Jump to content
Sign in to follow this  
senza volto

Incongruenze della serie

Recommended Posts

%d/%m/%Y %i:%s, Meri dice:

Il problema è che il primo a rimetterci sarebbe il popolo. E Cersei non è certo il tipo da pensare al bene di donne e bambini facendo evacuare la città, anzi li userebbe come scudo e come pretesto per provare a tutti che la regina folle e incendiaria è Daenerys! Se le dicesse male e sapesse di aver perso, da vera regina folle direbbe muoia Sansone con tutti i filistei, e farebbe saltare tutto in aria con l'Altofuoco!

 

Esatto, per questo penso che Daenerys abbia ragione, attaccare KL coi draghi sarebbe una pessima idea.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In ogni caso dividere la proprie forze prima ancora di combattere non mi sembra una grande mossa, specialmente perchè dice che non vuole usare i suoi soldati stranieri sennò i lord di Westeros di unirebbero contro di lei per questo ma di fatto li usa per attaccare castel granito, per quale motivo non dovrebbero unirsi comunque contro di lei?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perché Casterly Rock è la sede dei Lannister e basta, King's Landing è la capitale dell'intero reame.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me la tattica in sè non è sbagliata.

 

L'idea di avere tante forze e di usarle tutte subito in massa è qualcosa di molto cinematografico ma poco reale. Nella realtà gli assedi sono molto lunghi e noiosi e i castelli e le città cadono più spesso per fame che per conquista.

 

Il punto debole del piano di Tyrion sono due, ma sono punti deboli difficilmente prevedibili:

 

1. La flotta di Euron che arriva dal nulla

2. Il fatto che Cersei stia sfilando uno per uno tutti i lord dell'Altopiano ad Olenna

 

Togli queste due variabili, che non sono nemmeno del tutto sensate, e il piano poteva funzionare. 

 

Forse l'unica cosa discutibile è Castelgranito: in questa fase della guerra è davvero così importante? Forse l'intento è proprio quello di dare una "botta morale" all'avversario, conquistandone la sede ancestrale, però de-facto Cersei è la regina di Approdo del Re e la sua sede è quella.

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è un precedente: Robb ha perso definitivamente la faccia, la fiducia dei suoi vassalli (che lo hanno prontamente tradito) e la guerra quando Theon ha conquistato e "saccheggiato" Winterfell; una presa di Casterly Rock da parte di Daenerys dovrebbe avere conseguenze analoghe per i Lannister.

Cersei sarà regina a King's Landing ma il suo potere ed i suoi uomini vengono dalle terre dell'ovest.

 

Inoltre una conquista relativamente "pacifica" (sono certo che entrerà in gioco il fatto che Tyrion è stato a lungo gestore delle fogne della fortezza) di un insediamento tanto importante avrebbe un ritorno d'immagine gigantesco per Daenerys, sarebbe difficile a quel punto dipingerla come la degna figlia del re pazzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo. Infatti a Nord non vogliono che il re si allontani proprio perché temono nuovamente che un sovrano vada altrove, lasciando "incustodita" la dimora ancestrale e ora sede centrale del regno.

 

Una presa di Castel Granito, per di più se ci sarà anche un Lannister che parteggia per la Targaryenm potrebbe indurre anche altre casate a schierarsi con Dany (e forse forse vi è anche una rivalsa per Tyrion stesso, prendendo possesso, seppure per conto di Dany, di quello che gli sarebbe spettato per eredità perchè, anche se adesso non lo è più, ma Jaime essendo lord comandante delle guardie reali non avrebbe ereditato mi pare...).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le casate fedeli ai lannister e ai baratheon sono state arrostite e infatti cesei chiama a raccolta i vassalli tyrell..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 27/7/2017 at 18:04, JonSnow; dice:

Gedeont comunque si conferma un rilevatore umano di incongruenze. 

 

E allora senti qua: come faceva quello che è stato uno strettissimo collaboratore di Stannis per 20 anni a non sapere che a Dragonstone è pieno di ossidiana?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Davos potrebbe averlo saputo da qualche maestro o chiunque bazzicasse nelle miniere sotto dragonstone ma una conscenza diretta perchè un giorno ha avuto voglia di vedere il vetro di drago la vedo difficile.. In ogni caso senza gli estranei e i non morti il vetro di drago è una semplice pietra. Se poi una volta a dragonstone davos mostra le miniere a jon mi rimangio tutto! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 hours fa, ziowalter1973 dice:

Le casate fedeli ai lannister e ai baratheon sono state arrostite e infatti cesei chiama a raccolta i vassalli tyrell..

Ne dubito....

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour fa, Gedeont dice:

 

E allora senti qua: come faceva quello che è stato uno strettissimo collaboratore di Stannis per 20 anni a non sapere che a Dragonstone è pieno di ossidiana?

 

Memoria. 

Si è completamente dimenticato dello stesso Stannis dopo 5 minuti, figuriamoci dell'ossidiana :indica:

Share this post


Link to post
Share on other sites

@King Glice il problema di got è che le casate non esistono almeno al sud.. Noi non sappiamo chi cavolo fossero quei nobili al cospertto di cersei visto che ci viene presentato solo randyl tarly. Cersei era sotto processo, la nobiltà lannister e baratheon o dei dintorni di approdo va a vedere il processo, l' altofuoco s' incendia e tutti i nobili vengono arrostiti.. Sull' identità e sul numero dei nobili rimasti in vita io posso solo supporre ma secondo me quelli al cospetto di cersei erano vassalli tyrell.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ovviamente al tempio di baelor nn c'erano nobili del Reach o delle westerlands i cui parenti avrebbero potuto avere sete di vendetta contro cersei ; in fondo era solo il processo al fratello della regina e alla regina madre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma che poi il controsenso più grande è il fatto che Dany faccia il cazziatone a Varys, magari a ragione perchè lo reputa una banderuola e vuole essere sicura, ma poi si tappi il naso e si allei tranquillamente con delle assassine usurpatrici che hanno fatto fuori la casata dei Martell! (ed Elia Martell era la moglie del fratello di Dany, quindi i Targaryen erano legati ai Martell).

Capisco che le serpi e la loro assurda vendetta (hanno fatto fuori una ragazzina innocente a tradimento, per vendicare un uomo morto in regolare duello, per cui si era lui stesso proposto) servissero per far fuori Myrcella e far avverare la profezia (e far fare qualcosa a Jaime nella quinta stagione) , ma poi nella sesta avrebbero potuto farle giustiziare da Doran, il quale, ora sarebbe alleato di Cersei e potevano i dorniani, e non i Tarly, essere l'arma di Cersei contro i Tyrrell!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...