Jump to content
Sign in to follow this  
senza volto

Incongruenze della serie

Recommended Posts

Ma anche se così fosse, una volta sconfitto il fuoco doveva morire... E potevano farlo uccidere da Drogon e stop.

 

Ma anche immacolati e dothraki infuriati che se ne vanno via come pecore 

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minutes fa, -Lady Snow- dice:

Il senso del personaggio di Jon...a cosa serve la R+L=J? A cosa serve che sia stato resuscitato? Se ha adempiuto il suo compito, perchè il dio della luce lo tiene in vita?

Questa è la cosa che mi ha più infastidito. Che Jon in teoria sia il legittimo sovrano, e che i vari Bran, Tyrion, ecc. volessero far sapere la verità serviva solo a far sbroccare Dany. Non gliene frega niente dopo, e indicono delle democratiche elezioni

 

1 hour fa, Metamorfo dice:

Verme Grigio:

- Tu! Hai osato metterti contro la mia regina! Sgozzato seduta stante!

- Tu! Hai osato guardare male la mia regina! Sgozzato all'istante!

...

- Tu! Hai ammazzato a tradimento la mia regina! Momento, momento, momento: non agiamo impulsivamente, magari avevi i tuoi motivi, e comunque non voglio sembrare irragionevole. Sai che facciamo? Una bella riunione con i nobili sconosciuti, di questo posto sconosciuto, che odio e dove non mi sono sentito accettato, e decidiamo tutti insieme il tuo destino, come le personcine per bene.

Senza contare che sono passate 2 settimane, in cui presumibilmente Verme Grigio e i Dothraki hanno fatto autogestione come a scuola in attesa di un concilio di nobili che in ogni caso nessuno di loro avrebbe accettato. Ma quando questi decidono che Jon se ne deve andare, ok allora siamo a posto così, torniamo a casa.

 

 

%d/%m/%Y %i:%s, Metalupa dice:

Il principe di Dorne che memore del loro motto e del fatto che il suo fosse l'ultimo regno annesso, annuisce compiacente alla secessione del Nord.

Secessione del Nord da barzelletta, tutti che guardano e dicono ok va bene. Iniziamo bene coi favoritismi, vedi che gli Stark alla fine sono come tutti gli altri!!! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè..

  • soldati ricreati senza problemi, immacolati, dothraki, uomini del nord, di ferro, della valle, di dorne.. ma chi se ne frega..
  • gran concilio con i presenti a grande distanza.. evidentemente parlano tutti a voce alta
  • ma perchè tutti s' infilano in palazzi semidistrutti e pronti a crollare??
  • brienne che chiude il libro dei cavalieri senza far asciugare l' inchiostro..
  • ma bran come fa muoversi in un mondo con migliaia di barriere architettoniche?
  • perchè il nord ha la sua indipendenza e dorne no?? vabbè.. povera dorne..
  • sono arrivati, hanno fatto una strage e se ne sono andati.. immacolati
  • ma com' è possibile che i dothraki, non presenti al consiglio, ubbidiscano a bran lo spezzato?? vabbè.. i dothraki non esistono più..
  • concordo con maya sulla ridicolaggine dei bruti che passano da castello nero invece che dal buco enorme fatto da viserion
  • quella cosa bianca grigiastra che scende dal cielo in tutta la parte di approdo del re dovrebbe decidere cosa fare da grande.. O è cenere o è neve.. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per l'ultima volta, mi scateno :

1) ma se gli immacolati lasciano westeros, che senso ha che persone vicine a Jon lo esiglino lo  stesso? 

2) che senso hanno ancora i guardiani? 

3) ma Sam si è dimenticato che è un guardiano pure lui? E il fatto che diventi padre? 

4) branbot e tyrion sono stati inutili o dannosi per 3stagioni eppure si ritrovano ancora al comando. 

5) ( semiserio) ecco perché Bran era ossessionato solo dalle origini di jon stava progettando questa serie di eventi. Non per nulla si rianima quando viene eletto

Alla fine la sua storia e quella di tyrion sono servite solo a far sbroccare dany e a devastare westeros. Ben fatto vecchie volpi. 

6) la mia parte preferita : tyrion che  fa il discorso sul rompere seriamente la ruota e come prima cosa Bran sgancia un terzo del regno alla sorella. 

7) che senso ha distruggere il trono quando poi cambia solo il modo in cui si sceglie il sovrano? 

8) bran ha una storia così bella che lo hanno tenuto fuori dallo show per una stagione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma brienne che ha rotto le scatole per 8 stagioni con i suoi giuramenti a questo e a quello perchè alla fine della puntata rimane ad approdo del re invece di rimanere a difendere sansa regina del nord? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok, finalmente l'ho vista anche io.

Andró controcorrente, ma mi é piaciuta (piú o meno). O meglio: l'ho trovata una buona conclusione. Come ho scritto per la 05, questi ultimi episodi, dopo un viaggio di 9 anni e 8 stagioni, dovevano parlare al "cuore", non alla testa. Il perché penso sia chiaro: quando passi da 1 milione di spettatori della prima stagione ai 9 (o quelli che sono) della ottava (cosa per quanto ne so mai successa prima) significa che hai coinvolto emotivamente una massa enorme di persone. E non a livello cerebrale (per quello ci sono 1000 altre attivitá con cui uno puó trastullarsi) ma a livello emotivo. Quindi é a quello che devi dare una conclusione decente, prima di tutto.

Ci sono in questa stagione - cosí come nella scorsa - e anche in questa ultima puntata una marea di inconsistenze. Ma forse, incattiviti dal trattamento subito nelle ultime stagioni, non si vogliono trovare spiegazioni plausibili ad alcune di esse.

 

-Verme grigio che prende la scorciatoia: la scena é buffa, mi ha fatto sorridere. Ma ecco una semplice spiegazione alternativa: lui sapeva (o ha saputo dopo aver parlato con Jon) dove Dany avrebbe fatto il discorso. Jon no e ha vagabondato immerso nei suoi pensieri qua e lá, dando il tempo al piú concentrato Verme grigio di raggiungere la piazza per primo.

 

-I nobili che accettano la separazione del nord e una elezione "democratica" del re. Anni di guerre hanno decimato i loro eserciti e affamato la loro gente. Dorne ha visto praticamente estinguersi i Lannister, ricevendo quindi la loro vendetta. Le terre dei fiumi hanno riottenuto le proprie terre e vedono al trono un amico Stark. Nido dell'aquila ha sempre cercato di starne fuori, e la soluzione proposta non reca loro nessuno svantaggio. Avrebbero potuto e dovuto, nel "gioco dei troni", approfondire questa spartizione, ma forse sarebbe stato anticlimatico: dopo 8 stagioni, il Gioco del trono é finito, nessuno piú "ha voglia" di litigare e complottare. Anzi, tra i presenti non é piú rimasto nessuno dei veri giocatori. Vogliono solo tornare ad occuparsi della terra invece che della guerra.

 

-Tyrion cerca di trattare con la sorella. Non lo fa perché le vuole bene, ma perché vuole risparmiare la cittá. E quando organizza la sua fuga, lo fa per amore verso Jamie.

 

-A che servono i guardiani? A nulla, infatti Jon oltrepassa la barriera lasciandosela alle spalle. Perché passano dal cancello nero invece che dal buco lasciato da Viserion? Semplice: perché la scena, con l'apertura del cancello e la vista dall'alto della Barriera, riflettono esattamente la prima inquadratura del primo episodio della prima stagione. Al prezzo di una piccola inconsistenza logica, hanno regalato un bellissimo richiamo visivo e metaforico.

 

-Verme Grigio accetta le decisioni dei lord, perché? Ammetto che ho trovato ridicolo che Dothraki e Immacolati abbiano semplicemente "aspettato" che arrivassero i lord per discuterne a tavolino. Ma, se ricordate, mai una volta Verme Grigio ha ucciso qualcuno per impulso o per vendetta. Sia nella 05 che nella 07, quando attacca/giustizia i soldati nemici, alla supplica di Jon di fermarsi dice di farlo "seguendo gli ordini della regina". Quindi perché ha risparmiato Jon? Forse perché, non avendo né una regina né un padrone, ha preferito attendere. Non convincente al 100%, ma se proprio si accetta di dare il beneficio del dubbio lo si puó fare.

 

Ovviamente, i problemi di questa intera stagione rimangono tanti. A cominciare dal fatto che sono stati realizzati pochi episodi. Anche se piú lunghi, il tempo "in aggiunta" é stato usato per le scene di battaglia e non per la costruzione della storia, cosí che personaggi come Jamie e Dany non hanno ricevuto lo spazio che meritavano e non c'é stata sufficiente attenzione ai dettagli nella sceneggiatura.

 

Ritengo peró che, nella sua funzione se non proprio nella qualitá, quest'ultimo episodio abbia svolto piú che decentemente il proprio compito. Diró di piú: mentre all'inizio seguivo la serie senza troppo entusiasmo, da quando sono stati superati i libri ho iniziato ad appassionarmici e soprattutto in questa ultima stagione ero proprio ansioso di vedere cosa sarebbe successo nella puntata successiva. Onestamente non so quando mi capiterá con un'altra serie tv.

 

Se penso che sono passati 10 anni da quando, proprio qui su La Barriera, venni a sapere della realizzazione di questo show. All'epoca c'era un thread nel quale si discuteva di quali attori sarebbero stati scelti per una immaginaria serie tv tratta dalle cronache. <_<

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me il fatto che passino dal castello Nero non è strano, si trova alla fine della strada del Re, quindi più facile da raggiungere attraverso una strada appunto, e poi è più vicino a Winterfell, da dove sono partiti i bruti, che il Forte Orientale.

Mi fa più strano che Tormund, dopo aver dichiarato di voler tornare nel vero Nord nella 8x04, all fine della 8x06 sia ancora al castello Nero quando arriva Jon che nel frattempo è andato ad Approdo del Re, vi è rimasto per settimane e poi ha intrapreso il viaggio verso Nord.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema di Tyrion e Cersei è che  quando si parla di Cersei diventa completamente cieco, il che non ha senso perché nei libri Tyrion odia Cersei. La vorrebbe vedere morta e in più di un’occasione ciò viene detto esplicitamente. Inoltre il Tyrion dei libri non si è mai e ripeto mai fidato di Cersei. Neppure per un istante. Infatti quando era il Primo Cavaliere , Tyrion si era alleato con Varys proprio affinché tenesse d’occhio sua sorella e gli riferisse ogni sua mossa.

 

Il fatto che quindi nello show Tyrion si fidi così ciecamente di Cersei solo perché quest'ultima lo infarcisce con la favoletta del bambino-che-non-c’è non sta proprio in piedi: il Tyrion del libro avrebbe persino messo in dubbio l'esistenza di tale bambino, in quanto perfettamente consapevole del livello di manipolazione menzognera di cui è capace Cersei...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stava attendendo che che calassero i venti gelidi o qualcosa del genere. Lo dice a Jon prima di salutarlo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah ok! Mi sono persa il particolare. Volevo riguardarla ieri sera ma alla fine del dialogo tra Jon e Tyrion mi sono addormentata... Ah, i bei tempi in cui stavo sveglia fino all'una a leggere i libri di Martin...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 hours fa, Stranger dice:

Senza contare che sono passate 2 settimane, in cui presumibilmente Verme Grigio e i Dothraki hanno fatto autogestione come a scuola in attesa di un concilio di nobili che in ogni caso nessuno di loro avrebbe accettato. Ma quando questi decidono che Jon se ne deve andare, ok allora siamo a posto così, torniamo a casa.

 

 

Questa è, a conti fatti, l'incongruenza che mi ha dato più fastido della puntata e forse dell'intera stagione.

 

Dany è morta, i suoi soldati invece di arrendersi all'evidenza e capire che ora sono comunque liberi di andarsene, decidono di imprigionare Jon (su ordine di chi, Verme Grigio?) ma non di ucciderlo, lasciare Tyrion in prigione e poi indire questa riunione/processo (decisa da chi? i vari Lord che fino a quel momento si erano eclissati?)

E alla fine... fanno armi e bagagli e lasciano Approdo. Decisamente e amaramente assurdo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il modo in cui tagliano dopo la morte di Dany è davvero insoddisfacente. Anche perché è paradossale, non c'è nessun cadavere, non sanno come sono andate le cose. Sappiamo solo che Jon da buontempone gli avrà detto filo per segno come è andata. Il che rende ancora più assurdo che non lo abbiano giustiziato sul momento

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì esatto!

Immaginarsi Jon che esce dalla sala, incontra gi Immacolati e gli dice "Niente, ho ucciso Daenerys con un pugnale, non posso provarvelo perché Drogon se l'è portata via, ma comunque fidatevi è andata così" è una cosa che mi farà ridere e anche scuotere la testa per parecchio tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...