Jump to content
Manna

Pazza Inter amala

Recommended Posts

1 hour fa, Euron Gioiagrigia dice:

 

Non voglio entrare nell'annosa polemica Inter-arbitri, ma mi pare che l'Inter non vinca nulla più che altro per demeriti suoi. La squadra ce l'ha, l'allenatore anche, bisogna solo saper scendere in campo.

Le cose sono lì da vedere. Errori che dovrebbero essere corretti dal var e non lo sono. Errori decisivi che puoi rimediare con Genoa e Benevento, più difficile con Milan e Lazio. Nell’espulsione di Sensi e in quella mancata di Kessie il var doveva intervenire. Non si trattava di cose su cui si poteva discutere ma errori netti, madornali. Tralascio i due rigori di ieri o gli errori col Benevento solo perché si è vinto
 

E per quanto riguarda il saper scendere in campo deve essere che non le hai viste perché sono partite in cui si è giocato meglio dell’avversario, avendo più occasioni da gol e a tratti dominandolo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute fa, senza volto dice:

deve essere che non le hai viste perché sono partite in cui si è giocato meglio dell’avversario, avendo più occasioni da gol e a tratti dominandolo.

 

Effettivamente non le ho viste, ma spesso ho sentito la radiocronaca di QSVS, e in Champions mi pare che l'Inter fallisca per demeriti suoi.

Poi lungi da me fare polemica, in fondo non sono neanche interista (anche se, come ho detto prima, i nerazzurri mi sono simpatici).

Share this post


Link to post
Share on other sites
%d/%m/%Y %i:%s, Ancalagon dice:

Appellarsi sempre agli arbitri... non è la cosa migliore. 

Lo sto facendo io non qualcuno della società. Altre squadre lo fanno spesso e vengono ricompensate, come la Lazio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute fa, Euron Gioiagrigia dice:

 

Effettivamente non le ho viste, ma spesso ho sentito la radiocronaca di QSVS, e in Champions mi pare che l'Inter fallisca per demeriti suoi.

Poi lungi da me fare polemica, in fondo non sono neanche interista (anche se, come ho detto prima, i nerazzurri mi sono simpatici).

Ecco. Allora, se non hai la possibilità di vedere le partite, ti consiglio di ascoltare le radiocronache Rai. Secondo me sono un po’ meglio, più obbiettive(almeno in alcuni casi, se becchi Repice credo che ora sia il migliore in Rai). In champions l’Inter col Borussia ha dominato la partita. L’hanno detto ovunque (non so su qsvs, non lo vedo più da tempo). 
 

Sbagliare meno gol e fare meno errori personali( Kolarov col Milan e Vidal col Borussia gli esempi). Questo si può imputare. Il gioco no. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, senza volto dice:

non so su qsvs, non lo vedo più da tempo

 

Gli interisti in studio non erano del tuo parere, ma in ogni caso non mi interessa continuare a condannare l'Inter per i suoi errori. Il tempo dirà se è tutta colpa degli arbitri o se dipende da mancanze della squadra e dell'allenatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho detto “ tutta colpa degli arbitri”. Le colpe di Kolarov col Milan o Vidal col Borussia sono evidenti, ma anche quelle di Irrati e degli arbitri in campo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 hours fa, Jacaerys Velaryon dice:

il più clamoroso è il fallo di mano a inizio partita passato sotto silenzio

Silenzio assoluto... non un replay, nessun check del var. Come si fa a non pensare alla malafede?! E il rigore su Lukaku è talmente netto che è impossibile dire il contrario... Caressa e Bergomi ridicoli nel giudicarlo contatto di gioco!

 

6 hours fa, Ancalagon dice:

Appellarsi sempre agli arbitri... non è la cosa migliore. 

Certo che non lo è ma se gli errori netti in 5 partite sono già 3-4 qualcosa che non va c'è. Arbitri inadatti? Senz'altro... ma il var dovrebbe servire proprio ad aiutarli, invece sembra essere spento quando serve.

 

Il 24/10/2020 at 13:47, osservatore dal nord dice:

Secondo te si potrebbe rischiare e prendere un De Zerbi o meglio andare sul sicuro con acciughina Allegri? 

De Zerbi ha un nonsoché di romantico ma sono convinto che, con la rosa attuale, Allegri vincerebbe lo scudetto a mani basse, a patto di riuscire a far rendere Lukaku come fa Conte che per quanto non sia l'allenatore che io avrei scelto per la mia squadra è un top assoluto.

 

Non sono d'accordo con chi dice che l'Inter non vincerà lo scudetto... se non lo vince saranno da mettere sulla bilancia i demeriti propri e i meriti degli altri, arbitri compresi!

 

5 hours fa, senza volto dice:

Kolarov col Milan

Kolarov è un pensionato ormai... non capivo il suo acquisto quando è stato fatto e non lo capisco ora. Mi tengo Godin tutta la vita sinceramente. Questi errori, come quello di Vidal in Champions si pagano... vedremo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente non riesco a capire quale sia il problema di questa Inter. E non parlo tanto del pareggio con il M'glabach (negli ultimi anni le italiane hanno dimostrato di avere enormi difficoltà con le tedesche, soprattutto in Europa League), ma del rendimento altalenante in campionato e, soprattutto, il pareggio contro lo Shaktar, che non trova a mio avviso giustificazioni. Hanno una rosa lunghissima (anche con il covid, eccetto per i problemi che hanno avuto in difesa contro il Milan), una punta che segna (quasi) sempre e tanti, tanti campioni. E non riescono a fare il salto di qualità. Boh, io sono piuttosto perplessa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarò accecato dal tifo, ma io ci vedo perlopiù sfortuna e tanti arbitraggi sfavorevoli. Nel primo tempo abbiamo dominato ma è mancato il gol, nel secondo siamo calati ma ci hanno negato l'ennesimo rigore. Beninteso, le colpe ce le ha anche Conte che più volte ha fallito la gestione dei match.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche con Conte l'Inter è rimasta una squadra indecifrabile. Mi sa che a fine anno Conte se ne va o viene cacciato, a meno che l'Inter incredibilmente non vinca lo scudetto.

In Champions invece temo che finirete terzi, come sempre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto anche l’arbitraggio di oggi, trovo impossibile che l’Inter vinca il campionato. Non ricordo così tante partite consecutive con arbitraggi così decisivi in errori gravi e seguo il calcio da 47 anni. È ormai sistematico e non può più essere un caso. Sarà antipatia o sarà non so cosa ma sta diventando uno stillicidio. 
Marotta questa volta è intervenuto ma è in ritardo. Doveva farlo prima e oggi rincarare la dose chiedendo spiegazioni ufficiali a Rizzoli sul perché il Var con l’Inter viene usato solo per decisioni contro. Passo successivo, chiederne le dimissioni.


In Europa, guarda caso da quando Rosetti ha sostituito Collina, è diventato uguale. 
 

oggi si parla solo del rigore non dato su Perisic. Ma quello non dato al 94 su Vidal sul 2-2, era uguale. 
 

le classifiche si fanno anche con le vittorie di misura, all’Inter, ad ora, questo viene impedito. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche Conte ci sta mettendo del suo, che senso ha fare la difesa a tre con De Vrij decentrato e far giocare Perisic seconda punta? Perché non cambiare modulo una volta tanto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io rifletterei sul fatto che la società ha comprato a Conte tutto quello che lui voleva, ma i risultati stentano ad arrivare. In campionato nulla è perduto, magari la squadra deve ancora trovare gli automatismi giusti, ma in Champions l'Inter rischia già di non andare agli ottavi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E io rifletterei sul fatto che tutte le squadre, anche le più forti e anche negli anni scorsi, vincono alcune partite a fatica di misura. All’Inter questo non viene permesso.

Serve qualcosa di forte, anche a costo di pagarla cara ma non può continuare così. Tipo ritirare la squadra raggiunti i 40/42 punti coi tifosi che disdicono tutti i vari abbonamenti tv etc o anche chiedere di trasferire la squadra in un campionato estero. Fa niente se non si va in coppa o se in un altro campionato si parte dalla serie B. Devono capire che  ci siamo rotti. Altrimenti tutti gli anni sarà cosi: il periodo che si gioca bene come adesso si martella con gli arbitri e si va avanti fino a che la squadra non va in me**a. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Real Madrid-Inter 3-2.

 

Anche stasera, contro il Real Madrid, l'Inter, pur non giocando calcio champagne, ha prodotto molto in fase offensiva, ma ha concretizzato pochissimo e sbagliato troppo in difesa, subendo una sconfitta immeritata.

 

Purtroppo nessuno degli acquisti, a parte Darmian, sta dando un apporto positivo, persino Hakimi sta deludendo; Conte poi sbaglia la gestione dei cambi, tenendo Vidal in campo troppo a lungo. Aggiungiamo pure l'ennesima controversia arbitrale (la spinta di Mendy su Hakimi sul primo gol del Real) e la frittata è fatta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...