Jump to content
Sign in to follow this  
senza volto

Incongruenze della serie

Recommended Posts

Io farei anche 50 e 50. Ma i Bolton non hanno infranto nessun sacro vincolo, la festa mica era a casa loro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa Gedeont, per le nozze rosse i Bolton sono colpevoli se non quanto i frey almeno un 25 %...
("Tanti saluti dai Lannister")
Roose Bolton

Share this post


Link to post
Share on other sites

se lo mettiamo sul piano dell'ospitalità hai indubbiamente ragione, io parlavo di tradimenti orribili a livello morale.

 

P.S

Scusate, ho fatto un casino con i messaggi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì ma infatti io parlavo di quello, la posizione dei Frey per me è più grave perché al tradimento hanno aggiunto la rottura di un vincolo considerato intoccabile in tutto il regno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riprendendo il discorso iniziato nel topic George vs DeD

 

Il guaio è che proprio la questione del Credo ad essere superficiale: non asissistiamo a quel gioco di potere e di scambi di vantaggi tipico di Martin o delle prime stagoni, ma di un generale il credo diventa potente e fa quello che gli pare finchè Cersei non fa un massacro.

Non c'è un passaggio graduale, nel giro di una puntata sono gia una forza in grado di metterla in quel posto alla Corona, l'Alto Passero passa da San Francesco a Torquemada senza la minima spiegazione. prima sembra un politico astuto nello stabilire un alleanza con Tommen e i Tyrrel poi diventa un imb****le non prendendo provvedimenti contro Cersei (ma qui la colpa è anche di tutti quelli che la circondano, cioè non solo al Credo ma anche a Kevan, Olenna e Pycelle va bene che Cersei vada in giro con un morto rianimato e complotti con Qyburn ?)

Non c'è un passaggio di vantaggi, ok c'è l'alleanza tra Credo e Corona, ma in ogni puntata devono ribadire "Eh ma questi sono fanatici pericolosi" in modo da far sembrare il gesto di Cersei più giusto ? La mossa di Margaery era intellegente, perchè sminuirla facendole recitare la parte della pentita o far dire a Tommen ogni tre per due che la fede e la corona si sostengono invece di arrivare al punto fondamentale, ovvero che l'alleanza era necessaria per tenersi ingraziato il popolo ?

Anche l'accanimento del Credo sui i Tyrrel non ha molto senso e serve probabilmente a renderli più odiosi al pubblico.

Il comportamento di Aliser e soci non ha il minimo senso, hanno voluto ridurre il tutto al solito "Eroe puro e buono che se la vece con kattivi rassisti !!"

Cioè a parte il tutto, almeno nei libri Bowen e i suoi sono giustificati dal fatto che il loro gesto sia stato pensato sul momento probabilmente, cosa si aspettavano Thorne e Olly dopo aver visto migliaia di bruti e un gigante passargli in cortile ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sul Credo concordo, la questione andava preferibilmente approfondita per aggiunta di scene (anche solo un paio di riunioni del concilio ristretto nelle prime puntate per un totale di sei minuti), soprattutto perché si tratta dell'unico vero gioco di potere a cui assistiamo nella stagione 6 e tutto sommato l'idea di un Sacro Romano Impero nella serie era intrigante... le motivazioni dell'Alto Passero non sono chiarissime e su questo non ci piove.

Per la stessa ragione, non concordo sul fatto che il tutto sia stato scritto così per farci stare dalla parte di Cersei: la degenerazione mentale della regina a questo punto ha poco a che vedere con le motivazioni dell'alto passero... nella scena dell'esplosione del tempio ho visto solo una donna passare da molto probabilmente disturbata a evidentemente pazza squilibrata e pericolo pubblico. La sua calma nell'osservare la scena dalla RK, la freddezza nel raccontare quanto successo a septa Unella, come se tutto fosse normale sono esplicative. .. così come è abbasta simbolico il fatto che Margaery, la migliore "giocatrice" a questo gioco, sia stata fatta fuori da lei: razionalità vs irrazionalità.

Mi sta bene che il piano di Margaery resti tutt'altro che trasparente: ci chiederemo sempre quale potesse essere! :)

 

 

Ma tutta questa vicenda è davvero un'incongruenza della serie con se stessa? Io inizio a vederla più come scelta narrativa di restare sul vago, portare lo spettatore a chiedersi cosa stia succedendo e lasciarlo senza una risposta "ufficiale". La storia, in fondo, è anche interpretazione...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah su un sito ho letto un commento dove si diceva che tutti nella lotta tra Cersei e il Credo tifavano lei perchè almeno è apertamente infame e non si nasconde dietro la fede......

 

Poi Cersei che si accnaisce su Unella con tanto di Shame,Shame, Shame.....non so mi pare troppo tirata, troppo per far piacere ai fan del personaggio, ma non è la prima volta che vediamo una scena simile in questa stagione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che in tutta la serie lo stile è quello di dare delle immagini fatte di piccoli particolari, sguardi, inquadrature particolari, lasciando allo spettatore la libertà di interpretare le verità che ci potrebbero stare dietro. Fino adesso la cosa non si è notata molto perchè la maggior parte di noi, avendo letto i libri o al limite per sentito dire da chi li aveva letti, sapeva cosa significava tutto ciò. Adesso la versione "ufficiale" di Martin non c'è e quindi fioccano le teorie interpretative e ognuno di noi può leggere nei comportamenti a volte enigmatici dei personaggi, tutto quello che vuole leggere.

Ragazzi questa è poesia allo stato puro.

Se tutto fosse spiegato nel minimo dettaglio non avremmo di che parlare, di che metterci del nostro. È lo stesso concetto dell'erotismo (che tra l'altro in questa serie manca completamente proprio perchè il nudo viene mostrato senza troppi veli..) Ciò che invece non viene mostrato fino in fondo sono le motivazioni psicologiche profonde dei personaggi e qui parlerei di erotismo psicologico (se mai esiste). Un pò come nella realtà, nella quale vediamo agire le persone ma non sappiamo perchè agiscono così e dove vogliono arrivare. Trovo che sia un modo molto intrigante di condurre una storia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo.

Inoltre gli showrunners hanno programmato gli sviluppi delle singole puntate ,stavolta inedite, con un loro preciso tragitto mentale,questo non implica che lo spettatore lo segua automaticamente,in genere loro vogliono che chi vede la puntata arrivi a deterrminate conclusioni e si confronti con altri sui social proprio perchè tutto NON è detto ed esposto chiaramente ( peraltro soffermasi a fare spiegoni vari comporterebbe anche una lievitazione dei costi ,e poi sei minuti,in una puntata di circa 55 minuti hanno un loro peso se ci sono tante cose da raccontare diciamo prioritarie,almeno secondo loro)

Voglio dire che anche i cosidetti buchi della storia di fatto fanno discutere molto e mantengono l'attenzione sempre viva su GoT,non so se è una strategia voluta anche se propendo per il sì dato che D&D conoscono tutto o quasi tutto quello che si scrive sui social ( e per questo hanno tagliato molto tutta la parte di Dorne,vituperatissima dagli spettatori,) che del resto è tutta pubblicità gratuita.

Per me tutta la storia dell'Alto Passero , che prende il posto dell' alto septon corrotto e che comincia la sua opera di moralizzazione dall'alto ( vedi Loras,Marg e ,su testimonianza di Lancel lo capiamo,anche Cersei) ha uno sviluppo preciso ,lineare direi, anche se da interpretare non ha buchi veri e propri

Spiegare troppo rallenterebbe il tutto e toglierebbe spazio allo sviluppo di vicende che più interessano lo spettatore che sono quelle collegate a Dany e Jon

Circa la motivazione di ser Alliser e soci ad ammazzare Jon dipende da due cose,secondo me

La prima: dovevano reintrodurre zio Ben, scomparso molte puntate addietro

La seconda: : era necessario introdurre un colpo di scena di forte impatto su cui lo spettatore si concentrasse,far arrivare la lettera rosa nella 5 stagione,nell'ultima puntata,avrebbe creato una sorta di diversivo non indifferente alla morte di Jon che doveva essere il clou di tutto, tanto da essere l'argomento unico e principale di conversazione ed attesa della serie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che in tutta la serie lo stile è quello di dare delle immagini fatte di piccoli particolari, sguardi, inquadrature particolari, lasciando allo spettatore la libertà di interpretare le verità che ci potrebbero stare dietro. Fino adesso la cosa non si è notata molto perchè la maggior parte di noi, avendo letto i libri o al limite per sentito dire da chi li aveva letti, sapeva cosa significava tutto ciò. Adesso la versione "ufficiale" di Martin non c'è e quindi fioccano le teorie interpretative e ognuno di noi può leggere nei comportamenti a volte enigmatici dei personaggi, tutto quello che vuole leggere.

Ragazzi questa è poesia allo stato puro.

Se tutto fosse spiegato nel minimo dettaglio non avremmo di che parlare, di che metterci del nostro. È lo stesso concetto dell'erotismo (che tra l'altro in questa serie manca completamente proprio perchè il nudo viene mostrato senza troppi veli..) Ciò che invece non viene mostrato fino in fondo sono le motivazioni psicologiche profonde dei personaggi e qui parlerei di erotismo psicologico (se mai esiste). Un pò come nella realtà, nella quale vediamo agire le persone ma non sappiamo perchè agiscono così e dove vogliono arrivare. Trovo che sia un modo molto intrigante di condurre una storia.

 

Fra enigmatico e insensato c'è differenza. Euron Greyjoy arriva, si vanta di aver ucciso suo fratello, si vanta di avere un pisello enorme e viene acclamato re. Il suo primo decreto è di andare ad assassinare i suoi nipoti. Quanta poesia.

 

Circa la motivazione di ser Alliser e soci ad ammazzare Jon dipende da due cose,secondo me

La prima: dovevano reintrodurre zio Ben, scomparso molte puntate addietro

La seconda: : era necessario introdurre un colpo di scena di forte impatto su cui lo spettatore si concentrasse,far arrivare la lettera rosa nella 5 stagione,nell'ultima puntata,avrebbe creato una sorta di diversivo non indifferente alla morte di Jon che doveva essere il clou di tutto, tanto da essere l'argomento unico e principale di conversazione ed attesa della serie

 

Sì ma quelle sono le motivazioni degli autori. Il personaggio fa quel che fa perché...?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il personaggio dipende dalle decisioni di D&D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le incongruenze ci sono in tutte le serie tv con una storia dietro e le insensatezze vanno di pari passo. Per alcune cose il duo D&D me lo sono immaginato come i tre sceneggiatori di Boris.. :D

 

:stralol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su Euron in realtà è coerente con quello mostrato nella serie. Ovvero che gli Uomini di Ferro siano una manica di buzzurri e stupratori, cosi come tutti i DOrniani siano pazzi e malati di sesso pertanto accettano che il loro leader sia una pazza parenticida.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il personaggio dipende dalle decisioni di D&D

 

Va bene ma che c'entra? Le azioni devono avere senso all'interno della serie, altrimenti è un buco di trama, che poi è quello di cui si sta parlando.

Share this post


Link to post
Share on other sites

e all'interno della serie viene detto che si ammazza Jon perchè ha accolto il nemico atavico dei GdN, quello che aveva ucciso molti confratelli e che aveva pure ammazzato i genitori di un congiurato.Un nemico che essendo in forze soverchianti avrebbe facilmente spazzato via i GdN reduci ...quanti Cinquanta?Contro mi pare circa 2000 bruti ..la giustificazione zoppica ma non è che non stia in piedi del tutto

Altre motivazioni aggiuntive avrebbero distolto l'attenzione dal momento clou della quinta stagione e cioè l'assassinio di Jon che viene rappresentato in tutto e per tutto come l'uccisione di un agnello sacrficale e che avrebbe dovuto ricordare un agnus ...dei...che fu ucciso e risorse....i famosi indizi di D&D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...