Jump to content
Sign in to follow this  
Arya Nymeria Stark

ADWD - I POV migliori e quelli peggiori

Recommended Posts

Quelli che sopporto poco :

 

Tyrion in viaggio a essos, lui purtroppo mi è scaduto molto come personaggio dopo approdo del re. il suo massimo era li. poi diventa ripetitivo e noioso

 

Dany, per quanto ami tutti i suoi capitoli, trovo un pò lenti quelli ambientati a Meeren con tutte quelle lagne di persone alla sua corte

 

Victarion : io poverino a lui non lo sopporto tanto quindi i suoi pov mi annoiano a morte. Poi sempre a parlare di suo fratello, ma che palle.

 

Brienne : non mi dispiacciono i suoi pov, ma alcune delle sue peregrinazioni allungano solo il brodo senza scopo

 

 

in linea di massima , questi sono i pov che mi lasciano più interdetta, ma per il resto apprezzo tutti. Certo preferisco Jaime a Arianne, ma non posso dire che leggendola io mi annoi a morte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

POV preferiti: Tyrion soprattutto nei primi tre libri (dato che nel quinto il suo personaggio è tagliato fuori dalla politica di westeros) perché nei suoi capitoli scappa sempre la risata (soprattutto nei dialoghi con Tywin) e perché alcuni sono capitoli importanti dal punto di vista della storyline complessiva.

Jon nel terzo e quinto libro, i capitoli della battaglia alla barriera mi sono piaciuti molto e poi non posso non ricordare il passo in cui chiede a Edd di portargli il ceppo per Janos Slynt:)

Jaime è uno dei pov che preferisco in assoluto, la sua ironia è particolare e il suo è un personaggio complesso e difficile da collocare.

Sansa, nel primo libro era odio puro nei suoi confronti poi principalmente grazie a Ditocorto i suoi capitoli iniziano a diventare sempre più interessanti e incidono sempre di più sugli avvenimenti.

Theon, devo dire che nel quinto libro è forse il mio pov preferito, inizia a ricordarsi di non essere reek e racconta il 'giallo' degli scontri interni all'esercito di Roose Bolton;-)

 

POV peggiori: Sam, è un personaggio che non stimo e trovo difficile sorbirmi ogni volta le sue continue paure, anche se di solito i suoi capitoli hanno svolte finali interessanti.

Brienne, contro di lei in sé non ho niente, ma la sua storyline la trovo lenta.

Daenerys, ogni tanto c'è qualche suo capitolo in cui arranco, sarà perché lei non mi piace più di tanto o perché non si decide mai ad andare a riprendersi il regno:-))

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci ho pensato a lungo... e, sorprendendo me stesso, il POV che nel complesso reputo il migliore è quello di Catelyn! :shock:

Per quanto adori i capitoli di Theon, Jon, Asha, Tyrion, Jaime, Sansa, Dany e Connington (@Alysanne non sei sola!) io scelgo quelli dell'antipatica Catelyn per la complessità e verosimiglianza psicologica che Martin è riuscito a darle... e se poi pensiamo che grazie a lei leggiamo della acclamazione di Robb, del confronto Stannis-Renly, della morte di quest'ultimo, del dialogo con Jaime e delle Nozze Rosse... Beh, tanta roba!

 

Quello peggiore, senza dubbio è quello di Areo...

 

Anche io non vado matto per i POV di Aeron, Brienne e Quentyn... ma almeno loro sono dei personaggi! Un pazzoide fanatico, una idealista e uno sfigato sono sempre meglio di un'ascia con occhi e orecchie... >_>

Share this post


Link to post
Share on other sites

Migliori:

 

Eddard

Jon

Arya fino a AFFC

Tyrion fino a ADWD

Jaimie

 

Peggiori:

 

Brienne

Aeron

Quentyn

Bran fino a ADWD

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Discussione davvero molto interessante!

Allora, premettendo che il mio interesse per alcuni POV piuttosto che altri si è evoluto ed è mutato a seconda dei libri, scriverò qui quelli che durante la lettura si sono mantenuti sempre più o meno costanti (nel bene e nel male).

 

I migliori.

 

1) Jon: il mio personaggio preferito in assoluto. <3 Jon è, a mio avviso, il POV con la storyline più interessante e intrigante. Non mi ha mai deluso e adoro leggere i suoi capitoli, così come adoro lui. Mi piace l’evoluzione del personaggio, ho adorato il cambiamento del suo personaggio, la sua progressiva maturazione e mi piace il fatto che sia un personaggio complesso, sfaccettato e pieno di contraddizioni. 

2) Theon/Reek: ho adorato soprattutto i suoi capitoli da Reek, che secondo me sono dei piccoli gioielli di introspezione e alienazione. Come Martin delinea il trauma, la sottomissione e la progressiva perdita di identità di Theon è fenomenale. Nonostante si tratti perlopiù di capitoli passivi, animati da ricordi e pensieri confusi, le immagini descritte da Theon!Reek si imprimono vivide nella mente del lettore, come se Martin le avesse descritte nei minimi dettagli. Fantastico! E nonostante detesti il personaggio di Theon, ho sempre letto i suoi capitoli con estremo interesse e piacere.

3) Jaime: da quando ha cominciato ad avere un POV me ne sono innamorata. La sua caratterizzazione, l’introspezione del suo personaggio e il suo arco evolutivo (oltre all’estrema complessità del suo carattere e del suo rapporto con la sorella e la famiglia in generale) contribuiscono a fare dei suoi capitoli alcuni di quelli che più preferisco.

4) Ned: fin quando è durato (xD) il suo POV mi ha sempre intrigato e non mi ha mai deluso. Non sapendo come sarebbe andata a finire per lui, attendevo (ingenuamente) con ansia che ci rivelasse qualcosa su sua sorella Lyanna. XD Insomma, il POV di Ned l’ho trovato uno dei più interessanti e misteriosi di AGoT, mi piaceva il suo personaggio ed ero curiosa di vedere dove il suo onore l’avrebbe portato.

 

I peggiori.

 

1) Aeron Greyjoy: il podio del POV per me peggiore in assoluto se lo guadagna Capelli Bagnati. Ogni volta che appariva il suo nome mi sentivo assalire dalla noia già in preventivo. Per carità, nei suoi POV vengono svelati anche fatti interessanti riguardanti gli Uomini di Ferro, ma il mio interesse si ferma lì.

2) Areo Hotah: capitoli molto didascalici e noiosi. Un interessante spiraglio sul principe Doran, ma niente di più. Io già non amo il filone dorniano e il fatto che venga spesso filtrato da POV così didascalici/noiosi non contribuisce certo a farmelo amare.

3) Arianne Martell: non mi è mai piaciuta come personaggio e in più i suoi POV (a parte qualche sporadica rivelazione interessante: vedi il fidanzamento con Viserys) contribuiscono a rendermela ancora più antipatica, lei e la sua convinzione di essere molto furba...

4) Victarion Greyjoy: non amo i Greyjoy in generale (ad eccezione di Asha, per adesso…) e Victarion non mi fa impazzire, ma si colloca in una posizione molto migliore se non altro per il fatto che ha un POV un po’ più interessante e variegato di suo fratello…

 

Ci sono poi altri POV che si collocano a metà strada.

Catelyn: va ad alti e bassi: il suo personaggio non mi fa impazzire e le vicende in cui è coinvolta sono altalenanti a livello di interesse; però il suo POV è quello delle Nozze Rosse e non se ne può non tenere conto.

Arya: prima mi piaceva molto, ma da quando è a Braavos trovo il suo POV a tratti noioso. Il suo personaggio mi piace, ma le vicende in cui è coinvolta, per quanto interessanti, non sono sempre il massimo dell’intrattenimento.

Sansa: la detesto da sempre, ma non posso dire che i suoi POV non siano interessanti; ultimamente un po’ meno, ma il suo capitolo di TwoW mi lascia ben sperare. Continuo a detestarla, ma leggo più che volentieri i suoi capitoli.

Bran: va ad alti e bassi. Certi aspetti del suo POV sono anche MOLTO interessanti, ma talvolta le sue vicende sono noiose.

Daenerys: i suoi primi capitoli mi piacevano tantissimo, da quando è morto Drogo ha avuto alti e bassi. Ma in generale sono sempre interessanti e densi di avvenimenti, sebbene non sempre gli avvenimenti in sé mi entusiasmino. XD

Tyrion: adoravo i suoi capitoli fino a AdwD; lo collocherei subito dopo Eddard, non fosse che nell’ultimo libro l’ho trovato parecchio sotto tono rispetto ai suoi POV passati.

Davos: non mi fa né caldo né freddo.

Sam: mi piace come personaggio, ma i suoi capitoli (salvo qualche eccezione) non mi entusiasmano.

Cersei: discorso molto simile a quello di Sansa, detesto il personaggio, ma i suoi capitoli non annoiano quasi mai!

Brienne: qui vale il discorso contrario, ovvero adoro il personaggio, ma non amo i suoi capitoli (salvo quelli in cui era con Jaime!).

Arys Oakheart: non mi fa né caldo né freddo, il suo capitolo avrebbe quasi potuto non esserci, per quanto mi riguarda.

Asha: lei mi piace, i suoi capitoli sono interessanti, ma non mi fanno certo impazzire.

Quentyn: i suoi capitoli non mi sono dispiaciuti, ma non urlo certo al capolavoro.

Jon Connington: troppo pochi per dare un giudizio, per ora sono piuttosto indifferente.

Barristan Selmy: capitoli interessantissimi! Specie quelli su Rhaegar, Ashara Dayne eccetera. Vorrei ce ne fossero di più.

Melisandre: il personaggio mi irrita, ma insieme mi intriga. I suoi capitoli mi piacciono, in linea di massima, specie quelli sulla Barriera in interazione con Jon.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tempo fa, prima di iscrivermi al forum, ricordo di aver cercato quali fossero le opinioni generali riguardo ai PoV in generale, e per puro caso sono finita su questo topic che ho letto attentamente nel dettaglio. Poi il tempo è passato e mi sono scordata della sua esistenza, finché oggi me lo sono ritrovata davanti e armata di carta e penna ho finalmente stilato la mia personale classifica dal PoV migliore a quello peggiore, una cosa che mi ero ripromessa di fare più volte in passato. 

La riporto qui di seguito, suddivisa in sezioni e specificando le motivazioni legate a quelli che reputo i migliori e quelli che invece non vedo l'ora di saltare appena compaiono o che mi portano a sbuffare, e che di conseguenza leggo di malavoglia. Ci tengo a precisare che tranne gli ultimi due, gli altri li ho apprezzati tutti.

 

 

Sezione 1 - I migliori

 

1. Sansa - in assoluto il mio preferito. Adoro il personaggio, così immediato e realistico in cui ogni adolescente può riconoscersi. I suoi capitoli mi danno l'idea di un vestito svolazzante, i suoi pensieri permettono di capire cosa ci sia dietro a quelle maschera di cortesia, e attraverso i suoi occhi vediamo un mondo principesco e da favola, che si tramuta poi in incubo. I suoi capitoli sono eterei, proprio come la neve del castello che costruisce.

2. Catelyn - a brevissima distanza dalla prima posizione. Il personaggio e la storyline mi piacciono davvero molto, e seguo le "avventure" di Cat sempre con grande trasporto. Vedere il mondo attraverso i suoi occhi, i suoi figli, nel dolore di una madre, al contempo capace di gettare uno sguardo su alcuni dei momenti più importanti della politica di Westeros e della Guerra dei Cinque Re, mi porta a gioire per il ritorno di Robb dalla guerra, e a disperarmi ed arrabbiarmi per gli eventi che passano, come la morte di Karstark, e a divertirmi per l'incontro fra i fratelli Baratheon.

3. Eddard - anche se compare solo nel primo volume è in assoluto uno dei PoV che preferisco. Lo sguardo amorevole e preoccupato di un padre per i suoi figli, un ruolo che non avrebbe voluto accettare, la ricerca di un amico ormai perduto, e i primi sguardi agli intrighi di corte della Fortezza Rossa. E i suoi sogni.

4. Theon - fra i miei tre personaggi preferiti, secondo solo a Rickon - che sì, è il mio pg da posto d'onore -. Uno dei personaggi più complessi e sfaccettati di tutta la saga, la cui assenza di pensieri non avrebbe reso possibile l'introspezione che lo denota. Un ragazzo lacerato dentro, in lotta con sé stesso e il mondo che lo circonda. 

5. Jaime - al pari del quarto classificato, l'accesso al suo punto di vista permette di addentrarsi nei cunicoli del suo cuore e delle sue idee, oltre che dei suoi sacrifici e del suo io più interiore. I capitoli in viaggio con Brienne prima e nelle Terre dei Fiumi mi farebbero tornare voglia di riprendere seduta stante i libri in mano.

 

Sezione 2 - Belli, ma qualcosa non va

 

6. Tyrion - ho amato i suoi capitoli fra Grande Inverno, la Valle e soprattutto nel clima politico di Approdo del Re, ma dal quinto libro, a partire dalla prima parte del suo viaggio lungo il fiume fra Young Griff e Septa Lemore una noia mortale. Non ho visto particolari segni di miglioramento nemmeno nei capitoli rilasciati da TWOW

7. Arya - stesso discorso di Tyrion. La storyline di Braavos è anche interessante... ma a tratti proprio no.

8. Jon - vado a periodi, il personaggio mi piace molto, ma a volte i suoi capitoli faccio fatica a digerirli.

9. Bran - come i suoi fratelli, buon sangue non mente.

10. Cersei - il suo personaggio mi piace molto, è quasi divertente osservare tutti i suoi movimenti, ma a volte mi sembra un po' "ripetitiva", e esagerata.

 

Sezione 3 - Il trio delle A

Tre personaggi più recenti ma di cui amo particolarmente leggere i capitoli, che trovo sempre pieni di nozioni e interessanti. 

 

11. Aeron "Capelli bagnati"

12. Asha

13. Arianne

 

Sezione 4 - Sì e No

Personaggi che mi piacciono molto, abbastanza e che trovo interessanti, ma a volte travolti dalla noia o con una lungaggine senza fine. Talvolta ci sono troppi pochi capitoli per poter giudicare in modo efficace. Hanno però degli sprizzi e dei momenti degni di nota, sia nei loro pensieri, sia per quello che raccontano.

 

14. Jon Connington

15. Sam

16. Davos

17. Barristan

18. Melisandre

19. Brienne

20. Arys Oakheart

 

Sezione 5 - I peggiori

 

21. Areo Hotah - un personaggio abbastanza oggettivo, senza pecche ma nemmeno con dei guizzi di particolare interesse. Ho apprezzato vedere dal suo punto di vista gli eventi di Dorne, per la carica di compassione e fedeltà che nutre per Doran, ma sarebbe potuto essere un altro personaggio qualunque. Carini i pensieri sul passato.

22. Quentyn - senza arte ne parte, abbastanza indifferente. Nei primi due capitoli - su quattro - non capivo nemmeno di chi si parlava...

Ad un certo distacco:

23. Daenerys - non mi piace il personaggio se non nella prima metà di AGOT, e salvo piccoli momenti e capitoli, come il primo, l'ultimo di ADWD, la Casa degli Eterni e poco altro mi annoia o vorrei saltarla non appena intravedo il suo nome. I suoi eventi sono troppo scollegati e lontani, e i capitoli lenti.

24. Victarion - il personaggio non mi dispiace nemmeno troppo, ma non ha dei picchi positivi come Daenerys. Perlopiù monotono e mi lascia alquanto indifferente.

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...