Jump to content
Sign in to follow this  
Valorosa vipera gentile

Il racconto dei racconti

Recommended Posts

Sono sorpresa di vedere che non è si è parlato di questo film, a tema fantastico.

Sorprendentemente, mi ha entusiasmato e dunque (spero non spiaccia!) apro questa discussione, sperando di farlo conoscere a chi ancora non ha avuto l'occasione o di parlarne con chi l'ha visto.

Più che un fantasy, forse, può esser definito un favolistico. Anche se i confini, in queste cose, sono molto labili! :ehmmm:

Ma ecco, in breve, la trama: si tratta in realtà di tre storie (La regina, La pulce, Le due vecchie), sottilmente legate fra loro, perché ambientate in tre regni confinanti, tratte dalla raccolta di antichi racconti napoletani di Giambattista Basile, vissuto fra Cinque e Seicento. Nella prima (cercherò di non far spoiler, perché è bello farsi stupire un po'!) una regina (Salma Hayek) sterile riesce a restare gravida solo dopo aver mangiato il cuore di un drago d'acqua, cacciato dal marito, perito nell'impresa; nella seconda un re un po' particolare (Toby Jones) trascura la figlia per amare una pulce, dando inizio a tutta una serie di tragedie; nell'ultima, invece, un divertentissimo Vincent Cassel, re ed incallito erotomane, scambia una vecchia per un'avvenente fanciulla e... :wub:

Spero di non infrangere qualche regola del forum o simile mettendo qui il trailer. XD

 

 

 

 

A tutti quelli che potrebbero pensare (forse per via del montaggio del trailer o della musica usata... XD), ergo temere, che si tratti di una cosa in stile disneyano, quei finti polpettoni epici tutti computer grafica e poca sostanza che vanno tanto di moda negli ultimi anni, dico che non è così. Anzi. A ben poco di film nostrano (mi riferisco al genere di prodotto più classico prodotto per lo più qui da noi, in Italia), e per fortuna, ma al tempo stesso è ben lontano dall'esser una americanata. Ha qualcosa dei vecchi film, più lenti ed artigianali, ma allo stesso tempo l'ho trovato piacevolmente... internazionale. ^^

Ero scetticissima e non volevo andare a vederlo, l'ammetto. Solo un buon consiglio, da parte di un'amica di cui mi fido molto, mi ha convinto. E per fortuna!

Anche se non mancano (come in ogni dove, del resto) dei difetti, lo trovo davvero un film valido, da vedere. Ammirevole visivamente (effetti speciali costruiti quasi in toto alla vecchia maniera, costumi bellissimi e scenografie stupende, tutte italiche e di alto valore artistico e storico, una regia convincente e con certe inquadrature davvero evocative), anche la recitazione, la trama ed i personaggi, assolutamente non scontati ed all'altezza, sono un piacere.

Naturalmente resta una fiaba... ma abbastanza adulta, poco buonista e zuccherosa. Più adatto per i ragazzi e gli adulti che per i bambini, probabilmente.

Qualcuno di voi l'ha visto? :blush:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le premesse parevano molto buone per essere un film italiano, anche se non ho avuto modo di vederlo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peccato, davvero. Se riuscissi a vederlo in qualche cinema (è l'ultimo periodo, mi pare), ti consiglierei di non perdere l'occasione. È un film diverso dal solito, ed è buono al di là del suo essere un prodotto italiano: è molto meglio di Biancaneve e il cacciatore, Dracula Untold e compagnia bella.

Fra l'altro, proprio ora, stavo guardando un'onestissima recensione sul Tubo, con cui mi trovo assolutamente d'accordo:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono andata a vederlo qualche settimana fa appena uscito su proposta di un amico, ma non avevo quasi idea di cosa parlasse, sapevo solo che a Cannes era piaciuto molto...E poi è piaciuto tanto anche a me!

 

Belle le atmosfere e le storie, e anche abbastanza divertente. Non sono un'esperta di cinema ma mi ha fatto passare due ore piacevoli :)

 

PS anch'io seguo Synergo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non lo conoscevo nemmeno. XD Però mi è piaciuta la sua recensione, la trovo molto aderente e vera. Magari, allora, se in futuro sarò indecisa sul vedere qualche film darò un'occhiata ai suoi vide. ;)

E sono contenta ti sia piaciuto! Era insieme divertente e "spaventoso". Sono molto felice sia un film italiano, è come aver avuto un briciolo di speranza: possiamo ancora creare qualcosa di bello!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io l'ho visto poco dopo l'uscita perchè mi incuriosiva molto, e a differenza di quasi tutti ero abbastanza ottimista :)

E devo dire che non mi ha deluso, un bel fantasy vecchio stile, come venivano fatti anni fa.

Bravo Garrone a rischiare...perchè fare un film così in Italia è un po' rischioso.

 

Il film non mi ha entusiasmato, ma mi è piaciuto. Purtroppo i personaggi non riescono a trascinare e in un Fantasy un po' dovrebbero farlo...ma alla fine è perchè sono semplicemente funzionali alla trama...e la storia è davvero molto bella.

Ottima la fotografia, buona la regia...bravo Garrone :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

E devo dire che non mi ha deluso, un bel fantasy vecchio stile, come venivano fatti anni fa.

Bravo Garrone a rischiare...perchè fare un film così in Italia è un po' rischioso.

Esatto. Fra l'altro oggi leggevo che, per l'appunto, nonostante le critiche molto positive, poca gente è andato a vederlo... :trooper: Naturalmente se fosse stato un film sulla diciassettenne che conosce il bullo della scuola, poi vampiro dalla corazza dura ma dal cuore di panna, o, in alternativa, su di una diciassettenne che va con cani e porci facendosi pagare e postando selfie sessuali su Facebook allora avrebbe fatto il pienone. :salta:

Che società triste, quella italica contemporanea. :dart:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×