Jump to content
Sign in to follow this  
senza volto

Incongruenze della serie

Recommended Posts

non è una cosa simpatica il fratricidio, in effetti io mi sono stancata di ripeterlo a tutti i fan di "Jaime per redimersi doveva ammazzare Cercei"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma infatti la profezia del Valonqar non serviva a far redimere Jaime (per quello basta e avanza la partecipazione alla "Lunga" Notte), serviva a rendere tragica la parabola di Cersei.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 4/9/2019 at 15:55, Oathkeeper dice:

Piccola incongruenza linguistica. Mi è venuto in mente che nella stagione 7, quando Sansa discute con Jon le sue recenti scelte da neo re, lui le dice "When you question my decisions in front of the lords and the ladies, you undermine me". 

Non so come lo hanno tradotto in italiano ma significa tipo "Quando critichi le mie decisioni di fronte ai lord e alle lady mi comprometti".

Ma undermine significa letteralmente minare, mettere le mine sotto di lui.

Curiosa espressione da usare per uno che vive in un'epoca dove non hanno idea di cosa sia un esplosivo.

 

 

In inglese to mine significa scavare, in qualsiasi accezione. Quindi undermine significa semplicemente "scavare dal di sotto" (ad esempio, per far crollare le fondamenta di qualcosa) sia in senso letterale che metaforico. Anche in italiano esiste la parola sottominato, si usa prevalentemente in medicina e non ha nessuna relazione con le bombe. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

è piu incongruenza forse daaaaaaaario che mentre parla con jorah utilizza l'aggettivo "romantico".....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, ma il linguaggio con cui parlano i personaggi delle fiction e dei romanzi "storici" è sempre anacronistico, e lo è tanto di più quanto più l'epoca di riferimento è lontana dalla nostra. In pratica è una traduzione in lingua moderna di quello che avrebbero detto loro, che a noi suonerebbe talmente antiquato e poco comprensibile da perdere qualsiasi naturalezza. E' uno dei dilemmi principali di chi scrive i dialoghi di questi personaggi: esagerare in modernità prestando il fianco alle accuse di incongruenza, o cercare di riprodurre fedelmente il linguaggio dell'epoca? Di solito gli autori adottano una soluzione intermedia, fanno parlare i personaggi come noi infilando qua e là nei dialoghi qualche parola un po' più antiquata ("donzella", "messere", cose così) che restituisca un po' il sapore dell'epoca.

Nel caso del Trono di Spade il linguaggio dei personaggi è assolutamente moderno, a volte fin troppo (anche a me è capitato spesso di pensare vabbè, un tizio medievale non avrebbe mai detto una cosa del genere), ma dopotutto essendo una storia fantasy non è vincolata a chissà quale verosimiglianza storica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alcune incongruenze prese qua e la.

- Quando Jeor Mormont viene colpito da Rast al castello di Craster, perchè i ranger più anziani alle sue spalle non muovono un dito? Si vedono sullo sfondo e restano impassibili (il capellone che sedeva sempre accanto a lui nella fattispecie).


- Come fa Stannis con poco più di 3000 cavalieri (metà della sua armata) ad avere la meglio su quasi 100mila Bruti?

- Durante la battaglia dei bastardi come fa Wun Wun a farsi circondare dai picchieri dei Bolton se è capace di strappare un uomo a metà e far fare 15 metri ad un cavallo con un pugno?

- Dove sono finiti tutti i cavalieri della valle durante l'attacco dei non morti a grande Inverno? 

- Perchè dopo il "convegno" alla fossa del drago, a nessuno viene in mente di portarsi qualche botte di alto fuoco a Winterfell?

- Perchè mai gli Immacolati catturano Jamie se in pratica ha combattuto al loro fianco fino al giorno prima?

 

- Le terre dei fiumi vengono considerate parte del nord a piacimento, quando Robb si dichiara Re del Nord, i suoi zii (pesce nero ed Edmur) lo considerano loro Re, eppure non ne avrebbero geograficamente motivo.

- Quando Locke cattura Jamie non si capisce se è già in atto il tradimento da parte dei Bolton, se così fosse sarebbe assurdo che un soldato Bolton si fosse permesso di mozzare la mano al figlio del Lord con cui il suo signore aveva appena stretto alleanza.

Ringrazio chiunque tenterà di rispondere.




 

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minutes fa, Lord Brüne dice:

- Quando Jeor Mormont viene colpito da Rast al castello di Craster, perchè i ranger più anziani alle sue spalle non muovono un dito? Si vedono sullo sfondo e restano impassibili (il capellone che sedeva sempre accanto a lui nella fattispecie).

 

Probabilmente vista la situazione erano momentaneamente scioccati e non sapevano come reagire, succede in alcuni casi. 

 

 

34 minutes fa, Lord Brüne dice:

- Come fa Stannis con poco più di 3000 cavalieri (metà della sua armata) ad avere la meglio su quasi 100mila Bruti?

Fai quei centomila solo una parte sapevano combattere la maggior parte dei Bruti sono vecchi, donne e bambini. E anche i brutti che sanno combattere non sono certo addestrati quanto un soldato di Westeros.

 

Inoltre un esercito con pochi uomini ma ben equipaggiato e con una buona tattica sfruttando anche l'effetto sorpresa può facilmente avere la meglio su un gruppo si numeroso ma poco organizzato.

 

36 minutes fa, Lord Brüne dice:

Durante la battaglia dei bastardi come fa Wun Wun a farsi circondare dai picchieri dei Bolton se è capace di strappare un uomo a metà e far fare 15 metri ad un cavallo con un pugno?

Eh si bella domanda, gia che c'erano potevano pure dargli un armatura o munirlo di tronco, ma diciamo che la Battaglia per quanto bella visivamente non è che sia un capolavoro di realizzazione tattica (ricordiamoci Ramsay che fa scagliare le frecce sui suoi stessi soldati)-

 

37 minutes fa, Lord Brüne dice:

- Dove sono finiti tutti i cavalieri della valle durante l'attacco dei non morti a grande Inverno? 

Se ne vedono molti insiemi a Brienne. Immagino che finita la battaglia i sopravvissuti siano tornati a casa...

 

38 minutes fa, Lord Brüne dice:

- Perchè dopo il "convegno" alla fossa del drago, a nessuno viene in mente di portarsi qualche botte di alto fuoco a Winterfell?

Non è una mossa molto saggia. L'altofuoco è un materiale molto instabile, basta anche un urto per farlo scoppiare. Ricordiamoci del tentativo fallito di conquistare Dorne montandolo su dei cannoni....al primo urto meta dei cannoni sono esplosi radendo al suolo un bosco.

 

39 minutes fa, Lord Brüne dice:

- Perchè mai gli Immacolati catturano Jamie se in pratica ha combattuto al loro fianco fino al giorno prima?

 

Boh, forse perché Jaimie rimaneva un  nemico, in fondo a Grande Inverno Brienne si era assicurata di tenerlo d'occhio 

 

 

40 minutes fa, Lord Brüne dice:

- Le terre dei fiumi vengono considerate parte del nord a piacimento, quando Robb si dichiara Re del Nord, i suoi zii (pesce nero ed Edmur) lo considerano loro Re, eppure non ne avrebbero geograficamente motivo.

In realtà si, in fondo i Tully non sono mai stati un grande casata storica come gli Stark o i Lannister ne possono vantare terre particolarmente ricche o atte alla difesa come gli Arryn o i Tyrrel, ci sta che cerchino di legarsi ad una casata più forte per avere protezione.

 

I Targaryen, i Baratheon, e infine gli Stark (visto che sul trono ci sono i Lannister che hanno razziato le loro terre).

 

42 minutes fa, Lord Brüne dice:

Quando Locke cattura Jamie non si capisce se è già in atto il tradimento da parte dei Bolton, se così fosse sarebbe assurdo che un soldato Bolton si fosse permesso di mozzare la mano al figlio del Lord con cui il suo signore aveva appena stretto alleanza.

Ufficialmente il motivo è che Locke odia i nobili, quindi il suo gesto è stato di sadismo misto a disprezzo....

 

In realtà nei libri il mozzamento della mano di Jiamie ah altre circostanze dietro che nella serie per forza di cose non hanno potuto mostrare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riesumo un attimo una classica incongruenza più volte menzionata, quella della Corona d'oro di Viserys che non poteva essere fusa nel pentolone, non per elucubrare ancora su questo punto, ma perché ho scoperto l'esistenza di un fatto storico molto simile. Nel 1219 Gengis Khan, per punire un governatore della Corasmia colpevole di avere trucidato dei messi da lui mandati in pace, lo fece giustiziare facendogli colare negli occhi dell'argento fuso. Chissà se Martin si è ispirato a questo episodio! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minutes fa, Pongi dice:

Riesumo un attimo una classica incongruenza più volte menzionata, quella della Corona d'oro di Viserys che non poteva essere fusa nel pentolone, non per elucubrare ancora su questo punto, ma perché ho scoperto l'esistenza di un fatto storico molto simile. Nel 1219 Gengis Khan, per punire un governatore della Corasmia colpevole di avere trucidato dei messi da lui mandati in pace, lo fece giustiziare facendogli colare negli occhi dell'argento fuso. Chissà se Martin si è ispirato a questo episodio! 

Ma anche alla morte di Crasso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Crasso però era già morto e decapitato quando gli hanno colato l'oro. Questo a quanto pare era vivo

Share this post


Link to post
Share on other sites

non capisco perche tyrion non dica esplicitamente a shae la verita, ossia che cersei e tywin sono venuti a conoscenza della loro relazione e appena finito il matrimonio suo padre era intenzionato a farla fuori, quindi era necessario che partisse in quel momento! certo shae forse era piu interessata alla posizione di tyrion e non voleva mollare la sua presa su di lui!

 

in ogni caso visto che era disponibile per il processo probabilmente ha da subito covato vendetta e nemmeno è partita, non ci sarebbero stati i tempi tecnici per farla arrivare tra viaggio a pentos, "notifica" e altro viaggio!

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 hours fa, the neck dice:

certo shae forse era piu interessata alla posizione di tyrion e non voleva mollare la sua presa su di lui!

Non credo, nella serie è sinceramente innamorata di lui.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altra incongruenza sta nella missione stealth di Arya.

 

Esattamente nel fatto che non dica a nessuno dove vada, ciò almeno avvisare il fratello no ? Meglio entrare in città con un esercito appostato fuori dalle mura che non aspetta altro che distruggere la città stessa e trovarsi nella situazione di rischiare di essere trucidata dall'esercito comandato dal fratello....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...