Jump to content

Dimissioni di Marino


Lady Monica

Recommended Posts

Marino ho già detto che è impossibile che lo appoggi certo, può sperare nel silenzio elettorale diciamo. Fassina si è mooolto improbabile che converga, ma comunque fossi in Giachetti ad avere Fassina candidato a sinistra, Marino che non tira bordate, minoranza dem ricompattata ci metterei la firma ora.

Quello che dici te ha molto senso, infatti smorzare il fronte di sinistra lo sto ponendo come condizione necessaria ma non sufficiente diciamo.

Forse deve sperare nella Meloni come candidato unico della destra (eccetto Storace), anche perchè leggo che la Raggi è apprezzata soprattutto negli ambienti della destra.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 124
  • Created
  • Last Reply

 

Sarei davvero contento se vincesse la candidata M5S, non perché il movimento grillino mi faccia impazzire ma perché così facendo avrebbe finalmente la grossa occasione della vita:

 

o governare (bene) Roma oppure scomparire.

 

Onestamente il candidato più presentabile mi sembra Giachetti.

 

Non sei romano vero? Perchè un romano non penso vorrebbe che Roma sia usata come cavia per testare l'efficacia del M5S.

Giachetti è il più presentabile, certo (ha governato Roma per 8 anni da capo della segreteria e capo di gabinetto con Rutelli con ottimi risultati) ma ha una sfida davvero difficile soprattutto perchè è attaccato da sinistra dal fronte residuo pro-Marino. Solo se ricompatterà questo fronte potrà vincere secondo me.

 

 

Non sono di Roma ma in tutta onestà se si dovesse fare la stessa scelta per la mia città, provincia o regione avrei la stessa opinione, e anche per quanto riguarda le elezioni nazionali. I grillini dovranno avere la grossa chance della vita, e poi (imho) andare a casa e liberare il campo (e questa è pura utopia, lo ben so) ad una vera alternativa democratica e allo stesso tempo di protesta.

 

Marchini che possibilità ha, secondo voi?

Link to post
Share on other sites

Non vorrei generalizzare troppo, ma da non romano vivente a Roma, sento persone di livello culturale elevato avere una cattiva opinione di Marchini e persone più "coatte" trovarlo simpatico. Questo dalla mia esperienza.

Anzi, ne approfittp chiedendo ai romani de Roma... chi è Marchini, che meriti o demeriti ha?

Link to post
Share on other sites

Da quello che so io è un costruttore con famiglia di tradizione comunista, che però ad oggi tende a cercare consensi nel centro/centrodestra e ha fatto un 10% alle ultime elezioni sfruttando il fashion dell'indipendente che alle comunali a volte tira, il gap nazionale-territoriale grillino che all'epoca era ancora enorme, e il fatto che i due candidati di sinistra e destra erano piuttosto estremi (Marino-Alemanno) e quindi ha fatto breccia tra i moderati.

Link to post
Share on other sites

Io da non romana guardo la cosa con un certo distacco e penso che in pole position ci siano Marchini e la candidata 5 Stelle: ho l'impressione che i romani abbiano la nausea del PD e Bertolaso è sinceramente ridicolo, a mio avviso. Forse la Meloni potrebbe avere una chance, ma non so quando estrema sia diventata la destra romana.

Link to post
Share on other sites

E' vero il Pd sta messo molto male a Roma, ma non sottovaluterei Giachetti, che intellettualmente parlando se li magna a colazione tutti gli altri.

 

Index per Piazzapulita, 3 giorni fa:

 

"Nella Capitale, dopo il caos primarie del Pd, resta in vantaggio per il momento la grillina Virginia Raggi: al 33 per cento al primo turno contro il 30 del dem Roberto Giachetti e appena il 15% diGuido Bertolaso. Poi in coda: 10% per Alfio Marchini, 7% per Francesco Storace, 5% per Stefano Fassina."

 

Marchini non vedo come possa farcela. Fassina e Storace per me sopravvalutati, godono della frammentazione e del fatto che lontani dalle elezioni non si sente il "voto utile", si sgonfieranno ulteriormente. Se Berlusconi convergerà sulla Meloni, lo scontro potrebbe rapidamente farsi tripolare, e a quel punto entrano in gioco i ragionamenti che faceva ieri Koorlick.

Link to post
Share on other sites

Bertolaso al 15% è una bestemmia (soprattutto se si candida la Meloni) ... in tanti anni Silviuccio ha sbagliato molti candidati ma questo proprio nun se po' vede !!!

 

Renzi al contrario , da figlio di buona donna quale è , ha piazzato forse il migliore dei migliori !!!

 

Fassina e l'ombra di Marino azzopperanno il pur valido Giacchetti.

Alla fine credo che vincerà il M5S al ballottaggio vs Giacchetti perché intercetterà i voti di destra , quelli moderati e una parte non poco considerevole della sinistra che vuol far andare di traverso al segretario-premier la questione "romana".

Link to post
Share on other sites

C'è anche Marino a Roma, forse non riuscirà a vincere non perché non ha marcato la discontinuità con le amministrazioni precedenti, questo lo ha fatto eccome! ma perché la mastodontica macchina del linciaggio, messa in piedi contro di lui, costituita dagli alleati, dagli avversari, dai mezzi di comunicazione, dal vaticano dagli intrallazzatori di tutte le risme, ha operato un massiccio lavaggio del cervello a buona parte dei cittadini romani. Il fuoco amico ci ha riproposto una nuova edizione delle Idi di Marzo. Non riesco a spiegarmi perché, per la prima volta, nella storia della repubblica, un uomo che non è né ladro, né delinquente, né un mostro abbia coagulato intorno a sé una tempesta così perfetta. C'è qualcosa di non detto o che non si può dire al punto da decretarne anche una sorta di "damnatio memoriae". Nessuno ne parla più e, quando c'è un accenno al suo nome, si svicola. Per tutto questo, anche se non voto a Roma, gli auguro di riprendere il cammino interrotto così drammaticamente

Link to post
Share on other sites

Bertolaso al 15% è una bestemmia (soprattutto se si candida la Meloni) ... in tanti anni Silviuccio ha sbagliato molti candidati ma questo proprio nun se po' vede !!!

 

Renzi al contrario , da figlio di buona donna quale è , ha piazzato forse il migliore dei migliori !!!

 

Fassina e l'ombra di Marino azzopperanno il pur valido Giacchetti.

Alla fine credo che vincerà il M5S al ballottaggio vs Giacchetti perché intercetterà i voti di destra , quelli moderati e una parte non poco considerevole della sinistra che vuol far andare di traverso al segretario-premier la questione "romana".

 

 

MODERATORE MODE ON

 

Il linguaggio offensivo lasciamolo fuori dalla discussione, come da regolamento. Grazie.

 

MODERATORE MODE OFF

Link to post
Share on other sites
  • 2 months later...
  • 4 months later...

Non so se ci sarà appello o meno ( Marino è stato assolto perchè il fatto non sussiste)

Resta il fatto che Marino,sia stato o meno un sindaco capace , e' stato assolto,ma ormai era stato messo alla berlina e qualificato come ladro e incapace ,esempio paradigmatico di giustizialismo con tanto di tricoteuses e sanculotti ad inneggiare alla magistratura pura e dura(vero M5S?)

Intanto sono stati assolti anche Cota e De Luca ,un impresentabile secondo la famigerata Rosy Bindi

Tradotto : il voto popolare e' stato sabotato in qualche modo ,e soprattutto i suddetti sono stati condannati prima del giudizio, con tanto di gogna mediatica , e due di loro costretti alle dimissioni per un reato che la magistratura giudicante ha sancito essere inesistente

E taccio di De Luca cui si voleva impedire di correre per la carica di governatore

Chi raccoglie i cocci a questo punto?Palamara ha dichiarato che un giudice può sbagliare .E allora in Italia la legge NON e' uguale per tutti se un giudice può sbagliare e tutti gli altri,che pagano per i propri errori , no

Osservazione a latere: per caso la magistratura non ha troppo potere soprattutto perché se sbaglia (ma parlo in generale) NON e' responsabile dei propri errori di imperizia,imprudenza,negligenza,inosservanza di norme ma anche presenzialismo,ambizione ,arroganza etc etc etc?

Link to post
Share on other sites

Non ho seguito attentamente a suo tempo la vicenda Marino, anche perché le cronache politico-giudiziarie mi sembrano sempre troppo scandalistiche e poco meditate per i miei gusti.

Per una valutazione completa della vicenda penalistica ovviamente bisognerà aspettare le motivazioni, che usciranno tra un po'.

 

Resta il fatto che in due giorni si è sgonfiata "Mafia capitale" (per tacere delle numerose altre assoluzioni in varie vicende), e questo stimola alcune riflessioni non tanto sullo strapotere delle toghe (imho) quanto sul rapporto troppo emotivo tra inchieste, media ed elettorato...

Link to post
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.


  • Upcoming Events

  • Member Statistics

    • Total Members
      5,856
    • Most Online
      1,394

    Newest Member
    Skiekai
    Joined
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      16,082
    • Total Posts
      742,912
×
×
  • Create New...