Jump to content
Sign in to follow this  
Metamorfo

CLONI 8 (Greyjoy)

  

46 members have voted

  1. 1. Preferisci il Balon della saga o quello della serie tv?

  2. 2. Preferisci Asha della saga o Yara della serie tv?

  3. 3. Preferisci il Theon della saga o quello della serie tv?



Recommended Posts

Il Balon di GOT a mio parere è perfetto! Si è fatto vedere pochissimo ma in quel poco ha trasmesso un po' tutto ciò che aveva da trasmettere. Unica pecca l'accettare che Yara vada a salvare Theon.... e il fatto che non sia ancora morto :stralol:

 

Come ha già detto qualcuno: Yara chi?
Personaggio che più di tutti, insieme a Jon, trovo completamente sballato. Il problema è che l'attrice magari è anche brava ma non riesco proprio a immaginarmela come Asha... poi per carità, l'atteggiamento "badass" ce l'ha ma non mi dà la stessa sensazione dei libri per varie ragioni.

Pessima poi la scena in cui scappa con la coda tra le gambe da Ramsay, roba che mi ha fatto gelare il sangue :shock:

Ovviamente ASOIAF.

 

Per Theon voto GOT.
Il Theon della serie tv a mio parare è perfetto, neanche le scene trash con Ramsay riescono a scalfirlo. E' dotato di un'umanità non maggiore di quello dei libri ma sicuramente più evidente agli occhi anche del telespettatore meno attento.
Per comprendere il Theon dei libri bisogna fare più fatica perché maschera la sua debolezza con la troppa arroganza anche a sè stesso (cosa che va benissimo, eh). Il Theon dI GOT resta sempre arrogante e idiota ma ci sono piccole sottigliezze e differenze che non ho potuto fare a meno di apprezzare... tipo quando si trova a Pyke e brucia la lettera di Robb.
Son contenta che gli sceneggiatori abbiano colto gli aspetti migliori del personaggio. Ovviamente considero il suo "cambiamento" troppo repentino ma per ragioni di tempo (altrimenti avrebbero dovuto mandare a casa l'attore per uno/due annetti... scelta che sarebbe stata più saggia ma sicuramente controproducente). Quindi, non calcolando quest'aspetto, rimane tutto il resto: il discorso con Ramsay su Eddard prima di essere imprigionato, lo sguardo quando scopre della morte di Robb... quel tentennamento della mano vale più di mille parole.
Poi ovviamente il Theon dei libri ha dettagli in più e ne esce più complesso (il rapporto con le donne, Grande Inverno bruciata ma SOPRATUTTO tutta la sua parabola verso Reek...con un Ramsay che è davvero mostruoso e non gioca con le salsicce, la sua "pazzia" molto più evidente con il ripetersi delle rime....) ma volevo premiare un attore meraviglioso stavolta :wub:

Share this post


Link to post
Share on other sites

I miei amici polipetti!!!

 

Balon: qui è difficile, nei libri è approfondito sino a un certo punto, e molte cose probabilmente si capiscono solo a posteriori. E' un vecchio roso dal risentimento e dalla vendetta, frustrato e con le manie di grandezza e l'arroganza tipiche della sua famiglia. Mi fa anche un po' pena (ma solo poca) perchè immagino che non sia stato facile vedersi uccidere 2 figli e portarsi via il terzo. Certo se l'è cercata.

Nella serie tutto questo si percepisce, però sono andati oltre mostrandolo proprio acido e rancoroso in quella scena in cui viene a sapere che Theon è vivo, ma se ne frega di lui e lo abbandona al suo destino. Non sappiamo cosa avrebbe fatto il Balon dei libri, non sappiamo nemmeno la sua reazione quando viene a sapere che Theon è dato per morto. Questo secondo è un punto mancato per la serie, che però compensa con delle ottime scene. Tutte quelle con Balon mi piacciono molto, l'attore è bravissimo e quell'occhiata che lancia a Theon quando lui lo accusa di averlo mandato via come un cane e di maledirlo ora che è tornato indietro ce l'ho ancora in mente. In un millisecondo sotto tutti gli strati di sale, roccia e ferro si percepisce qualcos'altro rispetto al risentimento e all'odio, dolore. Magistrale! E per questo voto serie.

 

Asha e Yara: due personaggi diversi. Tutto sommato a me la Yara della serie non dispiace, è più concreta come personaggio rispetto alla sua controparte cartacea. Certo c'è quella famosa scena del salvataggio andato a vuoto che pesa su di lei come un macigno, ma è un errore di sceneggiatura. Per contro mi è piaciuta molto la scena in cui si confronta con Balon nella stagione 3 e va contro di lui per salvare suo fratello. L'Asha cartacea invece a volte dà sui nervi, perchè la trovo troppo sopra le righe, un po' per l'arroganza e la baldanza tipica della sua specie, ma un po' perchè è troppo piratessa badass. Non apprezzo neanche il suo quasi totale menefreghismo nei confronti del fratello, quando invece Yara un pochino mostra di tenerci. Sarò un caso più unico che raro ma voto Yara della serie.

 

Theon: sempre più difficile questo sondaggio... Anche Theon fa parte di quei personaggi che nella serie sono stati addolciti... Hanno fatto un ottimo lavoro di trasposizione, mostrando tutte le sue insicurezze e la sua fragilità, il suo isolamento sempre maggiore. Hanno calcato molto soprattutto sul suo bisogno di appartenenza, sul fatto che viene puntualmente disatteso. Nella seconda serie le sue scene sono tra le migliori, così come quelle fino a metà della terza, poi non mi è piaciuto molto il taglio che hanno dato a tutto il discorso torture soft porn e salsicce varie, dove hanno trasformato una delle parti più dolorose di ASOIAF in una specie di barzelletta. Questo però passa in secondo piano di fronte a scene intense come quelle in cui confessa che il suo vero padre è morto a King's Landing, la decapitazione di ser Roderick o il confronto con maestro Luwin, o ancora il confronto con sua sorella a Grande Inverno e quello con suo padre a Pyke, o la scena in cui brucia la lettera.

Poi che dire il merito va anche a un bravissimo Alfie Allen. Insomma voto serie!

 

Alla fine quindi tripletta per la serie, la prima volta!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pur amando tanto Asha, premio Yara (dopo Cersei nella serie tv è il mio personaggio preferito) che comunque per me è bravissima nel suo ruolo certo molto addolcito rispetto alla piratessa cartacea. (Se dovessi mai fare un cosplay di Got, mi piacerebbe seriamente fare il suo :wub: )

Chissenefrega se non è bella -___-

Balon di Got è PERFETTO!!

Per Theon purtroppo per quanto Alfie sia bravissimo, non c'è paragone: difficile superare il gioiellino cartaceo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peccato che questi tre del sondaggio al 99,9% sono gli unici Greyjoy che vedremo sullo schermo >_>

 

Per Balon voto GOT, l'unica pecca è appunto il fatto che sia ancora vivo, ma se non vogliono inserire altri Greyjoy ha senso lasciarlo in vita e non incasinare ulteriormente la trama con morti, acclamazioni di re e lotte per la successione.

 

Per Asha/Yara, voto la prima. Yara mi piace come personaggio, ma le preferisco il personaggio cartaceo, e poi il salvataggio di Theon non aveva proprio senso, scena realizzata malissimo che insieme alle parti sugli ammutinati nel castello di Craster e su Città della Talpa fa capire come gli autori, quando inventano di sana pianta cose che nei libri non ci sono, fanno abbastanza schifo.

 

Per Theon, voto nuovamente GOT. Alfie Allen è uno degli attori più bravi della serie e il suo personaggio è stato reso, se possibile, ancora più tormentato di quello dei libri: basti pensare alla scena in cui brucia la lettera che vorrebbe mandare a Robb, o a quella in cui dice che il suo vero padre è morto ad Approdo del Re. Le scene con Ramsay nella terza stagione erano molto trash ma, tutto sommato, non mi sono dispiaciute. E anche nella quarta, pur essendosi visto poco, le sue scene sono state stupende. Ora spero che nella quinta stagione facciano un buon lavoro con lui e, in generale, con le trame del Nord.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peccato che questi tre del sondaggio al 99,9% sono gli unici Greyjoy che vedremo sullo schermo >_>

 

Non mi ci fare pensare che mi sale una rabbia, io spero ancora in Euron la prossima stagione ma Vic e Aeron sono belli che andati purtroppo.

 

Comunque, per Balon ho votato quello della serie: l'attore è molto somigliante a come l'avevo immaginato ed esprime al meglio la durezza e la testardaggine del vecchio Kraken. Solo un difetto ha, dovrebbe essere morto :P

 

Yara chi? XD

 

Ma come Yara chi! Yara! La figlia del cugino Dagon l'ubriaco! Quella che ha la fobia dei cani e ha il poster in camera di Ramsay a petto nudo. È una brava ragazza che si è dichiarata disponibile a sostituire Asha per le sue scene, dato che quest'ultima era evidentemente impegnata in un threesome con Qarl e Tristifer.

 

A parte gli scherzi mi dispiace per Gemma Whelan che è anche brava e caruccia ma quello di Asha è il casting peggiore di tutti, oltre che uno stravolgimento non da poco del personaggio. Forse non sono la persona più obiettiva perché Asha è il mio personaggio femminile preferito nella saga e speravo fosse resa nel migliore dei modi ma no, non hanno colto quasi per nulla la sua essenza.

Il problema di Yara non è la bellezza - neanche Asha è convenzionalmente bella, ha il nasone e non è formosa - ma è l'atteggiamento a renderla uno dei personaggi più attraenti della saga. Il suo umorismo nero, la sua sfrontatezza e il suo menefreghismo nei confronti dei cliché e delle regole ( quando le dicono che dovrebbe pensare a marito e figli in quanto donna e lei risponde brandendo ascia e pugnale "There's my lord husband. And here's my sweet suckling babe" - oh Asha, peccato non possa fare lo stesso anche io in RL :wub: ), il suo essere sessualmente libera in una società sessista e testosteronica come quella degli ironborn...

Certo nella serie non c'era molto tempo per queste cose (o forse si?) ma se alla fin fine travisano anche il primo incontro con suo fratello - uno dei capitoli che ho amato di più nei libri - pur mantenendo una certa fedeltà ( nella serie si fa palpeggiare da Theon perché? E non è lì per metterlo alla prova come nei libri, quindi non ha totalmente senso) figurati se posso accettare scene inventate ridicole e totalmente Out of character come il salvataggio a Forte Terrore.

 

E finiamo con Theon

A prima vista, quello di Alfie Allen sembrava il casting più sbagliato di tutti (almeno fisicamente, dal Theon tall dark and handsome dei libri a nanerottolo biondiccio e bruttarello) e invece si è rivelato tra i più azzeccati. Alfie è senza esagerazione tra i più bravi attori della serie, un gioiellino. Si è calato perfettamente nel personaggio e a parte la discutibile parentesi terza stagione, ha fatto un ottimo lavoro sia nell'esprimere l'arroganza (ma anche l'insicurezza) di Theon che la disperazione di Reek.

Basti pensare alla sua reazione alla morte di Robb, pur non dicendo niente e col solo sguardo esprime molto di più delle vuote parole proferite da Jon/Kit spariamo sulla croce rossa va

Nonostante questo però, il Theon dei libri resta inarrivabile: non ho apprezzato che abbiano cercato di renderlo più patetico sin da subito; pur comprendendo le ragioni dell'adattamento televisivo poi, mi è dispiaciuto che abbiano reso in quel modo la storyline di Grande Inverno, eliminando Reek/Ramsay e il tutto il rapporto che si crea, e ho odiato che abbiano calcato la mano sul ridicolo (il discorso che termina col pugno in testa nemmeno nei cartoni animati)

E a proposito di ridicolo, anche la genesi di Reek, che ormai è diventata la barzelletta della salsiccia per gli spettatori: ci sta sdrammatizzare ma ridurre ad una situazione volgarotta e banale la tragedia di questo personaggio non mi è piaciuto per niente. Fortunatamente si sono risollevati un po' con le scene del bagno e del Moat Cailin.

Comunque se non si era capito - :blink: - voto Theon di ASOIAF ma mi auguro vivamente che grazie al materiale della prossima stagione Alfie ottenga il più che meritato riconoscimento, magari un bell'Emmy!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Peccato che questi tre del sondaggio al 99,9% sono gli unici Greyjoy che vedremo sullo schermo >_>

Non mi ci fare pensare che mi sale una rabbia, io spero ancora in Euron la prossima stagione ma Vic e Aeron sono belli che andati purtroppo.

 

In realtà almeno per Euron io ho delle speranze... Nell'albero genealogico della famiglia sul sito HBO c'è, quindi non lo hanno tagliato del tutto.

 

E finiamo con Theon

A prima vista, quello di Alfie Allen sembrava il casting più sbagliato di tutti (almeno fisicamente, dal Theon tall dark and handsome dei libri a nanerottolo biondiccio e bruttarello) e invece si è rivelato tra i più azzeccati.

E a proposito di ridicolo, anche la genesi di Reek, che ormai è diventata la barzelletta della salsiccia per gli spettatori: ci sta sdrammatizzare ma ridurre ad una situazione volgarotta e banale la tragedia di questo personaggio non mi è piaciuto per niente. Fortunatamente si sono risollevati un po' con le scene del bagno e del Moat Cailin.

 

Vero, vedendo il pilot mi sono chiesta ma quello chi sarebbe? Poi ho collegato... Non avevo capito fosse lui! Girava pure col mantello verde, almeno potevano mettergli i colori della sua casa!

Fisicamente Alfie non c'entra per niente, passi che non è dark (ma nessuno dei Greyjoy lo è nella serie, sono tutti biondi - rossicci), ma nemmeno alto o particolarmente bellone, col risultato che contrasta ancora di più col perfetto Robb Stark. (A me comunque non dispiace, è uno di quei non bellissimi che hanno un non so che attira). L'impressione è che gli autori abbiano preferito rappresentare i Greyjoy come rozzi, sporchi e cattivi, pure sfigati.

Concordo che Theon viene abbastanza spesso ridicolizzato, cominciamo dal suo arrivo sulle Isole, col tizio che non lo riconosce a scalare... persino Ros si permette di percularlo allegramente... E pure qua, ho sembre trovato un po' strano vedere il principe degli Ironborn che va con un donna a pagamento. Magari potevano renderla una serva, era già più credibile.

La trasformazione in Reek poi, a parte la rapidità assurda in cui avviene, è veramente l'apice del volgarotto, quoto assolutamente le tue parole: ormai per molti Theon è solo quello della salsiccia... ed è molto triste che la sua vicenda personale sia stata ridotta a questo. Personalmente avrei anche evitato di mostrare l'evirazione, lasciando le cose in sospeso come nei libri, in cui si capisce e non si capisce.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Peccato che questi tre del sondaggio al 99,9% sono gli unici Greyjoy che vedremo sullo schermo >_>

Non mi ci fare pensare che mi sale una rabbia, io spero ancora in Euron la prossima stagione ma Vic e Aeron sono belli che andati purtroppo.

 

In realtà almeno per Euron io ho delle speranze... Nell'albero genealogico della famiglia sul sito HBO c'è, quindi non lo hanno tagliato del tutto.

 

Sul sito della HBO c'è un albero genealogico, ma compaiono solo Balon, la moglie e i quattro figli, niente Euron: http://viewers-guide.hbo.com/game-of-thrones/season-4/episode-9/houses/8/house-greyjoy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Yara e Balon ASOIAF, Theon GOT. Nonostante alcune differenze con "l'originale" credo che Alfie Allen abbia fatto un lavoro straordinario con il proprio personaggio (soprattutto con una parte difficile come quella di Reek).

 

Non amo particolarmente questa famiglia ma considero comunque un peccato la mutilazione che hanno fatto gli sceneggiatori. Euron almeno avrebbero potuto inserirlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto riguarda Balon voto GoT, l'attore è perfetto e ha reso benissimo l'idea. Però, ecco, potrebbe anche morire, no?

 

Yara è completamente diversa nella serie, a partire dal nome. Nei libri mi piace (una delle poche donne che gradisco), anche se è un po' troppo badass. Apprezzo miglioramenti come quello di andare a salvare (ok, tentare di salvare) il fratello, anche se - visto com'è andata - forse forse era meglio che la lasciavano com'era. Perchè farle fare la figura della stupida proprio non l'ho capita. Voto i libri, la fuga dai cani non si può vedere.

 

Theon è difficile, è uno dei miei preferiti ed è interpretato in maniera magistrale. Gli autori hanno un po' bistrattato anche lui, io avrei tenuta sospesa la vicenda dell'evirazione (come nei libri) e avrei evitato la scenetta della salsiccia, che non mi ha fatto ridere nemmeno quando non avevo ancora letto i libri. Il problema, secondo me, è che, nella serie, mancano (per forza di cose) tutti i pensieri di Theon, e tolgono profondità al personaggio. La recitazione di Alfie Allen è perfetta, davvero, ma voto comunque Theon dei libri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Balon rende molto bene l'idea, dico GOT nonostante il poco spazio.

 

Yara è un altro personaggio e vabbè.

 

Theon per quanto sia bravo l'attore non rende nelle ultime stagioni dove l'hanno reso un ameba.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...