Sign in to follow this  
Followers 0
Lord Beric

GIOCO DEL TRONO - Feedback

51 posts in this topic

Ebbene sì, la prima edizione del Gioco del Trono è terminata, ma non abbiate timore... non finisce qui! :dart:

 

Nelle stanze dei bottoni sono iniziate le riunioni per la nuova edizione, e questo è il momento e lo spazio giusto per raccogliere le vostre impressioni sulle meccaniche del gioco.

 

Che abbiate partecipato al gioco o siate stati semplici spettatori, non esitate a dire la vostra. Cercheremo di far tesoro di ogni suggerimento e ogni critica.

 

 

Grazie a tutti coloro che dedicheranno un po' del loro tempo a darci un feedback. :ninja:

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da spettatore è difficile seguire questo gioco. Invece magari qualcuno si divertirebbe a seguirlo anche da semplice spettatore.

Una soluzione potrebbe essere mettere più cose pubbliche, come i riassunti settimanali della situazione (ed un post iniziale con tutto il riepilogo del gioco fin li svolto).

Ma essendo stato un esterno è solo un idea da prendere così pour parler la mia :)

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo. Per quanto mi riguarda la base è buonissima.

Sui personaggi: renderei neutrale LF, e darei più gettoni a Robertino...alzando un pochino il prezzo. Sulle altre case non mi esprimo, ci penseranno gli altri.

Se la prima edizione ha avuto 7 squadre..penso e spero che le prossime ne avranno di più.

 

Propongo un'espansione:

Avendo solo 2 vincitori, è difficile formare alleanze durature/definitive che prevedano più di 2 team. Per dare modo ad almeno 3 team di allearsi senza il rischio di dover per forza escludere qualcuno alla fine(anche se i tradimenti fanno parte del gioco) potrebbe essere utile creare una nuova modalità alternativa che permetta di avere un terzo vincitore(se e solo se le case sono 10).

Indipendenza:

La si potrebbe raggiungere stabilendo un tot di casse d'oro da consegnare al 51% dei team..che in cambio riconosceranno l'indipendenza alla squadra in questione.

Oppure potrebbe raggiungere questo obiettivo chi fa un tot danni entro un tot turni...o magari chi riesce a portare a termine una missione assegnata segretamente dal trono/torre(ovviamente se non saranno più in carica..la missione è annullata e dovranno parlare con i nuovi trono e torre)

Valutate voi.

 

Se mi viene altro in mente aggiungo dopo.

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il gioco è molto bello ed è stata davvero una bella pensata. Ero molto scettica all'inizio, ma a parteciparci è di gran lunga più divertente di quanto sembra dall'esterno. Infatti lo consiglio a tutti, anche a quelli che non hanno mai giocato e dall'esterno non ne sono entusiasti. Secondo me cambierebbero idea. Anche se... a quelli che sono particolarmente "deboli di cuore" non so se consigliarlo :blink:

 

Le osservazioni sulla prima edizione le ho già espresse più volte e visto che è stato aperto questo topic le riassumo:

 

- L'unico problema davvero grosso è il forte squilibrio tra personaggi. Sia inteso come squilibrio tra i personaggi di casata (che rende alcune casate già in partenza nettamente avvantaggiate e questo non mi sembra proprio giusto), sia inteso come squilibrio tra singoli personaggi. Ce ne sono alcuni davvero troppo potenti (o troppo potenti per quello che costano) e altri inutili o quasi (o troppo sconvenienti in relazione al costo).

 

- Un'importanza davvero forte del caso e delle estrazioni, un po' a discapito della strategia. Non so però se è solo "forte" o addirittura "eccessiva", su questo sono indecisa. Se il caso fosse tutto di sicuro i risultati del gioco sarebbero molto diversi (soprattutto per noi e per i Lannister :stralol:), quindi questo significa anche gli altri fattori non sono affatto irrilevanti. Di certo non aumenterei il ruolo del caso più di così, comunque.

 

- Troppa poca attività del gioco in pubblico. Era quasi tutto segreto e il topic del gioco alla fine serviva solo per il ca**eggio, e spesso taceva del tutto. Questo però è un problema a cui non so proprio come porre rimedio. L'unica idea che mi è venuta è quella delle interviste ai giocatori, da rendere rigorosamente pubbliche.

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah scusate, altre due cosine:

 

- Nel regolamento attuale le squadre in gioco possono essere massimo 8. Perché non renderle massimo 10, visto che sono 10 le casate tra cui scegliere? Sarebbe ancora più divertente.

 

- Aumentare i personaggi come quantità e varietà di scelta. Alla fine, per essere sette squadre, non è che ce ne fossero poi tantissime di opzioni (complice una scarsa utilità di molti di essi). Ad esempio forse si potrebbero introdurre anche personaggi che aiutano le altre squadre, cose che forse renderebbe ancora più interessante la tattica della diplomazia e delle alleanze...

2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo :)

 

Giocando mi sono venuti in mente una marea di aggiustamenti piccoli e grandi che si sarebbero potuti fare in un'eventuale seconda edizione... dovrò cercare di farmeli venire in mente :unsure:

 

Per ora, mi limito a rilanciare quanto scritto da Albert Stark.

Imho come gioco strategico mi pare che abbia funzionato egregiamente, ma ho l'impressione che, in fase di costruzione, forse si sia puntato pure troppo sul lato strategico, senza tenere conto fino in fondo del fatto che veniva svolto su un forum.

Visto il contesto, secondo me la completa segretezza, che pure è stata molto divertente per chi partecipava e che non va cancellata per non ribaltare completamente il gioco, andrebbe un po' rivista e magari limata. Faccio un paio di esempi che mi erano venuti in mente di modi in cui la segretezza potrebbe essere mantenuta di principio senza per questo rendere il gioco inintelligibile agli esterni: per esempio, si potrebbe fare un riassunto, magari in forma narrativa e magari limitato solo a singoli aspetti del gioco (chessò, le battaglie), da scrivere periodicamente, ogni quattro/cinque turni. Oppure, basandoci forse un po' di più sul format, si potrebbe decidere che una volta la settimana un dato di una casata viene rivelato, affidando al lotto la scelta di quale dato e quale casata (avrei anche in mente un meccanismo, se l'idea piace si può approfondire :) ).

Visto il contesto, inoltre, ho pure qualche dubbio sull'eliminazione delle squadre intesa come completa rimozione dal gioco: secondo me questo rischia di far calare l'interesse del gioco nel momento in cui, invece, l'attenzione dovrebbe essere più alta da parte di tutti. Qui però è difficile trovare una soluzione. La mia ipotesi sarebbe di mantenere il gioco ad eliminazione, consentendo però ai giocatori delle squadre eliminate di restare in gioco in qualche modo, o formando una squadra apposita di guastatori (gli Estranei, per dire), che abbiamo fondamentalmente il compito di rompere le uova nel paniere alle altre; oppure creando delle squadre bis limitate (per esempio, gli Arryn vengono eliminati: se vogliono, possono continuare a giocare come Baratheon, però con delle limitazioni di gioco... per esempio, loro non possono vincere "per eliminazione" e le altre per vincere in quel modo non devono fare fuori anche loro, una cosa così).

 

 

A parte questo, i meccanismi funzionano egregiamente. Vanno però rivisti molti personaggi, perché imho tanti costano troppo rispetto alla loro effettiva utilità. E ovviamente va studiato un modo per bilanciare meglio i pg di casata, visto che mi pare che molti avessero delle riserve sul punto.

 

Poi a me piacerebbe anche che fossero offerte ai giocatori più casate (separare i Bolton dai Frey, e poi Dayne, Hightower, Royce...), ma questo magari fa parte della mia bulimia creativa ;)

1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da Greyjoy: personaggi di casata veramente troppo deboli rispetto alle altre, ad eccezione di Theon.

Sono inoltre tutti più o meno utili fuori dal trono.

 

Cambierei certi poteri, di certo quello di Euron :D

Catelyn va assolutamente modificata(Tully)

Olenna è sproporzionata

Belwas non può costare uguale o anche una cassa in più di Bronn visto quanto paga ad utilizzo.

 

Marillion costa di più di quanto può rendere, simile è Asha dei Greyjoy.

 

Metterei dei personaggi difesa simili ai guerrieri disponibili per ogni casata, simili all'Hodor di casa Stark.

 

Proporrei anche delle up per gli stessi personaggi, che aumenterebbero il loro potere attraverso l'esperienza, magari con il primo completo utilizzo, o con costi addizionali.

Questo aiuterebbe anche alla disponibilità di più personaggi, senza doverne creare per forza tantissimi.

 

Metterei estreme soluzioni da poter raggiungere non soltanto "limitando" il gioco attraverso l'accumulo vessilli, ad esempio al raggiungimento di 50 casse si può scatenare la lunga notte, che magari danneggia fortemente gli avversari.

Oppure un Re della Notte che ti permette di prendere per te i soldati morti per tot turni o semplicemente farteli raddoppiare!

Praticamente gli altri due score diventerebbero decisivi più o meno quanto i vessilli ai fini della vittoria.

 

Varamyr va assolutamente ridefinito, per come è scritto adesso può prendere in carica contemporaneamente 5 personaggi e pure per 5 turni(anche fossero da un utilizzo solo).

 

Lo stesso Theon ho scoperto essere contraddittorio, in quanto il nota bene non fa che ribadire che i danni subiti li rimanda a chi li infligge, senza escludere effetti diversi dall'attacco(tipo utilizzi di Ilyn o Jaqen).

 

Riguardo una migliore visibilità... ci si deve pensare perché potrebbe uscirne fuori addirittura una storia da scrivere.

 

Anche andando a scapito di una estrema segretezza, perché no, dopotutto non sfavorirebbe nessuno la cosa.

 

Poi penso ad altro... :D

 

Comunque decisamente da portare avanti!

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Varamyr va assolutamente ridefinito, per come è scritto adesso può prendere in carica contemporaneamente 5 personaggi e pure per 5 turni(anche fossero da un utilizzo solo).

Hmm, in realtà ne puoi prendere in carica solo uno e finché non si esaurisce la carica di quello non ne puoi rubare altro con Varamyr.

Se no sarebbe davvero troppo.

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tenuto conto della precisazione di AryaSnow, imho Varamyr non è così sbilanciato... è un personaggio utilissimo se sei in guerra nelle prime fasi del gioco, soprattutto in combinazione con Moqorro, ma andando avanti diventa quasi inutile, visto che le squadre tenderanno ad avere più personaggi e potranno scegliere loro quale farsi "rubare". Al massimo si può aumentare il costo di 2 o 3 casse.

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Precisazioni che andrebbero scritte nel regolamento, visto che ne ho parlato personalmente con Beric e gli arbitri, perché per come è scritto non c'è accenno al suo utilizzo limitato.

1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Commento da partecipante piuttosto attiva al gioco.
Al di là delle cose già dette (personaggi poco equilibrati e troppo lasciato alla "fortuna" e credetemi che non è poco :shock: ) vorrei sottolineare di nuovo la questione sulla poca partecipazione pubblica. E' un gioco molto ben fatto e ben costruito ma poco "stimolante". Almeno per me a cui piace qualcosa di più attivo, piuttosto che tutto basato sulla segretezza. Ma so che son gusti (non è effettivamente il gioco che fa per me per una serie di motivi :ehmmm: ) però secondo me sarebbe carino cercare di porre una base anche per chi semplicemente non vuole giocare ma osservare e accendere l'interesse dei partecipanti anche pubblicamente perchè questo potrebbe calare.


Avevo letto qualcosa sulle idee di Metamorfo al momento dell'ideazione e mi aveva attirato molto l'idea di un gruppo di "disturbatori" che potesse entrare dopo all'interno del gioco. Ora non ricordo bene, poi con calma lo rileggerò.
Però ad esempio se l'idea fosse non lasciar far fare tutto solo alle squadre ma intervenire anche dall'esterno in qualche modo, così da arricchirlo e renderlo più interessante, non sarebbe male!

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io metterei una specie di notaio/banca. Qui si depositerebbero tutti i patti e le alleanze. Chi sgarra, verrebbe punito in qualche modo dagli arbitri. Così, prima di tradire, uno guarda se ne vale la pena. Così chi stipula un doppio patto e si trova a "scaricare" quello meno conveniente, avrebbe un prezzo da pagare. Ad esempio: se tradite questa alleanza, per 5 turni non potrete accumulare vessilli, o simile. Ci sarebbero meno litigi.

1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco un esempio di come imposterei i personaggi di casata:

 

1) il leader, ossia i vari tywin, doran, euron :D mace! eccetera...

con un primo potere abbastanza forte, diciamo la quarta azione in più, con un numero limitato di utilizzo, ma con possibilità di upgrade attraverso o altre casse o sacrificio di altro score tra vessilli e soldati, dipende anche dal personaggio in se.

 

2) il guerriero va già bene, il suo up grande potrebbe essere un aumento di bonus danno, magari acquisibile con un utilizzo di tot turni(come se facesse esperienza), questo accentuerebbe la sua funzione di fare guerra.

 

3) un difensore, simile come detto ad Hodor... magari upgradabile al potere di Pod.

 

4) un "guastatore", tipo Theon, Aerys, una rivisitata Arya... Tyene ecc... che rompono gli schemi classici, lo stesso Ditocorto... l'upgrade di questi personaggi, potrebbe essere averli a disposizione più volte, dopo primi utilizzi, da due o tre turni massimo, e con pause obbligatorie.

 

5) un salvatore, o un recuperatore di punti, score e via dicendo, tra resuscitatori tipo Lady Stoneheart, o accumulatori di casse o vessilli.

Il potenziamento di tali personaggi potrebbe passare per esempio nel poter accedere ad un sesto personaggio di casata, dai poteri clonanti o spionistici.

 

 

 

Questo permetterebbe non solo di avere casale equilibrate in partenza, ma anche di sviluppare personaggi assoldabili da tutti dai poteri più disparati.

 

Aumenteri di certo le casate.

 

Del resto basterebbero tre iscritti per squadra.

 

sono già 10. Farne di più, avendo tutto sommato tipologie simili da rispettare o seguire nel creare il potere del personaggio, non dovrebbe essere difficile.

 

ps.

è interessante l'idea di una o anche due squadre che come obiettivo avrebbero quelli di guastare il gioco :D

 

Potremmo persino pensare a squadre mercenarie :D

 

oltre che a Estranei... xD

 

È da studiare bene però.

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si sta cercando di trovare un modo per rendere il gioco più pubblico e divertente da seguire anche per gli utenti esterni o i membri delle squadre eliminate, ma il problema è riuscirci senza snaturare il gioco (in cui la segretezza è fondamentale) e senza sminuire il ruolo della strategia.

 

Visto che non è un'impresa facile, se avete suggerimenti o idee ben venga ;)

1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0