Jump to content
Sign in to follow this  
Robert Widower

TWOW - Aggiornamento informazioni Estranei

Recommended Posts

Sicuramente hanno qualche tipo di intelligenza, prendiamo come esempio il tentato omicidio del comandante Mormont: sicuramente non è un caso che il non-morto sia andato proprio in camera sua, anzi il suo obiettivo era proprio uccidere il Comandante per creare maggior scompiglio possibile.

Comando telepatico da parte di un estraneo? Non credo, perché qualsiasi tipo di comunicazione tra le due parti della barriera non è possibile: vedi il capitolo in cui Jon-Spettro (a sud della Barriera) non riesce più a percepire Bran-Estate (a nord della Barriera), e se non ci riescono loro a maggior ragione non ci riescono gli Estranei, per bloccare i quali è stata appunto costruita la Barriera.

Non saprei, non sono d'accordo.

Mi spiego: se davvero la magia della Barriera impedisce de facto agli Estranei di esercitare i loro poteri, non ci si spiega come sia possibile che Othor si risvegli come non morto proprio al castello nero, cioè al di là della Barriera.

Quale fosse il suo obiettivo non possiamo saperlo, ma secondo me è più probabile che agisse secondo un comando impartito, piuttosto che essere diventato la versione malvagia di se stesso che di sua iniziativa punta al Lord Comandante per fare più scompiglio possibile.

Cioè, è pur sempre un non morto, non parlano e nulla ci fa supporre che abbiano una qualsiasi intelligenza al di là di vaghe reminiscenze della propria vita passata (ovviamente Manifredde fa eccezione, ma direi che lui è proprio un discorso a sé), se i non morti avessero tutti delle proprie idee e iniziative e non fossero controllati mentalmente dagli Estranei sarebbe una bella impresa radunarli e farli marciare a sud...

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Sicuramente hanno qualche tipo di intelligenza, prendiamo come esempio il tentato omicidio del comandante Mormont: sicuramente non è un caso che il non-morto sia andato proprio in camera sua, anzi il suo obiettivo era proprio uccidere il Comandante per creare maggior scompiglio possibile.

Comando telepatico da parte di un estraneo? Non credo, perché qualsiasi tipo di comunicazione tra le due parti della barriera non è possibile: vedi il capitolo in cui Jon-Spettro (a sud della Barriera) non riesce più a percepire Bran-Estate (a nord della Barriera), e se non ci riescono loro a maggior ragione non ci riescono gli Estranei, per bloccare i quali è stata appunto costruita la Barriera.

Non saprei, non sono d'accordo.

Mi spiego: se davvero la magia della Barriera impedisce de facto agli Estranei di esercitare i loro poteri, non ci si spiega come sia possibile che Othor si risvegli come non morto proprio al castello nero, cioè al di là della Barriera.

Quale fosse il suo obiettivo non possiamo saperlo, ma secondo me è più probabile che agisse secondo un comando impartito, piuttosto che essere diventato la versione malvagia di se stesso che di sua iniziativa punta al Lord Comandante per fare più scompiglio possibile.

Cioè, è pur sempre un non morto, non parlano e nulla ci fa supporre che abbiano una qualsiasi intelligenza al di là di vaghe reminiscenze della propria vita passata (ovviamente Manifredde fa eccezione, ma direi che lui è proprio un discorso a sé), se i non morti avessero tutti delle proprie idee e iniziative e non fossero controllati mentalmente dagli Estranei sarebbe una bella impresa radunarli e farli marciare a sud...

 

Forse mi sono spiegato male prima, quindi riesprimo meglio quello che penso: Othor muore; Othor si risveglia come non-Othor per mezzo di qualche magia che gli fa un lavaggio del cervello e gli impianta un'idea del tipo "fatti catturare e portare al di là della barriera, poi vai a uccidere il lord comandante"; succede quello che sappiamo, non-Othor si sveglia e agisce secondo l'idea presente dentro di sè. Tutto questo per dire che non c'è un'intelligenza superiore o una "telecinesi" tra le due parti della Barriera. Da quello che ho capito dal tuo post dovremmo avere un'idea simile :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Sicuramente hanno qualche tipo di intelligenza, prendiamo come esempio il tentato omicidio del comandante Mormont: sicuramente non è un caso che il non-morto sia andato proprio in camera sua, anzi il suo obiettivo era proprio uccidere il Comandante per creare maggior scompiglio possibile.

Comando telepatico da parte di un estraneo? Non credo, perché qualsiasi tipo di comunicazione tra le due parti della barriera non è possibile: vedi il capitolo in cui Jon-Spettro (a sud della Barriera) non riesce più a percepire Bran-Estate (a nord della Barriera), e se non ci riescono loro a maggior ragione non ci riescono gli Estranei, per bloccare i quali è stata appunto costruita la Barriera.

Non saprei, non sono d'accordo.

Mi spiego: se davvero la magia della Barriera impedisce de facto agli Estranei di esercitare i loro poteri, non ci si spiega come sia possibile che Othor si risvegli come non morto proprio al castello nero, cioè al di là della Barriera.

Quale fosse il suo obiettivo non possiamo saperlo, ma secondo me è più probabile che agisse secondo un comando impartito, piuttosto che essere diventato la versione malvagia di se stesso che di sua iniziativa punta al Lord Comandante per fare più scompiglio possibile.

Cioè, è pur sempre un non morto, non parlano e nulla ci fa supporre che abbiano una qualsiasi intelligenza al di là di vaghe reminiscenze della propria vita passata (ovviamente Manifredde fa eccezione, ma direi che lui è proprio un discorso a sé), se i non morti avessero tutti delle proprie idee e iniziative e non fossero controllati mentalmente dagli Estranei sarebbe una bella impresa radunarli e farli marciare a sud...

 

Forse mi sono spiegato male prima, quindi riesprimo meglio quello che penso: Othor muore; Othor si risveglia come non-Othor per mezzo di qualche magia che gli fa un lavaggio del cervello e gli impianta un'idea del tipo "fatti catturare e portare al di là della barriera, poi vai a uccidere il lord comandante"; succede quello che sappiamo, non-Othor si sveglia e agisce secondo l'idea presente dentro di sè. Tutto questo per dire che non c'è un'intelligenza superiore o una "telecinesi" tra le due parti della Barriera. Da quello che ho capito dal tuo post dovremmo avere un'idea simile :)

 

Ok, immagino di aver scelto io impropriamente il termine "telepatia", intendevo appunto il fatto di agire secondo un comando, visto che poi sembra che ogni non morto agisca diversamente (i non-bruti del prologo si volatilizzano, non-Othor punta dritto agli alloggi di Mormont e altri semplicemente attaccano), quindi che qualcuno gli abbia impartito delle istruzioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il principe che fu promesso riguarda una profezia molto successiva alla vicenda di azor ahi e si riferisce ad un Targaryen che riporterà allo splendore (e presumibilmente la rinascita dei draghi) la sua casata e non corrisponde quindi ad azor ahi / ultimo degli eroi etc....

 

 

Da cosa hai dedotto questa informazione?

Il Principe che fu Promesso è Azor Ahai, in verità solo Melisandre lo chiama AA o PCFP intercambiabilmente, mentre tutti gli altri (Marwin, Aemon, Rhaegar) lo chiamano solo PCFP e sembra che la sua venuta sia legata ad antiche leggende (più che millenarie, quindi parecchio antecedenti all'ascesa e alla caduta di casa Targaryen).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ashara of Starfall, visto che è opinione diffusa che siano la stessa persona, volevo sottolineare che non è confermato da nessuna parte e che le profezie sono diverse e non è detto che coincidano

 

Info prese da wiki.

 

La storia e la profetizzata rinascita di Azor Ahi le conosciamo e derivano da una profezia di circa 5000 anni fa (Melisandre). Questa figura presente in differenti culture, a Westeros Ultimo degli eroi, visse nella lunga notte e vi pose fine. I preti rossi predicano la sua nuova venuta, alla luce di una profezia originaria di Asshai.

 

Il Principe che fu promesso riguarda una profezia che non conosciamo ancora, di circa 1000 anni fa (Aemon). Non sappiamo di cosa parli, ma sappiamo che è in qualche modo legata ai Targaryen e che forse nasce dalla cultura valiryana. Potrebbe anche essere un Azor Ahi valyriano, infatti Melis utilizza anche questo nome per riferirsi ad esso, anche se forse è una questione di marketing occidentale.

Ciò che sappiamo è che Rhaegar in periodo della sua vita si convinse di esserlo, probabilmente quando, dopo aver letto delle pergamene disse "Mi serve una spada, visto che occorre diventi un guerriero".

Inoltre Jorah Mormont riferisce a Dany della profezia di una strega dei boschi, portata a corte da Jenny di vecchie pietre, sicuramente la vecchia di Cuore alto, la quale disse che il principe che fu promesso sarebbe nato dai discendenti degli allora Targaryen (ora mi sfugge quale di preciso).

Si dice che Aegon V e prole fossero convinti riguardasse il nascituro Rhaegar e che la cosa riguardi da vicino Sala dell'estate, da qui le convinzioni di Rhaegar.

 

Da una visione di Dany sappiamo anche che questa figura profetica sia legata al canto del ghiaccio e del fuoco.

 

Questa pippa era per dare info affinché non diventi scontata ed assodata la coincidenza fra Azor Ahi e il PCFP

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ashara of Starfall, visto che è opinione diffusa che siano la stessa persona, volevo sottolineare che non è confermato da nessuna parte e che le profezie sono diverse e non è detto che coincidano

 

Info prese da wiki.

 

La storia e la profetizzata rinascita di Azor Ahi le conosciamo e derivano da una profezia di circa 5000 anni fa (Melisandre). Questa figura presente in differenti culture, a Westeros Ultimo degli eroi, visse nella lunga notte e vi pose fine. I preti rossi predicano la sua nuova venuta, alla luce di una profezia originaria di Asshai.

 

Il Principe che fu promesso riguarda una profezia che non conosciamo ancora, di circa 1000 anni fa (Aemon). Non sappiamo di cosa parli, ma sappiamo che è in qualche modo legata ai Targaryen e che forse nasce dalla cultura valiryana. Potrebbe anche essere un Azor Ahi valyriano, infatti Melis utilizza anche questo nome per riferirsi ad esso, anche se forse è una questione di marketing occidentale.

Ciò che sappiamo è che Rhaegar in periodo della sua vita si convinse di esserlo, probabilmente quando, dopo aver letto delle pergamene disse "Mi serve una spada, visto che occorre diventi un guerriero".

Inoltre Jorah Mormont riferisce a Dany della profezia di una strega dei boschi, portata a corte da Jenny di vecchie pietre, sicuramente la vecchia di Cuore alto, la quale disse che il principe che fu promesso sarebbe nato dai discendenti degli allora Targaryen (ora mi sfugge quale di preciso).

Si dice che Aegon V e prole fossero convinti riguardasse il nascituro Rhaegar e che la cosa riguardi da vicino Sala dell'estate, da qui le convinzioni di Rhaegar.

 

Da una visione di Dany sappiamo anche che questa figura profetica sia legata al canto del ghiaccio e del fuoco.

 

Questa pippa era per dare info affinché non diventi scontata ed assodata la coincidenza fra Azor Ahi e il PCFP

Non sappiamo se Rhaegar si convinse di essere il PCFP, sappiamo che secondo le sue letture ha pensato di dover diventare anche un guerriero.

Nella visione di Daenerys nella casa degli Eterni, infatti, Rhaegar si riferisce a suo figlio Aegon come principe che fu promesso, quindi è più probabile che Rhaegar semplicemente avesse dedotto che il PCFP sarebbe stato uno dei suoi figli:

 

The man had her brother's hair, but he was taller, and his eyes were a dark indigo rather than lilac. "Aegon," he said to a woman nursing a newborn babe in a great wooden bed. "What better name for a king?"

"Will you make a song for him?" the woman asked.

"He has a song," the man replied. "He is the prince that was promised, and his is the song of ice and fire." He looked up when he said it and his eyes met Dany's, and it seemed as if he saw her standing there beyond the door. "There must be one more," he said, though whether he was speaking to her or the woman in the bed she could not say. "The dragon has three heads.

Back on topic: Estranei. Nessun commento a proposito delle cose che ho analizzato sul prologo di AGOT? E' una miniera di informazioni quel singolo capitolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A Song of Ice And Fire...Rhaegar dice che Aegon è il Principe che Fu Promesso e che per lui suonerà la canzone del ghiaccio e del fuoco..questa maledetta pergamena non si trova quindi ne sappiamo poco e niente..ghiaccio e fuoco potrebbe essere l'Unione di stark e targaryen..così come suonare insieme il corno di valyria (fuoco) e il corno di joramun (ghiaccio)... Potrebbe essere di tutto..comunque su Azor Ahai ancora siamo lontani dal capire chi sia..e soprattutto chi sconfiggerà gli Estranei.. Daenerys che sogna di essere a cavallo di un Drago e di bruciare gli Estranei sul Tridente...Jon che sogna di essere in cima alla Barriera con un'armatura di Ghiaccio Nero e una Spada Fiammeggiante...totale confusione..

 

 

PS:sono sicuro di una cosa..gli Estranei sono tornati e hanno intenzione di invadere tutto..ma c'è comunque la Barriera messa li...se veramente protegge dagli Estranei..e loro sono esseri intelligenti..non pensate che stiano cercando un modo per buttare giù quel bel muro di ghiaccio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

PS:sono sicuro di una cosa..gli Estranei sono tornati e hanno intenzione di invadere tutto..ma c'è comunque la Barriera messa li...se veramente protegge dagli Estranei..e loro sono esseri intelligenti..non pensate che stiano cercando un modo per buttare giù quel bel muro di ghiaccio?

Assolutamente sì, stanno radunando le forze per poi buttarla giù. Se davvero la Barriera resistesse per altri ottomila anni a difesa dei regni degli Uomini, non ci sarebbe alcun pericolo.

Sono convinta che la vedremo crollare in TWOW.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La vostra analisi è entusiasmante :glare:

Gli estranei sono creature stanziatesi nella zona più glaciale a nord della barriera, il loro avanzare avviene di pari passo al "winter is coming". Le loro attuali potenzialità d'assalto sono acompagnate da ghiaccio e freddo, i non morti lo stesso, situazioni ambientali che sono avverse al genere umano. Il problema principale delle popolazioni del sud è l'approvvigionamento di viveri per poter sopravvivere ad un inverno che si presume possa durare dai 3 ai 5 anni. Per es. i Tirell hanno fornito di scorte e viveri Approdo del re sotto i 9 regni di re Gioffrey e re Tommen. Quindi gli estranei desiderano trasformarei sette regno in una distesa immane di ghiaccio, non abbatteranno la barriera, bensì trasformeranno il mondo in un immenso ghiacciolo :ehmmm: sarebbe pazzesco! Gli umani per la loro difesa spenderanno una quantità immane di energie notevolmente superiore a quella degli estranei e le perdite sarranno inalcolabili. Sarebbe il disastro totale. A meno che forze costruttive come quelle che avete descritto finora in modo egregio possano ribaltare questo pronostico pessimistico :idea:

Share this post


Link to post
Share on other sites

A Song of Ice And Fire... per lui suonerà la canzone del ghiaccio e del fuoco.. suonare insieme il corno di valyria (fuoco) e il corno di joramun (ghiaccio)...

BUM! Il mio cervello è appena esploso.

Secondo me hai avuto una grande intuizione, bravo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piccola precisazione. Leggendo altra discussione il re della notte nn è legato alla lunga notte. Quindi quello che si vede nella serie più che il re della notte potrebbe essere o loro capo guida o addirittura il dio estraneo.

 

 

Inviato da mio iPad utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

A Song of Ice And Fire... per lui suonerà la canzone del ghiaccio e del fuoco.. suonare insieme il corno di valyria (fuoco) e il corno di joramun (ghiaccio)...

BUM! Il mio cervello è appena esploso.

Secondo me hai avuto una grande intuizione, bravo!

 

Ahahhaa se col tempo si scopre che ho azzeccato qualcosa..Martin mi denuncerà xD

Share this post


Link to post
Share on other sites

No ma scherzi è tutto legato...

 

mega scontro fra

 

Dio estraneo = re della notte = Manifredde = Benjen = Euron = Daario = Pyat Pree = Geron Lannister = Mance = Rhaegar = Howland Reed = Alto Passero

 

contro

 

Azor Ahi = Principe che fu promesso = StannistheMannis = Daenerys =Ashara Dayne = Wylla = Tysha = Bronn = Renly =Lyanna

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...