

 

Per quanto riguarda gli altri due, li preferisco nei libri, anche perché lì non ci sono scene in cui discutono noiosamente della sorte dei genitali di Varys. Ditocorto televisivo poi è reso malissimo e la vicenda della morte di Lysa, in cui sperava che i lord della Valle si bevessero la storia del suicidio senza prendere alcuna precauzione, venendo salvato infine da Sansa, è stata solo la ciliegina sulla torta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho vitato il Tywin della serie :) Non c'è nulla da dire..

Per quanto riguarda Varys e Ditocorno indubbiamente amo la complessità di ASOIAF e la preferisco questa allora loro controparte televisiva .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho scelto Varys e Ditocorto versione cartacea e Tywin versione Got.

Tywin: c'è poco da dire, Dance me lo ha fatto amare. Avrò rivisto la scena finale della battaglia delle acque nere una ventina di volte, meglio dell'originale.

Varys: nel complesso non mi dispiace, credo che sia ben reso, ma gli danno troppo poco spazio e spesso solo per fare "frasi ad effetto".

Petyr: qui sicuramente libri, ma proprio senza paragone. Petyr della serie è più cattivo e, spesso e volentieri, fa la figura dello sprovveduto: tra Sansa che lo salva, Cersei che lo umilia (orrore puro quella scena)e Catlelyn che rifiuta le avances ce ne è per tutti i gusti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è facile paragonare Tywin dei libri a quello della serie, perché nei libri e nel recentemente uscito TWOIAF Tywin ha un ricco passato che aggiunge molti dettagli al personaggio. Ciò nonostante voto Tywin GOT, perché il vecchio leone che Martin ha descritto è un po' troppo infallibile, secondo me, inoltre non è credibile che Tywin non sorrida mai, Giorgine ci ha un po' calcato la mano con lo stereotipo. Non vedo perché l'uomo più figo di Westeros non dovrebbe sorridere ogni tanto. Charles Dance ha creato una versione decisamente più carismatica.

 

Varys bho, a me questo personaggio dice poco o niente. Page not found li dove dovrebbe esserci un qualche straccio di informazioni sul carattere di Varys, è un attore finge sempre e non ci è dato sapere chi sia lui in realtà. Il ragno è il mistero, il mistero è il ragno.

La teoria Varys Blackfire e Aegon Blackfire ci offre finalmente, alla fine del quinto libro, una chiave di lettura logica del carattere del ragno.

Varys televisivo è reso alla perfezione, ma purtroppo la sceneggiatura taglia fuori la parte più interessante, quindi scelgo la controparte cartacea.

 

Baelish, qui vado controcorrente.

 

Avvertimento: ragionamenti da fan girl are coming!

 

Petyr televisivo è un personaggio migliore ed è una persona migliore.

 

L'attore è una frana, il suo accento è indigeribile e i suoi atteggiamenti teatrali sono ridicoli, ma ce lo dobbiamo tenere.

 

Punto primo: La storia di Jeyne Poole è una delle più tragiche che abbia mai letto. Il padre ucciso quando lei aveva 12 anni, lei trascinata in un bordello e costretta a prostituirsi a suon di botte. L'anno picchiata talmente forte che i segni sono visibili sulla schiena dopo diversi mesi. Poi è stata venduta a Ramsay, che probabilmente avrebbe continuato a violentarla e torturala per tutta la vita se Theon non fosse intervenuto.

 

Tutto ciò è opera di Baelish cartaceo, a mio parere tale livello di crudeltà assolutamente ingiustificata non ha alcun ca**o di senso. C'è più malvagità in questi atti di quello che il Diavolo in persona potrebbe mai compiere. Satana punisce i peccatori, Baelish ha trasformato la vita nel peggiore degli inferni ad un innocente. Martin, cosi famoso per i suoi personaggi grigi ha voluto sprecare un personaggio che potrebbe essere mediamente decente, trasformandolo in un totale mostro. In televisione Petyr è grigio molto scuro, ma almeno esistono rari toni più chiari, esiste una certa complessità.

 

Ros viene punita in quanto traditrice e non viene comunque costretta ad una vita di torture.

 

Secondo punto: Petyr ASOIAF aveva la possibilità di salvare Sansa dall'Approdo del Re in qualsiasi momento, ma ha preferito invece guardare come la ragazza venga regolarmente picchiata e umiliata. Poi lui stesso organizza il matrimonio in cui Sansa verrà abusata da un orribile nano Lannister. Non la tirerebbe fuori prima del previsto, la lascerebbe stuprare affinché non gli venga più comodo.

Nella serie Petyr non ha questa possibilità di organizzare la fuga in qualsiasi momento, l'unica volta che ci prova i suoi piani vengono interrotti. E' sempre lui che orchestra il matrimonio con Tyrion, ma comunque la sua immagine esce parecchio migliorata dallo show. L'idea è chiara, se potesse l'avrebbe salvata subito.

 

Non mi importa quanto ridicolo sembri per i lettori il fatto che Petyr confidi i suoi piani a delle prostitute,

 

I learnt that I'll never win. Not that way. That's their game, their rules. I'm not going to fight them: I'm going to fuck them.

 

E' una delle mie citazioni preferite, mostra una persona che non si è arresa che combatte come può per gli ideali che ha. Nello show Petyr ha degli ideali, il ragazzino romantico che ha sfidato a duello Brandon non è morto.

 

"In a better world, one where love can overcome strength and duty, you might have been my child."

 

In un'intervista Martin ha detto The villain is the hero of the other side.

 

Nella serie si percepisce con chiarezza questo significato del carattere di Baelish, nei libri sembra che l'autore abbia tradito le sue stesse dichiarazioni.

 

Concludo: Littlefinger is not the hero Westeros needs, he is the asshole it deserves.

 

Ps. Il volo di Lysa

 

Ho apprezzato tantissimo la modifica che hanno fatto. E' coerente con lo sviluppo precedente del personaggio.

 

Vediamo un uomo frustrato, arrabbiato, disgustato e stanco di fingere. Lui ha dovuto sopportare Lysa per tutta la vita, la sua carriera si reggeva su Lysa. Lui non ne poteva più di sopportarla, ne meno gli telespettatori potevano sopportarla.

 

Ucciderla dando sfogo libero sfogo alle emozioni ha una carica passionale completamente diversa dal ucciderla avendo un piano.

 

Baelish è un uomo non è un robot, anche la sua pazienza ha un limite. Per me è stato molto più facile immedesimarsi con un impulso incontrollato di una persona che non ne può più rispetto al freddo calcolo e alla crudeltà premeditata.

 

Ho amato questo suo momento fly bitch e chissene delle conseguenze.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tywin - Charles o forse dovrei dire Charles-Tywin beh che dire lui è Tywin Lannister e basta !!!

Attore superbo , carisma da vendere , buca lo schermo come pochissimi ovviamente gli riservano duetti importanti nella serie con Jaime , Arya , Oleanna, Cersei , Tyrion ( la discussione tra i due dopo la notizia della morte di Robb iniziata con un "not you" con la faccia di Tyrion che era tutto un programma conclusa "because you are a lannister " da sola vale il prezzo del biglietto come si dice) persino quando cazzia Joffrey e instrada Tommen ..insomma Got>>Asoiaf di parecchio

 

Ditocorto ...boh anche qui l'attore ( che nonostante qualche difetuccio non è male) è stato sacrificato rendendolo molto piu "scemo" che nei libri..indi per cui molto meglio ASOIAF

 

Varys....qui parlo da fan man !!! :)

 

Nei libri è magistrale nella serie forse è un po troppo "sacrificato" ma rimane un must diverse scene ultra belle , molte citazioni spettacolari ...

"Power resides where men believe it resides. It's a trick. A shadow on the wall. And a very small man can cast a very large shadow"

 

Scelgo comunque ASOIAF ma in Got l'ho apprezzato molto ..non era facile per nulla..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho votato Varys e Ditocorto di ASOIAF, perchè nella serie tv, vuoi anche per esigenze di trama, sembrano molto più "sgamabili". Ditocorto specie nell'ultima serie è stato trattato abbastanza coi piedi. Varys in realtà non è male neanche nella serie e Conleth Hill mi fa simpatia, però dovendo scegliere preferisco il Varys dei libri.

Tywin mi piace in entrambe le versioni, ma ho apprezzato moltissimo Charles Dance perciò voto GOT.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho votato Tywin in GoT, Varys e Littlefinger in ASOIAF.

Littlefinger nella serie manca di scaltrezza e di malvagità; tra l'altro non sono nemmeno così sicura che se ne capisca l'ambizione.

Varys, anche se mi piace moltissimo come è interpretato da Conleth Hill, è dipinto troppo come un personaggio buono, forse si notano poco le sue ambiguità. E poi mi manca la "teatralità" tipica di questo personaggio (con i travestimenti, etc).

Tywin.. E' un personaggio che apprezzo molto anche nei libri, ma è interpretato magistralmente da Charles Dance :wub: , il cui carisma e portamento lo rendono un Tywin perfetto. Si riesce a capire cosa pensa anche solo tramite il suo sguardo o un verso appena accennato. Oltremodo nella serie abbiamo anche modo di conoscerlo direttamente e non solo attraverso gli occhi dei figli e questo, secondo me, è un punto a suo favore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tywin è forse il personaggio della serie che supera e migliora quello dei libri.

Charles Dance è più Tywin di Tywin stesso insomma :D

 

Per Varys è una gran bella "lotta", in quanto il "dover" dire e manifestare i propri pensieri nella serie svantaggia un pochino il mistero che lo avvolge, ma Conlet Hill fa tutto più che bene e ha reso questo Varys veramente impeccabile.

Premio la sua interpretazione.

 

Invece, nonostante Aidan Gillen sia bravo col suo Ditocorto, preferisco il cartaceo, che mi risulta più completo e più "lineare" nel suo splendido disegno :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×